Alessandro Di Battista: “Di Maio? Spero che i campani lo puniscano alle urne”

(Alessandro Di Battista) – “Volete la Pace o i condizionatori accesi?”. Ce lo chiedeva mesi fa il fenomeno da Goldman Sachs tra le ola di giubilo dei peggiori giornalisti d’Europa. Un gregge di leccaculo che ha scelto di ossequiare i potenti piuttosto che rispettare i lettori. Ora che Putin taglia il gas i “migliori” pensano al razionamento. E la Pace, ovviamente, è sempre più lontana.

In queste ultime 24 ore tutte le storielle raccontate dai Draghi e dai Di Maio (a proposito spero che i campani lo puniscano alle urne punendo anche il PD che gli ha dato un collegio quasi sicuro) si sono rivelate soltanto balle, menzogne, fakenews, inganni. Veri e propri raggiri istituzionali!

In tutto ciò, lo ricordo, la Meloni – alla quale tutti i protagonisti del governo dell’assembramento (dal PD al M5S, da Renzi a Salvini passando per il “Tinto Bass” di Arcore) hanno consegnato un pezzo di Paese – ha avallato la strategia draghiana rispetto alla guerra in Ucraina anche se ora prova a parlar d’altro. Ma qualcuno in questo Paese, grazie a Dio, conserva la memoria.

76 replies

  1. Parole di tuono, porca pupazza!
    Voglio sentire parole di tuono come queste!!

    Chi condivide i messaggi di Alessandro Di Battista lo può aiutare con un semplice atto: iscrivendosi al suo canale YouTube che è prossimo ai 100.000. Basta poco ma serve molto a lui .

    Piace a 5 people

  2. Eppure io continuo a pensare che Di Maio sia una bella persona, si è solo reso conto che quando si va nei posti di responsabilità le cose cambiano, mentre il dibba continua a far soldi urlando dal banano in Nicaragua (a me fa schifo

    "Mi piace"

  3. Alessandro ha il coraggio di esprimere il suo pensiero, di denunciare il marcio.. ha la mia ammirazione e quella di una marea di persone!! Perché capiamo che è dalla parte giusta, ma anche se lo è, in questo momento secondo me, può essere che mi stia sbagliando, è destabilizzante per chi simpatizza per il movimento ma che ancora ha delle remore… Il movimento lo sappiamo anche noi che lo voteremo che non è perfetto ma, ci va bene perché comunque, è l’unica forza politica che può dare speranza all’Italia, gli altri sono feccia ribadisco (🐱)!!! Alessandro non essendo in linea completamente con Conte e sapendo di non essere accettato da tutti ha preferito defilarsi, però dal mio punto di vista, ha commesso un errore, stare fuori non ti dà la possibilità di agire concretamente e l’Italia invece, ha bisogno di gente che ci metta la faccia, il coraggio, l’anima ma da dentro!! Da fuori non si conclude nulla.. avrebbe potuto fare tanto se solo avesse messo da parte un po’ di orgoglio!! Ora si sta organizzando per un’associazione che sfocerà in un movimento, sicuramente, ma intanto anche se il movimento sta crescendo e bene, quasi certamente saliranno al potere le dx e se dovesse durare 5 anni interi, potrebbero devastare definitivamente l’Italia, però intanto il nostro dibba si sarà fatto il suo partito! Bellissima soddisfazione!!

    Piace a 1 persona

    • “gli altri sono feccia ribadisco (🐱)!!!”: brrrr…Brivvvidi freddi… La senzibbilona li lascia andare… ahahah…

      "Mi piace"

      • Per 🐱, sono gentile e sensibile con chi se lo merita.. ho pazienza e comprensione per tutti ma con chi percula in continuazione, solo per soddisfare le proprie perversioni, divento acida ed anche cattiva!! Ti avevo preso in simpatia… Mi sono sbagliata enormemente! “dolce Mokj” non me lo hanno detto spesso ma ho capito che era una presa per i fondelli..

        Piace a 1 persona

      • E adesso come faccio io?… ahahah… Ti faccio notare che la frase “gli altri sono feccia” è per forza di cose indirizzata a quelli che la pensano diversamente da te, i quali non possono rientarare tutti indistintamente tra “chi percula in continuazione, solo per soddisfare le proprie perversioni”, che l’una cosa non è una scontata conseguenza dell’altra, mi pare evidente.

        Ergo, sei solo una superficilotta finta tonta che per comodità mette tutto nel pentolone della sua supponenza, per far quadrare i conti della propria ignoranza. E resto mormido perché il “dolce Mokj” lo pensavo davvero… Dopidiché. pensala come caxxo ti pare che a me non cale un pelo pubico.

        "Mi piace"

      • Feccia era rivolto ai politici di emme che abbiamo e non a te.. hai frainteso e se ho messo il gatto è perché tu mi avevi apostrofata malamente in un commento perché a te piace sempre provocare.. vabbè dai facciamo finta di niente.. amici (più o meno) come prima..🙋

        "Mi piace"

  4. Si vabbè…La mememoria in verrità funziona a pochi. Ai più funziona il dolore e la sofferenza. Se mettono i cittadini,quindi anche i cretini nella condizione di mangiare o pagare le bollette ,anche gli idioti che votano Meloni,Salvini o Letta (B. manco lo considero) cambiano umore e ,il lumino presente nel loro cranio,inutile contenitore, riesce a dare segno della propria presenza .

