Ce l’hanno Durigon

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Fate finta di non sapere niente e immaginate questa scena. Il sottosegretario 5Stelle all’Economia parla con Beppe Grillo dell’inchiesta sul figlio per stupro e gli dice di non preoccuparsi perché “il generale che fa le indagini lo abbiamo messo noi”. Nell’ordine, accadrebbe questo: telegiornali, giornali e talk sparerebbero la notizia a reti ed edicole unificate per almeno tre settimane consecutive; destre e sinistre invocherebbero la testa del reprobo e subito il premier Draghi e il ministro Franco convocherebbero il sottosegretario per cacciarlo a pedate dal governo; Sgarbi, Sallusti, Belpietro, Giletti e Santoro direbbero che loro l’avevano detto che le indagini erano compiacenti; Stampubblica intimerebbe a Enrico Letta di rompere ogni dialogo presente e futuro col M5S; il giornale di De Benedetti scriverebbe che è tutta colpa di Conte.

Invece, a dire che “il generale che fa le indagini l’abbiamo messo noi”, è stato il sottosegretario leghista all’Economia Claudio Durigon, parlando – a quanto pare – delle indagini sui 49 milioni di fondi pubblici fatti sparire dal suo partito, costringendo la Procura di Milano a ribadire piena fiducia nei finanzieri che conducono l’inchiesta. Infatti, intorno al caso, regna un meraviglioso silenzio. Solo i 5Stelle e Calenda chiedono le dimissioni, mentre l’interessato – invece di spiegare le sue parole immortalate in una registrazione dal sito Fanpage – minaccia fantomatiche “dieci querele” (a chi, visto che ha fatto tutto da solo?). Salvini tira in ballo Grillo e i 5Stelle (che non c’entrano nulla perché Durigon ha fatto tutto da solo). E il giornale di De Benedetti gli va dietro: “I Cinque stelle attaccano Durigon dopo le tensioni con la Lega sul video di Grillo”. Si ripete tale e quale il giochetto seguìto al video di Grillo: il Tempo riporta una frase di Salvini su un “qualcosina” che gli ha spifferato la sua avvocata e senatrice Bongiorno sul presunto stupro di gruppo, la sottosegretaria M5S Claudia Macina domanda cosa sia quel “qualcosina”, tutti chiedono le dimissioni della Macina anziché di Salvini e della Bongiorno e la ministra Cartabia redarguisce la Macina anziché Salvini e la Bongiorno. Noi ovviamente, non avendo alcun dubbio sull’integrità e la probità di Draghi, immaginiamo che avremo presto sue notizie e che intanto il ministro Franco ritirerà le deleghe al sottosegretario (la Guardia di Finanza dipende proprio dal Mef). Intanto, già pregustiamo la prossima puntatona (almeno una) di Non è l’Arena, il programma senza macchia e senza paura di Massimo Giletti. Possibilmente con una telefonata-trappola a Durigon organizzata dal consulente Fabrizio Corona che, per camuffarsi e incastrarlo meglio, gli fa l’accento svedese.

66 replies

  1. E questo mentre Alessandro Profumo sta ancora a Leonardo, nonostante la condanna.

    E per chi segue il lotto, avrà senz’altro notato come qualche anno fa vi fu uno straordinario fenomeno di ‘ritardi’ che non ha eguali nella storia del lotto.

    Proprio quando, in quell’anno, Renzie cambiò il generale della GdF con il famoso Toschi, mentre Lottomatica vinceva senza concorrenza un appalto di 9 anni per la riscossione delle vincite.

    Strano, eh?

    "Mi piace"

  2. Repubblica non si occupa di Durigon, ma piazza un’intervista al generale pennuto mentre il suo direttore, noto maggiordomo del capitalismo globalità che sfugge alle tasse, propone un decalogo sui nuovi diritti digitali del lavoro.

    "Mi piace"

    • @Jerome B.
      Si, però alle 500.000 dosi al giorno ci siamo arrivati. A fine Aprile. Certo sempre meno dell’epopea Arcuri dove eravamo addirittura primi, davanti al resto del mondo!
      Buon primo Maggio.

