Un capo debolissimo per il Pd

(Gaetano Pedullà – lanotiziagiornale.it) – Che fatica che stanno facendo non pochi commentatori politici per salvare il neosegretario del Pd Enrico Letta dalla prima polpetta avvelenata dei suoi amici di partito. L’ex ministro Gualtieri rilascia dichiarazioni chiarissime sulla sua candidatura a sindaco di Roma, mettendo a rischio ogni possibile alleanza con i 5 Stelle e confermando quanto a via del Nazareno sanno pure i muri, ma il racconto sui giornali è che Letta è stato colto di sorpresa, e che è irritato per la fuga di notizie.

Insomma, si preferisce far passare il nuovo leader per fesso piuttosto che dire la verità: il Pd ha una guida debole e a contare sono i capibastone di sempre. A due giorni dall’elezione con una maggioranza bulgara, nonostante il partito sia balcanizzato dalle correnti, Letta è stato avvisato: faccia il segretario ma non metta bocca sulle poltrone.

Così ieri Enrico “stai sereno” ha ricevuto Gualtieri e di fronte alla levata di scudi di Grillo e della base M5S attorno alla loro sindaca ha rinviato ogni decisione ad aprile. Si badi bene: non ha mandato l’ex ministro dell’Economia a quel paese ma ha preso tempo, aspettando di mettere anche questa faccenda nei colloqui che avrà presto con Conte, ma anche con Renzi e Calenda, come è stato detto all’assemblea dei dem domenica scorsa.

Così più che un’alleanza elettorale con i 5S, il Pd dimostra di avere in mente al massimo un accordo commerciale, dove si compra e si vende al migliore offerente, senza la voglia di aprirsi su nuove basi ideali. Un cambio di prospettiva impensabile finché nei dem comanderanno i caminetti e gli eterni ras locali.

25 replies

  1. è un CIALTRONE sfolla gente. Persino quel masticabrodo di bersani ne sta alla larga. E bersani è tra i meno peggio.

    FECCIA PIDDINA. MALEDETTI.

    "Mi piace"

    • Tu non ti sei reso conto di essere un fallito, un frustrato, una 💩 ignorante che mai ha postato un’analisi sulle persone, aduso alasciarsi andare a pregiudizi da ottuso.
      Ti esalti ogni volta che questa checca isterica posta i suoi articoli a senso unico.
      Ne avesse scritto qualcuno contro il capitone sciacallo o la fascio coatta peracottara a rotelle.
      Chissà se nella vita reale sei un fenomeno da bar o fai il borghesuccio perbenista e con la puzza sotto al naso.
      SQUALLLD0 E CAR0GNA.

      "Mi piace"

      • ehi, COGLIONAZZO, giusto frankie energy potevi citare, uno che nella vita ha fatto solo una cosa: una canzone. Poi non ha fatto e combinato più niente. Chi si somiglia si piglia, vero COGLIONAZZO?

        A proposito di frustrati.

        "Mi piace"

  2. Il pd è granuloso,.Per unire le sue particelle bisognerebbe fonderlo portandolo ad alta temperatura. Due o tremila gradi chissà…

    Piace a 1 persona

  3. La mia impressione è che il pd sia stato scalato dalla P2.0 già da anni (coronando il signo di gelli), e che renzi rappresenti solo l’ultimo chilometro del percorso.
    Ora caduto renzi il partito rimane in mano sua, o meglio, in mano alla P2.0, che mette come nuovo segretario un altro massone (stavolta autodichiarato).

