M5S, Ciampi: “Eav, non si può più attendere sul commissariamento”

Il consigliere regionale e membro della commissione trasporti: “Il disastro della Circumvesuviana confermato anche da Ansfisa”

“La Circumvesuviana, il peggior servizio di trasporto pubblico d’Italia, continua il suo declino a danno di pendolari e turisti, costantemente costretti a subire ritardi, corse soppresse, deragliamenti e vagoni incendiati. Uno scenario inquietante confermato dalle osservazioni dell’Ansfisa, l’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali, che ha rilevato diverse criticità e carenze chiedendo la redazione di un piano di rientro”. Dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Ciampi.  

“Sollecitazioni che evidentemente non allarmano il duo De Luca-De Gregorio. Da settimane chiediamo le dimissioni del presidente di Eav e il commissariamento dell’ente e su questo punto non comprendiamo le resistenze del governo Meloni. Davanti a un fallimento che è sotto gli occhi di tutti e a tutela della sicurezza dei pendolari – conclude Ciampi – questo passo andava fatto già molto tempo fa”.


Mario Mosca

Responsabile comunicazione Movimento 5 Stelle

al Consiglio regionale della Campania

Nicola Arpaia

Addetto Stampa

2 replies

  1. Dopo un po’ questi tuoi ringraziamenti, stucchevoli e sarcastici, diventano fastidiosi.
    Lo sono pure quelli originali che scimmiotti, ma almeno sono sentiti. Entrambi ipocriti.

    EAV da abolire perché dimentica il suo ruolo di servizio pubblico.
    Ha in gestione la linea Benevento-Cancello-Napoli ma dall’8 marzo 2021 i treni sono stati sostituti da bus stradali.
    DA SEMPRE non esiste collegamento ferroviario tra le due città di domenica, essendo costretti a recarsi a Caserta in cerca di coincidenze tra la Napoli Roma e la Roma Bari.
    Cambierà tutto con l’avvento della TAV Napoli Bari, rendendo superflua la gestione EAV.

    "Mi piace"