Selvaggia Lucarelli: “Meloni a Bali con la figlia? Vittimismo per propaganda”

“E’ parte della sua strategia di propaganda per intestarsi la battaglia sulla libertà di una donna, madre e lavoratrice che può e deve fare ciò che desidera”


(Alberto Maggi – affaritaliani.it) – “Questa polemica non esiste, l’ha creata lei”. Selvaggia Lucarelli – giornalista, opinionista, blogger e scrittrice – commenta così con Affaritaliani.it le parole della premier Giorgia Meloni che, in conferenza stampa a margine del G20 a Bali, ha difeso la scelta di portare sua figlia Ginevra, 6 anni. “Non c’è nessuna polemica, nessun caso. Furio Colombo ha fatto soltanto un’analogia e una osservazione: i migranti, spesso anche bambini, sui barconi, e la figlia della presidente del Consiglio in aereo, in “top class”. E ci sono state solo tre righe critiche in un editoriale di Repubblica, solo questo su tutta la stampa nazionale. Per il resto davvero nulla”.

Meloni si è inventata di sana pianta questa polemica per poter, come sempre fa lei, fare la vittima. E’ parte della sua strategia di propaganda per intestarsi la battaglia sulla libertà di una donna, madre e lavoratrice che può e deve fare ciò che desidera. Non ho letto, non visto alcuna polemica e quindi non intendo partecipare a un caso che non esiste e che, ripeto, è stato inventato da Meloni perché, come sua abitudine, utilizza il vittimismo per la sua propaganda“, conclude Lucarelli.

16 replies

  1. Mi piacerebbe però sapere come viaggia Furio Colombo: sul barcone immagino. E non è neppure PdC, altrimenti immagino si sposterebbe a nuoto.
    Che cavolate! Veramente non sanno più cosa inventarsi.

    Piace a 1 persona

  2. Cara Lucarelli, secondo te sarebbe stata la Meloni a parlare per prima sul fatto che avesse portato con se a Bali la figlia?
    Secondo me, i soliti sinistri avevano cominciato a polemizzare e Lei, che ha le palle più grosse dei minchioni, li ha stoppati prima che la polemica divampasse.

    "Mi piace"

  3. Colombo (in buonissima compagnia) è un altro che non ha capito un emerito cz riguardo la salita al potere della signora meloni con relativo aumento del consenso. Ma proprio un cz. Forse perché scoprirlo sul serio è operazione estremamente dolorosa in relazione all’ esito/ risultato di tale intuizione.

    "Mi piace"

  4. Te li raccomnado tutt’e due, accostamenti senza senso. Colombo sempre gaudente a fianco agli Agnelli, e quell’altra, i messaggi sulle donne o sono femminismo alla loro maniera o sono propaganda. Spero in “un virus ti mangia gli organi in dieci minuti riducendoti a una poltiglia verdastra che sta in un bicchiere per” … poterne gioire

    Piace a 2 people

  5. Come lumache, dopo una pioggia estiva, riemergono con le corna ritte pure i fascisti che albergano sul blog.
    Furio Colombo è stato fra i giornalisti fondatori del FQ, colui che da direttore de l’Unità diede asilo a Marco Travaglio, assumendolo con sé mentre tutti i media soggiogati dal berlusconismo imperante lo ostracizzavano.
    Ora le solite firme razziste s’offrono per la fasciocoatta madre cristiana che smaltisce il disagio di un viaggio in top classe con la sua creatura, ma pronta a ordinare il cannoneggiamento in mare di altre madri coi loro piccoli indifesi se non malati.
    È tutto coerente per questi patrioti da divano e con la pancia piena.

    "Mi piace"

    • Non so a chi ti riferisci ma, a me della signora meloni e cricca a rimorchio, frega un.. piffero.
      Certa sinistra, se si fa un esame di coscienza, scopre che la ascesa e il consolidamento di fdi sono dovute anche a reazioni o argomenti da liti di cortile usati per contrastarla.
      Naturalmente la cosa parte da lontano ed è più ampia: dato che, banalmente, il vuoto in politica non esiste e in questi anni lo sport preferito da diversi sguatteri è stato l’uso ininterrotto del manganello mediatico contro il M5*, oggi mi godo gli sversamenti di bava verde dei “progressisti” (de ‘sto cz) e relative facce smunte. Fastidiosi come le unghie sulla lavagna nei loro lamenti .
      👋🤓

      Piace a 1 persona

  6. Qualunque cosa facessero Meloni & C. non andrebbe bene.
    Ormai è chiaro come sarà l’opposizione: sputtanamento ad personam di chiunque, a prescindere. Altro non sanno.
    E noi, da brave pecorelle, seguiremo.

    "Mi piace"

    • Questo e’ il metodo consolidato del giornalismo nostrano sfortunatamente, da destra e da sinistra (se vogliamo tentare di dividere il brodo). Sono d’accordo con quanto detto da Travaglio in uno dei suoi ultimi editoriali e anche ripreso in una bella vignetta di Natangelo: sono solo chiacchiere utili a distogliere l’attenzione dell’opinione pubblica dai temi veri. La Meloni e’ brava a creare polveroni e a piangerci sopra. Ci ha costruito una carriera politica.

      "Mi piace"

  7. Abbiamo visto persino questo:

    https://www.agi.it/estero/agichina/_vado_in_cina_con_craxi_e_i_suoi_cari_-3261006/news/2009-06-10/

    e ci attacchiamo alla figlia della Meloni? Anch’ io, potendo, avrei portato un/una figlia. Che tra l’ altro la madre la vede davvero poco, di questi tempi. Che facciamo, cominciamo ad odiare anche la figlia della Meloni attraverso la madre che “se ne approfitta” (che ne sappiamo?) quando abbiamo avuto un PdC di “sinistra” che si è comprato addirittura l’ aereo personale, e non certo con i soldi propri, e se ne è pure vantato urbi et orbi?
    Chi paga per un bambino piccolo?
    Non mi direte che è questo il problema!

    Piace a 1 persona

  8. Ci sono madri e madri quelle che cercano per i loro figli un mondo migliore sui barconi e quelle che fanno viaggiare i propri figli in top Class per far loro capire la differenza!!!

    "Mi piace"

  9. E’ così da sempre, @Beppe, lo impara solo ora? Io scommetto che neanche lei viaggia in barcone.

    Siamo sempre lì: grazie all’ ignavia di PD e 5stelle ora comanda la Destra, che ha vinto le elezioni. Vogliamo farcene una ragione e apparecchiare un’ opposizione costruttiva in Parlamento o si deve andare avanti così attaccandosi a delle cavolate che non ci entrano alcunchè fino alla fine della legislatura? vogliamo che la Destra governi per sempre?

    Tra l’ altro sono pronta a scommettere che se ci fosse stata una donna “gradita” a capo del Governo (magari una “Migliora”…) tutti a plaudire alla brava mamma moderna che non rinuncia alla carriera e allo stesso tempo si occupa della figlia!

    "Mi piace"