Perché Sgarbi ha ragione

(BIAGIO RICCIO – glistatigenerali.com) – Molti si fossilizzano sul fatto che le modalità del suo linguaggio non siano state ortodosse al luogo in cui si è espresso (la Camera dei deputati) e sarebbe stato offensivo. La tematica che trattava, tuttavia, era delicatissima e da anni Vittorio Sgarbi rappresenta forse l’ultimo baluardo contro una magistratura obiettivamente inetta e non più consona al ruolo che dovrebbe esercitare, così come designato dal Costituente.

1-Non è la Magistratura un organo avente rilievo costituzionale, ma fortemente politicizzata ed organizzata, più dei partiti, in correnti e bande contrapposte.
2-Non è più attendibile nelle sue funzioni, perché le Procure sono spartite con un metodo che ricorda la peggiore lottizzazione del vecchio manuale Cencelli. Era, rammentiamo, quel manuale in ragione del quale si dividevano, al di là del merito, i ministeri attribuendoli ai capicorrente democristiani, in ragione della forza quantitativa di tessere che offrivano al partito di appartenenza.

Palamara ha candidamente affermato che così è avvenuto con la divisione delle Procure con la compartecipazione dei politici, fortemente interessati per aggiustare e coprire processi. Questo conferma che Sgarbi ha autorevolezza ed indipendenza e nessuno potrà affermare che stia dicendo cose sbagliate: gli è che l’onorevole critico d’arte, a parte la valenza culturale ed intellettuale che gli va riconosciuta, è coerente con le sue idee.

Infatti, è stato l’unico deputato a votare contro la modifica dell’art. 68 della Carta Costituzionale che ha fatto perdere la pienezza delle immunità parlamentari, nella congerie di “Mani Pulite”.

Siamo nel lontano 1993: questo testimonia che Sgarbi ha avuto in grande considerazione il messaggio di Francesco Cossiga, che non tollerava il sovrabbondante potere dei Magistrati, sottoposti solo alla legge e, dunque, irresponsabili per gli errori commessi nell’esercizio delle loro funzioni, in quanto impermeabili al sindacato di qualsiasi altro potere, a differenza dei politici, che di converso, possono essere giudicati dai Magistrati con sentenze vendicative e messi anche in prigione.

Questo è il punto: Sgarbi ha dimostrato con il suo discorso come oggi il sistema della Magistratura sia inattendibile:
a)sono bande di potere,
b)obbediscono a logiche spartitorie;
c)devono rendere conto delle decisioni prese;
d)sono collusi con i politici anche per ottenere un domani una sicura candidatura, attuando il pessimo meccanismo delle porte girevoli.

Sgarbi ha avuto il coraggio di criticare i metodi forcaioli di Mani Pulite, di ricordare ai Magistrati (caso Tortora) chi fosse Leonardo Sciascia, di esprimere solidarietà  al deputato Calogero Mannino, risultato innocente nel calvario del processo sulla Trattativa Stato- Mafia.

Sgarbi è una voce libera, eretica, autorevole, che fa rumore. Durante il suo discorso alla Camera ha inveito contro le intercettazioni e l’uso del Trojan. Ormai non possiamo più parlare, non siamo un Paese libero.

E meno male che c’è: contro il coro degli incartapecoriti.

19 replies

  1. Sgarbi non è stato cacciato per il suo attacco alla magistratura ma per aver usato termini offensivi contro la Carfagna e contro una de putata come Str.. e tr… O voi credete che possa dire e fare tutto quel che gli pare, per questo gli è stato intimato di lasciare l’aula e siccome non lo ha fatto, è stato trasportato fuori di peso:
    Riprendo alcui tweet con cui sono d’accordo:

    – Lo scandalo non è come sia stato portato fuori dall’aula ma come ci sia entrato.

    – Sgarbi andrebbe messo nell’indifferenziata.
    Al cesso ci si è messo da solo.

    -Notturno concertante: Vittorio Sgarbi accusato di aver autenticato opere false.
    D’altronde ha sempre assicurato che Berlusconi era uno statista.

