Minority report

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – L’altra sera, mentre guardavo la tragicomica puntata di Report sulle gesta di un piccolo traffichino, l’Innominabile, e di un grande criminale, il Pregiudicato, pensavo a ciò che accadrebbe in un altro Paese subito dopo una trasmissione così. Il presidente della Repubblica diramerebbe una nota per comunicare che mai più in vita sua riceverà i due soggetti in questione per motivi di igiene personale. Il premier, a stretto giro, li inviterebbe a lasciare la maggioranza e il governo con i loro ministri, sottosegretari, portaborse, boiardi, boiardini, per evitare che seguitino indisturbati a inquinare le istituzioni, la vita pubblica e il comune senso del pudore. A cominciare dalla cosiddetta ministra Gelmini, che ancora il 30 giugno 2020, nell’aula della Camera, rilanciava la bufala del giudice Amedeo Franco costretto dai colleghi cattivi a condannare B. contro la sua volontà, con queste parole: “Quella contro Berlusconi non fu una sentenza ma un’esecuzione politica, molto probabilmente pilotata da chi voleva estromettere il leader di Forza Italia dalla vita italiana”. L’Ordine degli avvocati convocherebbe l’esimio professor Coppi per sapere se risponda al vero ciò che afferma il suo cliente B. in un audio da lui registrato, e cioè che nell’estate 2013 il noto principe del foro si recò in compagnia di Gianni Letta dal primo presidente della Cassazione Giorgio Santacroce per parlare dell’imminente sentenza definitiva del processo Mediaset; e, in mancanza di adeguate spiegazioni difficili da immaginare, lo espellerebbe dall’albo.

Poi, ove mai esistesse, l’Ordine dei giornalisti prenderebbe la combriccola di pennivendoli al servizio dei Servizi e/o del Caimano beccati da Report a dossierare e contar balle, e li iscriverebbe in blocco all’Ordine dei Camerieri (senza offesa per questa incolpevole categoria). Il Copasir convocherebbe su due piedi il Rignanese per domandargli che ci facesse il 23 dicembre, dopo una visita a Verdini a Rebibbia e un appello a Conte perché mollasse la delega ai Servizi, nella piazzola dell’autogrill di Fiano Romano in compagnia dell’alto dirigente del Dis Marco Mancini, scampato due volte alla giustizia grazie al segreto di Stato (apposto anche dal suo governo) nei processi sul sequestro Abu Omar e sui dossieraggi Telecom, essendo la sua versione sui “babbi natalizi” alla crema e al cioccolato credibile quanto quella su Bin Salman. E, siccome Salvini l’ha difeso dicendo che lui di 007 ne incontra a decine, verrebbe convocato pure lui, sempreché il presidente abusivo del Copasir, il salviniano Raffaele Volpi, che non schioda per non cedere il posto a FdI, fosse d’accordo. Ma per fortuna siamo in Italia. Novità su Fedez e su Pio e Amedeo?

77 replies

  1. Il disgusto regna sovrano!! La cosa peggiore è che paghiamo noi i loro stipendi , viaggi , scorte, prebende , indennità parlamentari, e pensioni a questi immondi individui!!

    Piace a 1 persona

  2. Sempre sul pezzo Marco Travaglio.
    Le sue critiche e accuse sono sempre giuste e pertinenti. Ma in Italia vige l’ignoranza e i paradigmi di civiltà sono stati invertiti.
    Dominano furbizia, egoismo, crimine e senso d’impunita’.

    Piace a 5 people

    • Ci ha male alla schiena la povera meschina.. che vuoi che si spacchi la schiena per andare a sedersi al Senato a lavorare!! E poi vuoi togliergli anche le vacanze in Sardegna per riposarsi dall immane sforzo consumato da una sedia all altra … che vuoi che sia se c’è gente in sedie a rotelle che nemmeno riesce a vivere senza assistenza.. lei è the q. Quanto di peggio potevamo avere ..

      Piace a 1 persona

    • @Jerkme B.
      Quindi dai per certo l’impianto accusatorio del pm Travaglio: visita in carcere a Verdini + appello a Conte sui servizi + incontro in autogrill con Mancini?
      Neanche Andreotti.
      Ma poi che c’entra con la caduta del Conte II?