    "Mi piace"

  5. Ahahahah ahahah ahahahah ahahah
    Il mv5s è quel soggetto politico che impone sanzioni su tutto ciò che è russo, cultura, gas, petrolio e tantissimo altro, che appoggia l’invio di armi in ucronazi e che si è tagliato un testicolo impedendo alle aziende italiane di vendere i loro prodotti ai russi, è colui che grazie anche alle sue sanzioni l’elettricità è passata da 50€ MWh a oltre 250€ e in forte crescita decretando la chiusura prevista, per adesso, di oltre 120 000 aziende con centinaia di migliaia perdita posti di lavoro e questo è solo l’inizio,
    Qualcuno ha sentito una qualche proposta per alleviare ciò? Zero, solo promozioni di pentole pentolicchie e tegamini, insomma il nulla ben incartato, una volta si diceva: un bel pacco, vuoto ma bello.

    "Mi piace"

    • Cagliostro, un bella camomilla?
      Stai accusando il m5s di tutto il male dell’universo, magari, tra un po’, anche di voler cancellare il RDC.
      Sembra che tu, più che noi, voglia convincere te stesso.
      Sei sicuro del partito che voterai (da chissà dove)?
      E allora di che cosa ti preoccupi?
      Non crederai di influenzare il nostro voto…

      Piace a 1 persona

      • Non tutto il male dell’universo, solo tradito una considerevole parte del suo elettorato,
        Un po’ come se il tuo avvocato si accordasse con la controparte e da
        Esse ragione al tuo avversario.
        Dove voto? Toscana pisa

        "Mi piace"

      • Non mi risulta che il “mio avvocato stia sostenendo il mio avversario” , né che il m5s abbia cambiato i propri valori.
        Ma forse non ti sta bene che, finalmente, siano riconosciuti come valori di sinistra, vero?

        "Mi piace"

      • ANAIL
        Il mv5s èra né di destra né di sinistra, ma trasversale, era per una giustizia sociale più equa, era contro le banche, era contro l’abolizione del contante che favorisce solo le banche e non evita assolutamente l’evasione fiscale, era contro la nato a anti atlantista, era contro l’invio dei nostri soldati in guerra, Serbia, Libia, Iraq, afganistani sono teatri di guerra dove i nostri militari hanno partecipato a dei massacri di civili e miliziani, e anti in tante cose e soprattutto anti PD, che se hai il coraggio di definirli sinistra sei semplicemente ingenua e non mi sembri,
        Se tu ora vedi il mv5s dell’amministratore delegato giuseppi anche solamente l’ombra del fu 5* dico che hai problemi di vista,
        Capisco che essendo un ex elettrice pd-leu ne sarai ben felice di avere nuova carne e voti per alimentare la bestia assetata di potere.

        Piace a 1 persona

      • Certo che anche tu Alessandro: hai ancora il fiato per spiegare e la speranza che possano capire quelli che giocano d’azzardo col pensiero? Questa la migliore delle ipotesi, quando non si tratti di vera e propria incapacità congenita, connaturata alla visione squallido-borghese dell’esistenza. La cosa curiosa è che questi transumanoidi, che credano di essere di sinistra o di destra non importa, si ribellano inferociti a tale classificazione, certi di esserne immuni. Suppongono di avere visioni diametralmente opposte gli uni agli altri, mentre non sono che prodotti della stessa mediocrità. Il borghese comunista, quello fascista, democristiano, barbiere, prete, professore, bidello, credente, ateo, agnostico, non fa più differenza alcuna. La borghesia è come la gravità: la forza più debole e imperccettibile dell’universo, ma anche l’unica che lo attrae tutto a sé, annientandolo.

        "Mi piace"

  6. Cagliostro
    e tutto questo lo dici dalla cosa azzurra tra Cape d’Antibes e Saint Tropez, vista mare naturalmente
    e tutto perchè, guardandoti in faccia, ti dicono:
    italiano pizza-spaghetti-mafia-mandolino

    Piace a 2 people

    • Adriano58
      Il mio lavoro ma ha portato in giro per il mondo dal 70 e posso dirti che conosco l’Europa dal Portogallo agli Urali e dal baltico all’equatore, e oggi come ieri ho contatti per lavoro e per amicizia sia con americani che con i russi, quest’estate ho avuto a cena, inglesi, svedesi, cinesi/inglesi coppia, armeni, liguri e svizzeri, parigini lei coreografa lui prof Sorbona, diverse coppie Francia/Algeria, bulgari, ed altri.
      Per cui un venditore di pentole lo riconosco da quel che racconta e da come si comporta,
      Comunque, come hai detto è grazie a me che hai deciso di votare i 5*, buon pro ti faccia, io non ho ancora deciso ma penso pappagone come elemento di disturbo, oppure fetta di salame.
      scendo in Toscana dal 14/09/22 avendo delle proprietà di famiglia che abbisognano di essere controllate,
      Ieri lo stato francese mi ha notificato la tassa d’abitazione solo 16 Milà e spiccioli
      Passa un buon fine settimana

      "Mi piace"

      • Che fai, ti vanti per procura di ciò che SONO gli altri?
        Tutta fuffa, Cagliostro.
        O credi che ci sconvolgiamo perché hai frequentazioni estere e case di proprietà e paghi 16mila euro di tasse allo Stato francese? Sono questi i tuoi profondi valori e le tue categorie mentali?
        Effettivamente NON PUOI apprezzare una persona semplice, ma culturalmente e moralmente di alto livello, come Conte.
        Voti Pappagone?
        A questo punto avrei detto Calenda, per sbruffoneria e atteggio.

