Weekend a Città della Scienza: Science for life. Fate il vostro gioco signori!


In occasione del World Science Day for Peace and Development 2021, Città della Scienza dedica il weekend del 6 e 7 novembre tema dell’uso consapevole del denaro con tanti laboratori divertenti che si terranno nel museo Corporea. Utilizzando il rigore della scienza e interagendo continuamente con il pubblico, gli esperti di divulgazione scientifica smonteranno alcune delle più diffuse false credenze sul gioco d’azzardo e restituiranno il senso delle reali probabilità di vincere attraverso simulazioni di gioco e video.


Piccoli e grandi visitatori potranno partecipare all’attività Per non farsi giocare – Dimostrazione interattiva sul gioco e le probabilità, in cui, attraverso una serie di piccole dimostrazioni, si giocherà con il calcolo delle probabilità passando in rassegna i diversi giochi d’azzardo e mostrando come calcolare correttamente le probabilità di vittoria. Con KIDSecomomics – Science Game invece – a partire dall’omonima linea di attività didattiche sviluppata dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) con l’obiettivo di diffondere i concetti base della scienza economica – i comunicatori della scienza de Le Nuvole insieme ai ricercatori del CNR – realizzeranno un laboratorio, unico in Italia, finalizzato ad insegnare l’economia ai bambini tramite giochi di gruppo. Attraverso l’esperienza diretta si sperimenterà la compravendita, il raggiungimento dell’equilibrio tra domanda e offerta, la funzione dello Stato, nonché il ciclo complessivo dell’economia, prendendo così confidenza con una disciplina i cui rudimenti costituiscono un bagaglio culturale oramai indispensabile per cittadini – seppur ancora piccoli – ma già informati e consapevoli.

Ma il weekend sarà dedicato anche a come imparare a riciclare e riutilizzare le materie prime, attraverso i laboratori ludico-didattici per bambini, realizzati in collaborazione con Caffè Borbone nell’ambito di una sinergia che proseguirà fino a luglio 2022, sui temi della sostenibilità, tradizione e una particolare attenzione verso il territorio d’origine.

Con Borbone Kids Lab il pubblico dei piccoli potrà partecipare al divertente laboratorio interattivo La posa non riposa, in cui con l’utilizzo di un acquarello realizzato con posa di caffè ed acqua, e cartoncini e pennelli, si potranno creare splendide decorazioni. Inoltre i bambini potranno sperimentare con l’utilizzo di tale miscela, la possibilità di trasformare i fogli di cartoncini, in mappe o documenti antichi.

E, ancora, nel laboratorio Un chicco di creatività si potranno realizzare, a partire dai chicchi di caffè, bellissimi oggetti di design e decorazioni natalizie.

Il tutto mixando creatività ed informazioni sul mondo del riciclo e sull’attenzione che Caffè Borbone riserva, sin dagli esordi, all’ambiente, dando ai ragazzi la possibilità di esprimersi ed allo stesso tempo, di sentirsi parte di un territorio dal patrimonio culturale immenso.