M5s: Conte, regola due mandati varrà anche per me

CONTE: «CI OPPORREMO A MISURA CHE FAVORISCE EVASIONE»

(corriere.it) – «Per il nuovo Governo di centrodestra le priorità sono altre. Un esempio? Alzare il tetto del contante per premiare chi va in giro a fare pagamenti con 10mila euro di banconote in una valigetta». «Uno studio di Bankitalia certifica che alzare il tetto del contante aiuta l’evasione fiscale. Ci opporremo fortemente a questa misura. Non vogliamo favorire malaffare e corruzione. Noi ci preoccupiamo invece di aiutare le imprese, i lavoratori e le famiglie che non sanno come pagare la prossima bolletta». «Quelle che di solito non vanno in giro con 10mila euro in contanti in tasca». Lo scrive su fb il leader del M5S Giuseppe Conte.

CONTE: SE PD VUOLE UNIRSI A NOSTRE BATTAGLIE SA DOVE TROVARCI

(corriere.it) – «Se il Pd si vorrà unire alle nostre battaglie sa dove trovarci». Così il leader M5s Giuseppe Conte parlando al Salone della Giustizia 2022 torna sulla questione del coordinamento delle opposizioni e del rapporto con il Pd: «La politica è una cosa seria se rimane ancorata ai contenuti al di là degli scambi di vertice» afferma Conte, che ribadisce: «Il Pd ha rivendicato la fantomatica agenda Draghi, cosa che ho contestato anche a Meloni, se questa è l’impostazione del Pd difficilmente potranno contribuire alle nostre battaglie».

CONTE, IN PIAZZA PER IL RDC? M5S È SEMPRE IN PIAZZA…

(ANSA) – “In piazza per il reddito? Noi siamo già in piazza, perché il M5s non ha mai perso i contatti con i bisogni dei cittadini. Io sono sempre in piazza, la politica è ovunque…”. Lo ha detto il leader M5s, Giuseppe Conte, al Salone della Giustizia 2022.

M5s: Conte, regola due mandati varrà anche per me

(ANSA)  “Il secondo mandato vale anche per me? Assolutamente sì! Sarò il primo a rispettarla quando sarà il mio turno”. Lo ha detto il leader M5s Giuseppe Conte intervistato al Salone della Giustizia 2022.

M5S: CONTE, PORTA CHIUSA A DI MAIO, NON SI RINNEGANO BATTAGLIE

(ANSA) – “Quella con Di Maio e il suo gruppo è stata una separazione dolorosa. Con loro ho condiviso battaglie, mi è dispiaciuto per loro più che per il Movimento. Mi è dispiaciuto che abbiamo rinnegato valori e battaglie condotti per anni. La porta è chiusa? Beh è un fatto. Dovrebbero rinnegare il loro passo e un secondo rinnegamento non è dato…”. Così il leader M5s Giuseppe Conte a Il Salone della Giustizia 2022.

GIUSTIZIA:CONTE, SU SEVERINO E IMMUNITÀ C’È LA RESTAURAZIONE

(ANSA) – “Il nuovo ministro della Giustizia Nordio? Non è questione se mi piaccia o meno, non lo conosco e non esprimo valutazioni sulla persona: ma alcune sue idee non le condivido affatto. Ad esempio la posizione sulla legge Severino. O anche l’idea di reintrodurre l’immunità parlamentare: segnerebbe un ritorno al passato, sarebbe anche questo un segno di ‘restaurazione’ “. Lo ha detto il leader M5s Giuseppe Conte al Salone della Giustizia 2022.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

15 replies

  1. 🕮 Abolizione del contante
    📌 https://www.stralci.info/globalizzazione/contante/

    Una delle posizioni dei 5Stelle che disapprovo è la lotta al contante.
    L’evasione fiscale significativa non è quella commessa dal singolo cittadino, ma quella degli “evasori di sistema” a cominciare dalle multinazionali, anche nostrane, che hanno spostato la sede fiscale in Olanda! E che esportano il denaro negli altri paradisi fiscali non con la valigetta ma con l’elettronica.
    Amen!