      Piace a 1 persona

  3. Tutte porcate quelle citate da Travaglio, ma che volete che siano rispetto all’ aver avuto una bella personcina come Silvio B. (delinquente conclamato ed ora aspirante padre della patria) per 30 anni a comandare i giochi e dare le carte (truccate) nella politica italiana? Guardiamo il dito e non la luna? Probabilmente solo quando sarà dentro il suo bel mausoleo ad Arcore , in un cappotto di mogano, sapremo tutta la verità su di lui e forse pure una bella legge sul conflitto d’interessi (prima così cara all’ormai ex movimento 5stelle ed ora scomparsa dai radar pure per loro).

    Piace a 2 people

  4. Questi politici di governo e di opposizione si sentono onnipotenti. Hanno messo i loro paria nei posti di comando e di controllo. Che ci volete fare, finché gli italiani li votano…

    Piace a 2 people

  5. Letto l’editoriale di Travaglio, resta in bocca un sapore amarissimo. Veleni su veleni fra colleghi giornalisti (contro Giletti, contro Santoro), vittimismo a iosa (il solito refrain: “Se fosse successo ai cinquestelle??), eufemismi su Draghi che sottendono accuse (non abbiamo alcun dubbio sulla probità di Draghi ..”) e via di questo passo.
    Occorre richiamare i fatti: la Procura di Milano ha ribadito piena fidcuia nei finanzieri. Esattamente come la procura di Caltanissetta ha dichiarato inattendibile il killer Avola intervistato da Santoro . Ci viogliamo fidare della magistratura o no?
    Altro fatto incontestabile. La Macina, sottosegretaria alla Giustizia del M5S, non ha solo fatto una domanda riguardo all’intervista di Salvini, ha fatto pesanti illazioni sull’etica professionale della Bongionro e, subito dopo, ha chiesto scusa dicendo che è stato un equivoco e che era “rammaricata”.
    Infine, su Grillo e il presunto stupro vogliamo tacere, finalmente? E che senso ha prendersela con Corona se proprio uno dei presunti stupratori, suo grande ammiratore, si è fatto intervistare da lui? Casomai possiamo capire il livello culturale di questi ventenni.
    Travaglio come dottor Jekyll e mister Hyde: ieri un bell’articolo, oggi un editoriale mesto per l’animosità che trapela da ogni sillaba.

    "Mi piace"

    • adriana senza schiena dritta sie’ gobbi!, Non vede la SPROPORZIONE di come vengono trattati certi ” guarda caso” fatti . Non le dice niente? Allora non e’ solo un problema di schiena.

      Piace a 5 people

      • Punto primo , dire che se fosse successo ai 5 stelle avrebbero avuto l’onore delle cronache per settimane non è vittimismo è un puro dato di fatto.
        Non accorgersi che c’è una sperequazione informativa ai danni dei 5 stelle da quando sono nati, significa essere o in mala fede o ignoranti o faziosi.
        Secondo ,di quello che ci dice la magistratura o la finanza su Durigon non ce ne frega una mazza, quello che il leghista de Latina ha detto anche fosse una smargiassata (caso strano che lei usi questa parola in bocca a giornalisti che vogliono minimizzare il caso, guarda caso) è un fatto gravissimo che in qualsiasi parte del mondo lo avrebbe portato alle dimissioni.
        Per quanto riguarda i veleni con Santoro sono anni che Santoro provoca Travaglio , il direttore ha sempre fatto finta di nulla, a tutto c’è un limite.
        In ogni caso immagino che lei ritenga la Buongiorno un avvocato dall’alta etica professionale vero?
        Per quanto riguarda la Macina bene ha fatto a porre le domande che erano stra legittime visto che la Bongiorno è una avversaria (nemica) politica del M5S non un estranea.
        IL sarcasmo di Travaglio su Draghi è legittimo ed è volto a stanare soprattutto i leccaculi che si stracciano le vesti a seconda di quando fa comodo a fasi alterne.

        MA cosa C’ENTRA GRILLOOO ! ? Sempre in mezzo lo mettete.
        L’editoriale parla di DURIGOONN!!

        EMMMA aPPeppe Crillo però signoramia

        Piace a 6 people

      • Hai ragione Fabrizio, qualcuno ha chiesto le sue dimissioni (il M5S), ma purtroppo c’è un capo politico (Grillo) che, fra le altre cose, se la prende con i magistrati in un video .. qui il più pulito ha la rogna.

