Giggino il civico resta senza sindaci

(ilfattoquotidiano.it) – Sorpresa: non ci sono sindaci nella “lista dei sindaci” di Luigi Di Maio. Per i primi cittadini dei Comuni sopra ai 15mila abitanti, il tempo per dimettersi dal mandato è appena scaduto, ma gli amministratori che avrebbero dovuto dare sostanza all’avventura elettorale dell’ex grillino hanno risposto con un fragoroso silenzio. Non c’è ovviamente Beppe Sala, che fa da “padre nobile” di questo vorticoso progetto politico, ma aveva fatto presente da subito di non avere alcuna intenzione di candidarsi alle Politiche; più in generale, però, non c’è nemmeno un nome che possa trainare la corsa di questa ennesima listarella centrista. L’unico a fidarsi ciecamente del progetto di Di Maio è stato Luca Capasso, sindaco di Ottaviano (Napoli), eletto con una civica vicina a Forza Italia. A essere onesti, non è che lasciando l’incarico abbia rischiato chissà cosa: fa il primo cittadino da quasi 10 anni e tra pochi mesi sarebbe scaduto il suo secondo mandato. Di più, non era il caso di investire.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

10 replies

  1. Al nostro valoroso (sarcasmo), ex portavoce non rimane che iscriversi all’università della modestia e dell’umiltà, farvi un bel bagno e uscirne ripulito… Forse solo allora, potrebbe guardarsi allo specchio, fare ammenda e chiedere scusa al popolo dei pentastellati!! Un simile comportamento, è di una ignobiltà inaudita e pensare che è stato il capo del movimento!! Avevamo una serpe in seno!! Mi aspetto che tra un po’ vada ad Arcore da colui che aborriva, forse perché gli era troppo simile!! L’invidia produce mostri!!! Passerà alla storia, mi spiace non poter vedere come verrà catalogato dai posteri!! Accidenti non ci sarò!! Intanto guardiamo una stella cadere ed è ciò che merita perché tutto gli tornerà indietro!! Che pena!! Il movimento con lei e la sua ciurma, si è spurgato per bene, ora sarà libero, senza più pugnalatori alle spalle!! La cosa triste è che moltissimi credevano in lei!! Compresa me che la stimavo davvero ed ho sempre difeso quando qualcuno la criticava, che scema sono stata!!! Buona fortuna ministro ne ha di molto bisogno!!

    Piace a 2 people

  2. Com’è che dice sempre lui?

    “è chiaro ed evidente che…”
    Pure se ti travesti da statista responsabile rimarrai per tutti, sindaci inclusi, il mediatore tra curve allo stadio san Paolo.
    Stacce!

    "Mi piace"

  3. Povero musetto triste con occhi da cerbiatto hanno scoperto tutti il giuda che sei e camminano tutti appoggiati con le spalle al muro l’unico che cammina con la faccia al muro è palle d’acciaio detto anche Tiger man sarà l’unico pertugio che ti permetterà di avere una candidatura blindata nel partito che per te fu’ quello di Bibbiano.Gia pregusto gli insulti che ti rivolgerà il caro dibba durante la campagna elettorale

    Piace a 2 people