Poker col morto

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Avvertenza: quello che segue non ha nulla a che vedere con la nostra vita quotidiana al tempo della pandemia, dei vaccini e del Recovery Fund. Ma riguarda lo stallo politico creato dal leader più irresponsabile mai visto, che ha paralizzato tutto e tutti mentre si dovrebbe correre a razzo. E ha trasformato la crisi di governo in una partita a poker quando è salito al Quirinale e ha fatto il gioco delle tre carte, fornendo tre versioni della posizione di Iv: la più morbida a Mattarella, la più dura in sala stampa, una via di mezzo alle agenzie. Un trucchetto da magliari per trattenere gli italomorenti tentati di mollarlo. Lo scopo era trasferire sul Colle il gioco al massacro e tirarla in lungo per far fuori Conte, spaccare M5S e Pd e separarli, impapocchiare un’ammucchiata con pezzi di partiti sparsi (FI e Lega incluse) e dirottare i fondi del Recovery verso le note lobby. Mattarella, con l’incarico di esplorazione a Fico, dà le carte, i tempi e il via alla partita.

Ma le partite a poker si giocano con le regole del poker, almeno per chi vuol vincerle. Si comincia a carte coperte, senza muovere un muscolo facciale, e solo alla fine si va a vedere. Conte accetta la sfida e attende gli eventi in modalità Zen. I 5Stelle, la segreteria Pd, LeU e il nuovo gruppo Europeista stanno al gioco, alcuni con notevoli sacrifici personali dopo gli insulti subìti per due mesi da uno che dà del dittatore e del trumpiano a Conte, poi fa il barbarodurso del tiranno saudita che finanzia il jihad e fa tagliare a pezzi i giornalisti liberi, a cui l’amico Biden ha sospeso le forniture di F-35; dà del giustizialista a Bonafede, poi intasca 80 mila euro dai garantisti di Riyad che mozzano le mani ai ladri, decapitano i tossici, crocifiggono o lapidano gay, infedeli e donne libere (chissà che ne dicono le fantastiche Bellanova, Boschi, Bonetti e Annibali). Tutti sanno che, se e quando siederà al tavolo con gli altri, la sua bulimia di potere grande come il suo ego lo spingerà a sfasciare tutto con le solite pretese irricevibili. Dice bene Di Battista: l’“accoltellatore professionista, sentendosi addirittura più potente di prima, aumenterà le coltellate”. Ma la narrazione dell’Innominabile, avallata da giornaloni e cicisbei da talk, è che sono stati Conte&C. a cacciarlo per sostituirlo coi responsabili, ergo ora devono scusarsi e pregarlo in ginocchio. In questo momento, a inizio partita, chiunque metta un veto su Iv scopre le carte anzitempo e gli consente di tenere compatta la truppa. Sarà lui, a fine partita, seduto al tavolo col suo 2% insieme a tutti gli altri, a calare: cioè a rispettare i rapporti di forza oppure a rompere coi soliti veti. A quel punto i 46 ostaggi italomorenti decideranno se seguirlo fino al macello delle urne, oppure mollarlo e rendersi finalmente utili.

74 replies

  1. Questi( iv ) sono degli irriducibili bastardi inside ! Sono anni che rubano stipendi e commesse dalle lobby ! Come tutti hanno capito vogliono mettere le loro grinfie sui soldi ottenuti da Conte! Che aspetta la magistratura a mettere sotto accusa il semplice di Rignano per la sospetta vendita di armi alla ( solo sua) Higness .. che vergognoso paese preda di una banda di vergognosi affaristi! Una feccia peggio della mafia !!!!

    "Mi piace"

      • Ricordiamocelo: in tutta questa storia, gli ITALOMORENTI li paghiamo NOI (con le nostre tasse), il bullo di rignano filo-saudita lo paghiamo NOI (con le nostre tasse)…..
        Tutto il resto della sarabanda la paghiamo NOI (con le nostre tasse)
        Compreso quel tizio che diceva che con il TRICOLORE ci si pulisce il c….. mentre adesso lo esibisce in una mascherina (avrà capito che ha la faccia da c….)

        "Mi piace"

      • Ha ragione Paolo! Avevo dimenticato che è la mafia che è padrona delle lobby e dello stato! Sono un inguaribile idealista..sob!!

        "Mi piace"

    • Purtroppo questo è sempre stato il mondo politico italiano (ricordate il pentapartito?) dove chi non conta nulla ricatta tutti. Renzi con il suo personale gigantesco ego però è anche peggio, perché da solo tiene ferma una Nazione colpita da pandemia e da vaccinare, che non può permettersi più che mai lo stallo economico e nei rapporti con l’Europa (che di fatto ci tiene in vita con recovery e spread basso, che permette agevole vendita di debito pubblico). Forse prossimamente lo troveremo ancora imbucato in qualche partito, ma sa benissimo che ormai politicamente è un morto che cammina. Sta tentando l’ultimo azzardo sulla pelle degli italiani (dei quali non gli frega nulla), i quali ormai hanno lo stomaco così forte da sopportare tutte le conseguenze dei suoi folli calcoli, compresoi (giusto per fare un esempio) trovarsi domani come Presidente della Repubblica un mandante occulto della strage di via d’Amelio.

      Piace a 3 people

  2. Ps. E pensare che con 2 miseri euro ti potevi comprare un truffatore alla presidenza del pd , sta feccia di papponi e pappamolli ! Non avrei mai piu pagato tasse e multe, per pagare sta banda di ladri ( tutti) pochissimi esclusi ! Tutto sommato l unica cosa da fare è non pagare piu tasse e sanzioni per mantenere una banda di incapaci .

    "Mi piace"

    • per non bruciarlo, un conto è il mediatore che può anche girare a vuoto, un conto è il PdC designato che deve avere il via libera già in tasca.
      Renzi porrà così tante condizioni che la tirerà in lungo per sfinire tutti e dire, vedete? non vogliono trattare dicono sempre di no.

      Piace a 2 people

  3. Sarà pure una partitaai poker. A me sembra un po’ strana. Tutti i giocatori sanno che c’è un baro e che per di più non finisce di fare bluff, Però nessuno denuncia il baro (anche se tutti, compresi gli astanti, vedono i suoi trucchetti sporchi) e nessuno va a veder i bluff.
    Continuerà a farne indisturbato, tanto bluff come trucchi, rimpinguandosi a spese degli Italiani rappresentati dagli altri pavidi giocatori o finalmente qualcuno tirerà fuori la Colt e farà giustizia sommaria del baro?

