Vittorio Feltri: “Cittadinanza a tutti meno che a Suarez che parla come…”

(Vittorio Feltri – Libero quotidiano) – La vicenda grottesca di Suarez, calciatore uruguaiano già del Barcellona e ambito dalla Juventus, è stata raccontata ieri da tutti i mezzi di informazione, per cui mi limito a sintetizzarla allo scopo di commentarla. Il giocatore si è sottoposto all’università di Perugia a un esame di italiano necessario per ottenere la nostra cittadinanza. Lo hanno promosso benché non fosse preparato. Come mai?

Pare che fosse raccomandato cosicché i professori sono stati di manica larga. Peccato che qualcuno abbia intercettato alcune telefonate dalle quali si è evinto che l’atleta è stato avvantaggiato dalla benevolenza degli esaminatori. Pertanto, l’eroe della pelota alla fine del miniscandalo è stato respinto. Niente cittadinanza e addio contratto con la Juventus che prevedeva uno stipendio di dieci milioni di euro, molto più alto del mio, come il lettore immaginerà. Adesso Suarez dovrà rimanere in Spagna, assunto a parità di compenso dall’Atletico Madrid.

Ergo i bianconeri sono costretti a rinunciare a un campione e lo Stato non incasserà le tasse che la società torinese sarebbe stata obbligata a pagare. Un affare più disastroso è inimmaginabile. Mi sembra evidente che le norme in questo campo siano idiote. L’attaccante rinomato non era stato ingaggiato per pronunciare discorsi dotti nella lingua di Dante, bensì per segnare dei gol cioè per calciare come Dio comanda, cose che lui sa fare benissimo. Invece egli è stato respinto poiché conosce soltanto l’infinito dei verbi e non li sa coniugare.

Un po’ come Di Maio per il quale il congiuntivo è un mistero fitto. Nonostante ciò costui può tranquillamente fare il ministro degli Esteri, mentre il puntero, stando alle regole più stupide del mondo, non è abilitato a esercitare la sua arte di pallonaro di prima qualità.

Ho il sospetto che Suarez avrebbe avuto la licenza per capeggiare il Movimento 5 stelle, essendo sufficientemente ignorante per competere con i dirigenti pentastellati, il più alto in grado dei quali, Fico, disse sotto l’egidia anziché sotto l’egida, un autogol e non un gol, di cui viceversa l’uruguaiano è specialista. Io qualche anno fa avevo una domestica sudamericana piuttosto brava che per ben due volte non superò il test di italiano, per cui niente cittadinanza. Ora però la sinistra preme per approvare lo ius soli, sicché qualsiasi bischero sarà un nostro compatriota. Impossibile essere più sciocchi.

20 replies

      • Mi sa che non ho capito la battuta, comunque è Maria star, una delle due badanti di Silvio, che come al solito ci rifila le sue spese personali dall’igienista dentale in poi.

        "Mi piace"

    • Feltri dimostra spesso la sua stupidità, questa volta non è certo un’eccezione.

      Esistono ragazzi nati in italia, che hanno sempre vissuto in italia, che conoscono solo l’italiano, che diventiranno ITALIANI a 18 anni.

      Suarez, invece, un somaro fatto e finito, “dovrebbe” essere italiano per convenienza.

      In quanto ai 5stelle lascio perdere.

      Conte è li perchè voluto dai 5stelle, ci fosse stato Salvini al governo avremmo più morti che la spagna.

      I 209 miliardi che sono arrivati sono merito dei 5stelle, malgrado le cazzate scritte da Felti e i bastian contrari di lega e fdi.

      Quindi, in una gara di imbecilli, Salvini arriverebbe primo, la Meloni seconda di misura e tutti gli altri, ma proprio tutti, staccati di molto.

      Checchenedica sor Feltri, autoproclamatosi buffone di corte della Lega.