        L’affermazione di Durigon è gravissima , ma mi chiedo se non sia una smargiassata, visto che la Procura conferma la propria fiducia nei finanzieri. Che dire? valuteremo gli sviluppi dell’indagine che, a maggior ragione dopo questo scoop, deve andare avanti e produrre risultati.

        "Mi piace"

      • “ma purtroppo c’è un capo politico (Grillo) che, fra le altre cose, se la prende con i magistrati in un video …”
        Quale sarebbe la parte del video in cui Beppe accusa i magistrati? Io invece dico che qui ci sono italiani che, pur di fronte a cotanta evidenza di marcio, continuano a prendersela con gli unici che stanno provando ad estirparlo, anche se con scarso successo.

        Piace a 4 people

    • Sarà un editoriale mesto però ha tutte le ragioni . Il silenzio generale su quell’incredibile frase di quella putrida vescica di grasso, quello sì è mesto. In qualsiasi paese civile si sarebbe scatenato un putiferio. Ma nell’Italietta mafiosetta chi non tace è colpevole di non allineamento. E queso vale anche per Claudia Macina.

      Piace a 6 people

    • Brunnooooo ah ah ah grossa mazza ha fatto un buon lavoro vero ? Sei scintillante stamattina wow 😂🤣😂🤣😂🤣😂

      "Mi piace"

    • Sei una Drag Queen, ti devi travestire per postare nel blog, ma ti si vedeno i pennotti delle gambe,
      ritenta forse con barba e occhiali finti ti riuscirebbe meglio.

      "Mi piace"

      • Caro Adriano, anche te del ’58 come me (presumo). Non sei un po’ attempato per queste battutine?
        So che vanno di moda le drag queen ma io sono una donna in carne e ossa. Fàttene una ragione!

        Piace a 1 persona

      • Finalmente Adriano,
        Sono giorni che mi sciroppo il prof dell’occulto (cit.) da sola.
        E c’è pure gente che le risponde seriamente.

        "Mi piace"

      • Sei un impostore
        ti devi travestire per postare, puoi solo ingannare i nuovi del blog,
        come mai non ti pubblicano più i tuoi deliranti articoli con il tuo vero nome?
        Non hai mai risposto di come è andata la tua strombazzata adunata negazionista.
        Coniglio!!!!

        "Mi piace"

      • paolapci
        perchè tu sei più attenta alle sfumature
        io leggo solo quello che attrae il mio interesse e passo velocemente
        ci sono troppi cazzoni e li salto direttamente
        ma questo apprendista magliaro sta infettando il blog

        "Mi piace"

      • Il nome lo ha scelto perché sapeva che prima o poi le avresti risposto. E anche la data di nascita, sono giorni che scrive ovunque che è del 58. Mente solo sul 5 perché da qualche parte avevo letto che il prof è del 78, lo ricordo perché ho pensato che era l’anno di mio marito. Poi ha scritto dove è nata, e indovina? Toscana.

        "Mi piace"

      • @Adriano58 e Paolapci

        Ma perché non rimanete nel merito delle cose scritte da Adriana?
        Perché dovete sempre scivolare sul piano personale?
        Adriana perdonami ma sei un membro della Spectre? E diccelo no?

        Ma perché dovremmo rinunciare a sapere cosa pensa Adriana, giusto o sbagliato che sia?
        Il suo punto di vista lo argomenta bene ed educatamente e questo dovrebbe bastare.
        Perché è una faziosa?
        Certo che no, altrimenti stareste sulle palle anche a voi stessi.
        Perché un po’ faziosi lo siete o sbaglio?
        Tu Adriano hai pure negato che io lavorassi nel settore delle rinnovabili, ed è un bel po’ che posto qui.
        Di cazzate per carità ne avrò dette molte ma i miei messaggi stanno lì a dimostrare che mi sforzo sempre di avere una visione coerente delle cose.

        E perché lo hai fatto? Perché ritenevo che l’Ecobonus sia stato scritto coi piedi ed ho argomentato i miei perché.
        Tu invece hai preferito delegittimarmi per delegittimare quello che sostenevo.
        Non lavori nel settore, sei un cazzaro!

        E poi scusate, venite qui solo per confermare le vostre convinzioni?

        Io preferisco venire qui per il motivo opposto, nella speranza che qualcuno smonti – con la forza degli argomenti – le mie convinzioni sbagliate.

        Punti di vista.