    Piace a 3 people

    • Fosse per me troverei un killer astuto ! Tipo i termini della costituzione ! Dove anche un semplice senatore non può avere deal personali con uno stato come l Arabia saudita! Basta poco per un giustificato impeachment per interessi personali

      Piace a 1 persona

  4. Caro direttore, Renzi non ha carte in mano da giocare,lo sanno tutti i giocatori. Ma ho il timore che gli altri giocatori al tavolo sono convinti che il cazzaro ha un poker per cui non andranno a vedere. Renzi ha già vinto facendo sedere al tavolo i giocatori che avevano dichiarato mai più con Renzi. Oggi sedendosi al tavolo si squalificano dando un enorme ed ingiustificato vantaggio a questo verme, che è andato a fare la cheerleader in Arabia (tanto per fare concorrenza a Salvini, cheerleader di Trump).

    Piace a 4 people

    • Può darsi che hai ragione, ma è forse l’unico modo di convincere qualcuno a cambiare idea sotto minaccia di elezioni proprio al fine di evitarle… non oso pensare cosa sarebbe indire elezioni in tempo di pandemia, anche se personalmente sarebbe la mia opzione preferita. Mi auguro sia quello l’intento, pur di non cedere ai ricatti della m. di Rignano (cui non so se conviene troppo alzare ulteriormente la posta). Se Conte fosse disponibile a schierarsi con i 5s nel caso di elezioni le sorprese potrebbero esserci eccome.

      "Mi piace"

  5. Ma a che gioco giocheranno??sulla riforma della giustizia per esempio??Bonafede sgombrera’il tavolo??niente più tavolacci per gli amici??tutto in prescrizione?Il pd rinuncerà a Gualtieri??tutto per le “ditte”amiche degli amici?mafiosi? No solo amici.Sul ponte sullo stretto ?era solo una provocazione?il mes?? Avevo solo scherzato !!!che bischeri che siete!! Dalla sanità ho gia tolto. un sacco di miliardi quando ero presidente del consiglio,figutatevi ora che mi frega no diamo soldi ai privati come ho fatto prima.zEcc.ecc.ecc.ecc.ecc.5stelle accetteranno tutto??cosi oltre ad italimorti avremo anche stellemorte pdiotimorti

    Piace a 1 persona

  6. Nascere come un mv che doveva essere equidistante sia dalla destra che dalla sinistra, morire x mano dei pidioti è il colmo, grazie ad una guida a dir poco padronale e personalistica, quella del bibitaro, il mv si è fatto irretite nel gioco delle tre carte dove il maziere verdini e i vari giocatori, salvini, zingaretti, renzi, marcucci e frattaglie piddine varie altri non erano che esche x attirare il mv nella trappola, che come fessi hanno puntato tutti i loro averi x andare a vedere il fante perdendo la dignità,
    Solo con le elezioni il mv avra la possibilità di recuperare un minimo di credibilità ed elettori, altrimenti è finito.

    "Mi piace"

  7. Madonnaa quante patacche in un solo editoriale! E ho dato solo una veloce lettura! E’ vero in n periodo in cui bisogneerebbe correre arazzo…Io scrivevo subito dopo l’esplosione della andemia, chebisognava mettere il turbo ma il concetto +è lo stesso ed invece un avvocaticchio che col suo consigliori puntava a rallentare tutto andava col passo di lumaca e cinicamente faceva di questa filosofia del sopire del rinviare lasciando che tutti i problemi arrivassero al pettine tutti insieme senza minimamente, nella stessa logica, curarsi di chi contestava il metodo…Perché è ovvio che la crisi non doveva scoppare semplicemente perché se ne doveva occupare nel suo ruolo Conte! Macchè, rinvia che ti rinvia alla fine tutto deflagra! Poi comico che Conte “guarda” la crisi con tecnica ZEN quando si è dimostrato che si dannava per rimediare un grappoletto di venduti per faare a meno di renzi al quale poi si è rivolto questuando l’appoggio un giorno prima si eprimessero i grillini! Ma perché Travaglio Fido Coniglio sccrive tante caz…te? Che ci rimedia?

    "Mi piace"

    • correre a razzo non è scrivere a 3azzo, saltando lettere, mangiandosi o storpiando le parole.
      suggerimento non richiesto
      prima di scrivere prenda un respiro, attivi il correttore ortografico e alla fine rilegga
      le sciocchezze le scrive ugualmente, ma almeno “arazzo”, “andemia”, “concetto +è “, “scoppare”
      (questa ho l’impressione che le piacerebbe almeno una volta, eh!?), “eprimessero”, “sccrive”, se le risparmia.
      e in ultimo si scrive “che ci guadagna” o il suo è un dialettismo?

      "Mi piace"

      • Per informarci.E anche per farci divertire leggendo gli strafalcioni di ignorantoni che per fretta di sputare veleno non riescono nemmeno a scrivere il proprio nome senza orrori ortografici.Ora però ci siamo divertiti e quindi ci “facci” il piacere.Se ne “vadi” …”vadi” via.

        "Mi piace"

  8. A parte che ormai IL FATTO (e Renzi ringrazia) è un giornale completamente apaltatoa Renzi…Ma alla fine, i numeri per fare un Conte TER ci sono o no? Mi pare di no…E chi avrebbe fatto sacrifici anche personali? La truppetta dei 9+1 che se l’avesse fatta fare Berlusconi nel peno delle trattative avrebbe sortito da Travaglio Fido fulmini e saette? Vedendo come è sbriciolato il Movimento 5 stelle grazie ai cattivi consigli di Grillo e Travaglio Fido è solo da ammirare la fedeltà dei renziani che rimediandoci anche pochino gli stanno dietro….E se la politica come sosteneva Formica è sangue e merda e noi italiani ne abbiamo viste ei decenni a silos interi, Renzi è solo l’ennesimo politico spregiudicato che si fa esclusivamente i c..i suoi, esattamente come stanno facendo Conte, Casa

    "Mi piace"

  9. Purtroppo si gioca sempre al ribasso, soprattutto i 5s. Come è stato detto,anche da Travaglio,bastava che avessero un detto:governo Conte senza Renzi o elezioni e i numeri sarebbero saltati fuori subito.Ora invece dovrebbero pazientare in silenzio aspettando le carte di un baro(come giustamente è stato già detto). .poi che si fa,si ingoia ancora? Ma vogliamo capire che Renzi è portato avanti da lobby e centri di potere i quali , qualunque cosa accada, tramite i loro mezzi di informazione daranno sempre la colpa as i 5s? Anche di essere troppo accomodanti? ( Crimi)…hanno ancora speranza di far scomparire Renzi con la minaccia delle elezione perché nessuno le vuole( a parte forse la meloni),tanto meno Salvini nonostante le sparate( mica vuoleaccollarsi una tale rogna)..