        "Mi piace"

  7. E lui Cagliostro, l’uomo internazionale, che è stato dal 70 nel mondo e conosce l’Europa dal Portogallo agli Urali e dal baltico all’equatore (?) voterebbe Italexit
    ‘azz che coerenza da uomo di mondo, hai fatto il miltare a Cuneo?

    Piace a 2 people

    • bonbon on September 01, 2022 · at 4:39 pm EST/EDT
      C’mon on! P2 and NATO Gladio? You must be joking?

      "Mi piace"

      • Chi l’ha scritto questo? …un bambino di 3 elementare di Ferrara,bocciato più volte
        “ C’mon on”…. Poteva metterci un “on” in più 😂😂😂
        “ You must be joking” è una forma affermativa(senza punto di domanda) desueta e maccheronica tipica del italiano ignorante.
        Si usa “are u kiddin’ me?”
        Non so se piangere o ridere visto il livello.
        Questo forum ha una funzione sociale;salvare disperati dal mettere a termine una vita inutile

        "Mi piace"

      • @serpe
        Dopo quello che ho visto oggi,non volevo più commentare…
        Questo signore è stato perculato per più giorni…ma mi sono pentita.
        Soffre di una forma autismo grave.Va curato.
        Speriamo che si limiti a stare sul forum,e a non fare danni alla collettività nella vita reale.

        "Mi piace"

      • @rustica
        Leggo da un po’ per ridere.
        Ma adesso è proprio desolante.
        Io sono madrelingua (non sanno neanche andare sul dizionario a copiare bene)
        Meglio alzare i tacchi e lasciare questa gente crogiolarsi nel loro fantastico mondo di “Alice in wonderland”

        "Mi piace"

    • Tu invece dove lo hai fatto, a forte Boccea?
      E ti sei ridotto a votare un venditore di pentole a caccia di una poltrona?
      Azz, che coerenza, 53 +00 fiduce al governo draghi e AD di grillo
      E soprattutto insiste sulle sanzioni e tutto il resto, un furbo di tre cotte.
      Almeno pappagone è stato coerente

      Piace a 1 persona

      • Dire che Conte è a caccia di una poltrona, denota disonestà intellettuale e rodimento per il suo alto spessore umano oltre che politico.
        Non lo vuoi votare?
        Credo proprio che se ne farà una ragione… e anche NOI.
        Pappagone è perfetto per te, leghista da sempre, anche quando fingeva di essere 5s.
        In quello sì, è coerente.