        "Mi piace"

      • andreaex
        ti piace rovesciare gli argomenti
        1) ti ho riportato cose fattuali non opinioni, io promotore di un intervento su un condominio per bonus 110% e sentiti vari artigiani ed impiantisti con piano di interventi di uno studio tecnico
        2) ti impicci di cose che forse non sai, prof dell’occulto, e delle sue teorie strampalate (negazionista) ed unidirezionali, ex di tutto, anche fanatico sostenitore di Grillo, ora ripudiato, fino a qualche mese fa urlatore di DIBBA, DIBBA, che cambia spesso alias in tutti i blog, sputtanato e sbertucciato ovunque.
        3) se ti piacciono tanto le sue opinioni non puoi pretendere che anche altri le condividano
        4) io posto e basta, non pretendo di ottenere seguito, nè voglio far cambiare idea a nessuno, ma quando ci sono mega-cazzate oppure i cercatori di seguaci rispondo.
        5) se tu ritieni che le tue convinzioni siano sbagliate (cit.), perchè cerchi consenso o oppositori? ti sei già dato la risposta.

        Piace a 2 people

    • @Adriana

      Adriana scusa ma il fatto che ci sia una diversità nel trattamento che la stampa riserva ai 5S rispetto alle varie forze politiche mi sembra innegabile.
      Questa stampa venduta ha giustamente criticato i 5S ma ha spesso omesso di criticare gli avversari dei 5S, dando così una visione della realtà politica e sociale completamente distorta e questo è criminale.

      Il FQ per compensare questo sbilanciamento ha commesso un grosso errore: si è sbilanciato ed è diventato di parte. Ma ha sempre mantenuto un livello di indipendenza dal potere politico che nessun altro quotidiano ha mai dimostrato di avere.

      Per me che leggo Travaglio dai tempi de La Voce, questo Travaglio non mi fa impazzire.
      Ma se vivessimo con una Stampa minimamente accettabile, Travaglio parlerebbe d’altro.

      Se spesso ci rappresenta una stampa di merda è perché è effettivamente di merda.
      Ed è un problema serissimo la pessima qualità della Stampa, da cui dipende la pessima qualità della nostra democrazia.

      Travaglio può apparire ridondante ultimamente, ma NON sta scritto da nessuna parte che un giornalista non possa criticare un giornalista, ci mancherebbe altro.

      Anzi, poiché la stampa è fondamentale ed in Italia è anche pessima, la critica al giornalista che non fa il suo dovere non è solo legittima, è auspicabile.

      Purché non sia strumentale.

      "Mi piace"

      • Andreaex, sono davvero dispiaciuta di metterti in difficoltà coni due testardi che mi confondono con un’altra persona.
        Vedo di fare un po’ di chiarezza: sono stata un’attivista del M5S, conosco Bonafede, ho partecipato a diverse riunioni. Quando il Movimento ha fatto il governo col Pd mi sono allontanata e ho pensato, da allora, che ci fosse di mezzo il caso personale di Grillo.
        Sul FQ: sono stata un’abbonata della prima ora e condivido quello che dici, in generale. Però ho smesso di leggerlo perchè certe tesi precostituite non mi piacciono (es. Tomaso Montanari o Sansa che abitualmente attaccavano il M5S).
        Le cose che scrivo qui io le ho scritte tante volte all’indirizzo segreteria@ilfattoquotidiano.it . Travaglio sa chi sono, ci ho parlato un paio di volte anni fa, ormai. Da quando il M5S mi pare che la stampa sia cambiata nei suoi confronti, non è certo come in passato .. eppoi certi “sinistri” fasulli e ipocriti nonli sopporto.

        "Mi piace"

      • Adriana a me personalmente interessa fino ad un certo punto cosa hai fatto, avrei comunque difficoltà a valutare che tipo di persona sei.
        Può essere utile saperlo perché magari ci racconti qualcosa dall’interno.
        Ma non può servire per capire chi sei.
        Difendo il tuo diritto (e quindi anche il mio) ad esprimerti liberamente senza che ci sia qualche Crimi del blog a bollarti come persone indesiderata.
        Ci tengo a dirti che non rinuncio alla lettura dei tuoi commenti anche quando non li condivido.