    Piace a 2 people

    • @Pietro
      E no, non sarebbe bastato dire o Conte senza Renzi o elezioni, perché avrebbero trovato in parlamento una nuova maggioranza per andare avanti.
      Nonostante Travaglio sia ormai quasi illeggibile, livoroso, di parte, bugiardo quanto quelli che accusa di essere bugiardi, la scena di Renzi a Riyad è stata una vera vergogna.
      Quello che succede in paesi come l’Arabia Saudita, l’Egitto (a cui il governo italiano continua a vendere fregate militari) la Turchia, a me indigna profondamente, e mi farebbe scendere in piazza oggi stesso.

      Piace a 1 persona

    • Perchè lo leggi se è illeggibile?Travaglio vi fa impazzire .Troppo colto ,troppo intelligente ,ma soprattutto troppo neutrale per quelli che la realtà la leggono da frequentatori delle curve .Da sempre Travaglio è inviso da tutti gli schierati partitici che ,non potendolo combattere sui contenuti ,lo insultano con parole come le sue .Bugiardo perchè? Lo dimostri e non spari cazzate su una persona che la nostra nazione non meriterebbe proprio per quelli come lei .

      "Mi piace"

  10. NON CE LA FACCIO PIÚ !-Viviana Vivarelli.

    Per quanto riguarda me, l’obbrobrio di un governo con Renzi, o di unità nazionale con questi farabutti, non avverrà mai.
    Quando abbiamo dovuto votare per un governo con la Lega, ho storto la bocca ma ho pensato che ce l’avremmo potuta fare, perché Salvini non sa far niente salvo andare in giro a farsi dei selfie e noi avremmo potuto realizzare dei punti del nostro programma, come poi è stato.
    Quando siamo arrivati a dover accettare la coalizione con il Pd, e lo stesso Grillo diceva che non c’era altro da fare, il mio stomaco si è ribellato e ho litigato anche con Travaglio che mi aveva scritto privatamente, sapendo a che livelli di bassezza e servilismo verso la Troika è sceso il Pd. Mi sono scusata con tutti, capivo la necessità di forza maggiore, davo la mia comprensione a chi votava a denti stretti il SI’ al Pd per non perdere 11 milioni di voti ma il mio stomaco non ce l’ha fatta a votare il partito di Monti, della Fornero e di un Renzi che ha distrutto la più piccola cosa che fosse di sx, battendo per perversione anche la peggiore destra reazionaria e capitalista USA, di un Pd che si era messo come un servo sotto il capitalismo occidentale, le banche affari Usa e la parte corrotta e perversa della Troika. E ho votato No.
    Per lo stesso motivo e a maggior ragione, dico NO con tutte le mie forze a un Renzi che diventa più sporco e più odioso ad ogni istante e vuole solo distruggerci tutti per fare i suoi sporchi interessi e NO a un governo di unità nazionale assieme a gente che del Paese se ne frega e vuole solo il potere sulla pelle di tutti.
    E vomito nel vedere che i giornaloni fanno di tutto persino per difendere gli affari sudici e immorali che Renzi fa con una delle peggiori dittature del mondo. Anche peggio reagisco con un Pd infido e traditore che ha nel suo seno 80 renziani e sta toccando il punto più basso di tutta la sua storia, guidato da uno Zingaretti che è un’ameba opaca e oscillante, privo di spina dorsale, altrettanto infido di Renzi, uno che non ha la faccia di dire le cose apertamente ma guida la schiera di tutti i traditori della patria che riempiono i giornali e la stessa Rai. Peggio capo politico il Pd non poteva avere, una nullità incapace anche di mettere due parole in fila e che ha lasciato che il suo partito che era il 3° della sinistra europea e che ha contenuto persone nobili come Matteotti. Gramsci, Amendola o Berlinguer si abbassasse a tanto squallore.

    NO A QUESTO SCHIFO! NO, NO, NO!

    Piace a 2 people

  11. .. ma guarda un po, anche il ragazzo della via Gluck è Pugliese!

    Non so se sarà il caso Spygate
    o altre situazioni analoghe,

    ma di una cosa sono certo, abbi fede:
    Conte toglierà l’ingombro renzi agli italiani!

    Piace a 1 persona

  12. Ma la foto qui sopra è la rappresentazione della scena descritta nei vangeli dove Giuda Iscariota bacia sulla guancia Gesù prima che i romani lo arrestino?

    "Mi piace"

  13. A proposito di Bonafede e prescrizione, i genitori di Martina Rossi dovrebbero aspettare il cazzaro di Rignano fuori da palazzo Madama… e lanciargli due secchiate di mer*a in faccia!😝😆🤣

    "Mi piace"

  14. È proprio quello che volevo dire,si sarebbe costituito un governo senza Renzi perché i suoi l’avrebbero abbandonato come nel 2019 l’avevano seguito nel 2019 sperando in chissà quali luminose sorti…. ma si vuole chiedere conto a Renzi una buona volta il perché si è fatto un partito personale senza passare per le urne? Cosa voleva già allora? Non è la situazione attuale lo sbocco già previsto a suo tempo? E non è stato il mancato sfondamento percentuale è soprattutto la pandemia a complicare i suoi piani?….quella stessa pandemia però che avrebbe dovuto consigliarli prudenza…ma tanto lui non ha niente da perdere,nemmeno la reputazione,come ho sentito ieri chiosare da autorevoli commentatori dal furbo sorriso…intatto si muore. Ps:in piazza ci vengo pure io

