Bassetti: “Omicron 4 e 5? Finiamola con terrorismo varianti”

(adnkronos.com) – “Finiamola con questo terrorismo delle varianti, finiamola col diffondere informazioni che devono riguardare il mondo scientifico e invece arrivano alle persone prima che agli scienziati”. Così all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, commenta la scoperta di nuove ‘sorelle’ di Omicron, ribattezzate Omicron 4 e 5, su cui si è espresso l’Oms nell’ultimo bollettino settimanale.

Quelle rilevate dall’Oms “sono informazioni tecniche che andrebbero prima vagliate e discusse nella comunità scientifica e non buttate in pasto alle persone che non hanno i mezzi per comprenderle bene – rimarca Bassetti -. Io non mi preoccupo ora delle varianti come non l’ho fatto prima: le varianti ci hanno insegnato che non sono più aggressive, ma più contagiose e poi queste sono sottovarianti di Omicron”.

Bassetti non risparmia una stoccata all’Oms. “Forse l’Oms più che fare un comunicato su varianti di cui si sa poco, dovrebbe intervenire su quello che sta accadendo in Cina – ribadisce l’infettivologo -. Ci sono diritti umani soppressi per contenere varianti incontenibili. L’Oms dovrebbe farsi un esame di coscienza, sta perdendo credibilità da parte della popolazione, ma anche della comunità scientifica. Oggi serve dare certezze e non buttare lì che queste varianti potrebbero evadere l’immunità. E’ scandaloso – conclude – quello che l’Oms non sta facendo su quanto sta accadendo in Cina dove vengono calpestati i diritti umani. Io non mi riconosco più nell’Oms”.

10 replies

  1. bassetti giudica secondo gli standard occidentali. Si imiti alle evidenze scientifiche oggettive.

    "Mi piace"

  2. A proposito di Br… ehm, Bassetti: altro salto della quaglia sulla scialuppa della nave che affonda! E’ un divertimento vederli fare a sgomitate per i salvagente…

    "Mi piace"

    • Scusa sociopat, tu che sei del ramo, ma dove si svolge questa cosa
      “Finiamola con questo terrorismo delle varianti, finiamola col diffondere informazioni che devono riguardare il mondo scientifico e invece arrivano alle persone prima che agli scienziati”

      Dove si parla ancora della pandemia?

      "Mi piace"

      • Io che sono del ramo sono sicuro che il tutto si svolga nella testa del cantore di Jingle natalizi.

        Passando alle cose serie: va un po’ meglio?

        "Mi piace"

    • Il lavoro mi aiuta.
      Purtroppo si avvicina questa stramaledettissima Pasqua: da ora in poi feste (comandate), vacanze, compleanni, w end. Non so che fare di me!
      Penso già di divorziare!

      "Mi piace"

      • Penso che tu adesso possa capire come sia diventato sociopatico: all’inizio è un po’ strano, ma in seguito maledici di non esserlo diventato prima.

        La gente in generale non vale una messa… Magari questo commento peggiora la situazione, ma non vendere l’anima per un Valdobbiadene.

        "Mi piace"

      • Discorsi complessi per un blog: no, non si diventa sociopatici perché si perde qualcuno, ma perché ti accorgi di non averlo mai avuto.

        "Mi piace"

    • No, non ho capito.
      Sei diventato sociopatico perché hai perso qualcuno?

      Sto per divorziare, nel senso che finora la mia testa finora è sempre stata altrove. In Puglia, provincia di Taranto per la precisione. La testa tutto il tempo, il corpo molto spesso.
      Ora devo focalizzarmi su altre cose.
      Proprio ieri ho pensato a fare il volontariato, ma già mi immagino a litigare con tutti.

      "Mi piace"

  3. Bassetti non ti incazzate!
    Prova a rimandargli l’Iban, vedrai che poi sapranno farti vedere tutto nella giusta prospettiva!

    "Mi piace"