    . Il mago di Floz: Sgarbi portato via di peso dalla Camera dei Deputati. “Voglio cagare dove mi pare!”
    .
    -Con Sgarbi siamo passati dall’agnello sacrificale alla capra sacrificale.
    .
    -Darrie: Sgarbi portato di peso fuori dall’aula.
    .
    -Hanno dovuto incaprettarlo.
    .
    – fdecollibus: Mettiamola così: se Sgarbi fosse stato portato via così di peso dagli infermieri anziché dai commessi della camera dei deputati allora questo sarebbe stato un paese normale.
    .
    George Clone: Si vede che oggi Sgarbi aveva l’emiciclo.
    .
    Mimmo: Se vi sembra un lavoraccio trascinare di peso Sgarbi pensate a chi dovrà cancellare i suoi schizzi di schiuma dalla moquette.
    .
    -Pirata21: La Carfagna ha cacciato Sgarbi dall’aula perché offensivo verso donne e magistratura. Una che sta nel partito di Berlusconi da 14 anni certe cose non può tollerarle.

    Io non trovo difendibile l’opera di Sgarbi, ma la cosa che mi offende di più è che qualcuno come infosannio cerchi pure di difendere un simile soggetto è che è un insulto non solo per il Parlamento ma per l’Umanità.

    "Mi piace"

    • Vittorio Sgarbi è un libero pensatore alla continua ricerca della verità, ovunque essa si trovi, in politica, nella pittura e nel verbo in generale, quindi approvo pienamente la sua condotta etica, morale ed intellettuale, senza se e senza ma!!!

      "Mi piace"

      • Grandissimo campionario, bravo! Ci tengo a precisario che non è infosannio a difendere l’indifendibile Sgarbi (sigh… mi piange il cuore a scrivere il suo cognome con l’iniziale maiuscola), ma è tale BIAGIO RICCIO su glistatigenerali.com

        Faccio mia questa affermazione: “Lo scandalo non è come sia stato portato fuori dall’aula ma come ci sia entrato”. Finché in Italia ci sarà gente che vota gente come Sgarbi per una qualunque carica, il futuro del Paese sarà tutt’altro che roseo.

        Piace a 2 people

  2. Se uno non è in grado di sostenere una tesi senza vomitare insulti finisce per portare danno proprio alla tesi che voleva sostenere. chi si fiderebbe di un pagliaccio idrofobo con la bava alla bocca? Potrebbe dire la più sacrosanta verità, nessuno gli crederà.
    Sgarbi non stava semplicemente criticando la magistratura (cosa lecita), la stava attaccando e oltraggiando in modo sconclusionato e volgare. Due persone hanno cercato di riportarlo a toni ‘civili’ (non lo volevano censurare, gli hanno detto di ricordarsi il suo ruolo e il contesto istituzionale) e lui ha dato di matto e ha insultato pure loro.
    Come si può difendere una condotta simile? E soprattutto, come si può pensare che Sgarbi abbia portato un contributo alla discussione sul tema della magistratura?
    Ha fatto solo spettacolo. Un pessimo spettacolo.
    Meglio calare il sipario e non cercare di difenderlo.

    Piace a 2 people

  3. Il blog non difende nessuno. Ha dato solo spazio a chi la pensa diversamente da Merlo, Pedulla’, Scanxi e Travaglio.
    Se qualcuno non lo tollera, se ne faccia una ragione!
    Nel merito, non condivido i modi di Sgarbi ma sulla sostanza della questione ha ragione da vendere e segue coerentemente una linea intrapresa da decenni e una battaglia aperta da Cossiga, come ricordato dall’autore.
    Il problema della Magistratura in Italia è diventato una montagna più difficile da scalare dell’Everest.
    Qualcuno lo dice e lo scrive da lunga pezza ma lo stato cancrenoso aumenta e non sarà questo Ministro e questo esecutivo a porre rimedio.
    Bisognerebbe fare uno scatto in avanti e volare alto, cosa impossibile per i personaggi in questione.

    "Mi piace"

    • La magistratura certamente non e’ perfetta, ma la politica non ha fatto niente per risolvere il problema da Cossiga in avanti. Anzi, ha tentato in ogni modo di infiltrarsi per influenzare e controllare. Con successo. Il risultato ce lo abbiamo di fronte agli occhi. Se non saranno questo governo e questo ministro a porre rimedio, non vedo proprio chi potrebbe.

      PS. Magari sbaglio, ma penso che Infosannio abbia pubblicato l’articolo di tal Biagio Riccio solamente per evidenziarne l’assurdita’

      Piace a 1 persona

  4. Ovviamente chi difende Sgarbi non cita il fatto che se non fosse stato per il M5S non avremmo letto delle intercettazioni penalmente non rilevanti sulla questione. Se fosse stato per Sgarbi e simili, quelle intercettazioni non sarebbero mai state di pubblico dominio.
    E poi non è affatto vero che Travaglio difende sempre i magistrati a prescindere. Ad esempio ne ha dette tante sulla procura di Roma, ma sempre argomentando nel merito i suoi giudizi.

