Niente più birbantelli

(Pietrangelo Buttafuoco) – Certo che il centrodestra ci sguazza nelle contraddizioni. Da un lato mobilita il referendum contro i magistrati, dall’altro ne candida due: uno a Napoli e una a Roma. Belli i tempi in cui – ed erano anni ruggenti – il centrodestra della Casa delle Libertà candidava solo birbantelli birichini di sfrontata passione libertaria e libertina. E ne venivano fuori squillanti e fattivi fuoriclasse come Umberto Scapagnini a Catania, Giorgio Guazzaloca a Bologna, Giancarlo Gentilini a Treviso. Per non dire del migliore tra i migliori governatori: Totò Cuffaro.

6 replies

  1. O Buttafuochetto cominciamo col dire che Ciffaro è stato condannato per mafia e Scapagnini ha una fedina penale più lunga dei capelli di un rasta giamaicano e questi per te sarebbero birbantelli?Ah questi filosofi di destra orfani del muro di Berlino ossessionati dalla sinistra…(direi dal cadavere della sinistra) Comunque se Cuffaro è un birbantello io sono un santo

    "Mi piace"

  2. Buttafupco è il solito filosofo di destra giustamente intransigente nei confronti delle ambiguità dei compromessi e dei maneggi della sinistra e normalmente ……transigente(neologismo che sta per tollerante e che rende bene l’idea) nei confronti delle malefatte della destra

    Piace a 1 persona

  3. Adriano 58.E anni addietro il mitico Carnevale che annullava i processi ai boss mafiosi e ai potenti in genere.Poi quando in galera hanno cominciato a finirci i potenti hanno scoperto il garantismo.Peloso

    Piace a 2 people