I metodi “pesciaroli” di Donna Giorgia e i guai dei “migliori”

(di Andrea Scanzi – Il Fatto Quotidiano) – Giorgia Meloni vola nei sondaggi nonostante Giorgia Meloni. E già questo è straordinario. La leader di Fratelli d’Italia alza sempre più i toni. Di fronte alle richieste del capo dello Stato di dialogare con la maggioranza, Donna Giorgia suole rispondere con toni assai concilianti. Per esempio una settimana fa alla Camera: “Siete un governo di pazzi, di cinici, di irresponsabili! Vi giudicherà la storia”. Parole davvero ponderate, come il tweet di Fratelli d’Italia che Meloni ha ritwittato una settimana fa: “Manda al diavolo questi accattoni che abbiamo al governo”.

Brava Giorgia! Del resto Meloni è quella che, durante il lockdown, definì “criminale” l’atteggiamento di Conte. Ed è la stessa che, a fine luglio, non voleva il prolungamento dello stato d’emergenza perché secondo lei, nota virologa, l’emergenza non c’era più. Nel tweet fissato in alto sul suo profilo, e dunque per lei particolarmente arguto, Donna Giorgia scrive: “Conte e il governo la smettano di lavorare per il proprio ego”. Invece lei, e il suo partito, non pensano minimamente al proprio ego o al proprio tornaconto. No: loro pensano unicamente al bene di noi italiani. Lo dimostrano in ogni mossa, compresa quella di chiedere le dimissioni di Conte nel giorno dei 993 morti da Covid, sulla base del fortissimo sillogismo “Natale chiuso, porti aperti”.

Sebbene tale propaganda funzioni, ci permettiamo di sollevare qui alcune potenziali criticità.– Report, programma encomiabile di Rai3 stranamente non apprezzato da Meloni, anche ieri si è occupata di Fratelli d’Italia. Citiamo dalla pagina Facebook del programma di Sigfrido Ranucci: “Nell’ultimo anno e mezzo Fratelli d’Italia ha raggiunto il record negativo di arrestati per ’ndrangheta. I rapporti con la criminalità organizzata non riguardano però solo i nuovi arrivati. L’ex tesoriere di Fratelli d’Italia alla Camera dei deputati Pasquale Maietta, definito da Giorgia Meloni ‘il migliore tra i migliori dirigenti del partito’, è accusato da vari pentiti di essere in rapporti stretti con i Di Silvio, il clan di origine sinti imparentata con i Casamonica. Il Tribunale di Latina lo ha rinviato a giudizio con l’accusa di aver creato un sistema di evasione e di riciclaggio da 240 milioni di euro. E Report ha scoperto che alcune delle società citate nelle carte dell’inchiesta per riciclaggio di Maietta risultano legate alla campagna elettorale di Fratelli d’Italia a Latina del 2013”. Cosa dice, in merito, Meloni?– Meloni è donna forte, intelligente e sicura di sé. Ultimamente è però diventata pure lei una sgusciante Salvini mediatica. Nel senso che, fatte salve rare eccezioni, (non) si fa intervistare solo da megafoni travestiti da giornalisti. Poiché Meloni è notoriamente sprezzante del pericolo, la esortiamo d’ora in poi a frequentare anche quei salotti non necessariamente convinti che lei sia Giovanna d’Arco e Salvini Alessandro Magno.– Se la forma è sostanza, la forma politica meloniana è quella di un perenne mercato del pesce, entro il quale Donna Giorgia strilla sempre per farci sapere quanto costino all’etto le cozze o il pesce persico. Poiché ella frequenta la Camera e non i mercati rionali, ci sfugge il senso di questi suoi interventi parlamentari costantemente sguaiati, cacofonici e foneticamente irricevibili. Se sogna per il suo futuro un ruolo come vocalist nella cover band dei Megadeth, allora è sulla strada giusta. Se invece vorrebbe far politica, sarebbe l’ora e il caso di abbandonare questo approccio inspiegabilmente pesciarolo e tragicomicamente greve. Ossequi.

27 replies

  1. Com’è cambiata, fisicamente, la fascio coatta oggi pesciarola.
    E nel momento in cui il video venne girato era la ministra della gioventù.
    Un incarico superfluo, inutile ma che richiamava pomposamente alle antiche adunanze del dux.