      "Mi piace"

    • non é “… senso di impunità…”!
      é proprio impunità… di quelli che si fanno le leggi per andare sempre impuniti o, per male che gli vada, prescritti…!!!

      Piace a 4 people

  3. Niente di nuovo sotto il sole, già 25 anni fa Elio ci cantava il nostro vero inno Nazionale “la terra dei cachi”!

    "Mi piace"

    • Siccome non capisci un cazzo. ” Quindi dai per certo l’impianto accusatorio del pm Travaglio”. Ah ah ah 😂🤣🤣🤣

      "Mi piace"

  4. NIENTE, tranquillo Travaglio, non cambierà niente, Report continuerà con le sue inchieste farlocche e anche Pietrobelli potrà sempre pubblicare i suoi articoli di 💩sul tuo giornale…….

    "Mi piace"

    • C è sempre qualcuno che ne sa una più del diavolo!! Si incontra anche Lei negli autogrill di Settebagni , oppure direttamente al casello di Firenze nord ? Per piazzale Michelangelo é li che si va ! Oppure meglio a casa e sotto San Miniato ( la Chiesa è sempre più discreta !) Oppure prende informazioni dirette dai detenuti graziati? I Babbi sono buonissimi!!! Ne sono golosa anche io. Si possono persino comprare , vedi te.

      "Mi piace"

    • Beh certo.
      Ha osato scrivere che la regione che ha denunciato Crisanti non conferma di aver denunciato Crisanti. Che Zaia (il leghista intelligente) a domanda ripetuta 7 volte, 7 volte non ha risposto.
      Lo radiamo?

      "Mi piace"

  5. Fino a che la classe media penserà che :l’Italia è in queste condizioni per colpa degli operai , dei lavoratori in genere,e non arriverà a capire a prender coscienza che i responsabili sono in alto e finché non n ci sarà alleanza fra queste due classi,la
    Nobiltà,si fa per dire,dei ladri parassiti mafiosi Clerici latifondisti imprenditori prenditori sindacalisti e politici, regnera’ indisturbata .

    Piace a 1 persona

    • Terribile
      Non sono d’accordo Terribile.
      In questo Paese i cosiddetti “poveri” (categoria che per la sinistra è alquanto elastica) non sono tutti uguali.

      Ci sono “poveri” che subiscono il sistema e “poveri” che lo sfruttano.

      Poveri che vedono i loro diritto negati dal sistema e poveri che nel sistema ci lavorano.

      Ci sono dei poveri che rubano ad altri poveri.

      Che a fottermi sia un parruccone della politica oppure una moltitudine di parrucchini, sai quanto cazzo me ne frega.

      Andrebbero fatte delle distinzioni doverose.
      Ci sono luoghi comuni come la “guerra tra poveri” o il “liberismo”, che vengono citati spesso a sproposito.

      Chi mai potrebbe pensare che il problema siano i poveri operai?
      Acqua, acqua.

      "Mi piace"

      • Andrea Jonny di Dio gatto :siete come i neri che annunciano al padrone bianco che :badrone badrone la NOSTRA casa brucia

        "Mi piace"

      • TERRIBILE

        Non hai capito cosa intendevo, pazienza.

        La lotta di classe può avere un senso.
        Ma esiste anche quella tra i raccomandati della politica nella PA, stipendio fisso e zero rischi per tutta la vita, molti dei quali sono autentici fancazzisti a cui non paghiamo solo lo stipendio ma pure la pensione, per tutta la vita.
        La PA è piena di queste CAVALLETTE inamovibili qualsiasi cosa facciano.

        E chi nella PA fa il proprio dovere, dovrebbe essere il primo a incazzarsi!

        Quando penso a politiche di sinistra mi viene in mente la ragazza stritolata nella macchina tessile o l’operaio che casca da un ponteggio (come è successo purtroppo ad un mio amico che fa il mio stesso lavoro).

        Non ad un fancazzista arrogante tutelato dal partito e/o del sindacato che ruba lo stipendio negando agli utenti fruitori il rispetto di quei diritti che giustificano il suo stipendio.

        Questa non è SINISTRA!
        Questa è merda PARTITOCRATICA.