    "Mi piace"

    • Io penso che siano due fenomeni diversi, entrambi da combattere.
      Il tetto al contante é misura semplicissima e a mio avviso efficace contro i pagamenti in nero. Quindi ben venga.
      La fuga di capitali all’estero é tutta un’altra questione che andrebbe affrontata a livello europeo (presumo).

      Piace a 1 persona

      • 1. Molti pagamenti in nero possono essere contrastati con la stumentazione elettronica esistente;
        2. La vera evasione fiscale non è quella dell’idraulico et similia ma dei gruppi industriali, taluni anche di Stato come ENI & ENEL che risiedono in Olanda per pagare meno tasse quindi per evadere in modo consentito;
        3. A livello europeo non si può affrontare nulla perché sono loro che favoriscono taluni paradisi fiscali: Olanda, Malta, Cipro, Lussemburgo ….
        4. La libera circolazione del contante è una delle poche libertà rimaste a costo zero. La circolazione elettronica ha un costo a favore delle banche. Se, poi, chiudono improvvisamente i bancomat, come già successo a Cipro, per procurarsi il pane non rimane che il baratto oppure digiunare!

        "Mi piace"

      • L’artigiano va a casa del cliente a fare un lavoro. Poi presenta il conto. Diciamo 3000 euro, aggiunge con fattura o senza?
        Il cliente pensa che senza fattura risparmierà ben 660 euro di IVA (l’imposta più assurda e più evasa che ci ssia) quindi dirà va bene niente fattura, però non posso darle più di 1000 euro in contante. L’artigiano risponderà, bessun problema, mi dà 1000 euro ora e gli altri 2000 in seguito. Abbiamo risolto il problema dell’evasione? Manco per sogno.
        L’artigiano risparmierà quasi sicuramente 1350 euro (il 45% dell’IRPEF che avrebbe dovuto pagare se avesse fatto la fattura). Il cliente risparmierà 660 euro, in totale entrambi hanno sottratto (sarebbe più corretto dire fregato) 2010 euro alla collettività cioè a tutti noi.
        Questa è la misura di limitazione del contante, una presa per i fondelli.

        P.S.: per chi si fosse perso le mie precedenti affermazioni, ho votato convintamente il M5S di Conte.

        "Mi piace"

      • Non ha mai avuto nessun senso ed utilità alzare o abbassare l uso dei contanti e la loro disponibilità! Chi ha soldi non li tiene in Italia , e se vuole pagare in contanti il modo lo trova comunque! Una storia inutile ! Sanno , e sappiamo benissimo;chi sono i grandi evasori fiscali , solo che loro prendono tangenti per non denunciarli ! A partire da tanti comandanti della Gdf !e sono tanti da piu di 50 anni. Lo sanno tutti , soprattutto chi ha subito estorsioni implicite e poco denunciabili!

        "Mi piace"

    • Non sono d’accordo, oltre ad essere una questione di civiltà, come diceva il compianto Totò “è la somma che fa il totale!”…

      "Mi piace"

  2. Perché timbrare il cartellino e poi andare a fare i caxxi propri è normale?
    Basta andare in un qualsiasi bar nei pressi di un ente pubblico per aver visione di quanto stipendi vengono erogati ad ufo

    "Mi piace"

  3. Andrea
    Tu sicuramente sei uno che vive a sbaffo della comunità
    Salutami gli altri tuoi Nick, quanti ne usi 4/5 a più?
    Ma rimani sempre il solito cogl!one intossicato dai vapori dell’arnaccio di cui ti abbeveri giornalmente

    "Mi piace"

  4. Io imporrei l’utilizzo della moneta elettronica per tutte le transazioni sopra 100 euro. Provate ad andare negli Usa o in altro stato europeo. Li si paga tutto col bancomat o con la carta di credito, il contante non esiste. Non per niente siamo abbondantemente primi in Europa per evasione fiscale. Sinceramente da lavoratore dipendente, che paga le tasse fino all’ultimo centesimo, mi sono rotto le scatole di vedere gli altri che evadono e poi prendono i sussidi più di me, perché dichiarano poco o niente e vanno in giro col Suv. Idraulici o imprenditori che siano!

    "Mi piace"