    Piace a 1 persona

  15. VIVIANA VIVARELLI, EX NO GLOBAL E ORA 5 STELLE

    MA CHE ALTRO ASPETTIAMO PER VOTARE SULLA PIATTAFORMA ROUSSEAU??
    Rischiamo le elezioni anticipate e non abbiamo nemmeno un capo politico o un Governo collegiale!!
    Non abbiamo nemmeno un tg o un giornale on line!
    Non abbiamo nulla di nulla!
    Siamo in mezzo a una guerra e siamo nudi e disarmati!
    Vogliamo proprio andare al macello???
    Vogliamo proprio andare alle elezioni in queste condizioni miserabili???
    Cosa fanno per noi elettori quelli che abbiamo eletto?
    E’ una vergogna che non trova attenuanti! Una cosa che non esiste in nessun paese del mondo salvo che nelle dittature come la Russia, ma almeno nelle dittature chi resiste parla, noi ci tagliamo la lingua da soli???????????????????????
    E siamo ancora con solo questo blog ridicolo, inesistente sul piano mediatico e che pensa solo a rallentare i post e a logorare la nostra pazienza!!!!
    E’ ORA DI FINIRLA CON QUESTO STATO DI COSE DA PERDENTI!!! NON E’PIU’ ACCETTABILE UN PARTITO CHE SI TAGLIA LE BRACCIA DA SOLO!!
    NON NE POSSIAMO PIU’!!!!!!

    Piace a 1 persona

    • @viviana
      La penso esattamente come te.
      Non è questione di essere “duri e puri”, ma non puoi continuare a svendere la dignità delle tue idee
      giorno dopo giorno per “salvare il culo” agli Italiani che non aspettano altro di ritornare alle vecchie
      pratiche di sodomizzazione a cui sono evidentemente avvezzi.
      Pensavo che non avessimo più guance da offrire alle sberle dei bulli di ogni colore che del “Mena il
      Grillino che Tanto Incassa Tutto” hanno fatto lo sport più in voga degli ultimi tempi, ma mi sbagliavo.
      Ci hanno gonfiato come zampogne, ma ‘sti stronzi che guidano il Mov pare non ne abbiano mai
      abbastanza: “Ancora!…Ancora!…Ancora! Ahhh, come godo!”.
      MAANDATEVENEAFFANCULO gente senza palle e senza onore.
      Alessandro! Rifonda tu il Movimento o è finita!

      Piace a 1 persona

  16. Di Battista ha dato l’ opportunità a tutti i nemici del M5S di cantare VITTORIA: i giornali titolano felici della spaccatura del mov, i collusi, gli ignavi che criticano ma non votano di di questo forum si uniscono alla pazza gioia nella prospettiva che delinquenti, mafiosi e no, condannati, spergiuri in Parlamento, molto probabilmente asserviti a interessi biechi, arriveranno a governare di nuovo utilizzando il bus dei traditori della Patria e venduti allo straniero.
    Si ritroveranno i ” duri e puri ” della prima ora sull’ennesimo Aventino a guardare, gonfi di sdegno, i lanzichecchi all’opera dopo 2 anni e mezzo di digiuno. Saranno fieri della loro purezza e inflessibilità che hanno lasciato campo libero ad Alarico.
    Ma cosa credevano, di trattare con persone perbene?

    Piace a 1 persona

    • @Paolo Diamante
      L’inflessibilità , nel caso specifico, è necessaria.
      Perché l’opposto della inflessibilità in questo caso non è flessibilità o strategua politica ma intrallazzo, perché si tratta di fare AFFARI con intrallazzotori che utilizzano la crisi come piede di porco per scassinare la cassaforte con 209 milioni.

      Non si tratta coi terroristi.

      Piace a 1 persona

      • @ Andreaex
        Egregio Andreaex, la 8invito, con rispetto, a rileggere bene bene il suo post. È incongruente con l’assunto.
        Un governo fa politica non affari.

        "Mi piace"

      • @Paolo Diamante Roma

        “Un governo fa politica, non affari”.
        Sono così d’accordo su questo da essere inflessibile.

        L’inflessibilita che a te non piace perché porta all’Aventino, per me in questo caso è indispensabile.

        Non credo ai duri e puri in politica (che è l’arte del possibile e quindi del compromesso) ma nemmeno ai molluschi privi di spina dorsale ma con bocche voraci.

        L’inflessibilità in questo caso è strategia per i motivi spiegati da Travaglio.

        E anche se fosse una strategia con poche possibilità di vittoria, rimane il male minore, sia per il Paese che per il M5S.

        Ma forse ho frainteso il tuo punto di vista?

        Piace a 1 persona

      • @ andreaex 11:44
        Egregio ,” chiunque metta anzitempobun veto a IV scopre anzitempo le carte…”.
        Ecco, Di Battista ha fatto così, dimostrandosi inflessibile.
        Scriviamo, forse, la stessa cosa con altre parole.

        "Mi piace"

    • Paolo Diamsnte Roma,
      Perfettamente d’accordo. L’ho scritto subito, è una mossa.
      Detto questo una telefonata se la possono pure fare, Di Battista e Morra potevano essere contattati.

      "Mi piace"

  17. A questo siamo finiti , a giocare una partita di poker , si , con un baro e un assetato di bramosia del potere checche’ Travaglio voglia farlo apparire come un quasi santo in mezzo a tanti felloni . Ma cosi’ non e’ , e bastava intuirlo da subito , dopo la caduta del gov. gialloverde il sig. Conte ha voluto maramaldeggiare con Salvini dando spettacolo con la sua eloquenza , ma era tutta fuffa , si fuffa pur di mantenere intatto la sua bramosia si e’ alleo’ con Renzi il baro e sai che coppia un baro e un arrivista . In mezzo il povero 5 stelle che niente poteva in quanto succube dell’elevato al pesto , dacche’ il povero G. R. Casaleggio non ci fu piu’ . Oso dire che il declino e’ cominciato da li’ , dalla scomparsa di Casaleggio senior e dall’arruolamento di questo Conte che ha trascinato il mov. in una deriva democristiana senza fondo . Ma il segnale c’era gia’ stato quando Conte in barba al programma del mov. con sicumera affermo’ . La Tav si deve fare e tutti zitti e mosca . Se si optava per tornare a votare dopo quell’esperienza a quest’ora tutto sarebbe stata un’altra cosa ..Ma poi arrivo’ il grande Conte e tutto cambio ‘ . In peggio . Ora tutti vogliono vedere Renzi “seppellito” , e che non lo sapevano chi fosse ? Chi e’ causa del suo mal pianga se stesso , Il fatto e’ che piange pure il paese .

