Adesso confessano

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Mancano soltanto le parrucche incipriate, le gote impomatate e i nei finti per mostrare a tutti la Restaurazione prossima ventura. Ma neppure se i favoriti alle elezioni si mostrassero abbigliati e agghindati come i “codini” che, dopo Napoleone, ripresero il potere nelle corti d’Europa col Congresso di Vienna, la maggioranza degli italiani capirebbe l’errore fatale […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

59 replies

  1. Adesso confessano

    (di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Mancano soltanto le parrucche incipriate, le gote impomatate e i nei finti per mostrare a tutti la Restaurazione prossima ventura. Ma neppure se i favoriti alle elezioni si mostrassero abbigliati e agghindati come i “codini” che, dopo Napoleone, ripresero il potere nelle corti d’Europa col Congresso di Vienna, la maggioranza degli iitaliani capirebbe l’errore fatale che sta per commettere votando i vecchi partiti travestiti da nuovi. Il trucco c’è e si vede da trent’anni, ma funziona sempre, nell’immediato: poi, con calma, la gente si accorge di avere scambiato i restauratori per rinnovatori e li butta a mare, ma nel giro di pochissimo tempo ricade nell’errore. Da B. a Monti, da Renzi a Salvini, da Draghi a Meloni. Eppure le ricette sono sempre le stesse: le più fallimentari mai viste. A immunizzarci da questa coazione a ripetere lo stesso suicidio di massa non basta neppure la vista delle stesse facce di 20-30 anni fa, che promettono le stesse cose con gli stessi slogan senza che nessuno si domandi perchè non le hanno mai fatte.

    Nell’ennesimo remake del Giorno della marmotta, c’è una sola novità: se prima lorsignori nascondevano le loro peggiori intenzioni, adesso le confessano spudoratamente. L’ha fatto il ministro in pectore della Giustizia di FdI, l’ex pm Carlo Nordio che, oltre alla solita sbobba criminal-criminogena (separazione delle carriere, discrezionalità dell’azione penale, limiti alla custodia cautelare, bavaglio ai cronisti giudiziari, ritorno alla prescrizione dei bei tempi), promette bel bello di ripristinare l’immunità parlamentare: il sogno di tutti i farabutti col colletto bianco, ansiosi di trincerarsi dietro lo scudo politico per iniziare o continuare a delinquere indisturbati, oppure di rifugiarsi nelle Camere una volta scoperti (come una volta nelle chiese e nei conventi). Che altro serve all’opinione pubblica per capire che questa destra non è pericolosa perchè fascista o putiniana, ma perchè profondamente, intrinsecamente, geneticamente ladra, collusa e devota solo agli affari e malaffari suoi? Certo, servirebbe che qualcuno -oltre ai soliti “giustizialisti” 5Stelle- reagisse a questi annunci indecenti come meriterebbero. E che l’informazione smettesse di depistare l’attenzione dai veri problemi per inseguire i fantasmi di Mussolini o di Putin, spacciando questa destra per qualcosa di nuovo e facendole il più grande dei favori: perchè non c’è nulla di più vecchio, muffito e stantio di una coalizione che nel 2022 schiera ancora B., Bossi,La Russa, Tremonti, Casellati, Gasparri, Schifani, Fitto, Pera, Crosetto, Urso, Micciché, Santanché, Roccella, Lupi, Binetti (più Gelmini e Carfagna in prestito d’uso al centro, e Casini, Lorenzin e Bonino al Pd). Ma chi vuole può capirlo benissimo da solo.

    Piace a 14 people

  2. perchè, cambierebbe qualcosa dal governo Draghi con Giorgetti, Carfagna, Gelmini, Brunetta, con l’aggiunta della Catarbia novella Alfano e via elencando?

    Piace a 3 people

  3. E’ molto amaro leggere questo articolo, soprattutto perché non fa una grinza.

    Continuo a pensare quanto ho già scritto, che Conte e i 5S devono attaccare frontalmente le destre, soprattutto i loro programmi e la credibilità/autorevolezza dei loro candidati.