    Se qualcuno ha dubbi ascolti come letta usi la parola “confratelli” al secondo 32 di questo video, a propaganda live(scusate se insisto, ma secondo me è una cosa grave di cui però non ho sentito parlare nessuno):
    https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/13/enrico-letta-candidato-alla-segreteria-del-pd-chi-me-lo-ha-fatto-fare-ci-sono-dei-cocci-da-raccogliere-lintervista-a-propaganda-live/6131950/

    "Mi piace"

    • Riscusate se reinsisto, ma mi sono accorto che (stranamente) il FQ ha tolto il video dalla pagina linkata …
      Sono andato a recuperarlo in un altro video (qui lo dice al secondo 38), e spero non sparisca anche questo:

      "Mi piace"

    • @fabriziocastellana
      E’ da millanta anni che lo vado ripetendo sulle pagine di questo forum in tutte le occasioni possibiii.
      Il PD non è stato “scalato” dalla P2: è stato pensato e fatto nascere dalla Massoneria internazionale.
      Sono ormai stufo di ripetere i chi, come, quando e perchè è stata attuata questa operazione, più o
      meno negli stessi anni in cui TUTTI i partiti di sinistra in Europa sono stati letteralmente COMPRATI
      dai “confratelli” che, con un piccolo sovrapprezzo, hanno comprato anche quel poco che restava dei
      sindacati non ancora “normalizzati”.
      C’è stato bisogno che uno dei Pezzi da 90 delle UR Lodges diventasse PdC e che un suo nipotino
      prendesse le redini del Piddì per indurre qualche giornalista a tirar fuori il capino (con moooolta cautela,
      s’intende!) e pronunciare la parola proibita: Massoneria.

      P.S.: Ovviamente il mio commento non era rivolto a te, Fabrizio, perchè so bene che sei uno dei pochi
      che ha preso coscienza di come vanno le cose nei piani alti della politica e chi mena le danze. Ciao!

      Piace a 1 persona

  4. Letta è andato in Francia in esilio volontario dopo “l’Enrico stai sereno” disarcionato dal BOMBArolo, è andato in Francia, mica alle Galapagos! Non si era accorto che nel PD c’erano rimasti gli avvelenatori di pozzi renziani?
    Vuole rischiare ancora che per la seconda volta il BOMBArolo lo schiaffeggi?
    E’ tornato senza avere nemmeno fatto un corso di taekwondo, nemmeno come tanti si è fatto crescere la barba per sembrare un omaccione con due baffetti da sparviero!
    Si è presentato con il sorrisino di convenienza democristiano pronto dice lui, a dettare l’agenda e dialogare con tutti…Ma mi faccia il piacere! E ci vuole pure la spintina come faceva Totò.
    Caro “Enrico stai sereno” come diceva il buon vecchio Pertini:-A brigante si risponde brigante e mezzo! e nel PD ci vuole, allo stato attuale, anche il coltello fra i denti.

    Piace a 1 persona

  5. Si sta’ formando il duo delle “meraviglie” , il “LETTA-MAIO”…. Le capriole di Dimaio ormai mi stanno veramente nauseando…una prece.

    "Mi piace"

  6. A “passare per fesso” ci vuole poco, po’ro lui. Si vede che gli schiaffi presi dal Bomba di Rignano sull’Arabia non gli bastano mai… Boh? Un partito sempre più insulso, ‘sto PD. Meno male che non sia di sinistra, come tentano in tutti i modi di darci a bere.

    "Mi piace"

  7. Il PD è la Sinistra cosiddetta di Governo ( non quella dei “lavoratori”, quella popolare da piazza), quella che piace tanto all’establishment e alle ZTL. È l’evoluzione, si fa per dire, della Sinistra progressista e socialdemocratica. Le Sinistre di lotta sono minoritarie, spesso irrilevanti. Il paradosso è che a destra c’è una composizione più attenta alle dinamiche sociali e popolari ( anche se quasi sempre solo sulla carta, le destre italiane quando governano sono quella roba lì, liberaldemocratica a cazzo, servile verso i potentati). Perciò i 5stelle avevano una prateria da sfruttare schierandosi a vantaggio degli ultimi, dei diseredati, dei non garantiti. Ma intruppandosi in un cartello o di centrosinistra o di centrodestra hanno perso appeal. Chissà se ritroveranno la giusta bussola che li deve vedere alternativi a tutti. E solo in caso di impasse democratico capaci di trovare accordi di compromesso con chiunque sia disponibile ad un contratto di Governo. Punto.