    "Mi piace"

  18. “Sono il Capo Politico dei 5 Stelle, esprimo con il consenso dell’intero Gruppo le indicazioni che abbiamo espresso al Capo dello Stato ( e che esprimeremo a qualunque Presidente incaricato). I 5s non sono disponibili ad appoggiare alcun Governo, realizzabile oggi, con questi numeri, soprattutto con l’esperienza di questi 2 anni, anche se a guidarlo fosse il Presidente Conte. Giuseppe Conte è il nostro riferimento, lo abbiamo proposto e sostenuto quando realizzammo un contratto con la Lega per far partire la legislatura, ci abbiamo creduto e abbiamo lavorato, anche bene, pur nelle differenze e con le trappole che l’alleato leghista distribuiva per strada. Poi Salvini ritenne di poter/ dover fare da solo. Pieni poteri, elezioni. Non andò così perché, in regime parlamentare, e con parlamento eletto al 75% col proporzionale, una maggioranza può formarsi, e costituzionalmente è ineccepibile. Col PD e LeU si trovò un accordo di Governo e ripartì la legislatura. Noi abbiamo lavorato con impegno, senza arroganza ( pur forti dei nostri numeri) ma una trappola “mortale” era dietro l’angolo. Anzi due. La prima, la più grave è sotto gli occhi di tutti, una Pandemia epocale che ha messo in ginocchio il Mondo. Qualunque Governo ha dovuto stravolgere i propri piani programmatici, adeguandoli al dramma sanitario. Dramma che inevitabilmente ha portato un dramma socio-economico. Ci siamo impegnati col Pres. Conte, e col PD e LeU a trovare soluzioni per risolvere i problemi che il Virus maledetto ha seminato nella Società, potevamo fare meglio, ma in buona fede chi può dire che aveva certezze sulle soluzioni da adottare. Grazie a Giuseppe Conte e al lavoro in UE, anche dei ministri economici PD, ma di tutte le forze responsabili ed europeista, abbiamo ottenuto un cambio di passo dell’Europa, che per sanare la disgrazia emergenziale ha stanziato fondi importanti per la rinascita. A noi ne ha allocato più che agli altri. Oltre 200 miliardi di euro. Ed è a questo punto, con la messa in campo di questi soldi, dei progetti su cui investirli, che scatta l’altra Trappola, la più subdola. Dopo la formazione del nuovo Governo, il senatore PD Matteo Renzi, fece una scissione, tagliò parlamentari al PD, e con qualche aggiunta mista, si fece un Gruppo suo. Il soggetto ha un solo scopo, e un solo Nemico. Essere la testa d’ariete di tutti i giochini a vantaggio dei lobbisti nazionali ed internazionali, ergo si muove politicamente perché venga garantito che i soliti noti, versione imprenditori, banche, finanzieri, mettano le mani e dirigano questa montagna di soldi, che ora si vedono e non si vedranno più. Per lui e per loro era un “o la va o la spacca”. Quindi abbattere e mortificare il Movimento politico, più ostile a questi maneggi, a supportare questi interessi, i 5s, da sempre Nemici di Renzi e di ciò che lui rappresenta. Un Renzi derenzizzato nel PD era un conto. Con l’avvento di IV sapevamo che il rischio c’era. Renzi avrebbe lavorato per usurare questa maggioranza, argomentando in modo demagogico e propagandistico, supportato da buona stampa, che d’altronde è anch’essa al servizio dei Padroni di Renzi. Si sperava che un minimo di responsabilità avesse ritardato l’atto demolitivo del senatore di Rignano, visto che continuiamo a contare centinaia di morti da Covid. Ma a Renzi quanto può fregare? A lui, preme l’aspetto speculativo e di foraggiamento di tutto il ben di Dio in arrivo. Ora ci vuole un Piano? Facciamolo nell’interesse dei miei Amici ( spesso miei finanziatori), altrimenti è Crisi di Governo. Così è andata. Conte non potrà, né dovrà più governare con un Renzi in maggioranza. È come avere il Cavallo di Troia nella città assediata. Noi 5stelle non possiamo più consentire questa infamia politica e questa irresponsabilità. Se in Parlamento le altre Forze sono in grado di governare insieme, facciano, trovino una maggioranza. Noi daremo un contributo serio dall’opposizione. Altrimenti si vada ad Elezioni. Subito. Forse non uscirà una maggioranza stabile, forse sarà necessario trovare soluzioni di compromesso tra le forze politiche. Forse o forse no. Ma una cosa sarà certa. Dopo le elezioni ci sarà un Parlamento dove il Serial Killer al servizio dei Potenti, più pericoloso della storia repubblicana, non avrà posto. Senza Matteo Renzi in politica, comunque vada, c’è un mondo migliore. Grazie”

