La modernità non svolta a destra

Chissà cosa c’è dietro l’inclinazione delle destre italiane a rifiutare la modernità e persino la scienza.

LOTTERIA DEGLI SCONTRINI, PAGAMENTO CON CARTA

(Gaetano Pedullà – lanotiziagiornale.it) – Chissà cosa c’è dietro l’inclinazione delle destre italiane a rifiutare la modernità e persino la scienza, a costo di abbracciare quante più cause perse. L’ultima crociata è contro l’obbligo per molti esercenti di accettare i pagamenti elettronici.

Nessuno è costretto a rinunciare all’uso del contante, ma se i clienti chiedono di usare il bancomat devono poterlo fare, come d’altra parte accade in tutto il mondo. Uno sparuto gruppo di commercianti, fomentati dalle tv tendenti a Forza Italia e compari, ha cominciato a strillare perché le commissioni bancarie sono altissime e dotarsi di un pos equivale ad una nuova tassa.

Commissioni che non si applicano nei micropagamenti e sul resto sono quasi irrilevanti, a fronte dei vantaggi di tenere in cassa meno banconote (scoraggiando le rapine) e di aumentare la clientela, perché molte persone preferiscono girare senza soldi in tasca. Eppure persino su questo le destre si sono rivoltate contro, instillando la preoccupazione di un perenne controllo fiscale.

A Londra o a New York pure un caffè si paga col bancomat, ma qui dobbiamo restare all’età della pietra, dicendo lo stesso no ad una rapida sostituzione delle auto più inquinanti con quelle ad energia rinnovabile, ai monopattini per la micro-mobilità urbana, alle mascherine anche quando la pandemia faceva centinaia di morti al giorno, sino a negare i cambiamenti climatici o la validità dei vaccini.

Una destra col rosario in mano e ostile sui diritti civili, con cui è facile guardare indietro ma niente affatto in avanti.

14 replies

  1. Basterebbe togliere le commissioni. Semplice, semplice, semplice. Si potrebbe risolvere pagando un canone, invece si vuol continuare a derubare esercenti e clienti aggiungendo commissioni: basta furti!

    "Mi piace"

    • Non diciamo sciocchezze Elena!
      Non sono le commissioni, peraltro irrilevanti, a tenere lontani i POS. Sono le tasse. Chi non vuole il POS è l’evasore fiscale che vuole nascondere la maggior parte dei ricavi.

      "Mi piace"

      • Ti sbagli rassegnato1962 le commissioni sono del 1,50% del mosso a carico completo dell’esercente: inaccettabile! A questo vanno aggiunti i costi di gestione. Siamo alla follia. Non si può più spremere sangue: stiamo tirando gli ultimi.

        "Mi piace"

      • Non mi sbaglio, ci sono un sacco di offerte che in un altro commento ho linkano. Nessuna commissione per acquisti sotto i 10 € e commissioni inferiori.
        Il commerciante che rifiuta il POS è perché non vuole pagare le tasse. Punto.

        "Mi piace"

      • I fatti sono altri. Non voglio mettermi a fare a braccio di ferro. Fai qualche ricerca in più. Buona giornata

        "Mi piace"

      • Nessun braccio di ferro: i fatti sono dico io.Ho fatto tutte le ricerche del caso. Non dico invece a te di farle perché anche di fronte ai fatti che ti smentiscono sosterresti la scusa degli evasori.

        "Mi piace"

      • Tu parti da presupposto di poter affidare gli incassi alla prima società che ti propone una gestione a poco, insomma al primo che passa….e così è facile ma alla fine piangi. Si vede che non sei un commerciante.

        "Mi piace"

      • Sei una spocchiosa presuntuosa. Che ne sai tu da dove parto? “Presumi” di saperlo senza conoscermi.

        No, si vede che non sono un “commerciante evasore”. Cosa sai tu dei mio lavoro?

        "Mi piace"

  2. Più a destra di questo governo ( meloni compresa ovviamente) ci sono solo hitler mussolini stalin pinochet o bokassa.
    E non sono nemmeno convinto che questi ” signori” siano più a destra di draghi.
    L’unica differenza che posso notare è che questi erano in divisa mentre draghi è in giacca e cravatta ( per ora).

    Piace a 1 persona

  3. qualcuno dica a Gaetano che passare dal contante alla carta di credito può essere devastante per la democrazia!!
    ai potenti basterà un “clic” per boccare l’uso della moneta digitale, per esempio, a coloro che si oppongono al regime naziliberista…!
    un pò come é accaduto in canada, pochi mesi fa, quando infuriava la protesta contro il lasciapassare verde (green pass) fascista.

    Piace a 2 people

    • Si può fare lo stesso col contante, basta disabilitare i bancomat o limitare il prelievo. Nessuno tiene tutti i suoi risparmi in casa. E se tieni sono uno stipendio dopo due o tre mesi non ti resta nulla.

      "Mi piace"