      Libero si è inventato, oltre 10 anni fa, persino un’intervista a Philipp Roth. Fossimo un paese serio tutti i giornalisti di libero sarebbero stati espulsi con ignominia dall’ordine.

      Invece, essendo in italia hanno il diritto di abbaiare….

      "Mi piace"

  1. Ci avrei giurato che questo caprone alcolizzato avrebbe ripetuto la battutona di Sgarbi su Di Maio. Preparatevi: adesso tutti gli altri appartenenti alla compagnia di giro: Sallusti, Capezzone, Senaldi, Santanchè ecc. ecc. la ripeteranno all’infinito, ridendosela tra di loro con tanto di pacche sulle spalle, un po’ come quando si raccontavano che Ruby era la nipote di Mubarak….ah no lì erano seri. Ora, a parte che il paragone Suarez-Di Maio non c’entra un cazzo, a parte che Feltri appare da tempo vittima di un rincoglionimento irreversibile, il Direttore Trinchetto dimentica che in Italia e, soprattutto in Parlamento, il congiuntivo non è padroneggiato molto. E comunque siamo sempre lì: ogni volta ci si deve schierare dalla parte dei furbi e di chi aggira qualche regola. Non so se in questo modo si sentano più giovani, più futuristi, più figaccioni, più stocazzo…mah!

    Piace a 2 people

  2. Si è dimenticato o meglio NON SA da ignorante qual’è,
    che questa regola l’ha imposta il suo aficionado della legge, tal SALVINI che lui elogia un giorno si e l’altro pure.
    Per cui la legge idiota l’ha fatta approvare (Lui non è capace di scrivere) un IDIOTA TOTALE (parole dell’ubriacone hic!)

    "Mi piace"

  3. “Ergo i bianconeri sono costretti a rinunciare a un campione e lo Stato non incasserà le tasse che la società torinese sarebbe stata obbligata a pagare. Un affare più disastroso è inimmaginabile”
    .
    art. 5, comma1, del decreto crescita 2019, d.l. 30 aprile 2019 n.34

    prevede un’esenzione ai fini irpef del 70% dei redditi di lavoro autonomo o dipendenti, percepiti da tutte quelle categorie di lavoratori italiani o stranieri che sono stati residenti all’estero per almeno due anni e che decidono di trasferirsi in italia impegnandosi a rimanervi per almeno un biennio. Per questi soggetti, infatti, è previsto uno sconto irpef fino al 70% con la possibilità di aumentare questo sgravio fiscale fino al 90% se stabiliscono la propria residenza in una delle regioni del sud italia.

    studia IMBECILLE invece di sparare cazzate!!!!! e andate a fanqlo anche chi pubblica le cazzate dell’ubriacone

    "Mi piace"

    • Stavo per postare le stesse cose, perchè da tifoso di una neopromossa in A spesso si parla tra tifosi di questa opportunità offerta per ingaggiare calciatori stranieri. E il bonus salirebbe ulteriormente per società che avessero sede nel Mezzogiorno. Come nel mio caso di specie il Benevento.
      Però Feltri Sr dobbiamo compatirlo e ricordare che scrive con la mente offuscata dall’alcool.
      Penoso e miserabile come sempre.

      "Mi piace"

  4. Anch’io volevo commentare, e per giunta mi chiamo anch’io Sergio, ma invece di arrendermi come il mio omonimo voglio sparare un commento: peccato che non esista un dispositivo tecnico per fare sì che articoli come questo di Feltri vengano censurati automaticamente al momento di andare in pagina. C’è un livello minimo di decenza, di lucidità logica, di connessione mentale con sé stessi e con il mondo esterno, di consapevolezza di quel che si sta dicendo che non si può consentire che venga impunemente rimosso. Infierire su Feltri perché è anziano e beone non è giusto, bisogna invece condannarlo per la sua ottusa malvagità, che lo caratterizzava anche quando era più giovane e più sobrio

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.