    Piace a 2 people

  19. Si gioca una partita a poker, giusto, ma qui si gioca una partita dove la posta sono gli italiani (pandemia, economia, giustizia, ecc.).
    Allora se ognuno fa i suoi calcoli per far fuori l’avversario, vedo che ognuno continua a menar il can per l’aria. Consultazioni con il Presidente Mattarella, le fanno per prendere in giro anche il Presidente se quando escono le dichiarazioni sono sempre le stesse cioè il NULLA. Perdita di tempo. Mandato esplorativo a Fico, cosa volete che cambi, diranno cose già dette, cioè il NULLA. Altra perdita di tempo. Forse dopo un mandato a tipo Cottarelli o similare, cambia qualcosa, diranno le stesse cose, cioè il NULLA. Io sono un cittadino che vuole dire la sua anche se non avrà mai valore se non pe me stesso. Allora quando giornalisti veri fanno vera informazione, con i fatti, i dati alla mano e tutti gli altri a dire il contrario anzi di più ad osannare il nuovo Messia, dove tanti popolani prende tutto per vero ciò che dicono i giornali e le TV allora non c’è scampo per le persone come me. Non parlo di dx, sx, 5S ed altri, nel caso specifico parlo di un ominicchio che ricatta il suo paese e viene pagato da un paese straniero di sil fatta, ma di cosa stiamo parlando, Mattarella come i professori di una volta verso i propri alunni, doveva prenderlo per un orecchio e cacciarlo dall’Aula.
    Comunque resto del mio pensiero, anche se caro Marco non è d’accordo, il M5S doveva dire al Presidente con Conte, senza Renzi o si va al voto (sarebbe stata la forza vera dei 5S), si dovevano scoperchiare le carte, sono certo dall’altra parte sarebbe stato un fuggi fuggi generale, oppure si coalizzavano tutti contro il M5S (cosa che possono ancora fare) e gli italiani avrebbero toccato con mano che gli altri pensano ai propri interessi e non a quelli del paese. Io non ho capito e non sono d’accordo da quanto dichiarato da Crimi, credo fortemente che il M5S uscirà ridimensionato da questa crisi, sarà abbandonato da molti e sto con il pensiero di Alessandro Di Battista…arrivederci e grazie.

    "Mi piace"

    • Comunque vada sarà un successo,

      l’operazione messa in atto a doppia valenza,
      e le chiacchiere se le porta Wind,
      allo stato Renzi non entrerà nel governo ammenoché non si autopacchetti,
      e contemporaneamente serve a far emergere,
      agli occhi degli italiani,
      chi è Renzi nei fatti, al dì la della cartolina illustrata
      che viene narrata,
      nel caso in cui si dovrà ricorre al voto.

      Voglio vedere chi sarà disposto a perdere consensi avvicinandosi all’appestato per farlo rientrare in parlamento (vedi Calenda-Bonino)

      "Mi piace"

  20. Ricordatevi che il baro sa barare. Quello è capace di accettare , firmare tutto per ripartire salvo poi rigettare tutto a mare quando lo spettro delle elezioni sarà definitivamente allontanato. Guadagnare tempo sfruttando il fatto che nessuno vuole, ora, andare a votare.

    Piace a 1 persona

  21. A tutti quelli che apostrofano pensando di offendere dandogli del bibitaro, cercando, mentendo, di manipolare la realtà, ricordo che in ultima analisi ogni volta che c’è stato il momento della scelta, è sempre intervenuto il fondatore del M5S, sia con il governo Conte1 sia con il Conte2.
    Per cui, penso, che se Crimi ha detto quello che ha detto, non sia stato solo su suggerimento ed in accordo con Di Maio, vero portavoce neanche tanto occulto, ma che abbia avuto il via libera del silente Grillo, se è stata una mossa sbagliata lo vedremo.
    Certo è, che chi dovrà incontrare il farabutto, si dovrà dotare di una scorta di antiemetici, ma dovrà farlo uscire allo scoperto, sennò non è servito a niente.
    La politica è scontro non solo di visione ed idee, ma anche di poteri più o meno potenti e sordidi, bisogna essere ben corazzati.
    Le manovre sotterranee e gli agguati si faranno sempre più pressanti, mano a mano che ci si avvicina alla stanza del DEPOSITO.

    Piace a 1 persona

    • Tutti hanno un passato e se quello di Di Maio ha un’attività di steward non credo che si debba definirlo in tono spregiativo bibitaro: per cinque anni è stato vicepresidente della Camera dei deputati, per un anno vice primo ministro del Consiglio, per due anni ministro degli Esteri e per diversi anni portavoce del M5S, movimento che ha vinto le ultime due elezioni politiche. Lo si critichi per le decisioni e le scelte che ha fatto, perfetto, ma, con tutto il rispetto, a chi lo definisce in quel modo chiederei di valutare prima se stessoe il proprio di passato. Scritto questo, preciso che non lo amo

      "Mi piace"

  22. Trovo i titoli e gli editoriali di Marco Travaglio sempre puntuali e divertenti. Dovrebbero piacere anche a chi non la pensa come lui per la forma elegante, pungente ed ironica se non per le analisi e i contenuti.

    In questi pochi anni i 5stelle hanno governato con Salvini, col PD e con Renzi cercando di portare avanti le loro promesse di lavorare per un’Italia più giusta. A che prezzo? Ricatti, rospi da ingoiare e pugnalate alle spalle. Perchè questi sono stati e saranno i compagni di viaggio. La fanfara mediatica al soldo ha fatto il resto.

    Il minchiavellico innominabile gioca sporco, è l’unico modo di fare politica che conosce, sapendo che in questo momento non possiamo proprio permetterci di andare a votare, sarebbe un disastro per l’economia e per l’epidemia (basta guardare a cosa è successo 20 giorni dopo le regionali di fine settembre scorso).

    In una situazione ideale Di Battista avrebbe mille ragioni per criticare la scelta dei 5stelle di sedersi al tavolo obtorto collo. Certo tenere il punto sul mai più con R. e sulle urne forse produrrebbe risultati migliori. Un azzardo in una emergenza assoluta. Oggi per continuare a lavorare per un’Italia più giusta, per quello che sarà possibile fare, secondo me non si vedono altre strade che andare avanti. Purtroppo.

    Piace a 1 persona

  23. E’ assolutamente contro natura che il M5S accolga un delinquente pericoloso e seriale come Renzi. Solo un troll che si finge 5 stelle può dire un abominio simile! Renzi merita solo un’accusa per alto tradimento. Carelli vai a farti fottere!

    "Mi piace"

    • È migliore il contadino che riesce a fare un raccolto anche scarso da un terreno arido o quello che non ci prova neppure? La fantasia deve purtroppo lasciare il campo alla realtà per quanto dura e cruda essa sia. Dare del troll a chi esprime un pensiero altro dal proprio non è il massimo del confronto.

      "Mi piace"

  24. Dunque molto probabilmente Renzi guadagnò la sua mazzetta anche quando, come capo del Pd, firmò la legge per vendere 20.000 bombe all’Arabia saudita. E ora dovremmo votare per farlo continuare?
    Merita solo l’accuso di alto tradimento.
    E il Pd sta sempre a guardare?

    "Mi piace"

    • Mi scusi, ma forse non ha capito che il pd è sempre d’accordo col bomba, la mafia e le lobbies???Zingaretti è ora indagato, ha letto qualcosa sui giornaloni??? Non continuo, ma ne avrei tante da scrivere.

