Travolti da un insolito destino

(di Massimo Gramellini – corriere.it) – Tra gli effetti nocivi del riscaldamento globale va annoverato l’impazzimento estivo della politica italiana. Quando gli scienziati si decideranno ad affrontare seriamente la questione, non potranno che scoprire evidenti connessioni tra l’aumento delle temperature e il comportamento di Salvini e Conte, già protagonisti tre estati fa di un doppio colpo di teatro che — adesso si può dire — fu un doppio colpo di sole e portò l’uno a far cadere un governo di cui era ministro e l’altro a rimanere a Palazzo Chigi con il sostegno dell’opposizione. Quanto è successo in questi giorni conferma i sospetti che alcuni climatologi avanzarono già allora: Conte si è sfilato dalla maggioranza d’emergenza non certo perché fosse finita l’emergenza, ma appena il barometro ha raggiunto i 38 gradi. Mentre Salvini ha aspettato che sfiorasse i 40 per sfiduciare un governo a cui aveva rinnovato la fiducia non più tardi di giovedì scorso. Sarebbe però ingiusto affermare che il caldo abbia colpito soltanto loro: ha insidiato le berlusconiane Ronzulli e Gelmini, ridottesi a battibeccare in Senato come due automobilisti al semaforo, ed è arrivato a scalfire persino l’aplomb di Draghi, che, quando non ne ha potuto proprio più, ha cominciato a togliersi dei sassolini dalle scarpe che sembravano il Monte Bianco.

A proposito, scusate il pensiero malizioso (sarà il caldo), ma considerata la posizione comune di Conte e Salvini sulla guerra, il vero mistero non è che il governo sia caduto, ma come abbia fatto a durare fino a ieri.

22 replies

  1. Ma Massimo Gramellini ora scrive sul fatto quotidiano? Mi farebbe piacere, il quotidiano di Travaglio si arricchirebbe ulteriormente.

    "Mi piace"

    • E infatti, mi pareva strano, ha sbagliato infosannio stamattina a integrarlo sotto la dicitura ilfattoquotidiano” . È sempre al corriere della serva(per fortuna

      "Mi piace"

      • E comunque è un peccato che un talento naturale come lui (perché a scrivere è molto bravo e chi lo nega non ha molta vicinanza con la lingua italiana) si sia completamente asservito ai poteri (forti) governativi, ma giudicandolo un uomo intelligente, ho sempre la speranza che rinsavisca e cominci a fare IL GIORNALISTA

        "Mi piace"

  2. Draghi si è tolto i sassolini dalle scarpe dicendo che il Superbonus era scritto male…….
    6,6% del PIL in 3 anni, 700000 occupati, per 38 mlrd spesi dallo stato italiano 114 mlrd di “ritorno”.
    Un solo commento
    “Figurat si era scritto bbuon”

    Piace a 2 people

  3. Per fortuna che c è una mente acuta e fine come il massimo Gramellini. Noi che come te siamo uomini veri, ci prepariamo ogni giorno alla futura invasione dei russi. Ci facciamo una doccia al mese per risparmiare su l’acqua, in questo periodo di siccità. Non accendiamo ventole o condizionatori per non darla vinta a putin. Esigiamo non solo la quarta dose ma già la quinta. Amiamo tutti tranne i poveri che voglio vivere percependo il reddito di cittadinanza, perché non si sporcano le mani se gli offrono uno stipendio che per loro non è decoro. Vogliamo gli immigrati che fanno i lavori che ormai gli italiani non vogliono più fare, raccogliere i pomodori fare le badanti, spacciare la droga ecc.. Noi rappresentiamo il meglio del popolo italiano e quindi esigiamo che Draghi abolisca le elezioni, per poter governare questo stupido popolo sovranista che non è capace di votare

    Piace a 3 people

  4. Fra poco iniziamo la vendemmia se vuoi venire facci sapere, così non scrivi più, dimenticavo portati un cappello che fa caldo.

    "Mi piace"

  5. Oppure visto che era il migliore poteva correggerlo lui. Che ci voleva? Si metteva con la matita rossa e blu e in una ventina di minuti trovava gli errori e proponeva imiglioramenti.

    "Mi piace"

  6. Questa del colpo di sole è una battutona davvero originale, non l’avevo mai sentita. Creata da un giornalistone che scrive su un giornalone. Voglia di monarchia (possibilmente sabauda). Non è che è lui ad essere ancora sotto choc per quello che ha vissuto da piccolo?

    Piace a 1 persona

  7. ….ed è arrivato a scalfire persino l’aplomb di Draghi, che, quando non ne ha potuto proprio più, ha cominciato a togliersi dei sassolini dalle scarpe che sembravano il Monte Bianco.

    Ma vi rendete conto in che realtà parallela vivono questi cosiddetti giornalai?

    …Cioè Draghi che si è dimesso Lui perchè qualcuno gli ha fatto notare che non si può governare senza passare ogni tanto dal parlamento…. e Il Gramasalamella che ci racconta che LUI si è stancato…siamo alla follia, e questi compaiono con programmi importanti in TV ( per chi la vede) A INOCULARE MENZOGNE AI POVERI IDIOTI CHE SEGUONO ANCORA IL MAINSTREAM.

    E’ il popolo vero ( non le Elite piangenti) che si sono tolte un sassolino grande come Marte dalle loro spalle!!!

    "Mi piace"

  8. Questo è fulminato. Ma lo sapevamo già.
    Il bello è che parla degli effetti del caldo sugli altri, facendoci capire, se ce ne fosse stato bisogno, che non ha capito una mazza dell’accaduto.
    Non pago, ci fa pure una rilettura della caduta del Conte 1…ovviamente bypassando quella del Conte2.
    Chissà come mai.
    Io mi chiedo se per caso gli “articoli” di questo giornalaio siano considerati, dal CorserVa, l’opportunità di lettura per i loro “poveri di spirito” (diciamo pure per gli analfabeti tout court), posto che già la lettura del Corriere della serva non denota grande intelligenza.

    "Mi piace"