        Il fancazzista raccomandato nella PA (ce ne sono centinaia di migliaglia) è un mio NEMICO (non avversario, NEMICO!) come potrebbe esserlo un berlusconiano o un salvianiano.
        Mi fanno schifo nella stessa misura.

        Potremmo considerare uno che lavora al catasto un ricco? Certo che no!

        Ma se l’impiegato all’Atac percepisce il suo stipendio e non lavora, sta fottendo le nostre sudate tasse. E crea disservizi alla collettività, riducendone la qualità della vita.

        È un ladro!
        Un farabutto!

        Ma è ancora più farabutto di lui chiunque lo abbia “imbucato” nella PA o chiunque lo copra minimizzando le sue colpe.

        CI SONO UN GRAN NUMERO DI POVERI AI QUALI, se potessi, ROMPEREI VOLENTIERI IL CULO!!

        Altro che “guerra tra poveri” e ” non ci sono più le mezze stagioni”.

        Guerra tra poveri….
        Quindi i partigiani sparavano solo ai ricchi gerarchi o a chiunque impersonasse quel violento sistema?

        Un povero non è detto che sia, in quanto povero, anche BUONO!

        CAPITO?
        Ci sono poveri che non fanno del male perché non hanno il potere di farne, non perché non abbiano le intenzioni.
        Quanto ne hanno la possibilità, fottono con più foga di un Benetton.
        Rubano meno singolarmente ma sono TANTI!

        La differenza non andrebbe ricercata solo tra POVERI e RICCHI ma pure tra persone BUONE e persone CATTIVE (perdona la semplificazione).

        Ce ne sono di LUOGHI COMUNI da demolire!

        "Mi piace"

      • @Teribbbile: ho come la vaga senzazione che Jonny “di” Dio fosse SERIO…

        PS: visto che va di moda: a ben vedere, in fatto di virgole (nemmeno quelle DOVUTE, cit.), si potrebbe sospettare che tu sia la mitica GAZZELLONI! Pirgo, Anail, GRADASSA, Jonny “di” Dio che ne dite?

        "Mi piace"

      • Ha ragione Gatto, io ero serio.

        In materia gazzellonica non mi esprimo, il fastidio (almeno per me) nasceva dal dovermi sorbire controvoglia le sparate dagostiniane che, quantunque di sfuggita, mi urtano i nervi lo stesso. Per me, una volta sparite quelle, è sparito il problema, tutto il resto è gossip (che mi appassiona decisamente meno).

        "Mi piace"

  6. Invece siamo in paese dove con la scusa dell’emergenza sanitaria non ci fanno piu votare, e ci fanno il solito ennesimo golpetto mascarato, grazie mattarella.

    "Mi piace"

  7. Semplicemente: vi brucia, e non sapete con chi prendervela, perché -tanto per cambiare- non ci avevate capito nulla.
    Fravaglio aveva previsto che il governo non sarebbe caduto, che Draghi non sarebbe arrivato (ricordate? “La rete non dimentica”…), che mai avremmo fatto 500.000 vaccinazioni al giorno….
    E invece.
    E invece grazie a Renzi e ad Italia viva Giuseppi è tornato a fare il professore, Arcuri può dedicare il suo tempo a imbastire la sua strategia difensiva con gli avvocati, le vaccinazioni volano, e le riforme (e che riforme!) stanno per arrivare.
    Ah: per il bruciore basta un bidet, tranquilli ❤

    "Mi piace"

    • Ah ah ah bruno
      “‘Ahh: per il bruciore basta un bidet, tranquilli ❤””. Mazza grossa ti ha bruciato il culetto ah aha ha

      "Mi piace"

    • Più che “e che riforme” sarebbe da dire “riforme de che?”.

      PS: Ciao Bruna!
      PPS: il problema non è – solo – lo stile. Sono anche i contenuti a renderti riconoscibile! 😂 Cmq sei più simpatica a briglia sciolte!

      "Mi piace"

    • Per la cronaca, le vaccinazioni hanno superato (di poco) le 500.000 unità solo nei giorni 29 e 30 aprile. Dal 1° maggio in poi, si da’ il caso che la media sia di poco superiore alle 400.000 unità, curiosamente del tutto analoga a quella dalla seconda metà di aprile in poi (eccetto che per quei due giorni).
      Purtroppo, NON ne stiamo vaccinando un milione ogni due giorni, e intanto la scoppiettante epoca dei paragoni con la Germania (che ne fa il doppio essendo partita dietro) è già letteratura antica.

