Uscita la Guida sul “Cammino di Sant’Elena” per scoprire l’Alto Molise

Da Sant’Elena Sannita ad Agnone

con tappa a Civitanova del Sannio e Pietrabbondante

passando per San Pietro in Valle/Frosolone, Duronia, Chiauci, Castelverrino

Pubblicata la Guida “Il Cammino di Sant’Elena fondamentale per poter percorrere a piedi o in bicicletta il Cammino di Sant’Elena che si snoda per l’Alto Molise.

Gli autori sono i giornalisti Fosca Colli (Consigliere Comunale a Sant’Elena Sannita) e Marco Baroni (tra l’altro scrittore di libri gialli) uniti nelle proprie passioni professionali così come nella vita. Sono esperti in turismo e stanno promuovendo il bello che c’è nel Molise, regione che offre scenari unici a chi ama scoprire luoghi speciali ed incontaminati. 6 anni fa Fosca e Marco hanno lasciato Roma per trasferirsi nel piccolo borgo di Sant’Elena Sannita (IS) da dove svolgono la loro attività nel campo dell’informazione ad ampio raggio.

Il Cammino di Sant’Elena parte dal borgo del profumo e degli arrotini Sant’Elena Sannita, fa tappa a Civitanova del Sannio e a Pietrabbondante per poi terminare ad Agnone, il borgo delle campane. Ma tocca anche altre amene località quali San Pietro in Valle/FrosoloneDuronia (questo l’unico in provincia di Campobasso), ChiauciCastelverrino. Passa tra valli, monti, tratturi, fitti boschi e alpeggi.

Il tutto è ottimamente indicato (128 pagine, con tanto di altimetrietappeluoghi da vedere assolutamente, accoglienze, oltre 100 foto a colori, e tanto altro) nella Guida “Il Cammino di Sant’Elena che si può acquistare su Amazon o anche presso la tappa di partenza a Sant’Elena Sannita presso il B&B Stella del Nord (unica accoglienza del borgo).

Il Cammino di Sant’Elena, lungo nel complesso poco meno di 80 km, ha 5 tappe (compresa quella di partenza e di arrivo) accessibili a tutti e si può percorrere in pochi giorni; ma nulla osta di decidere di fermarsi per più tempo presso una delle tappe.

Pur non essendo originari di queste parti – spiegano gli Autori Fosca Colli e Marco Baroni – ci siamo trovati benissimo ed apprezziamo il bello che qui c’è. Sant’Elena Sannita, dove ci siamo trasferiti da Roma e dove viviamo tutto l’anno, è già tappa di un altro importante Cammino che parte dalla provincia di Rieti, nel Lazio, fino a Monte Sant’Angelo, in Puglia. Abbiamo parlato con tantissimi camminatori/pellegrini, sia italiani sia stranieri, e tutti sono entusiasti del Molise. Da qui l’idea tracciare il Cammino di Sant’Elena per dar modo di scoprire l’Alto Molise, la sua natura incontaminata, i suoi borghi silenti, i suoi panorami mozzafiato. Siamo quanto mai convinti che il turismo lento, quello che si fa a piedi o in bicicletta, sia una risorsa imperdibile per questa regione e la possa rivitalizzare. Con il Cammino di Sant’Elena si scopre il Molise che esiste, ma che è sconosciuto ai più ”.

Per ogni località inserita nella guida è presente anche un’accurata e dettagliata descrizione su cosa vedere e anche sulla sua storia e peculiarità naturali. È il caso, ad esempio, del fantastico Gigante di Duronia, Monumento Naturale Regionale, al quale Gianluigi Ciamarra, presidente Italia Nostra di Campobasso ha dedicato un capitolo corredato da splendide foto.

Si tratta di una esperienza di viaggio lento che può essere affrontata a piedi o in bicicletta, anche, da chi per la prima volta affronta un cammino, considerata la sua facilità e non eccessiva lunghezza – sottolineano gli Autori Fosca Colli e Marco Baroni – Inoltre, consente di scoprire questa parte d’Italia che è un vero e proprio scrigno di tesori con i suoi borghi, i suoi eremi, i suoi scorci, le sue tradizioni e tanto tanto altro”.

Chi volesse saperne di più sul Cammino di Sant’Elena può visitare il suo sito ufficiale che è www.camminodisantelena.wordpress.com dove si possono trovare tutte le informazioni, eventuali aggiornamenti, così come richiedere la Credenziale, ossia il cosiddetto Passaporto del Pellegrino, oltre a poter avere la Guida “Il Cammino di Sant’Elena che si può acquistare su Amazon. Per ogni eventuale ulteriore richiesta, si può inviare una e-mail a camminodisantelena@gmail.com o contattare il numero di Tel. 368.3961812 (anche WhatsApp).

Fosca Colli* e Marco Baroni (giornalisti)

*Consigliere Comunale di Sant’Elena Sannita (Is)

Categorie:Cronaca, Interno

Tagged as: ,