    Cosi, a mio umilissimo parere, prenderebbero 2 piccioni con una fava, dato che si accrediterebbero contemporaneamente anche come la vera ed unica forza progressista esistente in questo paese, scalzando il Pd.

    Il tempo a disposizione è poco, spero che inizino subito e in modo più visibile.

    Piace a 3 people

    • Ineccepibili considerazioni. Ed hanno tutti i curriculum di questi culum al caldo in un piatto d’argento. Presidente Conte e compagni, datevi da fare che il tempo stringe

      "Mi piace"

    • Lo sta facendo fisso.
      Io vi mando i link, ma siccome non mi “escono” le foto o i video da alcuni social (non sono iscritta), non li aprite: questa del servizio militare di Salvini ve l’avevo già mandata io…
      Grazie, Jerome. 👍🏻

      "Mi piace"

  4. Ieri sera ero preso da un dubbio atroce: sistemare il cassetto dei calzini o guardare “in onda”.
    Ho optato per la seconda scelta. Devo dire che, stranamente, la puntata stava scivolando via liscia fino al collegamento in diretta con la Puglia: stava parlando Conte. Un breve preambolo e, sul più bello, il video si è interrotto. Beh, non fare il complottista- mi son detto- c’è la lontana ipotesi che si possa trattare di un disguido tecnico.
    Ma il veleno vero era in coda. De Angelis, il progressista (su HP ospita saltuariamente la tessera n° 2232 ma fa niente), ha indicato i due possibili propulsori della astensione: mancanza di temi nel dibattito e la rassegnazione dell’elettorato perché hanno fallito addirittura pure quelli del “vaffa”, perciò non c’è speranza.

    Eh già, battersi per l’equità sociale è un fallimento, parola di “progressista”.

    Ah, che sbadato, quasi dimenticavo di dare gli estremi 👇

    "Mi piace"

      • Uh, strabordante proprio..
        Non so cosa faccia oggi. Però da gedi trova ospitalità qualche volta.
        N° 2232.

        "Mi piace"

      • Onorevole..
        Ma a me non frega niente, sono pavidi luoghi comuni che non significano nulla. Per altre persone è cosa seria, per altre invece è ancora più seria. ..
        Chi ha magnato e magna di politica conosce sia i buoni che i cani all’osso e i padroni di turno.

        "Mi piace"

      • Sono tutti del vecchio libro paga?
        Ma non solo loro.. come hai appena accennato era un orchestra di cui si odono ancora le cornamuse..
        Se Conte vuole infrangere il patto si troverà male da un lato ma dall’altro perderà gli elettori e questo il M5S, anche se è transgenico, non lo deve permettere.. pena la conclusione dell’esperimento repubblicano per dare ragione al Metternich, secondo il quale ritorneremo l’espressione geografica che eravamo.

        "Mi piace"

  5. Si salvi chi può da questa italiosta che presto sarà ingoiata dal mondo, provinciale com’è e chiusa nei suoi botteghini con le sue regole ammuffite e tristi come lunghe catene che tintillano.
    Questi merciai che si autoproclamano re e regine, Duchi e Marchesi con la costituzione italiana è qualcosa di irricevibile ma loro non lo sanno, chiusi come sono dentro le stanze del grande fratello vip, nell’isola a rendersi famosi e nel set di amici e varietà vari a far vedere e a farci vedere come è bella la loro italica patria: come le fresche e dolci acque : pulita, chiara, limpida !

    "Mi piace"

  6. Ma però anche il ministro Boonafede a sposarsi lì.. con il capestro della Sissi, armi e spose come in un film di vecchio stampo A nostalgia imperiale e voi, sembra che a queste faccenduole non date importanza, quando invece sono basilari .. ognuna ha i suoi meriti e demeriti e credo che anche i vecchi ministri A cinque stelle, siano ancora a palazzo, a far numero suppongo.

