Mazzette di tutti i colori

(pressreader.com) – di Antonio Massari – Il Fatto Quotidiano – Settimana col fiato sospeso a Criminopoli. Zero indagati per corruzione fino a ieri mattina. Poi l’insperato colpo di scena: 5 indagati dalla Procura di Napoli che portano il totale del 2021 a quota 365. Sono 29 invece i nuovi indagati per mafia per un totale di 1.431. Il Premio mazzetta della settimana va a Enrico Spina e Maurizio Russo, funzionari del provveditorato per l’amministrazione penitenziaria, Marco Pelosi, commissario della direzione generale del Dap e Gerardo Barbato, candidato al concorso in polizia penitenziaria. Motivazione del premio (agli unici concorrenti): i vincitori hanno dimostrato che a Criminopoli se ne vedono di tutti i colori. Anche da daltonici. Bianco è ritenuto il mediatore mentre i pubblici ufficiali, secondo l’accusa, per 8mila euro avrebbero consentito a Barbato di superare le prove psicoattitudinali nonostante fosse daltonico. Il premio, per quanto simbolico, sarà revocato se i vincitori saranno archiviati o assolti. Ah, dimenticavamo: lo Stato non cattura Matteo Messina Denaro da 10.188 giorni.365 indagati per corruzione

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,