        Piace a 1 persona

  8. “Almeno pappagone è stato coerente”
    giornalista La Prealpina, segue come inviato le attività di Umberto Bossi, Roberto Maroni e di altri membri della Lega Nord
    Poi passa a Rete 55, emittente televisiva locale della provincia di Varese, tra la fine degli anni ’90 e il 2004 ne dirige i servizi di attualità.
    Nel 2005 viene scelto per guidare la Padania per 2 anni,
    nel 2009 passa a Libero come vice di Vittorio Feltri.
    Viene raccomandato in Rai
    nel 2009 con il talk show politico Malpensa Italia, in onda in seconda serata su Rai 2.
    Il 5 agosto 2009 viene nominato vice-direttore di Rai 1, pertanto abbandonando la direzione di Libero: l’elezione ha visto il voto contrario del presidente del CdA della Rai Paolo Garimberti, poiché la nomina di Paragone non risponderebbe alla “tradizione” che “consiglia” alla RAI di ricorrere il meno possibile a professionisti esterni all’azienda.
    Il 24 settembre 2009 Paragone lascia la vicedirezione di Rai 1 per passare a quella di Rai 2.
    Critica l’allora direttore di Rai 2 Massimo Liofredi per cercare di prenderne il posto.
    Dal 15 gennaio 2010 comincia a condurre in seconda serata su Rai 2 il talk show politico
    L’ultima parola.
    Il 2 ottobre 2011 l’allora segretario federale della Lega Nord Umberto Bossi ha “scomunicato” Paragone, ordinando agli esponenti leghisti di disertare L’ultima parola.
    Nel 2013 si dimette dalla carica di vicedirettore di Rai 2
    La gabbia
    Il 9 luglio 2013, firma un contratto con LA7 per la conduzione del talk show La gabbia, in onda nella prima serata del mercoledì a partire dal mese di settembre
    Dal 7 aprile 2014 al 3 febbraio 2017, insieme a Mara Maionchi e Ylenia Baccaro, conduce su Radio 105 il programma Benvenuti nella giungla.
    Il 28 giugno 2017, dopo l’arrivo di Andrea Salerno in qualità di neodirettore di LA7, La Gabbia, che da tempo si assestava su pessimi dati d’ascolti, viene cancellato
    Elezione a senatore
    Avvicinatosi al Movimento 5 Stelle (M5S), soprattutto durante l’attivismo contro il decreto sulla vaccinazione obbligatoria del Ministro della salute Beatrice Lorenzin, a settembre 2017 conduce la festa ufficiale del partito “Italia 5 Stelle” a Rimini, dove il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio viene nominato capo politico del M5S e candidato premier.
    Il 4 gennaio 2018 Paragone annuncia la sua candidatura alle elezioni politiche del 2018 tra le liste del M5S, che avviene nel collegio uninominale di Varese al Senato della Repubblica, dove viene sconfitto giungendo secondo dietro all’esponente del centro-destra, in quota Lega Stefano Candiani.
    Viene comunque eletto senatore, in quanto candidato nel listino proporzionale.
    Tensioni col M5S
    In un’intervista al Corriere della Sera Paragone, analizzando il risultato deludente del Movimento 5 Stelle alle elezioni europee del 2019, si esprime in modo duro nei confronti del suo capo politico Luigi Di Maio, criticandolo per ricoprire troppi incarichi quali: Vicepresidente del Consiglio, Ministro dello Sviluppo economico, Ministro del Lavoro e delle politiche sociali e leader della prima forza politica in Parlamento, a cui chiede di rinunciare ai suoi incarichi di governo oppure a quello di capo del Movimento.
    Il 10 settembre 2019 si astiene dal voto di fiducia al governo Conte II e rimane in carica come senatore, nonostante giorni prima avesse minacciato di dimettersi se fosse passato l’accordo tra M5S e Partito Democratico.
    Il 18 dicembre 2019 vota contro la legge di bilancio 2020.
    Successivamente, oltre ad essere a rischio espulsione, diversi esponenti e parlamentari del M5S chiedono le sue dimissioni, in particolare Luigi Gallo e il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede; dal canto suo Paragone ha dichiarato che in caso di espulsione non esiterà a fare ricorso.
    Espulsione dal Movimento 5 Stelle
    Il 1º gennaio 2020, dopo mesi di attacchi duri alla dirigenza del Movimento 5 Stelle, viene ufficialmente espulso dal partito, in seguito alla decisione del collegio dei probiviri.
    Dopo la sua espulsione, continua la sua attività politica da indipendente, con l’obiettivo dichiarato di costringere Luigi Di Maio a riammetterlo all’interno del M5S con tanto di scuse, lasciandosi però anche aperta la possibilità di fondare un proprio movimento insieme agli ex attivisti dei meetup di Beppe Grillo.
    Italexit
    A giugno 2020 annuncia l’intenzione di fondare un nuovo partito “per portare l’Italia fuori dall’Ue e dall’euro” Il successivo 23 luglio annuncia, durante una conferenza stampa alla Camera dei deputati, la creazione del partito “No Europa per l’Italia – ItalExit con Paragone”, che si rifà al Brexit Party di Nigel Farage e vuole parlare ai “delusi dal populismo”.
    In seguito aderiscono anche gli ex-M5S Mario Giarrusso, Carlo Martelli e Monica Lozzi
    Il partito, da come si può apprendere dal suo manifesto, ha come ideologie principali l’euroscetticismo, il sovranismo, anche con posizioni ideologiche spesso associate alla destra e talvolta all’estrema destra.
    Durante la pandemia di COVID-19 ha espresso posizioni contrarie al certificato COVID digitale dell’UE e all’obbligatorietà dei vaccini anti COVID-19, oltre ad osteggiare le misure messe in campo dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il suo Ministro della Salute Roberto Speranza per contenere i contagi.
    Nel 2021 Vox Italia, partito guidato da Giuseppe Sottile, entra in Italexit.
    Candidatura a sindaco di Milano
    Il 20 maggio 2021 annuncia la sua candidatura a sindaco di Milano per le prossime elezioni amministrative, venendo sostenuto dalle liste “Milano Paragone Sindaco” (a sua volta appartata con Italexit) e Grande Nord, che alla tornata elettorale raccoglie il 2,99% dei voti, non accedendo al ballottaggio e senza neanche essere eletto consigliere comunale.
    Il 14 settembre 2021, grazie a un accordo federativo con il Partito Valore Umano (PVU), nasce nel gruppo misto del senato la componente “Italexit-PVU”, che dal 12 novembre 2021 assume la denominazione “Italexit per l’Italia-Partito Valore Umano”.
    Il 17 febbraio 2022 il senatore William De Vecchis abbandona la Lega di Salvini e comunica l’adesione ad Italexit.
    Il successivo 12 maggio aderisce anche la deputata ex-M5S Jessica Costanzo: ottenendo così una rappresentante del partito anche alla Camera dei deputati.
    Il 31 luglio 2022, in vista delle elezioni politiche anticipate, Paragone annuncia un’intesa con il gruppo parlamentare Alternativa di Pino Cabras per una lista unica. Tuttavia, il 5 agosto 2022, Alternativa scioglie l’accordo, lamentando la «presenza – anche in ruoli di capolista – di candidati organici a formazioni di ispirazione neofascista».
    Il 3 agosto 2022 Paragone, in una conferenza stampa, avvia la campagna elettorale di Italexit, intendendo presentarsi alle politiche del 25 settembre con un programma radicale con diverse proposte, come l’uscita dell’Italia dall’UE e dalla NATO, che avallano anche diverse teorie complottiste.

