Coronavirus, registrato anche il primo vaccino cinese

(adnkronos.com) – Dopo quello russo, è stato registrato anche il primo vaccino contro il Covid sviluppato in Cina. Il brevetto è stato concesso dall’Amministrazione nazionale per la proprietà intellettuale, rende noto l’agenzia ufficiale Xinhua, citando il Quotidiano del Popolo.

A farne richiesta erano state insieme l’Accademia per le scienze militari e CanSino Biologics. Il vaccino è stato sviluppato da un gruppo di ricercatori guidato da Chen Wei, dell’Istituto di medicina militare.

Il vaccino è basato sulla tecnica dell’adenovirus vettore di una versione ricombinata del coronavirus. Sono state completate le fasi 1 e 2 della sperimentazione, che è iniziata lo scorso marzo. Da allora, il vaccino ha dimostrato di indurre una risposta immunitaria e di non avere effetti tossici. E può essere prodotto velocemente su larga scala, si assicura.

2 replies

  1. Considerata la ormai nota criticità e la parsimonia nel rilasciare informazioni della Cina, possiamo solo supporre che qualcosa sia stato fatto. Anche fosse una realtà, dal momento che la piaga è partita da loro, dovrebbero, previa verifica OMS, produrre il vaccino per tutti i paesi a proprie spese.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.