    "Mi piace"

  7. Dice: ”Sì è vero, io rubo e mi butto in politica per proteggermi dai gendarmi. E allora? E con ciò? Anche tu faresti così al mio posto. E non mi dire che non è vero che non ci credo per niente!”. Questo è quello che pensano e ora dicono, credendo di avere già eliminato politicamente coloro che avevano vinto, per una volta, le elezioni divulgando la VERITA’ delle cose. “Calati junco chi passa la china”, direbbe Camilleri. E se la gente, in un sussulto di dignità mista a collera corresse in massa alle urne per dare un’altra lezione a costoro?? E stavolta non per un voto di pura protesta come quell’altra volta. Stavolta per dare il voto a chi ha le idee chiare su cosa bisogna veramente fare senza ostacoli di giggìni e beppini. Vorranno mettere su ancora un governo con tutti dentro perché a novembre tante industrie chiuderanno per mancanza di gas causa guerra finanziata anche dai falsi patrioti italioti e lo spread schizzerà a mille?… Lo facciano pure! Vorrà dire che alla prossima volta il partito serio prenderà il doppio di voti. E per evitare questa “sciagura”, per cominciare, non faranno ministro della giustizia quel tal Nordio da Treviso cresciuto a Potere e Lega a colazione, pranzo e cena. E se sono davvero furbi neanche la Cartabia che vuole aprire i cancelli di uscita delle carceri per chi si può permettere un avvocato parlante, che quelli assegnati d’ufficio stanno solitamente muti (giuro che una volta uno di questi mi ha detto testualmente: “Non c’è bisogno di dire niente. Il giudice sa cosa fare!”).

    Piace a 3 people

  8. Cosa si può dire al riguardo?
    Se dico quello che penso veramente mi becco una querela..
    Tra i massimi responsabili della destra ipertrofica odierna ci sono coloro che oggi buttano bava verde per il pericolo marea nera. Hanno fatto tutto il possibile affinché accadesse questo, compreso flagellare a sangue il M5*, senza sosta.
    Non occorre fare nomi: è gente strapagata per ingenerare il caos, veri fuoriclasse della manipolazione delle masse.

    Piace a 4 people

    • Veri fuori classe all’arrovescia, vorrai dire, (scusa se ti do del tu, se dispiace inverto) , gente senza scrupoli ne etica, proni al denaro e al potere più viscido e prostituto, pronti a tutto, gente pericolosissima, che protetta dal sistema parlamentare diviene una bomba ad orologeria se qualcuno, pita caso, osasse almeno cercare di alzarne il livello! Non si vergognano di niente neanche di mostrarsi a petto nudo e in pose succinte e promiscue e questi balordi di mestiere cosa potranno mai fare se non prolungare la loro balordaggine in ogni ganglio dello stato. Già fatto.

      "Mi piace"

    • A me non frega niente, sedomani qualcuno mi spara amen.(..) morta lo sono già da un secolo. Infatti sono un fantasma ..

      "Mi piace"

  9. Veri fuori classe all’arrovescia, vorrai dire, (scusa se ti do del tu, se dispiace inverto) , gente senza scrupoli ne etica, proni al denaro e al potere più viscido e prostituto, pronti a tutto, gente pericolosissima, che protetta dal sistema parlamentare diviene una bomba ad orologeria se qualcuno, osasse almeno cercare di alzarne il livello! Non si vergognano di niente neanche di mostrarsi a petto nudo e in pose succinte e promiscue e questi balordi di mestiere cosa potranno mai fare se non prolungare la loro balordaggine in ogni ganglio dello stato. Già fatto.