    Piace a 1 persona

  9. Tutto quelli che vuoi, ma almeno è elemento di rottura in tutti i sensi, Giuseppi invece e’ un elemento di continuità del sistema, elemento del PD, tutto cambia perché niente cambi, poi c’è l’incognita grillo, che fino a prova contraria è il dominus della situazione e giuseppi solo l’amministratore delegato.
    Non ci sarà da attendere molto che lo vedremo lingua in bocca con letta e tutta cricca. 53 + 00 la fiducia la dicono lunga sul soggetto,
    Ma il bello è che continua a difendere posizioni indifendibili, sia sui vaccini che sulle sanzioni, indifendibile e invotabile,
    Purtroppo la scelta è estremamente limitata, O lui oppure una fetta di salame.

    Piace a 1 persona

  10. Alessandro Cagliostro
    tutte le volte che ti attacchi alle 55-55-poi diventate 53, alle pentole, al ex alleanza col PD, al Gonde ecc.. poi dici che “pappagone è più coerente” ecc.. alla Francia, alla mafia-p2-mandolino, alle tasse francesi e alle tue propietà in Toscana, al tuo vivere nel mondo, e via elencando…
    non ti accorgi che non sei più credibile?
    sembri uno spocchioso borghese ossessionato dalla figura di Conte, ma che ha un solo argomento di critica.

    Piace a 1 persona

    • Ma se siete tanto convinti che Giuseppi sia il nuovo messia perché vi ostinate a difenderlo? Mica lo crocifiggono, al massimo gli daranno una poltroncina in qualche commissione, d’altronde sono parecchi mesi che si da un bel daffare per ottenerla.
      Intanto pagatevi la bolletta quintuplicata e aspettatevi il resto che non tarderà a venire, tanto lui dice che le sanzioni vanno mantenute e rafforzate, con il c#lo degli altri s’intende
      Io non l’ho legittimo con un voto favorevole

      Piace a 1 persona

      • mai nessuno è così fanatico in questo blog..
        sappiamo benissimo che è solo un uomo.
        ma è un uomo che non dimostra secondi fini, non cerca la poltrona (ne aveva già una, all’univesità e allo studio privato) che ha un grande rispetto delle istituzioni, non cerca di barare o ingannare, che, al contrario di molti, ha delle idee chiare su cosa fare, e dove schierarsi.
        Dimmi un nome di un politico con le stesse caratteristiche.

        "Mi piace"

      • “sappiamo benissimo che è solo un uomo…”: questo ci tranquillizza molto…

        “ma è un uomo che non dimostra secondi fini…”: non sapevo che ci fossero anche quelli che avendoli, di solito, li (non GLI) spiattellano in pubblico

        “non cerca la poltrona (ne aveva già una, all’univesità e allo studio privato)…”: quindi secondo questo sublime ragionamento, sarebbero i bidelli – per non parlare dei disoccupati – che di solito cercano una poltrona in Parlamento, sì?

        “che ha un grande rispetto delle istituzioni…” e come non potrebbe: è un
        galanDuomo!

        “non cerca di barare o ingannare…” e come potrebbe: per farlo ci vuole una certa intelligenza.

        “che, al contrario di molti, ha delle idee chiare su cosa fare, e dove schierarsi.”: qui, visto che stiamo parlando nientepopodimeno che di Mr Penultimatum, una risata tipo BUUUUUUUUAHAHAHAHCOUGHCOUGHHHARGSPUTAHAHAHAH, ci starebbe benissimo, ma non la faccio perché voglio eguagliare Gonde in galanteria

        “Dimmi un nome di un politico con le stesse caratteristiche.”: eh, ‘na parola!

        Morale della favola: l’imborghesimento – ovvero la trasmutazione di tutto ciò che esiste, in una squallida e deprimente mediocrità (non a caso la borghesia è definita classe media) – del Movimento 5 Stelle è definitivamente compiuto. La minoranza, sempre più esigua, di quei pochi ancora che scampano da questo flagello, e che fu l’anima del Movimento delle origini, o almeno di quello che si è creduto fosse, se ne deve fare uuna ragione e guardare altrove: lasciate ogni speranza o voi che votate.

