Covid e Natale, Speranza: “Vaccini e comportamenti decisivi”

(adnkronos.com) – Vaccino e comportamenti, terza dose e regole. Questa è la ricetta oggi per puntare ad un Natale ‘libero’. La quarta ondata Covid spaventa l’Europa e preoccupa l’Italia, dove salgono i contagi ma ricoveri e terapie intensive sono al momento sotto controllo. Sono 7.569 i nuovi casi di coronavirus registrati nel nostro Paese nelle ultime 24 ore, con tasso di positività all’1,7%. I morti sono 36. Aumentano terapie intensive (+5, in totale 458) e ricoveri ordinari (+50, in totale 3.647). “Sarà un Natale libero“, dice il sottosegretario alla Salute Sileri a Domenica In. Più tardi il ministro della Salute Roberto Speranza ribadisce che al momento non è prevista l’adozione di nuove misure. E si spinge su vaccini e terze dosi. “Non ci possiamo permettere di vivere con gli esercizi commerciali che non stanno a regime”, ha dichiarato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. “Abbiamo la possibilità di contenere l’aumento dei contagi, dobbiamo insistere sulla vaccinazione e sul rispetto dei comportamenti individuali e sociali”, sostiene il presidente dell’Iss, Silvio Brusaferro.

5 replies

  1. Sileri: esercitazioni al trampolino, per un
    softPlanaggio equilibrato a pesce al
    don Verzé istitute, mentre il dimaietto
    non sta nella pelle da quando gli hanno
    donato la tessera del tennis club,
    e comunque vada avremo una nutrita combriccola di AlfanoMattacchioni
    che si godrà la vita con la Sudata pensione, gentilmente offerta dal popolo itaLiota

    "Mi piace"

  2. Quel poco che abbiamo appreso sulla libertà ognuno di noi lo ha pagato duramente.Vogliamo farci togliere tutto da quattro magnaccia che in futuro brinderanno a Martini dry a bordo piscina e sigaro in bocca?Questo è il finale.Volete vivere in eterno nel pascolo recintato?Come ha fatto il mondo a ribaltarsi?Non è di certo naturale, il fatto.Una specie di sottosviluppato sta avendo ragione di ogni forma di intelligenza?Sia che sia vegetale animale e minerale?A sentire certi “programmi” tv parrebbe di si.Se vuoi farti del male segui la Panelle insieme alla Merlino”l’overdose”di paranoia è assicurata.Dai facciamoci del male.Continuate così.Come prepararsi l’inferno con le proprie mani prossimamente.

    "Mi piace"

  3. “Non ci possiamo permettere di vivere con gli esercizi commerciali che non stanno a regime”, ha dichiarato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

    A che titolo parli Di Maio di esercizi commerciali non si sa. Forse, sarebbe bene che ci parlasse di altre questioncelle:

    ASSANGE, e pure Zaki già che ci siamo.

    "Mi piace"