    "Mi piace"

  10. Argomenti che andavano bene 20 anni fa,è brutto da dirsi ma agli italiani in questo momento interessa altro,dell’immunità parlamentare non gliene può fregare di meno

    "Mi piace"

  11. Cosa cambierà con la vittoria della ” destra” ?
    NULLA.
    Questo perchè ( alla faccia di ciò che ci raccontano) le destre non sono solo salvinimeloniberlusconi ma il 95% dei signorotti seduti in parlamento, facilmente identificabili con TUTTI quelli che hanno detto si ad armi e sanzioni.
    Per il resto grazie Raf e grazie Travaglio…..anche se l’editoriale di oggi è di un’amarezza infinita 😢

    Piace a 1 persona

  12. Vedete come il sistema si rinnova…. ritornare a quello che voleva fare B. divisione delle carriere dei PM… buttare a mare l’obbligo dell’azione penale, l’immorale ripristino dell’immunità parlamentare,la prescrizione
    Questi pure è un magistrato ….ma vi rendete conto quale rumenta c’era e c’è in magistratura?
    Palamara è soltanto la punta dell’iceberg.
    Poi ci si chiede chi ha ucciso falcone e borsellino.
    Che vergogna….italianiiiii…porca p…a vogliamo andare a votare per il m5s!

    Piace a 2 people

  13. Dopo la normalizzazione del movimento 5S da parte di Conte chi sarebbero i nuovi? Quei quattro lecca culo che lui ha piazzato in più collegi per impedire a qualche illuso che crede ancora nelle 5Stelle incollate nel simbolo?
    Travaglio, perché non ci spieghi il motivo per cui Conte ha tenacemente tenuto fuori Di Battista e mazziato Virginia Raggi, gli unici due che si sono opposti alla sua opera normalizzatore che prevedeva la trasformazione del movimento anti sistema in un partitino pro sistema PD?
    Da quando Letta ha abbandonato sull’altare il liquidatore del movimento quelli del fatto sembrate dei sedotti e abbandonati inconsolabili.

    "Mi piace"

    • Per quanto riguarda la Raggi perché era già al terzo mandato per quanto riguarda Di Battista pare che i rapporti con Grillo non siano dei migliori e ci siano delle divergenze con Conte sulla politica estera. PARE………

      "Mi piace"

  14. @ stra….. il motivo per cui Conte ha tenacemente tenuto fuori Di Battista e mazziato Virginia Raggi,
    Veramente le cose non stanno così ,ma se devi spargere letame…fai pure!

    Piace a 1 persona

  15. Il piano di B era copiato paro, paro da Rinascita democratica di Gelli….Fra gli iscritti alla P2 erano presenti anche magistrati, oltre a generali, carabinieri, imprenditori, avvocati, giornalisti, ecc. …..non è che siccome non esiste più quell’ elenco scritto, gli appartenenti al suo sistema di potere siano spariti insieme al progetto! !!! E la congrega era trasversale alle appartenenze cosiddette politiche da pancetta o guanciale, nero o rosso. …….è un’ appartenenza a parte, che lavora esclusivamente per sé, per il suo potere e profitto , mentre l’ osso mediatico dello scontro politico viene gettato in pasto ai cani. ……l’ invisibilita’ è la sua arma più pericolosa e vincente…..bisognerebbe considerare la vera fedeltà, oltre la caratterizzazione della sigla….. come Fratelli d’Italia. ……dove fratelli potrebbe essere un lapsus freudiano. …

    Piace a 3 people

  16. Er Tronco dice: Perche’, i 5S sarebbero il nuovo? Il piu’ trasformista dei partiti, che manco Fregoli…con un padre padrone che decide tutto ed il contrario di tutto….Ma mi faccia il piacere!
    Avrebbero un argomento incredibile in questa campagna elettorale, la guerra, per far manbassa di voti, ma vedo che dopo le enunciazioni di qualche mese fa, ora anche Conte e’ diventato piu’ timido. Boh

    Piace a 2 people

    • Non è mica facile gestire il discorso guerra. In un altro commento ho detto che la prima cosa da fare è arrivare ad un cessate il fuoco ma se i contendenti non ne vogliono sapere cos a fai lo sparring partner per tenerli separati? I primi ministri europei dovrebbero andare da Putin e dirgli:
      SE NOI TEMPORANEAMENTE SMETTIAMO DI MANDARE ARMI TU ACCETTI UN CESSATE IL FUOCO? Conte qualora diventasse Pdc potrebbe prendere l’ iniziativa in questo senso ma non mi sembra che al momento Macron e Scholtz siano molto convinti. La cosa che potrebbe decidere il prossimo governo è inviare solo armi a carattere difensivo. Sarebbe già un bel passo avanti.