        Piace a 1 persona

      • parli tu Gatto, che giochi con le parole come al cruciverba, per sembrare più saggio, intelligente e scafato degli altri,
        ma che si adira se si storpia il nome in pappagone uno dei tuoi idoli

        "Mi piace"

      • Mi adiche? Ma sei serio? Lo potete chiamare come caxxo vi pare, il sonno non ce lo perdo mica. La mia segnalazione verteva sul commento di calciolari che denunciava di essere stanco di sentire il nome storpiato di Conte: ho solo fatto presente che si potrebbe essere stanchi, per lo stesso motivo, di sentire altri sbertucciati allo stesso modo, tutto qui.
        Io gioco col caxxo che mi pare, non per sembrare, ma per dire la mia, il resto ce lo aggiungi tu.
        Ma poi, chi sarebbe uno dei miei idoli: Pappagone? Ti rimando alla risata diccui sopra…

        "Mi piace"

    • Adriano58
      Vedo che dimentichi la cosa più importante, sei stato tu che mi hai chiesto delucidazioni sulla mia situazione personale, e io, forse ingenuamente ho pensato ad una conversazione franca, sbagliando, piccolo errore, pertanto ora puoi andare in mezzo alle ortiche.

      "Mi piace"

      • ti metto davanti alle tue contraddizioni, non c’è niente di male ad essere borghesi, ma non puoi venire qui a pontificare e a postare continuamente le tue ossessioni, senza che ci sia una reazione.
        Di solito io non faccio così, ma era tempo oramai, che tu te ne accorgessi.
        Ora fai il bambino offeso, ma quanti anni hai? se hai iniziato a lavorare nel 70 come dici, sei un 70enne o quasi.
        Ci si comporta così? con tutta l’esperienza che dovresti avere accumulato?
        o sei un troll che ha sparato caxxate?

        "Mi piace"

      • @Andrea deve aver letto la faccenda del molleggiato e ti ha chiamato Celentano58: ahahah carina… Ma cosa vuoi mettere davanti chi, a cosa? Dai Metropolis, dai…

        "Mi piace"

      • le tue di contraddizioni sono evidenti…cerchi di sbatterle in faccia agli altri ad ogni tuo post, ma sono le tue..
        ma sei così presuntuoso che fingi di non vederle…

        "Mi piace"

      • ecco…infatti…come volevasi dimostrare
        questa cosa l’abbiamo già affrontata tempo fa…
        ricominciamo?
        hai il tuo file xls …io non ne ho voglia

        "Mi piace"

  11. Caro Dibba,
    fai sempre bene a denunciare con forza le malefatte della politica nostrana.

    Tuttavia, non riesco a ricevere una risposta al mio irrequieto dubbio: per tutte le cose che denunci, cosa si dovrebbe fare ? Quali sono le tue soluzioni ? Qual’é il tuo posto/ruolo rispetto alle vicende che denunci ? Spettatore passivo ? Cronista investigativo ?
    Qual’ è ?
    Di questi già ce ne sono tanti.
    Qual’é ?

    Piace a 1 persona

  12. Adriano58
    Vedo che dimentichi la cosa più importante, sei stato tu che mi hai chiesto delucidazioni sulla mia situazione personale, e io, forse ingenuamente ho pensato ad una conversazione franca, sbagliando, piccolo errore, pertanto ora puoi andare in mezzo alle ortiche. Se

    "Mi piace"

    • Ossessioni! Ma quale ossessioni, se mai divertimento, ognuno vede il sole a modo suo, tu in giuseppi vedi un galantuomo, non ho mai attaccato te , ma io ci vedo un puffo e lo dico tranquillamente può piacere e può non piacere, e lo ritengo poco superiore a tutti gli altri mezzani, e soprattutto un soggetto alle dirette dipendenze del PD, dell’ambasciata usa cui fa molta attenzione a non irritarla e finanche del vaticano.
      E non attacco gli altri personaggi perché non ritengo sia degni della minima considerazione,

      Piace a 1 persona

      • ogni tuo post è riferito a lui, quasi sempre lo stesso, con le stesse parole, se non è ossessione questa,
        ad ogni controdeduzione riprendi la stessa litania, sembri una prefica

        "Mi piace"

  13. Come definisci la Gioconda?
    Come definisci Pavarotti?
    Come definisci Lorenzo dei medici?
    Michelangelo?
    Come definisci il cazzaro verde? O calenda? Oppure il bomba?
    Come d finisci draghi e Gigino?
    Come definisci un venditore di pentole?

    "Mi piace"

  14. E visto che su questi thread si parla di politica e politici e in particolare del AD mv5s tu dici la tua osannandolo io dissacrandolo, si chiama democrazia, e pluralità di opinioni, e mi sembra di capire che neppure il Dibba voterà per giuseppi nonostante dica di rispettarlo

    Piace a 1 persona

    • ma denigrare Conte, senza argomentare, o con discutibili paralellismi o usando la macchina del tempo di 10 o 15 anni fa ecc…ecc… E’ il tuo unico argomento…non ne posti altri

      "Mi piace"