        "Mi piace"

      • Se poi, cari Adriano58 e Paolapc, sono un elemento di disturbo così grande, me ne vado. Per me non è un problema. Comunque lascio commenti a diversi articoli, non solo qui. Potete controllare.

        "Mi piace"

      • all’alias dell’alias ed alias Adriana
        ex attivista M5S trombata alle cliccarie
        davvero?
        davvero se dico vattene te ne vai?
        non è che ti ripresenti come Genoveffa dopo?

        "Mi piace"

      • Ma di che state parlando Adriano58?
        Credimi, non riesco a capirvi.
        Che significa “ex attivista trombata alle cliccarie”?
        Come fai a sapere chi sia la persona in carne ed ossa che qui ha scelto Adriana come nick?
        Vi basate su delle supposizioni?
        Avvalorate da quale verifica?

        Non ti sembra discriminatorio il tuo atteggiamento?
        E se è discriminatorio non può che essere fazioso.
        Ma supponiamo pure che Adriana sia una “trombata” del M5S.

        Primo.
        I candidati erano tanti, possiamo usare il tono dispregiativo sottolineando il mancato incarico o elogiativo evidenziando che almeno lei faceva parte dei candidati. Avrà dimostrato qualche capacità in più di qualche militante.

        Secondo.
        Considerando la “qualita” della selezione della classe dirigente che premia i Crimi e i Di Maio, essere tra i trombati può essere una medaglia al valore. In un sistema che preferisce la accondiscendenza al merito, essere esclusi non dovrebbe essere un’onta.

        Terzo.
        Ma anche se Adriana fosse quella trombata lì, perché questo dovrebbe delegittimarla come commentatrice.

        I commenti vanno valutati per quello che sono indipendentemente da chi scrive.
        A determinare la qualità del commento dovrebbe essere solo la capacità di argomentare, le fonti che si citano, l’educazione con cui ci si esprime, la coerenza dei propri punti di vista.
        E non la propria appartenenza.
        Non voglio dare lezioni a nessuno ma trovo veramente insensate queste ostilità.
        Io la vedo così.

        "Mi piace"

      • Adriano 58, non mi sono mai candidata alle elezioni che comportassero i click sulla piattaforma Rousseau. Ho accettato una candidatura alle comunali, per aiutare alcuni amici a cui mancavano persone per potersi presentare. Quella dei cinquestelle è stata una grande delusione.
        E per favore smettila con questo “alias”.

        "Mi piace"

      • Andreaex, ti ringrazio di nuovo. Anche io trovo eccessiva questa ostilità. Se ritieni che è meglio che me ne vada, lo farò. Forse sono ipercritica e questo disturba. Non ho uno spirito gregario e anche questo è un elemento sgradevole ai più.

        "Mi piace"

      • Io ritengo?
        Cara Adriana ma io non conto un niente e sono ben felice di non contare niente.
        Non hai solo il diritto di postare, hai anche il dovere se credi sinceramente alle cose che scrivi.
        Qui non c’è nessuno che può discriminanti per le tue idee e posizioni, moderare non vuol dire escludere dal dibattito.
        Ma perdonami Adriana, come si può pensare che in uno spazio in cui scrive pure GROSSA MINCHIA (a proposito, non si legge più, starà bene?) io possa convincere Tizio o persuadere Caio ad un comportamento più consono?
        Fregatene! (Vedrai che Tonino B per questo consiglio mi darà del FASCISTA) 😀

        "Mi piace"

      • Saluto e ringrazio tutti, in particolare Andrea che ha capacità d’ascolto ed è realmente disponibile a conoscere e capire, senza pregiudizi.

        "Mi piace"

      • Ma falla finita ipercentrica.
        Sei solo un disturbatore che viene qui ogni giorno per criticare a scatola chiusa Marco Travaglio e il FQ e per fare l’apologia di del fascistello Veneziani. Altro che “non ho il pensiero gregario “ ah ah ah! C’hai il pensiero di Paragone.it, così per distinguerti bene!

        Exandrea, io discuto del merito con chi mi pare, non con chi tu consideri intelligente e stimolante. Se ti va di leggere ogni giorno queste scemenze, se ti va sotto l’articolo in cui si parla di questo schifoso panzone che corrompe i vertici dello stato, di rispondere al prof dell’occulto che la butta in caciara fai pure. Anzi, guarda se cerchi bene trovi un certo Birillo, magari trovi interessante pure lui, peccato che è la Gazzelloni.
        Infine, ma che è sto “personale “? Dovrei risponderti come si dice a Roma, invece educatamente chiedo, non buttarla sul personale è il nuovo “e il pd”?