      "Mi piace"

      • Ancora armi?
        Credo che a livello di armamenti l’Ucraina (paese destinato al default e già povero) sia tra le prime 20 al mondo. Il problema è trovare anche chi le possa usare, dato che le perdite umane sono ingenti.

        Serve uno sganciamento dalle imposizioni USA e una autonomia totale europea in fatto di politica estera. Siamo solo un branco di servi codardi. Servi volontari.

        "Mi piace"

      • Ho parlato di armi difensive che forse non c’è chi le sappia usare. Per il resto mi sembra che ribadiamo lo stesso concetto. CONTE qualora fosse il prossimo PDC dovrebbe farsi ambasciatore di una proposta di pace che però al momento FRANCIA e GERMANIA mi sembra non recepiscano.

        "Mi piace"

  17. A me sembra che il congresso di Vienna venne dopo uno sconquasso senza precedenti nella storia, correndo sulle barricate con liberte, egalite, fraternite. Allora c’era bisogno veramente della restaurazione del de regime spazzato via dalla rivoluzione. Quale rivoluzione quella del duo pippa dimaio, non fate ridere i polli! Non c’era bisogno dell’indovino per capire che a seguito della pochezza morale, intellettuale e politica di nullità calate come fulmine, una volta diramato il fumo, sarebbe caduta qualsiasi remora per ritornare a fare più è peggio di prima. L’ho detto, lo ridico. L’esperienza cinquestalle è stata una tragedia proprio perché ha definitivamente affossato quella spinta di cambiamento civile che affondava le sue radici nella stagione del ’92. Chi come travaglio non ha visto lo tsunami che arrivava, chi ha creduto e crede che bastasse dare risposte raffazzonate e cialtronesche alla diballista, si trova adesso a fare i conti con l’agenda … gelli! La raggi, ah,ah Una nullità all’interno del tempio, che è riuscita ad arrivare quarta dopo calendula. E il tanto bistrattato bobolo che fa … non conta ncazz!

    "Mi piace"

    • La restaurazione avvenne nel nome della dottrina “legittimista”.
      Si sentivano unti dal potere divino .
      Anche allora avvenne il “taglio dei parlamentari” , tramite brevetto del signor Guillotin, ma la testa reazionaria si rialzò subito.

      “Cummannari è megghiu ‘ca futtiri”

      "Mi piace"

      • Giansenio, i tuoi molto più assi “cummentari” … di più. Fai solo ridere col taglio dei parlamentari già allora … paro paro. Brutta bestia il fideismo!

        "Mi piace"

  18. Pio desiderio Sperare che mr tentenna sancho panza il bradipo possa prendere posizione di neutralità e contro le sanzioni che ci causano e ci causeranno danni peggiori di quelli che hanno distrutto l’economia greca,
    Lui ha il suo libro dei sogni che sa bene non saranno realizzabili e con quello va in giro ad accalappiare grulli e ingenui,

    Piace a 1 persona

  19. “Che altro serve all’opinione pubblica per capire che questa destra non è pericolosa perchè fascista o putiniana, ma perchè profondamente, intrinsecamente, geneticamente ladra, collusa e devota solo agli affari e malaffari suoi?”

    D’accordissimo, ma il discorso vale, è sottinteso immagino, anche per il resto della casta, pd (che è la destra ufficiosa) in testa.