  15. Colgo l’ occasione di questa disputa, in cui non entro, per rispondere a chi, in altro commento , mi ha chiesto se sono laureata…..si, laureata, due specializzazioni, un master. …probabilmente di vaccini, terapie, studi scientifici ne capisco qualcosa. …ed il problema da me posto, che evidentemente non è stato capito, non ha nulla a che vedere con il vaccino in sé, ma con l’ indipendenza della ricerca scientifica…..e da chi viene finanziata, dove la linea di demarcazione fra finalità ,realmente, a tutela della salute e profitto dei finanziatori, si è progressivamente spostata verso il profitto delle multinazionali, mettendo a rischio etica e deontologia, imprescindibilmente legate alle medicina e alla sua funzione! Questo non significa essere no vax, anzi per quanto mi riguarda tutt’altro, ma esercitare un ruolo attivo di controllo sul problema, che esiste, e non da ora! Il Green pass poi, non aveva alcuna valenza sanitaria, intesa come tutela della salute pubblica, aspetto evidenziato anche da medici specialisti in virologia, malattie infettive, ecc, e lo stesso Travaglio ha espresso in merito dubbi e contrarietà…..Ritengo certamente che Travaglio e Scanzi siano più intelligenti di me, ma la loro funzione sarebbe quella di informare, cioè fornire gli strumenti necessari per formare l’ opinione , oltre ad esprimere, legittimamente, la propria…….ed in questo esercizio di competenza e professionalità io li preferisco quando suscitano il dubbio, quando demoliscono falsità acquisite come certezze o verità, piuttosto che quando etichettano, perché l’ etichetta è una forma di pregiudizio, l’ esatto opposto del pensiero critico, l’ unica forma mentis e modus operandi di scienziati, medici, intellettuali, giornalisti…. e pure della massaia, affinché il proprio ruolo, professione e servizio siano realmente indipendenti! Chi svolge un ruolo pubblico od è a servizio della collettività , credo abbia il dovere di interrogarsi, dubitare, scendere nella complessità dei problemi, perché sono fin troppi a semplificare, a dividere fra bianco/nero, buono/cattivo, stupido/intelligente ….Spero di essermi spiegata……e chiudo ogni ulteriore polemica in merito, visto che non vi mancano…..almeno a leggere i commenti!

    Piace a 1 persona

    • Definizione di satira:
      “ Nell’accezione più estensiva del termine, fare satira significa quindi rappresentare o descrivere persone e situazioni per sottolinearne, spesso in modo caricaturale, gli aspetti negativi, quale che sia il mezzo utilizzato.”

      Genere di composizione poetica a carattere moralistico o comico, che mette in risalto, con espressioni che vanno dall’ironia pacata e discorsiva fino allo scherno e all’invettiva sferzante, costumi o atteggiamenti comuni alla generalità degli uomini, o tipici di una categoria o di un solo individuo: le s. di Orazio; la storia della s. latina; la s. del Parini; s. acerba, amara, mordace.
      2.
      ESTENS.
      Critica più o meno mordace (dal sarcasmo alla caricatura) verso aspetti o personaggi tipici della vita contemporanea.
      “s. politica”

      Quindi lei che è laureata in discipline scientifiche si mette pure a discutere di scienza con chi fa satira.

      Ha ragione lei signora laureata, chiedo scusa…
      Non mi permetterò mai più
      Mi saluti qualche premio Nobel… di cosa non meglio che non lo dico

      "Mi piace"

      • @rustica
        Questa signora è una di quelle che non gli piace il gelato al pistacchio e quindi va nelle piazze delle città a fermare la gente che mangia il gelato al pistacchio dicendogli che sbaglia..
        Io voto M5S dall’inizio,dalla loro nascita,
        Ma se continuo a leggere queste persone va a finire che voto Berlusconi.
        P.s: ovviamente il paragone non verrà capito.

        "Mi piace"

  16. Il premio Nobel avrà frequentato da ragazzino le scuole dove qualcuno insegna cosa è meglio che non dica. …..
    Quanto ad andare nelle piazze, mi piacciono quelle dove vige il sacrosanto rispetto delle altrui opinioni, del diritto alla diversità……non sono io a dire che gli altri sbagliano, ad imporre il mio ” gusto” ,semplicemente perché ho sempre il dubbio che il mio gusto possa non essere quello giusto, perfetto, infallibile. ……alle verità assolute, preferisco quelle relative, imperfette , e pertanto migliorabili, attraverso il confronto con chi non è esattamente uguale a me, perché l’ intelligenza collettiva non è la somma delle singole intelligenze, con le varie gradazioni da zero all’ infinito, ma il prodotto dialettico del contributo di ognuno. …..io ho votato e voto M5S perché ha gettato il seme culturale e mentale di collettività, di intelligenza collettiva e democrazia diretta, perché non credo alla supremazia del singolo individuo o gruppo di individui, perfettamente uguali fra loro , sugli altri….ma di questa novità è rimasto ben poco , e mi adeguo, consapevole di votare qualcosa di meglio , spero, rispetto ad altri……senza alcuna certezza di non sbagliare! Certamente non discuto con chi fa satira, che avrebbe lo scopo di mettere in ridicolo le verità assolute ed incontrovertibili del potere, minandone la credibilità, e, con i miei limiti intellettuali, non arrivo a capire l’ invettiva sferzante contro chi non ha e non esercita quel potere. …..è come chiamare sdentati i poveri, aspetto caricaturale su un oggetto che contraddice la funzione stessa della satira : il giullare del re, colpiva lui, non i suoi sudditi!
    Cordialità ad entrambi……e buon assaggio di gusti, i più variegati possibili, la diversità di stimoli evita le intolleranze. ….