    "Mi piace"

  2. Ma cos’ha questo imbecille contro i pescivendoli, lui che occupa due posti per i disabili e manco ne risponde…Meglio i pesciaroli che un delinquentello di questa fatta che profitta dei diritti dei più deboli!

    "Mi piace"

    • E’ inutile criticare i suoi modi, l’aspetto, quel che racconta.

      Bisogna BATTERE E RIBATTERE E CONTINUARE A BATTERE sul fatto che in Parlamento ha votato ( cioè ha GIURATO) che Berlusconi era convinto che Ruby fosse davvero la nipote di Mubarak.

      Perché l’ha fatto? Non leggeva i giornali?

      Piace a 2 people

      • @unoerre,
        Signora Uno, oppure Erre, io replicavo a chi ha postato il video dal quale si evince chiaramente che si sia rifatta i denti(come tante) e si sia tinta i capelli (come tante).Embe’? non si vede chiaramente? Cosa ci trova di offensivo? Per il resto, l’altezza è rimasta innegabilmente uguale , come la corporatura, e quindi?
        Io mi permetto di commentare come mi pare al pari di lei e degli altri, e sinceramente il “da donna a donna “mi ha stufato , non credo nella solidarietà femminile che deve essere dovuta a prescindere , io mi sforzo di essere obiettiva.La signora in questione tiene eccome all’aspetto fisico altrimenti non avrebbe fotoshoppato i manifesti elettorali.Inoltre non ne faccio un idolo , sia perché è una delle più assenteiste in Parlamento, tranne che per le sue pieces teatrali a favore di telecamera, nelle quali appena apre bocca tempo 30 secondi e , quale che sia L argomento sembra posseduta dal demonio ed e’ disturbante il solo vederla o sentirla .Si può negare che sia sguaiata ed esageratamente aggressiva? no.
        A me fa quasi pena, perché , dopo essersi prestata a fare immagine con Berlusconi , con un ministero del quale non ricordo nulla di particolare, solo un cieco non si accorge quanto sia una persona irrisolta , alla quale chi in teoria dovrebbe volerle bene dovrebbe consigliarle di investire anche solo la metà della metà di quanto ha speso di odontotecnico e parrucchieri in sedute di psicologia e psicoterapia delle quali avrebbe estremo bisogno ; non c’è nulla di male , sa, se in un periodo della propria vita si ha bisogno di aiuto in questo senso.
        A suo stesso dire è diventata fasc….ehm, di destra solo perché il padre, che aveva abbandonato la sua famiglia, era comunista.Inoltre ,più volte qualche intervistatore domandandole perché non fosse sposata col compagno e padre della figlia,risponde con cruccio che non glielo ha mai chiesto .Umanamente può anche dispiacermi delle due cose, ma da questo a sentirmi dire da Lei che dovrei voler essere come la Meloni per i problemi che ha avuto , proprio no, non sono e voglio essere una frustrata , grazie.
        Una persona che aspira a incarichi ministeriali o addirittura da premier (…) e che dovrebbe rapportarsi ai suoi omologhi stranieri o partecipare a consessi internazionali ,deve essere EQUILIBRATA e psicologicamente impostata, per questo la Meloni odia a morte Conte, perché pur con tutti i suoi difetti, regge psicologicamente lo stress, a differenza sua.
        Concedo che non tutto tutto ciò che dice sono sciocchezze-del resto vive in tv-, ma il suo modo di porsi , frutto sicuro di frustrazioni represse,che solo altrettanto frustrati possono apprezzare , non rende niente salvabile.

        Piace a 3 people

  3. @Maristella
    Ha parlato Sigmund Freud in gonnella !
    Prova a fondare dal nulla un partito e portarlo al 17% (Terzo partito – bel al di sopra del defunto MoVimento) e vediamo se sei capace.
    Quanto a Scanzie facesse la lista dei pregiudicati del PD , di cui caldeggia l’alleanza per tenere in piedi questo traballante governicchio di incapaci.
    Quanto a Report ha perso lo smalto che aveva sotto la direzione della Gabanelli da quando Ranucci per denigrare la Meloni si affidò a tale Alex Orlowski di cui qualche perla potete trovare sul suo profilo FB. Una tra tante è la seguente:

    Buonanotte

    "Mi piace"

    • Fratelli d’Italia non è stato affatto fondato dal nulla, è nato da una scissione interna al Popolo delle Libertà, e la Meloni (che non era sola ma deve dividerne la paternità perlomeno con Ignazio La Russa) era già una politica navigata (aveva già ricoperto la carica di Ministro) e pure di lungo corso, essendo, all’epoca, in politica già da vent’anni suonati (l’unico lavoro che risulta abbia mai fatto è stato la babysitter della figlia di Fiorello, come già riportato da altri: apposta, va tanto d’accordo con Salvini, entrambi hanno sempre vissuto succhiando dalla mammella pubblica, sono “fratelli di leche”, come diceva Oronzo Canà).