      Piace a 1 persona

    • @f
      Il problema non è conte che torna a fare il professore,
      Il problema sono i delinGuenti (q x anail, altrimenti si scompiscia) delinGUenti di cui tu fai sicuramente parte,

      "Mi piace"

      • Veramente mi scompiscio quando lo scrivi così.
        Continua, mi raccomando… è il tuo marchio di fabbrica, ciò che ti contraddistinQue.

        "Mi piace"

    • Fred,
      Bisogna studiare bene il testo. Troppo corto per conferma al 100%.
      Se vai sotto di due messaggi la trovi senza necessità di analisi.
      È lei in carne e ossa, più carne che ossa (cit.).

      "Mi piace"

  8. I due compari sono solidali fra loro,come nelle rapine lo sono i banditi. Hanno in comune non solo il nome ma la visione della politica intesa come potere fine a se stesso e non come servizio alla comunità. Purtroppo questo modo di concepire è comune nelle forze politiche così infette dal virus dell’individualismo ben coltivato nei partiti a discapito delle idee.

    Piace a 2 people

  9. Quando ho visto la puntata di Report ho pensato di aver sbagliato canale e stare su quei programmi RAI tipo techteché o come si chiama che trasmettono le vecchie puntate di vecchie trasmissioni. Non potevo credere si tornasse ancora sulla vicenda del giudice filoberlusconiano o si parlasse di un servizio in cui un politico incontra un uomo dei servizi segreti….Ho pensato, se con i probabili rinvii a giudizio di chi è stato incaricato di occuparsi di tutto durante una pandemia unica nella storia degli ultimi decenni che è costata più di tutti gli altri paesi europei, per peculato e truffa – roba che in altri momenti si sarebbero chiamati sciacalli sia gli operativi che i governanti soprattutto quando non rispondono sulla mancanza di adeguati piani pandemici, o quale ruolo abbiano avuto certi faccendieri dalemiani ai quali incredibilmente i “rivoluzionari” 5 stelle hanno pensato di consegnare il loro governo, non ricordandomi che Report non infastidirebbe mai i suoi referenti politicicosi’ come non lo farebbe Travaglio, ho pensato che questo paese deve stare benissimo se uno dei pochi programmi di inchiesta RAI si dedica a queste pochade cui si riferisce lo stesso Travaglio…. Meno male và…

    "Mi piace"

  10. A proposito, nulla da dire sul traguardo raggiunto dei 500000 vaccini di governo o sui successi di bertolaso in Lombardia che pare una delle prime regioni in quanto a vaccini? Non mi ricordo dove ieri hanno fatto peana incredibili a Bertolaso per questi risultati…Travaglio ed i suoi devono essere in gramaglie perchè c’è il rischio che la scia incredibie di morti di cui il governo Conte ha disseminato questo paese con questi risultati abbia a cessare…Mi dispiace Travaglio ma devi rassegnarti per fortuna qualcuno ci ha liberato da quella sventura. Ma non dispererei al posto loro, c’è il rischio che certe aperture, scelte di coraggio che chi l’ha preceduto non avrebbe mai fatto mancandogli la materia prima, possano ancora portare qualche funerea conseguenza di cui bearsi…Ancora qualche giorno di pazienza su…

    "Mi piace"

    • Si è accorta che la scia di morti ancora continua?
      E soprattutto ha capito che per quanto male Conte possa aver fatto, se all’epoca avessimo avuto al governo quelli che gli hanno fatto le scarpe, oggi di morti ne conteremmo parecchi di più (vedi lo sciacallo che blaterava di aprire tutto perché ce lo chiedevano i morti di Bergamo)?
      Per inciso, la Germania oggi viaggia ad un milione di vaccini al giorno, ma chissà perché a nessuno interessano i paragoni con gli altri paesi

      "Mi piace"

