Poco Cavaliere

(Massimo Gramellini – corriere.it) – Non gli farò il favore di indignarmi per quest’ultima berlusconata fuori tempo massimo: l’antico cumenda che, davanti alla fidanzata in carica, impugna il microfono alla festa natalizia del Monza per promettere «un pullman di tr***» ai suoi giocatori come premio-partita.

Forse perché conosco bene lo schema, lo stesso da almeno trent’anni. Lui, azzimato e in doppiopetto, che tende a esprimersi all’opposto di come si veste, rallegrando qualche platea di dipendenti con beceraggini gratuite sulle donne o sulle corna.

A quel punto i critici si indignano e lui, invece di provare imbarazzo, li compatisce, trattandoli da moralisti ipocriti e tristi, incapaci di divertirsi come la gente semplice e vitale, che notoriamente sghignazza solo quando sente parlare di tr***.

In questi trent’anni il suo mondo interiore sarà pure rimasto immobile, ma in quello esterno è successo di tutto. Certe battute non le fa più neanche Boldi e non solo per via del «Metoo», ma perché è proprio cambiata la sensibilità, il modo di rapportarsi al sesso e alle donne.

Chi ancora le vede come un bottino di guerra e un mero oggetto di piacere, tanto da costruirci sopra una barzelletta, non è soltanto trucido. È sorpassato.

Appartiene a un’altra epoca, in cui quelle battutacce le facevano i sessantenni, come il Berlusconi di allora, per sentirsi ancora giovani.

Oltre una certa età, la volgarità diventa una forma di pigrizia dell’anima e non indigna nemmeno più. Mette solo tristezza.

10 replies

  1. ” e lui, invece di provare imbarazzo, li compatisce, trattandoli da moralisti ipocriti e tristi, incapaci di divertirsi come la gente semplice e vitale”

    Ti sei riconosciuto in moralista ipocrita e triste?

    "Mi piace"

  2. Solo pena e tristezza, è vero, ma pure sollievo, al pensiero di un pericolo scampato: abbiamo rischiato di avere questo pessimo soggetto come presidente della Repubblica! 😱

    "Mi piace"

  3. Lo squallore non è solo nella volgarità di una mentalità sorpassata, ma nel fatto che lui sia abituato alle risate COMPIACENTI dei suoi SOTTOPOSTI.
    Non sono mancate neanche questa volta, purtroppo.

    "Mi piace"

    • E aggiungo con tristezza che qui da noi un sacco di “maturi’ gli darebbero corda , infatti noi in dialetto diciamo “El porzel nol deventa mai vecio , ma El vecio El deventa da spes porzel “

      Piace a 1 persona

  4. ipocriti ed incapaci di procurarvi un pullman e poi riempirlo di meretrici a pagamento. Nell’unica gita che avete organizzato , a parte la vostra famiglia non c’era nessun altro.

    "Mi piace"

  5. “Non gli farò il favore di indignarmi”.
    Allora perchè ca..o ne parli in tono così indignato? Non parlarne. Perchè a continuare a parlarne si fa il suo gioco.

    "Mi piace"

  6. Comunque il granellino in libera uscita adesso può liberamente indignarsi alle parole del vecchio sporcaccione, dimenticandosi del fatto che i suoi datori di lavoro fino a pochi mesi fa hanno fatto strombazzare au quattro venti dai giornalai al soldo che anche “l’utilizzatore finale” sarebbe stato sempre meglio di Conte.

    "Mi piace"