      Berlusconi, Bossi e Grillo possono dire di aver fondato dei partiti dal nulla, non certo la Meloni.

      Il 17% che le attribuiscono i sondaggi, quando c’è stato da mettere croci sulle schede, non l’ha mai visto neanche col cannocchiale, avendo collezionato risultati che, finora, spaziano dal 2% al 5%. Le elezioni sono lontane e finchè non si vota, questi sondaggi sono come il 40% di Salvini, o, se preferisci, come l’Inter: ogni agosto è l’anno dell’Inter, prima di Natale va spesso in testa, poi, non si sa bene come, a maggio conclude regolarmente dietro con distacco.
      Conte, per dire, nei sondaggi è stato anche oltre il 60%, e fino a due anni e mezzo fa era totalmente sconosciuto alla politica (oltre a non essere mai stato associato ad ambienti ‘ndranghetisti): se fossi coerente con quello che nel caso della Meloni ritieni indice di capacità, dovresti almeno avere una sua statuetta dorata sul comodino, o vale solo per lei? O magari consideri l’ultimo requisito come essenziale?

      Parafrasandoti: prova a fondare dal nulla un partito e portarlo al 35% (Primo partito – a fatti e non a balle) e vediamo se sei capace.

      Piace a 1 persona

    • Ma sei un troll talmente lMBEClLLE che non si è accorto della plateale ironia?
      Fossero tutti così i difensori della fascio coatta saremmo a cavallo, di una SCOPA. 🙃😬😂😂😂😂

      Terzo partito d’Italia, probabile, ma a che prezzo?
      Sta imbarcando cani, porci e delinquenti naturali emersi dalle più putride fogne.
      Condisci tali escrementi con la più lurida propaganda a traino di personaggi come il galeotto Steve Bannon, a favore di oligarchi parafascisti quale Orban e il suo partito di misogini Q.lattoni depravati, ed eccoti servito il sedicente TERZO PARTITO d’Italia. Un vomito🤮🤮🤮🤮
      Analizzando i messaggi e i valori pubblicizzati una cosa la si può affermare con certezza:
      Se togliessi alla pesciarola l’argomento IMMIGRAZIONE, attraverso una legge che affrontasse il tema in maniera matura, concreta e basata sui numeri reali del fenomeno, probabilmente le sue percentuali di consenso crollerebbero al livello del suo senso di civiltà, poco sopra allo ZERO.
      Tanto è risaputo che per questi fascisti esaltati le paure create, indotte e agitate vengono convogliare ESCLUSIVAMENTE verso l’uomo nero.
      Ma L’ISTAT certifica che le presenze straniere più numerose in Italia sono nell’ordine composte da:
      Rumeni
      Albanesi
      Cinesi
      Marocchini
      Ucraini
      Sudamericani
      Slavi
      È poi Filippini, pakistani, cingalesi, e dall’Africa ne provengono da alcune e ben definite zone, come quelli che si affacciano sul mediterraneo, dalle ex colonie del corno d’ Africa, nostalgicamente discendenti dalle faccette nere cantate dalla propaganda del ventennio e qualche stato sull’Atlantico come Camerun, Senegal e Nigeria.
      Dell’Africa australe NON C’È TRACCIA in Italia.