    Piace a 1 persona

  17. Povera Italia…
    “ non arrivo a capire l’ invettiva sferzante contro chi non ha e non esercita quel potere”
    Se Scanzi da degli sciroccati a chi vota quel determinato partito non crede che di riflesso faccia un “invettiva sferzante” verso quel partito che se andasse in parlamento potrebbe esercitare un potere.
    La satira non approfondisce,non è scienza, non è cronaca….fa solo pensare.
    La satira piace o non piace.punto.
    Se non le piace non ha torto lei,se piace a me non ho ragione io.
    Se lei, e non io, attacca i suoi pistolotti circa stent,coronarie e cianfrusaglie varie e si rivolge a me, io le rispondo.
    Lei rivolga i suoi pistollotti alle folle in generale,e non avrà nessuna risposta da me come è sempre successo.
    Non si preoccupi, non è stata sminuita,continui a scrivere quello che ha sempre scritto( facendo attenzione a chi si rivolge),nessuno,soprattutto in questo forum, si è accorto di nullA.

    "Mi piace"

  18. Ognuno attacca i pistolotti che può. …..è stato lei a postare sotto il mio pistolotto , il commento/satira di Scanzi con etichetta di sciroccati, ecc……per sminuire e denigrare il mio commento, o almeno così mi è parso…..io ho semplicemente risposto con un esempio, disgraziatamente nominandola, senza insultare…..a lei è piaciuto Scanzi in quel tipo di satira, a me no! Non mi preoccupo affatto di essere più o meno sminuita, è lei che non perde occasione di sminuire ed offendere gli altri……ed anche in risposta a commenti che non la chiamano in causa. ….quanto a nominarla, non si preoccupi, non sarà più fatto. ….la lascio pensare e postare pistolotti, come faccio io del resto, in tranquillità…….siamo solo semplici utenti di un forum , dove ognuno esprime la propria opinione, io cerco di non offendere, e se per caso è successo con lei, mi scuso, come con altri , che hanno sempre voglia di provocare , fino ad ottenere risposte sopra le righe, come se un blog potesse essere la risoluzione di problematiche reali. …..si frequenta un blog per confrontarsi, per acquisire notizie, magari per contaminarsi con diversità lontane da noi. …..Rinnovo quindi le scuse, e mi astengo da ulteriori commenti in merito. …….ripongo i pistolotti, in cantina, su qualsiasi argomento trattato dal sito…… alla fine la cacofonia fa venire il mal di testa e stanca,
    Buona giornata!

    "Mi piace"

    • Mi scuso anche io che sono stata concausa di questo lungo malinteso.
      Purtroppo non sono capace, o per lo meno non conosco il modo di postare commenti a destra o piuttosto a sinistra di quello precedente il mio.
      Le ribadisco che le mie faccine non erano in alcun modo indirizzate a lei,ma alle parole di Scanzi.
      Capisco che è un forum,ma ho voluto reagire alla satira(che non si commenta nella sostanza del discorso ) di Scanzi proprio per evitare di entrare nel merito.ho riso,ma poteva anche non piacermi.
      Non è mia intenzione entrare in profonde discussioni sivax novax freevax e greenpass annessi.Non mi interessa entrarci..Rispetto tutti..E non parteggio per nessuno.ridere all’invettiva scanziana ( adesso non vorrei metterlo al livello di Aristofane)non è da parte mia uno sfottò alla categoria freevax,semmai
      Ai referenti politici che pensano e vogliono rappresentarla,magari con secondi fini.
      Mi sono sempre sottratta a tali discussioni (pandemiche)e continuo a farlo: se la satira le tocca fortuitamente ne rido o meno a seconda del mio personalissimo gusto personale.
      Accetto le sue scuse,ma non ce ne era bisogno.Diciamo che entrambe abbiamo creato un caso dal nulla.
      Buona giornata

      "Mi piace"

      • Per completare il mio ragionamento in modo da togliere tutti i dubbi:
        Conosco diverse stimate persone che non si sono vaccinate, ma che non voterebbero mai il partito di Rizzo e soci
        Per milioni di motivi,anzi sorridono appena li sentono parlare,o vuoi perché non si sentono rappresentati da lui o perché non si fidano.
        Lo sfottò di Scanzi, io lo interpreto in primis verso Rizzo ( protagonista dell articolo) e poi verso chi lo voterà
        Non contro la totale categoria,brutta parola,dei freevax.
        Nei freevax ci sono persone intelligenti e sciroccati.
        Io la vedo così.
        È satira.
        Piace o non piace .
        Il mondo va avanti.
        Rinnovo la buona giornata

        "Mi piace"

      • Conosco diverse stimate persone che si sono vaccinate, ma che non voterebbero mai il partito di Rizzo e soci Per gli stessi milioni di motivi di quelli che conosci tu.

        "Mi piace"

      • Esatto!
        Me compresa.

        Paragone e Rizzo si fanno portavoci dei freevax
        Ma molte persone freevax non li voteranno manco morti.

        "Mi piace"

  19. Ho appena visto di maio intervistato dal tg4 in un mercato del pesce. Mi pareva a suo agio in quel contesto. Ho pensato che dal 26/9 potrebbe benissimo aprire un banchetto di pescivendolo.

    "Mi piace"