        Piace a 2 people

      • Paola carina la battuta finale 😄 e ma il pd?” ora è diventato “e allora grillo?” … ma il “metterla sul personale” è un modo vecchissimo di fare semplice vittimismo e per non rispondere, come nel caso durigon qui su dall’alias dell’ alias ora alias di se stesso che faceva da alias all’alias di dago o di pappagons.. Ma molti di questi esempi quà ahimè si trovano in tutti i livelli di conversazione e di “opinion making”, pure davanti all’evidenza scientifica sono in grado di tirare fuori sequele di ca22ate per far passare il loro punto di vista e la loro opinione seppur totalmente sballata, e questo lo fanno in ogni contesto. Un esempio lampante è Borghi col suo studio sui lockdown che disse a Crisanti che la metteva sul personale, tanto quanto lampante in questo blog è chi mi diede del “tifoso del cazzo” e che ancora si crogiola di smontare la bontà della legge del cd. 110% come se il tutto si traducesse nell’equazione costo sostenuto (da fondi eu destinati al 110%) per chilowatt all’ora prodotti… un po come risolvere tutto il problema dell’immigrazione clandestina facendo la conta degli sbarchi. Potrei continuare per ore in queste elencazioni ridotte tutto in poche parole semplici e ad effetto che sviano l’attenzione e la discussione su posizioni preconfezionate: ad esempio è fantastico osservare il “momento” nelle discussioni per usare il termine “bibitaro”…. “ahh povera Italia” diceva mia nonna, e aveva proprio ragione.

        Piace a 2 people

      • Sottosegretario all’economia, che avrà pure partecipato al PNRR. E qua perdiamo tempo col prof trombato alle cliccarie o come si chiamano. Già non l’ho mai digerito sto schifoso panzone che è romano ma è leghista, poi arriva pure chi mi dice di non buttarla sul personale. E a mio avviso questo è il punto su Grillo: ipotizziamo, diamo per scontato che il figlio sia colpevole, Grillo dovrebbe ritirarsi e stop. Alla fin dei conti a me cittadino Grillo e il movimento non hanno fatto danni, si tratta di un delitto odioso ma privato. A me interessano questi altri delitti, quelli di sta gente, mi interessa se Salvini ha commesso un reato? Mi interessa chi ha spinto Amara a fare quelle dichiarazioni ai pm. Che me ne frega di Ciro?

        Piace a 1 persona

  6. Di che cosa hanno ancora bisogno gl’italiani per convincersi che o si cambia o andremo in bancarotta definitivamente?
    Purtroppo un bel 50% di questo popolo di santi, poeti, navigatori, tuttologi e nientologi, come rammenta in un un articolo Paolo Balsamo, è un analfabeta funzionale che della politica ne parla solo per fare pettegolezzo e qualsiasi cosa accada, nella mente di certi decerebrati, resta solo un pettegolezzo, seguito dalla frase :-So’ tutti uguali-
    Come dice Davigo, ormai i nostri politici non si vergognano più, e compiono ogni sorta di nefandezze facendo affidamento alla memoria da pesci rossi e alla ignoranza del popolo.
    Non parliamo poi del popolo fascio-legaiolo più devoto al capitone che alla madonna di Lourdes.
    Sono troppe le testate di carta stampata che travisano la verità e ingannano i lettori, ma io confido che si estingueranno da soli, se non altro perchè molti dei loro abituè fra poco non avranno più i soldi per comprare quella schifezza di giornali.