      Dopo l’immigrazione un altro loro punto cardinale propagandato è la difesa della famiglia tradizionale e cattolica.
      Come la sua?!?
      Una famiglia basata sull’Unione con una donna fattrice, casalinga, sottomessa e con una ventina di depravati impasticcati e FR0Cl0Nl per sfogare la virilità del capofamiglia? Szajer di it.
      E quale la religione di appoggio? Quella più tradizionalista e bigotta, con le messe in latino e di pubblico Ariano, che adora un Cristo biondo, con occhi cerulei e con un mitra imbracciato a difesa dei confini inventati da umani violenti e guerrafondai??
      Peccato che nelle TV e sui social non compaiano MAI personaggi che si opponga o alla sua squallida narrazione sbattendole in faccia tali numeri e le sue contraddizioni.
      Report è una trasmissione ben fatta che non guarda in faccia a nessuno ma non basta.
      Vorrei che a gioggia si opponesse qualcuno aggressivo ma intellettualmente onesto.
      Peccato per alcuni volti del M5S che, appoggiando a più riprese lo squallido capitone, si siano bruciati per sempre, abbiano distrutto la propria coerenza.
      Quelli della sinistra odierna sono troppo delicati i.
      Personalmente sarei nostalgico di un Peppone capace di parlare pane al pane e vino al vino, ignorando qualsiasi tentativo di dialogo con questi ratti della storia, difensori di delinquenti e benestanti.
      Nella vita bisogna schierarsi. E i peggiori nemici sono gli/le IPOCRITI/E.

      Piace a 1 persona

  4. Bravi , bravissimi, maledette zecche rosse , traditori di logica e buon senso e poi di nostra storia , comunità, cultura, religione a prescindere dal essere credenti o no, traditori pure della nostra identità biologica alla quale con il vostro tradimento avete riservato un presente e futuro di declino e scomparsa. Rallegratevi servitori del capitale globalista, dei vari Soros e Bilderberg, perche quello che state facendo ricadra sui vostri figli. Vi credete buoni e intelligenti motivati dalla “sacra lotta all’uguaglianza”. Ma la parte verticistica delle sinistre compresi i loro megafoni (Andrea Scanzi e compagnia) dedicati allo spargimento di fango contro chiunque che non sia allineato con il pensiero dominante lo fa solo per i soldi e potere e credo venderebbe la propria nonna per mantenere i privilegi. Guardate l’illustre esempio dei 5stelle ! ! ! Poi ci sarebbe circa un terzo del popolo italiano , che vota questi traditori sempre per l’interesse personale, o perche fa parte direttamente o indirettamente (atraverso i rapporti famigliari) di lauto mercato delle cooperative rosse, che non si occupano solo di immigrati, anche se questa è la sfera delle loro più discutibili attività . Si , le ccop rosse gestiscono un’attività economica che muove un mondo, ed e ottimamente organizzata dal pd. Bisogna menzionare anche il mondo dei dipendenti pubblici in quale una buona parte( non tutti ma quasi sempre ostacolati) è allineata al sistema impermeato dagli interessi delle sinistre e controlato da loro . Se uno lavora o ha un parente che lavora in quei mondi, ha solo due scelte se vuole restarci: 1) Ammettere a se stessi che sei li per l’interesse personale e che quello è la tua priorità , dunque reciti il ruolo di tre scimie cinesi ; 2) Elaborare una “giustificazione morale” ovviamente “progressista”, “egualitarista”, “antirazzista” ; insoma diventare atraverso il lavaggio del cervello e indottrinamento, qualche volta e anzi molto spesso passando per i corsi universitari di alcune” discipline ” promosse in cosi dette scenze umane, un perfetto utile idiota da aggiungere al humus del pd.
    Da quando esiste il mondo i popoli sono stati in competizione , e lo sono anche oggi. Privilegiare gli interessi dei nostri avversari e conquistatori , apartenenti anche alle culture incompatibili con la nostra, contro gli interessi degli italiani , mi dispiace , ma si chiama tradimento. Guardate cosa avete fatto con le periferie italiane infestate di gentaglia arrivata da ogni dove , che spacia, violenta , ucide, si prostituisce o fa trafico di prostitute, occupa abusivamente le case, o non paga semplicemente l’affitto e utenze daneggiando i contribuenti italiani dei quali questo governo non se ne cura minimamente, e mentre riceve grande attenzione dal sistema assistenziale con i bonus a pioggia , ineggia a guerra contro i cristiani e si riproduce a nostre spese con un tasso demografico in crescita mentre quello delle popolazioni autoctone o comunque europee e cristiane e in discesa inarestabile. Ma vi siete mai chiesti come sarà la societa in cui dovrano vivere i vostri figli? Questa domanda la facio agli utili idioti , perche gli altri sanno già la risposta e sono impegnati nel arraffare il più possibile ,per poter dare ai loro figli un bigletto di sola andata per i paesi con i migliori prospettive , corredato con un lauto conto in banca e iscrizione agli prestigiosi atenei statunitensi e londinesi, ecc.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...