      • Interessano eccome i paragoni con gli altri paesi…Infatti negli altri paesi i morti sono assai meno di quelli riportati da noi nonostante un lockdown unico e se a questo punto nonostante tutti i provvedimenti repressivi (senza controlli che hanno fatto passare assembramenti incredibili) senza in un anno si sia fatto NULLA sul fronte dei trasporti, delle scuole e di tutto quanto quel buffome di Conte si impegnava a fare Speranza non è riuscito a contenere nulla e ripeto a far si che nonostante il suo rigore i morti sono più di tutti gli altri paesi europei, ovvio si dovevano provare altre strade magari controlli rigorosi, aperture modulate. Oggi tutti ripetono che è stato assurdo impedire solo agli operatori turistici gestori di bar e ristoranti chiudere tutto anche impedire si entrasse in quei locali uno alla volta quando i mezzi di trasporto erano stracolmi ed incontrollati…Ebbene ci si rende conto di questo dopo un anno?! Quando a questa gente si è fatta perdere le loro stesse attività?! Mi attenderei come minimo una class action da parte loro!

        "Mi piace"

      • Trasporti e Sanità sono di competenza regionale e solo un cazzaro come Salvini (e chi lo prende sul serio o ne ricicla le fesserie) poteva pensare che davvero si potesse fare qualcosa in un anno.
        Ha però ragione sui pochi controlli, inesistenti anche oggi, cosa che non cambia di una virgola il fatto che il non eccelso Conte appare un gigante rispetto a chi avrebbe fatto finta di niente (come i 2 Matteo)

        "Mi piace"

    • Birillo,
      Guarda che siamo tutti contenti del risultato raggiunto in ritardo da Figliuolo.
      Anche se con Conte si sarebbe raggiunto ben prima, dal momento che la credibilità di quel governo affossato dall’arabo di Rignano era ben più credibile di questo in tema di lotta al Covid19.

      "Mi piace"

    • @ Birillo:

      nulla da dire sul traguardo raggiunto dei 500000 vaccini di governo?

      L’ho scritto sopra, se vuoi te lo ripeto: considerato la media di poco superiore alle 400.000 unità tenuta in maniera pressochè sovrapponibile per le ultime tre settimane, e il fatto che le 500.000 unità siano state superate solo nei giorni 29 e 30 aprile, tecnicamente questa si chiama presa per il culo, comunque ben vengano anche se sono meno di quanto promesso.

      Piace a 1 persona

  11. A parte il fastidio che si prova nel sentire i sacerdoti di Infosannio divulgare il “pensiero unico rivelato” che elargiscono al volgo tramite ipse dixit, viene un po’ da sorridere, ma – veltronianamente – anche da piangere, se si pensa che hanno il coraggio di sostenere seriamente, ma – veltronianamente – anche facetamente, che qui, ma – veltronianamente – anche là, nonché – sempre veltronianamente – di sotto e anche di sopra, che, a parte loro, non ci sarebbero in giro che ossessionati, vuoi di Travaglio, vuoi del “bibitaro”, vuoi di Mr. Pochette, vuoi della Virginia nazionale, o semplicemente di qualche utente appartenente al gotha infossannita che si sente stalkerizzato (ESSA – cit. – in particolare …). Loro invece che ossessionati non sono, armati di Gezzella-detector nella sinistra e di verga da rabdomante nella destra, vagano furibondi, ma – veltronianamente – anche giulivi, in cerca per ogni dove dei peli pubici della Bruna che a loro dire si anniderebbero tra le pieghe (leggasi: tra le righe…) e nelle virgole dei commenti anagogicamente interpretabili, di malcapitati nuovi utenti: che spasso questo blog!
    Un cordiale saluto, ma – veltronianamente – anche un bel “andate a c4g4r3!” a tutti gli eletti (e all’anima de li mejo mortacci – cit. – loroi …) di Infosannio.

    "Mi piace"

  12. salvini che difende renzi, rai tre (pd) che censura Fedez che vuole sputtanare la lega ….

    Strano è come se la contrapposizione destra\sinistra fosse solo un modo di tenere occupati i cittadini, di distrarli col tifo, senza farli accorgere che sottobanco lavorano tutti per lo stesso padrone.
    Padrone spietato, fra l’altro.

    Divide et impera.

