Un Paese senza santi in Paradiso

CORONAVIRUS COVID 19 – FARMACIA RONDO LUNGA FILA PER SOTTOPORSI A TAMPONI

(Gaetano Pedullà – lanotiziagiornale.it) – Non bastassero i 316 morti solo di ieri, a certificare il fallimento delle misure prese da Draghi contro la pandemia arriva una ricerca pubblicata ieri da La Stampa, secondo cui sei italiani su dieci non ci stanno capendo più niente tra obblighi vaccinali, bordelli televisivi, Green Pass, Super Green Pass, Super Green Pass rafforzato e tutte le madonne che ci raccontano ogni giorno.

Un risultato piuttosto meschino per il Governo dei migliori, che numeri alla mano sta facendo peggio di quello precedente, con l’aggravante di avere i vaccini che prima non c’erano, e di metterci la faccia il minimo sindacale, se non di voler proprio far sparire i dati, cancellando il bollettino quotidiano, come propone la star dei virologi in tv, Bassetti.

D’altra parte proprio le tv, ben allineate con i grandi giornali, continuano a parlare poco del disastro generale, dalla scuola ai trasporti, dalle mascherine che dovremmo trovare a prezzo calmierato (ma non è quasi mai così) alla lotteria dei vaccini – nel Lazio raramente si può fare altro che non sia il Moderna – sino alle file interminabili nelle farmacie per fare i tamponi rapidi.

Almeno per questo era facilissimo trovare una soluzione, consentendo di rivolgersi alle parafarmacie (per fare questi test non serve essere scienziati) ma le farmacie non hanno voluto mollare l’osso (e ti credo: stanno guadagnando moltissimo!). Così le parafarmacie se la sono presa in quel posto, come tutto sommato era prevedibile, visto che pochi hanno tanti santi in Paradiso quanto farmacisti e industriali farmaceutici.

2 replies

  1. Stamane ho sentito alla radio quanti tamponi antigenini hanno processato dal 26/12 al 6/1 nelle farmacie italiote: in meno di due settimane oltre 8 milioni per totali:
    126 MILIONI DI EURO

    Questa settimana, nei SOLI primi 3 giorni, oltre 4 milioni di tamponi (sempre antigenici) ovvero 30 milioni di euro.

    Il tutto al prezzo calmierato (huauauauauaua) di 15 Euro a botta: in Spagna per dire il prezzo calmierato davevro e’ di 2.94 Euro.

    La nostra sinistra, come ho gia’ avuto modo di scrivere piu’ e piu’ volte, non sa neppure cosa significhi la parola… “sinistra”…
    Personalmente spero muoiano in fretta (si, e’ vero, non bisogna augurare al morte di nessuno.. ma ogni regola ha la sua eccezione. Ergo nessuna pieta’: MORTE. Si, MORTE).

    Volendo si potrebbe allargare il discorso ai tamponi self-service:
    in Germania un mio conoscente ne ha comprato una confezione da 5 in un supermercato: 75… CENTESIMI AL PEZZO.
    Nelle farmacie italiote: 9.90 Euro. L’uno! (nella mia citta’ nel periodo “natalizio” erano a 12 Euro… casomai uno avesse voluto fare la sciccheria di regalarne un paio al posto di una bottiglia di champagne Veuve Clicquot…).

    Pezzi di bastardi….

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...