Villaggio dei Ragazzi: dibattito del Rotary Club Maddaloni -Valle di Suessola con i giovani su parità e violenza di genere

Dialogo con i giovani su parità e violenza” è il titolo del dibattito organizzato dal Rotary Club Maddaloni – Valle di Suessola che si è tenuto stamane nella sala Chollet del “Villaggio dei Ragazzi”. L’evento, moderato dalla docente Raffaellina Divano, ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Rosanna De Lucia, Presidente del Rotary Club organizzatore, e di Felicio De Luca, Commissario Straordinario dell’Ente maddalonese. Presenti anche  Nunzia SicilianoPresidente Rotaract Maddaloni – Valle di Suessola,  Emilia Barletta, Presidente Interact  Maddaloni – Valle di Suessola,  Pierpaolo Damiano, Responsabile A.M.I. Napoli Nord – Avvocati Matrimonialisti italiani,  Rosaria Bruno, Presidente della Commissione Stop Violenza – Distretto 2101 e dell’Osservatorio sul fenomeno della Violenza sulle donne del Consiglio Regionale della Campania,  Marianna Mauriello, assistente di Alessandro Castagnaro, Governatore del Distretto Rotary 2101, Jolanda Capriglione,  docente universitario, diversi dirigenti scolastici  e docenti del territorio e moltissimi studenti. Obiettivo degli organizzatori è stato porre l’accento sull’importanza delle azioni a sostegno di donne vittime di violenza domestica e degli strumenti di prevenzione del fenomeno, che spesso genera danni morali e fisici irreparabili. Molto significativa e commovente la testimonianza della signora Adriana Esposito, madre di Stefania Formicola, vittima di femminicidio, di cui ha raccontato la triste vicenda: l’ennesima vita spezzata da chi aveva promesso “amore”. Questo in sintesi il suo appello ai ragazzi: “Parlate, denunciate, dite basta alla violenza e pretendete il rispetto dagli uomini per voi stesse e par la vostra vita”. L’evento è stato impreziosito, tra l’altro, anche da una performance di teatro/danza attraverso la quale gli allievi del Liceo Don Gnocchi di Maddaloni hanno voluto trasformare in tenerezza un atto di violenza, da un video a tema prodotto dai giovani del Rotaract e dalle letture di due studentesse del Liceo Linguistico del Villaggio, che hanno letto brani tratti dal Libro “Semplicemente Stefania” di Adelaide Camillo. “E’ fondamentale parlare di violenza di genere ed educare le nuove generazioni alle azioni di prevenzione e intervento – ha sottolineato il Commissario De Luca – e occasioni come questa mettono in luce quanto sia importante fare rete. Il Villaggio dei Ragazzi è sempre pronto a collaborare con le associazioni che si occupano di tale tema, anche per consentire ai propri studenti di essere perfettamente consci dell’ignobile fenomeno”.  Il convegno ha goduto del patrocinio morale dell’Osservatorio sul Fenomeno della Violenza sulle Donne del Consiglio Regionale della Campania, del Rotaract Maddaloni – Valle di Suessola e Campania – Napoli, del Rotary Distretto 2101 – Italia e di Interact Club.