    Distruggere la giustizia non serve, ci ha già pensato la cartabia. E’ notizia di questi giorni che mancano all’organico circa un terzo dei giudici, quindi gli appelli slitteranno oltre i due anni di default. In pratica c’è la certezza dell’assenza della pena.

    Ricordo anche, non me ne vogliate, che la cartabia è stata votata anche dal M5S guidato da Conte apparentemente nel pieno possesso delle sue facoltà mentali e capace di intendere e di volere, che ha ottenuto qualche piccolissimo e sostanzialmente inutile contentino e poi l’ha ingoiata, e se non lo ha fatto per collusione, e spero di no, vuol comunque dire che ha uno stomaco di ferro foderato di pelliccia.

    Ora però è tornato l’avvocato del popolo, dopo 18 mesi di pausa? Speriamo, ma fidarsi a scatola chiusa secondo me è molto rischioso.

    Piace a 1 persona

    • La riforma Cartabia fu votata dopo alcune modifiche fatte su pressioni di CONTE.
      Purtroppo la legge non consente di votare a scatola aperta. Bisogna rischiare e fidarsi.
      Comunque assolutamente NON TE NE VOGLIO.
      Si potrebbe discutere sul perché il M5S dopo la distruzione della Bonafede non uscì dal governo.
      Piccolo quesito.
      CHI VOLLE RIMANERE DENTRO? Dai che lo sai.

      "Mi piace"

      • Massimo le correzioni volute da Conte sono ininfluenti o quasi, la riforma cartabia distrugge la giustizia e si sapeva già allora, era evidente, e Conte, avvocato, lo sapeva meglio di tutti.
        Vero è che non si può votare a scatola aperta, ma se tua moglie ti tradisce da 18 mesi, appena ti dice che è tornata fedele ti fidi? Nel caso sei ottimista e fiducioso, caratteristiche che a me in relaione alla politica mancano del tutto.

        Mi fa piacere che voti M5S piuttosto che un altro partito della casta, ma il mio voto lo hanno perso da più di un anno, e per riconquistarlo servono fatti concreti, le parole non mi bastano.
        Se stessi alle promesse elettorali li rivoterei, però voterei un po’ tutti, visto che le promesse di politico non costano e tutti ne abusano.

        Su chi volle rimanere dentro non so risponderti, perchè non fecero distinzioni. Immagino tu intenda Di Mario, e è molto probabilmente vero, ma rimase anche Conte e tutti gli altri, Bonafede compreso. Io di fronte alla riforma che elimina la giustizia sarei uscito istantaneamente, eventualmente anche da solo, senza pensarci un minuto.

        Piace a 1 persona

      • Caro Fabrizio i fatti concreti si vedranno solo dopo le elezioni. Non mi dire che il programma elettorale del MOV. è uguale a FDI. Questa non te la concedo proprio. Cinicamente parlando cosa ci rimetto a votare 5S. Niente. Al massimo mi fregheranno un’altra volta ma anche astenersi non mi sembra saggio. Io sono sempre stato convinto che l’unico colpevole fosse GRILLO ma a sentire Travaglio pare che oltre all’elevato pure DI MARIO e DRAGHI tramassero alle spalle di CONTE il quale poteva si andarsene ma considera che costruire un partito da zero costa molto denaro e fatica e in più CONTE può contare sulla stragrande maggioranza degli iscritti. E dato che ogni tanto c’è giustizia a questo mondo CONTE può fare campagna elettorale a testa alta DI MARIO e GRILLO sono schifati da tutti.

        "Mi piace"

      • Massimo i programmi elettorali sono senza dubbio diversi, ma sono promesse, non fatti, e sulla base di promesse io il mio voto non lo do a una formazione politica che sulla base dei fatti nell’ultimo anno e mezzo si è comportata come tutti gli altri, supportando il tremendo governo draghi.