    Piace a 4 people

    • Caro Rob, so che capirai… ⤵️
      “Io ritengo?
      Cara Adriana ma io non conto un niente e sono ben felice di non contare niente.”
      🦚🦚🦚🦚🦚🤮
      E ceeeertooo…l’umiltà fatta persona…che, secondo lui, più di una volta abbiamo “rischiato di far sentire furbo ed intelligente”.
      Tranquillizziamolo: non corre quel rischio.
      Ma va’ a ca.are, fasullo.
      Può convincere solo quelli come lui.
      Purtroppo sono tanti… oppure convince altri di condividere le stesse idee, adattandole incoerentemente, secondo l’opportunità…ed ha avuto pure la fortuna di essere scambiato per qualcun altro, quando si è tradito…ma ha vilmente taciuto, per addossare le sue stronzate ad altri e non essere sgamato.
      Unici punti fissi: quelli che ben conosciamo, che ripete ossessivamente. Per il resto poche idee, ma confuse e soprattutto false, dettate dalla ricerca di click.
      Quello gli brucia: averne ben pochi e non certo perché è “scomodo”, ma perché, evidentemente, non solo io sento l’odore di bruciato.
      Altro che concentrarci sui troll più EVIDENTI.
      Sono questi elementi subdoli, i peggiori: quelli che infestano il blog, come radici nascoste e distruttive, che si infiltrano camuffati da elementi ‘oggettivi’ e pronti ALL’ASCOLTO (ma quando mai, se non azzecca un nome che è uno: Jierome, Jerom, Maria Stella, Asdrubbale e tanti altri che neanche ricordo, a fronte di testi più o meno corretti), per poter dirigere la trattazione dei SUOI argomenti.
      Buonisti, nel senso deleterio del termine, sinché non sbroccano e li si vede, sotto la maschera.
      Siamo “TUTTI TIFOSI, in questo blog”, no? Così ci ha appellato, nella sua rabbia, sotto articoli che non commentiamo, per i motivi più disparati, che NON devono riguardargli perché DAVVERO NON È NESSUNO!
      Ma come, quel giorno non RICORDAVA di ‘non contare niente’ ?
      Questa improntitudine dovrebbe mostrarlo in tutto il suo bieco splendore.
      Ma commenteremo quel caxxo che ci pare…!!!
      E non sarà, questo, segno di collusione con quel cavolo che ha nella testa bacata!
      Io, addirittura, sono “la Gazzelloni di sinistra”, per questo elemento. Ti pare? 🤨😆
      Quando si vuole colpire, senza avere argomenti, nel tanto sbandierato “merito”, valido solo per gli altri.
      👋🏻😘

      "Mi piace"

      • Beh per lavoro sono preso in questo periodo e non leggo tutto, e salto molte sequele di commenti stile hopla 🤸‍♂️ gazzelloide.., molto di cio che hai detto l’ho capito, ma se ti spieghi meglio su un paio di cose che mi sono sfuggite te ne sarò grato gratissimo… ad es spjegami meglio “fortuna di essere scambiato per q.cun altro, poi tradito, taciuto e addossato a q.cun altro per non essere sgamato” (qua non so nulla per favore rispondimi con le 5w che ben conosci)

        "Mi piace"

    • Da ieri il due lo pio in culo e merdeo hanno fatto passare con il cazzaro verde e la melonaia che infangare le persone se fatto con la satira si può Ah ah ah coglione satira è ..coglione ah ah ah COGLIONEEEEEE 🤣

      "Mi piace"

  7. Il quotidiano del paron Divisumma lo leggo Domani.
    Stefanino Feltrino non sarà la conseguenza delle scappatelle del dott. Affrancato dal Bisogno.

    "Mi piace"

  8. Ok rimuovere il sottosegretario ma … il generale lo lasciamo al suo posto?
    Onde evitare ulteriori illazioni in caso di esito negativo delle indagini, anche a sua tutela, non sarebbe il caso di avvicendarlo preventivamente?

    Piace a 4 people

  9. M. Travaglio, Grande come sempre, oramai è sempre la stessa storia, ma dico agli italioti, come fate a seguire questa gente, questi programmi, queste inchieste, questi TAVAZZI, non sarebbe ora che li mandiamo davvero a lavorare, se continuiamo a seguirli loro continueranno a fare ciò che fanno e voi lì a credere che gli asini volano. Siete ridotti male, se non cambiate e li cambiate non ci sarà nemmeno speranza.

    Piace a 1 persona

  10. Scandalosa gaffe del sottosegretario del Ministero dell’Economia Durigon, ma il premier Draghi, il centrodestra ed i mass media fanno finta che il leghista non abbia detto nulla di grave, di compromettente e di imbarazzante.
    La trasparenza e le rispettive indagini non sono state attivate. Perché?
    A tal fine M5S, PD e LeU facciano subito una interrogazione e/o interpellanza parlamentare, in modo da far piena chiarezza sul casi specifico.

    Piace a 1 persona