    Piace a 1 persona

  13. No, ma lui non è ossessionato. No no. È una mia impressione. Ha fatto l’addio ai monti 80 volte, l’ultimo manco la tizia di love story che sta per morire: addio untu, stai sempre dove batte il sole. Non metterti all’ombra untu che prendi freddo. Addio per sempre ti voglio bene. Addio al blog…
    E poi? Poi dopo due giorni torna per cosa? Per dire la sua? No! Ma per leggere i miei commenti e fare il disturbatore non mancando di darmi della zoccola. Ma non è affatto sessista. No no. Questo non accade perché ossessionato. E per cosa? Com’è che è stato detto? Quali sono le ipotesi?
    1) Non vedi che soffre?
    2 ) Almeno è sincero.
    3) Scrive proprio bene, dovrebbe pubblicare qualcosa, è davvero scanzonato: eh Adriana, prof dell’occulto? E certo, quando dà della zoccola a me è scanzonato. Però il figlio di Grillo è colpevole, perché lei è dalla parte delle donne. Lei proprio i tifosi che non considerano i fatti non li sopporta. Ma a quanto pare pure lei risulta coerente.

    Piace a 1 persona

    • Coerente con le SUE idee, che in genere NON condivido, quindi intrinsecamente, a sé stessa, non significa coerente “tout court”.
      Ultimamente ti si è inceppato il traduttore, mi sa.

      "Mi piace"

    • @paolapci
      se Gatto ti ha dato della “zoccola” mi dispiace, forse mi è sfuggito. Sono arrivata da poco.
      Confermo che mi piace come scrive, è intelligente e arguto.

      "Mi piace"

      • Cara Adriana, a parte che il termine l’avevo usato come venduta intellettualmente (Z0CC0LA INTELLETTUALE); a parte che non l’avevo indirizzato a lei ma alla sua amica del cuore (forse non più…); a parte anche che il sottoscritto non parte mai a offendere (sarebbe troppo lungo spiegare e documentare; l’ho già fatto, ma inutilmente…), a parte tutto questo è stata la GRADASSA a insistere con ‘sta balla, tanto che ho dovuto con piacere adattarmi alle circostanze.

        Una buona giornata.

        "Mi piace"

    • @jack
      Allora: la pandemia, i morti, i vaccini, Mourinho alla Roma, la morte di un’operaia di 22 anni… Se il Corriere non parla di Report ci sarà un motivo no? Cosa credi, che vogliano occultare il notizione del giorno? Cosa credi, che gli italiani stiano tutti lì, come te, a sbavare davanti ad ogni tentativo di sputtanamento di un uomo politico che oggi in Italia conta zero virgola zero?

      "Mi piace"

      • Federico C,
        quindi tu credi che sia per quello che non parlano di Report, perché Renzi conta zero virgola zero?
        Hai ragione…
        Infatti l’hanno ignorato tutti quando è riuscito, con i suoi infimi mezzi, a far cadere un governo.
        Non hanno sbandierato, a reti ed edicole unificate (cit), la sua genialità machiavellica e la sua capacità di sostituire un Pdc a MANI NUDE…
        Ora che ci sono da scoprire gli altarini dei suoi contatti, quantomeno sospetti e inopportuni, lo si considera di colpo ininfluente ed innocuo, sicuramente intento al natalizio scambio di “babbi” INVISIBILI, un tipo particolare di dolci che si trasmettono con la forza del pensiero, ma non vengono rilevati da un video di… quanti? 35minuti?

        Piace a 1 persona

  14. Gatto vai a cagare .I gatti non ridono cosi,lo sai bene ,si rotolano per terra senza scrivere nessuna virgola quelle lo sai dove te le devi ficcare

    Piace a 1 persona

  15. Per Jonny.I neri che lavoravano.nelle case dei PADRONi erano funzionali al sistema schiavisti dividevano i neri.Gli infiltrati fannulloni parassiti sono funzionali al sistema capitalistico.Dividere e imparare è il metodo.È peggio un povero che fa gli interessi dei ricchi che un ricco che fa l’interesse dei poveri Non è ciò che è che qualifica una persona ma ciò che fa

    "Mi piace"

    • @Terrribile
      Dìvide et impera significa letteralmente “Dividi e COMANDA”.
      La usava Cesare durante la campagna in Gallia, quando per vincere divideva le varie tribù ..

      Piace a 1 persona