      Piace a 1 persona

  25. Dunque, visto che Renzi è solo un procacciatore di affari a cui non frega niente che una legge sia buona per gli Italiani ma la farebbe votare solo per ricavarsi un guadagno personale (vd le 20.000 bombe che con lui l’Italia vendette all’Arabia saudita), possiamo pensare che tutte le leggi che ha fatto come capo di Governi le abbia fatte su commissione di poteri forti che volevano speculare sull’Italia, fregandosene totalmente di quello che ne veniva a noi.
    E ad un simile soggetto dovremmo dare ancora potere????
    Uno così dovrebbe solo finire in galera o essere cacciato da uno Stato.

    "Mi piace"

  26. @viviana.v
    “Delinquente” (ma non era Berlusconi?) “abominio”, “alto tradimento”. Non le sembra di esagerare un po’? Il M5S ci governava fino all’altro ieri. In questo momento, secondo me, ci vuole sangue freddo e massima compattezza, se non si vuole perdere tutto.

    "Mi piace"

  27. Nell’ultima parte del discorso non la seguo,caro direttore.La trovo ottimista quando crede che il solito noto ricomincerebbe con le solite pretese in corso di trattativa.Io credo che in questo caso cercherà di essere falsamente conciliante facendo partire il nuovo governo per poi ,dopo qualche mese, ripartire con i ricatti.

    Piace a 1 persona

    • Ma lei crede veramente a questo evento,
      che se avverrà sarà una farsa da ambedue
      le posizioni!
      Trattasi solo di operazione di marketing
      più per Conte

      "Mi piace"

  28. E Il Pd ha sostenuto un criminale simile?
    E si è volontariamente reso complice di una simile svendita degli interessi e del bene dello Stato italiano per favorire gli interessi finanziari di un simile farabutto?
    E i media tutti fanno parte dell’inganno?
    E noi 5 stelle dovremmo subire una alleanza con un tipo simile????????????

    "Mi piace"

  29. Io ho perso le speranze. I 5 stelle dovevano dire una cosa sola: o Conte ter senza il bulletto di Rignano o elezioni. Poi Renzi ed i suoi sarebbero andati a fare le vittime in Tv e sui giornali certo, ma sempre al 2-3% rimanevano (perchè agli italiani sta cmq sulle scatole) e poi volevo vedere i suoi senatori che facevano. Invece si continua ad abbassare l’asticella all’ennesima pretesa.

    "Mi piace"

  30. La cosa importante ora è di non cedere sulla giustizia niente, neanche di un millimetro. Se a Renzi&C. gli va bene Bonafede e la sua riforma (che tra l’altro ci chiede la UE) bene e si governa, sennò a votare.

    "Mi piace"

  31. Quando ero ragazzino mi sono avvicinato a un banchetto apri-chiudi di un signore che faceva il gioco delle tre carte, con due suoi compari assistenti, in mezzo a una calca di curiosi con buona percentuale di allocchi ,
    c’ho messo diecimilalire sulla carta vincente,
    che il biscazziere mi ha prontamente pagato, perché c’erano altri “giocatori”, in ballo, più appetibili, ma dopo avere incassato mi sono sentito preso per un braccio e tirato da uno signore, che ma rittt: guagliò vavattenne!
    Mo capisc a me!

    "Mi piace"

    • apperò 10mila lire? a che età e in che anno?
      sei un figlio di borghesi
      anch’io ci sono cascato la prima volta da ragazzino
      ma ho messo 200 lire e non me le hanno accettate
      ma ho visto come operavano
      dalchè non ho mai più giocato a soldi
      neanche alla lotteria

      "Mi piace"

  32. Ti posso solo dire che si giocava da dieci in su,
    ma su inteso, se non ricordo male, 50.
    Poi ti spiego, se vuoi, come si può vincere

    "Mi piace"

  33. La posizione di Beppe Grillo è stata chiarissima:
    Dopo settimane di silenzio, Beppe ha scelto di esternare la sua posizione:
    “La pazienza ha un limite”.
    “Le porte sono aperte, Renzi, vattene e portati via tutti i tuoi!”

    "Mi piace"

  34. 30 GEN 2021 15:42
    IL CONTE ZELIG – FINO A DUE GIORNI FA ERA DISPOSTO A DIVENTARE VEGANO PER IMBARCARE CIAMPOLILLO E RIMANERE SULLA POLTRONA DI PALAZZO CHIGI, ORA LO SCHIAVO DI CASALINO CERCA A TUTTI I COSTI DI RICUCIRE CON RENZI. CHE GONGOLA E LO TIENE SULLE SPINE – LE TELEFONATE DI ROCCOBELLO: “AMORE…MA TI PARE CHE DEBBA ESSERE IO A DIRTI DI SMETTERLA CON RENZI. MA QUESTO NON È IL MOMENTO DI ROMPERGLI LE SCATOLE. LA POSSIBILITÀ DI MANTENERE CONTE A PALAZZO CHIGI È LEGATA A LUI. PER CUI CHE CI FREGA DELLE SUE GITE IN ARABIA?!”

    -Hai capito marcoli’? Checcefrega dell’Arabia?
    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/conte-zelig-ndash-fino-due-giorni-fa-era-disposto-diventare-vegano-259603.htm

    "Mi piace"

  35. Ma i fans acefali sanno usare il pallottoliere o pensano che i numeri siano una variabile senza importanza? Va bene sostenere che Renzi non deve più avere a che fare col governo spiegandoci però quale governano pensano possa succedere ammesso abbiano qualche cognizione di cosa sia la politica oltre ad urlare ad una curva sud di uno stadio!