    La Raggi ha subito un processo, anche mediatico, su una interpretazione soggettiva e dietrologica di una frase in una chat. Non ha rubato un centesimo, ma fu mandata a processo perchè avrebbe detto una bugia (falso in atto pubblico) all’anac di Cantone, e cioè che la decisione sulla nomina di Marra (fratello di quello arrestato) fu solo sua.

    Il problema che ha sollevato Sgarbi esiste, ma di certo non si risolve insultando e facendo di tutta l’erba un fascio.

    Piace a 1 persona

  5. Gli insulti oltre a connotare inurbanita’, non risolvono niente.
    Purtroppo questa società è basata sulle contumelie e gli oltraggi.
    Il web è la prova provata del livello di degrado raggiunto.
    Figuriamoci se in Parlamento la situazione è migliore e nel caso specifico è stata peggiore perché gli interlocutori erano due signore.

    "Mi piace"

  6. L’ On.le Sgarbi ha espresso nell’esercizio delle proprie funzioni di parlamentare la propria opinione politica ed ha espresso il proprio voto , per cui non può essere chiamato a rispondere. Il principio dell’insindacabilita’ e’ sancito dall’art . 68 della Costituzione e trova la sua giustificazione nel principio di indipendenza del parlamentare.

    “l’insindacabilità, secondo cui i parlamentari non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni e dei voti espressi nell’esercizio delle loro funzioni. Tale principio tutela la libertà di espressione del parlamentare, al fine di evitare possibili condizionamenti che potrebbero derivargli dalla consapevolezza di dover render conto dell’attività svolta. L’insindacabilità delle opinioni si estende anche al di fuori del Parlamento, quando l’attività è connessa alle funzioni parlamentari. “
    L’intervento fatto in parlamento e non in televisione non ha alcun connotato offensivo e riprende ciò che nel 2008 Il compianto Presidente della Repubblica Francesco Cossiga affermò sulle derive in cui una parte della magistratura stava andando.
    Fatti ben più gravi sono avvenuti in parlamento ma non si e’ mai assistito alla deportazione fisica di un membro del parlamento, che non dimentichiamo e’ un rappresentante del popolo sovrano .

    Piace a 1 persona

  7. in ottobre nel ’92 ho visto per caso una puntata di Sgarbi Quotidiani, ho capito che era un killer al soldo del migliore offerente. Può essere colto fin che si vuole, ma una merda puzza anche se è ben incartata con relativo fiocco.

    Piace a 3 people

  8. Che la critica alla magistratura la faccia una persona condannata per truffa ai danni dello stato è assurdo, e una persona così non dovrebbe essere neanche neanche in parlamento!!

    Piace a 2 people

  9. Chiunque può dissentire! Ma solo nelle adeguate forme , Altrimenti andiamo tutti in parlamento a dissentire .e. ci sparerebbero in testa! Poi in quanto a difendere un nullafacente stipendiato .. ci vuole tanto, ma tanto fegato o mazzetta!

    Piace a 2 people

  10. Chiunque può dissentire! Ma solo nelle adeguate forme , Altrimenti andiamo tutti in parlamento a dissentire .e. ci sparerebbero in testa! Poi in quanto a difendere un nullafacente stipendiato .. ci vuole tanto, ma tanto fegato o mazzetta!

    Piace a 2 people

  11. Ce ne vuole di faccia di tolla per dire di Sgarbi che è ‘un libero pensatore’ !
    L’unica cosa che gli interessa sono i soldi e si è sempre venduto al massimo offerente!
    Sgarbi non è diverso da quelle escort delle cene eleganti!
    E il suo attacco ai magistrati è tipicamente berlusconiano. Per difendere Sgarbi bisogna essere dei delinquenti come lui.
    Ha detto: “I giudici di Mani pulite vanno arrestati, sono un’associazione a delinquere con licenza di uccidere che mira al sovvertimento dell’ordine democratico”.
    Ha detto: “Il sistema è talmente corrotto che tanto vale trarne vantaggio. Ed è quello che lui fa.
    Francamente avrei preferito che infosannio avesse più stile, scartando sinili soggetti che sanno solo fare scandalo senza essere di alcuna utilità a nessuno.

    Piace a 3 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.