Berlusconi: “Alta velocità in tutto il Sud con Ponte sullo Stretto”

Il leader di Fi: “Più occupazione e più ricchezza diffusa con nostre politiche fiscali”

(adnkronos.com) – “È grazie al nostro governo che l’Alta velocità è arrivata a Salerno, accorciando l’Italia, ma la rete dell’Alta velocità va estesa a tutto il Sud, deve raggiungere le regioni adriatiche e deve estendersi fino alla Sicilia, naturalmente con la realizzazione, direi finalmente, del ponte sullo Stretto di Messina, un’opera che avevamo già approvato, già finanziato, già appaltato e che oggi, se la sinistra non avesse bloccato tutto, sarebbe già in funzione da tempo”. Lo ha affermato Silvio Berlusconi in un’intervista a Radio Norba.

Quanto ai fondi per realizzare queste opere, “noi poniamo la massima attenzione allo stato dei conti pubblici e alle regole europee – ha assicurato – quindi non intendiamo in nessun modo aggravare il nostro deficit. Siamo assolutamente convinti – ha spiegato l’ex premier – che la nostra politica di tagli fiscali e le misure che adotteremo per migliorare le condizioni di vita dei più deboli abbiano come effetto un potente incentivo alla crescita, che si tradurrà in più occupazione, più ricchezza diffusa e quindi anche in un maggior gettito per lo Stato. Naturalmente procederemo secondo un principio di prudenza e di gradualità man mano che la crescita renderà più risorse disponibili”.

“L’autonomia differenziata è certamente una conquista, ma naturalmente non deve penalizzare le regioni più deboli. I livelli essenziali di prestazione devono essere garantiti a tutti i cittadini come prevede la Costituzione e come suggerisce lo stesso buon senso. Con questa premessa non sono certo contrario al fatto che si instauri una sana concorrenza tra le regioni sulla qualità e sul costo dei servizi erogati. Il federalismo fiscale è un buon principio che responsabilizza il governo locale e che può giovare tanto al Nord quanto al Sud”. Lo ha affermato Silvio Berlusconi in un’intervista a Radio Norba.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

14 replies

  1. La promessa del pilu per tutti secondo me la farà all’ultimo minuto Prima della scadenza della campagna elettorale ribaltando così tutti i sondaggi🤔

    "Mi piace"

  2. Un ponte della mafia, con il pedaggio da versare e il passaporto emesso dallo Stato Mafiopoli….perché “con la mafia bisogna conviverci” (cit. Lunardi Ministro nominato da Berlusconi).
    Dopo la sentenza di assoluzione di De Donno, con l’ufficializzazione della trattativa Stato-Mafia, è giusto rilanciare il programma politico mafioso.

    "Mi piace"

  3. ma davvero volete il nonnino che non riesce a stare in piedi al senato e per di più presidente ma anche quelli a destra un po di dignità

    "Mi piace"

    • Che c entra ? Se sta in piedi Biden ce la può fare anche lui , potrebbe sempre contare sulla nuova moglie deputata che gli infila oltre la giacca anche le mutande e i calzini .. la badante la paghiamo noi , as usual !!altro che 1.000 euro di pensione a tutti!

      "Mi piace"

  4. Non sentenziate contro di lui,essendo anziano ripete sempre le stesse cose,basta assecondarlo e non votarlo….SEMPLICE

    "Mi piace"