    "Mi piace"

    • pare sia da un bel pezzo che i grilloidi si siano venduti… ai potenti ladroni, corrotti e corruttori di destra e di manca. per loro non fa differenza. l’importante, a quanto pare, é che stiano accomodati sulle poltrone…! e forse magari, chissà, dopo i 2 mandati, anche nei cda di spa di proprietà di prenditori “beneficiati” dai politicanti…?

      "Mi piace"

  8. MESSAGGIO IMPORTANTE per tutti gli elettori 5 stelle.

    Avete sentito cosa dice il BIBITARO di letta junior??? Da oggi inizierò a chiamarlo BIBITARO. Mi fa ORRORE. E’ diventato IRRICONOSCIBILE!!!

    O siamo impazzini noi oppure c’è qualcosa che non va più…

    https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/18/di-maio-sempre-lavorato-bene-con-letta-alleanza-pd-m5s-non-sia-solo-elettorale-ius-soli-va-discusso-a-livello-europeo/6137458/#cComments

    "Mi piace"

    • Purtroppo, il Movimento è stato cotto dall’alto.
      È molto triste ma ahimè è la verità. Anche io ci avevo crduto molto e penso anche che qualcuno, in Parlamento, continui a fare del suo meglio (inclusi quelli che sono scappati a gambe levate come la Cunial), ma la realtà è che il Movimento 5Stelle, è stato sacrificato sull’altrare del PD.
      Io sono torato alle origini e agli ideali della mia gioventù. D’ora in poi sosterrò Marco Rizzo.
      È un estremista, ma almeno non si è venduto l’anima.

      "Mi piace"

  9. Due deputati ex M5s passano a Fratelli d’Italia: Massimiliano De Toma e Rachele Silvestri

    I due parlamentari, eletti rispettivamente a Roma e Ascoli Piceno, avevano lasciato i 5 stelle a gennaio 2020 e in un primo momento si era parlato di una loro adesione al gruppo dell’ex ministro Fioramonti. Oggi l’adesione al partito di Giorgia Meloni

    da onesti a disonesti ,sembra che Salvini e Meloni sono irresistibili per ex grillini.

    "Mi piace"

  10. Che schifo. La feccia umana è sempre attratta dalla politica perché il denaro pubblico e’ tanto e c’e, grazie alle leggi garantiste che essa stessa immonda feccia ha scritto, la possibilità di saccheggiarlo senza troppi rischi.

    "Mi piace"

  11. Ci hanno FREGATO TUTTI. Alla fine pensano SOLO al loro stipendio da 15 k al mese. E a come continure A MANTENERLO.

    Il resto sono solo discorsi inutili.

    di maio fa SCHIFO veramente. E’ un senza vergogna come i piddini.

    Piace a 1 persona

  12. Una volta, molti decenni orsono, la sinistra si batteva per i diritti dei lavoratori.
    Con le sue battaglie, entusiasmava il grande popolo dei sottopagati e degli sfruttati.
    Le piazze si siempivano di gente incazzata, ma anche fiduciosa di poter ottenere un futuro migliore.

    Oggi, la sinistra, con le gambe accavallete nei salottini bene, discerne sul diritto degli uomini di portare la gonna, del diritto delle donne Presidente di essere chiamate “presidentessa” e di quella di tenere aperti i porti ai nuovi trafficanti di schiavi, aumentando a dismisura la competizione al ribasso, di un lavoro che non c’è.
    E perchè no, dello ius soli, che in un Paese di confine come il nostro, mica rappresenterebbe una bomba a tempo…

    Intanto, sempre più giovani smettono di studiare non potendo sostenere le spese universitarie e sempre più genitori, sprofondano nella frustrazione di non poter garantire ai figli neanche il necessario, in mondo in cui se non hai, non sei.
    Nelle piazze, si guardano negli occhi 3 o 4 sardine con la faccia ebete che a parte criticare Salvini, neanche sanno che ci stanno a fare. Magari una gitarella pagata da papà.

    Una volta, i poteri occulti, facevano di tutto per evitare alleanze a sinistra; oggi, i poteri occulti, fanno di tutto, perchè alla sinistra sia garantito un posto al Governo. E quello che prima avevano costruito, ora distruggono.

    Non è forse quel che si può definire, una svolta a U?

    Piace a 1 persona