Conte a Pd, agenda Draghi lontana da nostra agenda sociale

(ANSA) – “È vero, Enrico. L’Italia è stata tradita quando in Aula il Premier e il centrodestra, anziché cogliere l’occasione per approfondire l’agenda sociale presentata dal M5s, l’hanno respinta umiliando tutti gli italiani che attendono risposte. ‘L’agenda Draghi’ da voi invocata ha ben poco a che fare con i temi della giustizia sociale e della tutela ambientale, che sono stati respinti e umiliati sprezzantemente”. Così in un post il leader M5s Giuseppe Conte replica ad un post di Enrico Letta e del Pd su “l’Italia tradita”.

CONTE A LETTA, M5S IN CAMPO PER DARE VOCE A CHI NON CONTA

(ANSA) – “Non è più tempo di formule e giochi di palazzo. Ora ci sono le elezioni, non voteranno solo i noti commentatori di giornali e talk show che ci attaccano e i protagonisti dei salotti finanziari che ci detestano. Anche chi non conta e chi non ha voce potrà far pesare il proprio giudizio. Noi per loro ci saremo sempre”. Così il leader M5s Giuseppe Conte in un post in cui invia un messaggio al segretario del Pd.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

15 replies

  1. Concordo Elena, come scritto ieri i conti si faranno il 26 settembre ora nervi saldi coerenza e determinazione nel perseguire i 9 punti senza mollare di 1 cm. Con umiltà e onestà. Egregio Conte ora deve sgomitare tutti i giorni per mandare Lei o 5s in televisione. Non è accettabile vedere sempre Tajani o Renzi…….

    Piace a 4 people

  2. Caro Conte, io sono pensionato con 42 anni di lavoro, ho casa di proprietà anche al mare, ho 2 figli laureati che lavorano, non ho debiti.
    Non faccio parte della categoria degli ultimi ma voterò M5S esattamente come ho votato negli anni scorsi perchè preferisco vivere in un paese con una identità piuttosto che uno con un’agenda.

    Piace a 8 people

  3. Io ho molti dubbi sul mr.tentenna brancaleon giuseppi, troppo attaccato al cordone ombelicale del PD.

    "Mi piace"

      • Mr tentenna si spara da solo, il suo correr perennemente dietro al PD manco fosse il sole nascente, il dio della luce, solo un imbecille è così autolesionista,
        Talmente imbecille che pure oggi supporta le candidature pdiote.

        "Mi piace"

  4. Io ho troppi dubbi su Cagliostro che ricompare per fare quello che fanno i giornaloni,le lobby del petrolio,delle armi e del cemento,il bullo di Rignano,il centro destra delle madonne e che imbarca Dell’Utri e Cuffaro,il nipote di Letta,cioè attaccare Conte

    Piace a 2 people

  5. Sono pienamente a fianco di Conte per quanto ha fatto in passato e per quanto potra’ fare in futuro. Ha offerto la sua vita personale per salvare il Movimento

    Apprezzo la sua qualita’ politica,il suo coraggio e i suoi valori morali , merce sempre piu’ rara in questo squallido mondo politico

    Piace a 5 people

  6. Voterò una Lista Conte. Però, stia lontano come dal fuoco da Grillo. Ha già tradito il suo stesso ideale e delle due l’una:
    – si è rimbecillito con l’età
    – non è libero e fa quello che altri gli dice di fare

    Piace a 1 persona

  7. Visto che Conte non si decide a stare alla larga dal PD ci hanno pensato Letta e compagnucci ad allontanare lui. Vedere il manifesto elettorale (peraltro penoso) del PD pubblicato in un altro articolo qui su infosannio.

    "Mi piace"

  8. Io Conte non l’ ho ancora capito…
    Aspetto il programma, suo come di tutti gli altri partiti.

    Se esistesse un partito laico – ma in tutte le sue manifestazioni:- lo voterei qualunque fosse.
    Ma sono tutti in fila da san gennaro, Padre Pio , Santi e Madonne varie ( il Cristo non va molto…).
    Il che significa: il Vaticano ( in tutte le sue manifestazioni: anche lì ci sono repubblicani e democratici) ha l’ ultima parola.

    "Mi piace"