    "Mi piace"

  36. Leggo sempre con interesse i tanti commenti ai (quasi) sempre condivisibilissimi articoli di Travaglio (e non solo).
    Commenti di persone COME ME, indignate (ancora… ma fino a quanto resisteremo?), speranzose (illuse, ahime’,
    calza meglio) di un politica migliore, di un futuro piu’ equo, etc…
    Vi ringrazio tutti dei post (a parte qualche evidentissimo troll sottopagato di cui salto a pie’ pari gli strampalati commenti) perche’ ci si sente un po’ meno soli nel verificare come ci siano altre persone disposte a sperare e commentare “da lontano” cio’ che avviene nei palazzacci romani…

    Cio’ detto e’ evidente che anche se siamo quasi tutti dalla stessa parte della barricata (eccetto qualche troll e qualche gatto randagio), esistano opinioni diverse sul come giocare quest’altra mano dell’attuale lunga partita (sulle scelte operate nel recente passato dal Mov5* inutile discutere dato che e’ appunto passato).
    Le scelte ad ora sono sostanzialmente due: governo con Renzie o “governo di scopo” (fotterci). Nel secondo caso giusto starsene all’oppozione: se lo facciano e se lo votino.
    Elezioni scordiamocele.
    In realta’ ci son diverse sfumature che andrebbero considerate, ma noi per semplificare riduciamo il tutto al “rosso o nero”.

    Personalmente mi sono espresso con un post gia’ qualche giorni fa:
    per me la partita va giocata al governo in questo momento (con Conte Premier e con/senza Renzi) sia per gestire questi due anni di fine legislatura sia per mettere le basi per tentare di “giocarsela” anche alle prossime elezioni.
    E questo sarebbe importante altrimenti i pochi (ma interessanti) provvedimenti di questi anni verrebbero cancellati in tempi assai brevi (legge sulla prescrizione, come detto, verrebbe estirpata senza essere applicata neppure una volta!).

    Intendiamoci: io ritengo che l’UNICA possibilità per cambiare davvero qualcosa in Italia sarebbe dar corso alle parole del grandissimo Monicelli:

    .. ma purtroppo questa e’ una speranza, e la speranza beh… e’ lo stesso Monicelli a definirla!

    Ergo si torna alla realta’, l’unica attualmente possibile: difendere quel piccolo raccolto frutto della semina di questi anni.
    E cercare di mettere le basi per poterlo difendere anche in un prossimo futuro.
    Piu’ tardi o domani provero’ a completare il discorso in un secondo post ipotizzando un percorso per questi giorni di scelte.

    Nel frattempo do qualche velocissima (e personalissima) opinione:

    @bugsyn
    “Tutti i giocatori sanno che c’è un baro e che per di più non finisce di fare bluff, Però nessuno denuncia il baro (anche se tutti, compresi gli astanti, vedono i suoi trucchetti sporchi) e nessuno va a veder i bluff.”

    Nessuna denuncia il baro perche’.. tanti tifano per il baro!!! Lui e’ il loro rappresentante!

    @Domenico Speme
    “Caro direttore, Renzi non ha carte in mano da giocare,lo sanno tutti i giocatori. Ma ho il timore che gli altri giocatori al tavolo sono convinti che il cazzaro ha un poker per cui non andranno a vedere.”

    In realta’ lui non ha niente da perdere! La faccia l’ha gia’ persa mille volte! Se si va alle elezioni lui le perde ma per il Sistema fa lo stesso:
    l’obiettivo e’ togliere il pallino del gioco dalle mani del M5* (per quel che comunque puo’ fare contando che ha una maggioranza relativa…).

    @Alessandro Cagliostro
    “Solo con le elezioni il mv avra la possibilità di recuperare un minimo di credibilità ed elettori, altrimenti è finito.”

    Certo potrebbe compattare i suoi elettori, ma verrebbe messo in un angolo dal Sistema (che ora tifa compattissimo per Renzi).
    Verrebbe “sterilizzato” il Mov. Duri e puri.. certo.. Ma poi che facciamo? La rivoluzione?

    @Pietro
    “Ma vogliamo capire che Renzi è portato avanti da lobby e centri di potere i quali , qualunque cosa accada, tramite i loro mezzi di informazione daranno sempre la colpa ai 5s?”

    Verissimo!
    Qualcuno ha visto stralci de sempre piu’ penoso Formigli e la sua piazzamarcia di ieri sera?
    Ecco come a son di SONDAGGI FARLOCCHI (come insegnò quasi 30 anni fa il paparino del sicario di Rignano) tentano di guidare il popolo bue.
    [img]https://i.postimg.cc/wMgQtyR4/piazzamarcia.jpg[/img]

    E a proposito del Paparino ricordate sempre le sue parole nell’unica(!) occasione della sua vita in cui non ha mentito:

    @Paolo
    “Senza Matteo Renzi in politica, comunque vada, c’è un mondo migliore. Grazie”

    Purtroppo il Sistema e’ pronto a buttare in campo infiniti sostituti del sicario-“utile idiota”.
    Certo, restera’ la soddisfazione di essercelo tolto dalle wallere, ma sarebbe una vittoria di Pirro…

    @viviana.v
    “E il Pd sta sempre a guardare?”

    Copio-incollo le parole di chi le ha risposto (Enzo Calderini)
    Mi scusi, ma forse non ha capito che il pd è sempre d’accordo col bomba, la mafia e le lobbies???Zingaretti è ora indagato, ha letto qualcosa sui giornaloni??? Non continuo, ma ne avrei tante da scrivere.

    Gli uomini del PD son stati nominati per larga parte dall’omuncolo di Rignano.
    Dal piu’ noto Marcucci a tanti altri….
    A proposito di Marcucci: gia’ piu’ d’una volta ho ricordato chi e’ costui:
    https://www.ilsole24ore.com/art/l-ufficio-renziano-marcucci-e-affari-famiglia-toscana-AEp0W2TE

    Pensate che personaggi del genere faccino gli interessi degli “operai”?
    Questi sono quanto di piu’ lontano dal mondo operaio!!! La parola “sinistra” non sanno neppure cosa vuol dire!

    Chiudo, e a proposito di Monicelli… mi permetto di segnalare questo eccellente tributo musicale a lui dedicato:

    "Mi piace"

  37. E per fortuna che il sogno di Padellaro era qello che Conte mandasse aff….lo in Parlamento Renzi! Stanno pendendo tutti dalle sue richieste dopo averlo implorato Conte di ridiscutere tutto! Certe volte c’è da chiedersi questi decerebrati in che pianeta vivono….Su Dagospia spiegavano come Augias abbia scritto un intero articolo prendedno per vero un pishing sull’ENEL:::Chiara espressione di rincglionimento…Quanti mi fanno la stessa impressione quelli del FATTO…

    "Mi piace"