        Ora, in vista delle elezioni dicono che si sono ravveduti, ma come posso fidarmi? Tu puoi? Quante volte, anche su questo sito, ci siamo detti: se non esce dal governo dopo questa porcata il movimento è morto? Una decina? Eppure continuava a dargli la fiducia.

        Sei stato sempre convinto che Grillo fosse l’unico colpevole, ma Grillo è sempre lì, non se ne è andato. E Di Mario se ne è andato lui, non è stato espulso da Conte. Eppure espulsi ce ne sono stati a decine …
        Fra l’altro il movimento non avrebbe più il 30% dei voti, sarebbe molto più piccolo, quindi perchè pensare che da più piccolo possa fare quello che quando era più grande non ha fatto?

        Non ci sono per me gli elementi per fidarmi. Non sono disponibile a farmi fregare di nuovo, o comunque a rischiarlo. Eventualmente per la prima volta mi asterrò, ma spero ancora di trovare qualcosa di votabile fra i piccoli che stanno raccogliendo le firme.

        "Mi piace"

      • Forse fu Grillo che non volle espellere DI MAIO.
        Grillo è il proprietario del simbolo per il quale il Movimento gli paga 300.000 euro l’anno. La sondaggista Ghisleri tempo fa disse che chi vota 5STELLE non vota le persone ma il simbolo. Credo che questo fenomeno andrà pian piano a finire e Grillo si farà da parte spontaneamente perché capirà che non conta più nulla. Riguardo al voto è importante che tu non ti astenga se preferisci votare per uno dei partiti che stanno raccogliendo le firme va benissimo.

        Piace a 1 persona

    • io mi sono disiscritto dal m5s sulla massona e mafiosa cartabia schiforma. Dopo 12 anni. E ho FATTO BENE. Son proprio felice e sereno.

      Sono a posto con me stesso. Degli ALTRI, non me ne frega un ca@@o!

      Piace a 1 persona

  20. Tranquilli: presto torneremo alle “sane abitudini di un tempo”, poichè saremo costretti ad andare av letto con le galline “come una volta”: troppo costoso tenere accese luci e TV.
    Tommaso Merlo ne sarà felice: si faranno più figli (che fare, altrimenti, al buio e senza soldi?) e non saremo più “costretti” a vedere “In Onda” et similia.
    Ma non avremo neppure più molti calzini da sistemare, temo…
    La decrescita per me sarà infelice ( mi piacciono le scarpe e le borse, per non parlare di libri e CD…), per voi non so…

    "Mi piace"

  21. @ Fabrizio
    Hai ragione da vendere ma io voglio andare oltre.
    Chi ha detto si all’invio di armi mi fa PAURA.
    Non sarà adesso e magari non sarà nemmeno per questa guerra ma…..se uno se ne frega dell’articolo 11, non vedo perchè mai un domani ( nemmeno troppo lontano) dovrebbe farsi dei problemi a mandare al fronte i nostri ragazzi.
    Poi magari lo farà lo stesso, ma se non altro non con il mio voto.
    Mi spiace per Conte…lo stimo e mi è pure simpatico, ma quell’errore di appoggiare le armi anziché uscire dal governo non potrò mai perdonarglielo.

    "Mi piace"

  22. Che dire? Prepariamoci al peggio. Travaglio sta già preparandosi il terreno per il dopo voto: la colpa sarà addossata a Letta che non si è voluto alleare con Conte, eccetera eccetera. Dalla Gruber non si sentirà parlare d’altro.
    Io, inchinandomi preventivamente a lui e a De Masi, credo che alcuni mesi in più, tenendo in piedi il governo, avrebbero tenuto aperta la partita.

    "Mi piace"

    • Caro Santo io invece penso che se avessero tenuto in piedi questo governo ancora un po’ gli iscritti alla piattaforma avrebbero preso Grillo il di lui figlio e pure CONTE è li avrebbero presi a sberle a tal punto che non avrebbero potuto partecipare alla campagna elettorale. E forse anch’io mi sarei iscritto al partito degli sberloni.

      "Mi piace"