Di Battista: “Ho fiducia in Conte, no picconate da me”

(adnkronos.com) – ”Ho fiducia nel presidente del Consiglio, al quale magari in maniera molto leale muovo critiche. Non deve temere picconate o colpi bassi da parte mia, la lealtà significa esporre le proprie idee anche se in contrasto con il governo, senza voler buttare giù l’esecutivo.non deve temere picconate da me’‘. Lo ha assicurato il pentastellato Alessandro Di Battista ospite di ‘In mezz’ora’ su Rai3.

“Non ho problemi a dire la mia. Non è un segreto, io non volevo il governo col Pd. E’ un anno che si scrive di me come il responsabile della caduta del governo. Non sono un cretino, sono del M5S – sottolinea – Il governo va sostenuto, per farlo bisogna pungolare il M5S che ha fatto le cose migliore nei primi 6 mesi di questa legislatura nonostante la Lega”. “Oggi il Movimento vive un passaggio di debolezza, il mio unico obiettivo da militante e da padre è rinforzare un Movimento che ha fatto cose importanti – dice ancora – Se si indebolisse ulteriormente, rischieremmo una restaurazione. Governare con altri significa scendere a compromessi, ma bisogna mettere dei paletti”. “E’ il mio pensiero, lo espongo in modo chiaro assumendomi le responsabilità. Io posso essere un rompipalle, lo sono caratterialmente, ma non penso sia un danno: da parte mia c’è una lealtà di posizioni”, afferma poi.

“La situazione economica per me è peggiore di quella che immaginavamo – continua Di Battista – Beppe Grillo ha incanalato la rabbia sociale in un percorso democratico, indirizzandola anche verso riforme che hanno prodotto un vantaggio per il paese. Quando finirà la cassa integrazione, che succederà? Mi spaventa che possano essere altri soggetti ad incanalare questa rabbia. Io mi sento grillino e mi fido del Movimento. Di altre forze politiche, no”.

E ancora sull’Ue dice: “Cambierò idea quando diranno pubblicamente che il Patto di Stabilità non sarà solo sospeso ma andrà definitivamente nel dimenticatoio. Se dovessero tornare parametri europei, con fondamentali economici italiani peggiorati, chi mi garantisce che non ci diranno ‘vi siete indebitati, ora dovete rientrare’?”. “Io sono contrario al Mes, ma la cosa che più mi preoccupa è il ritorno del Patto di Stabilità. Io non sto in Parlamento, ma nessuno degli esponenti del M5S con cui ho parlato nelle ultime settimane ha intenzione di attivare il Mes. Ad oggi, nessun paese l’ha chiesto. Se fosse cambiato il trattato di istituzione del Mes, con le condizionalità, ne discutiamo. Ma ad oggi nessuno ha modificato il trattato”, conclude.

4 replies

  1. Il Grillo in un twitter (chiaramente dedicato al sig. Di Battista):

    ‘Assemblea del movimento? Ci sono persone che hanno il senso del tempo come nel film “Il giorno della marmotta”
    In detto film (vero titolo: Ricomincio da capo) il protagonista rivive. ad ogni risveglio, gli eventi (uguali) del giorno prima…

    Il Grillo “prende in giro” il signore in questione che… ripete -da un anno- la stessa ‘filastrocca’ con l’intento di:
    attaccare Conte e il M5S (per impadronirsene).

    "Mi piace"

  2. Il.movinento 5 stelle è stato una delusione per tanti.Troppi fuoriusciti,troppa accondiscendenza verso poteri che non vogliono il bene del popolo.Bisognerebbe lavorare come fanno le madri di famiglia,risolvere un problema per volta e affidarsi a mano esperte.Invece…la scuola in mano a tentenna,esteri a Di Maio che non parla inglese,consulenze date a casaccio e delle quali poi ci facciamo carta igienica.Bonafede vuole fare un buon lavoro e nessuno lo aiuta,si danno miliardi agli Agnelli e al Fatto quotidiano e si negano diecimila euro agli artigiani che ne hanno bisogno.Bisognavabuttare giù i Benetton,bisognava revisionare il lavoro togliendo caporali e cooperative che sfruttano fior fiore di giovani laureati,bisognava stare lontano dall’Innominabile invece lo abbiamo al governo con quella signora che si veste come un albero di Natale e che vuole regolarizzare quei poveracci sfruttati a 5 euro all’ora e che per essere regolarizzati devono pagare 400 euro.Ma cosa è cambiato da quando abbiamo 5 stelle e PD al governo?Nulla e non perché abbiamo avuto il Covid.Io sono stata in ospedale,mi hanno trovato un tumore,persone molto esperte,medici molto preparati,infermieri eccellenti,ma di contro anche tanto spreco e ritardi.Non si può prenotare analisi,visite tutto fermo e questo perché accanto a lavoratori ospedaliere troviamo burocrati raccomandati che non sanno organizzare e gestire.Anche la gestione del Covid,in Lombardia,affidata a gente incompetente che ha chiamato il chiacchierato Bertolaso che poi ha fatto flop con la gestione di ricostruzione di un ospedale di campo,propangadato a più non posso.Hanno fatto di più quei pischello di Fedez e Ferragni che il una settimana hanno tirato su un bel presidio per il San Raffaele e nessuno ne parla,perché non fa notizia.Vergogniamoci tutti,purtroppo si continua col vecchio andazzo e Meloni e Salvini stanno rifacendo proseliti tra coloro che ormai non sanno come vivere

    "Mi piace"

  3. Anche Grillo è un essere imano, oltre che l’elevato, e sbaglia come tutti gli umani.
    In questo caso sbaglia ad sminuire la richiesta di Di Battista, il M5S ha perso visibilità, e a volte obiettivi, con essi anche tanta presa sugli elettori. Se pensa di dargli un futuro deve rispondere non fare battute. Dove sono finite le 5 stelle del programma? acqua, ambiente, trasporti, connettività e sviluppo?
    In che modo pensa di portarle avanti? Oppure pensa che raggiunto il governo sia esaurita la funzione del Mov? oppure in ultima ipotesi, pensa di confluire all’interno del PD? Che pensa, parla e si muove ancora come PD-L?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.