Agendami tutto

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Prima l’Area Draghi era il padiglione horror del luna park. Ora è una vasta zona acquitrinosa e putrescente che va dal Pd a Brunetta, da Renzi alla Gelmini, da Calenda a Giorgetti, e forse financo a Di Maio. B. non c’è, ma solo perché comprensibilmente vi si sottrae, tra lo stupore di vecchi e nuovi […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

57 replies

  1. Agendami tutto

    (di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Prima l’Area Draghi era il padiglione horror del luna park. Ora è una vasta zona acquitrinosa e putrescente che va dal Pd a Brunetta, da Renzi alla Gelmini, da Calenda a Giorgetti, e forse financo a Di Maio. B. non c’è, ma solo perché comprensibilmente vi si sottrae, tra lo stupore di vecchi e nuovi amici che “non lo riconoscono più” (frequentava la crème dei Mangano, Dell’Utri, Gelli, Craxi, Carboni, Previti, Cosentino, Cuffaro, poi s’è guastato). Il comune denominatore della compagnia della buona morte, oltre all’allergia per il popolo (populista per definizione), è l’Agenda Draghi, che non è la versione de luxe della Nazareno Gabrielli in pelle umana, ma il discorso ducesco del premier per il suicidio assistito in Senato. Il Pd l’ha preso al volo come “il nostro programma”, non avendone mai avuto uno, per la gioia dei militanti delle feste dell’Unità e delle case del popolo, che ora stracciano i poster di Berlinguer e ci appendono il banchiere. Incendiato il Campo Largo, la nuova ideona è l’“alto mare aperto”: beneaugurante citazione dell’Ulisse dantesco che varca le colonne d’Ercole e affoga con tutti i suoi compagni.

    La soluzione più semplice sarebbe il partito di Draghi, ma Draghi non si candida. Peccato: se tutti gli italiani lo vogliono, prenderebbe il 100%. Tipo Ceausescu e Castro, ma senza brogli. Così si ripiega sull’Area Draghi e l’Agenda Draghi, cioè sugli abusi della credulità popolare: la gente crede di votare per lui e si ritrova Renzi, Brunetta e Di Maio. Come quando prenoti le vacanze in una suite da favola vista mare per le foto sul sito e ti ritrovi in una topaia vista fogna. Franceschini, dopo 17 mesi di frustate in Cdm, scopre il sadomasochismo e ne vuole ancora: “Alleanza larga nel nome di Draghi. Lui? Ne resterà fuori”. Tipo il tressette col morto. O le sedute spiritiche: ogni sera gli adepti della Banda Larga si troveranno attorno al tavolino a tre gambe, uniranno i mignoli e invocheranno lo spirito guida con la formula magica “Whatever it takes”. Ancora incerta la presenza di Di Maio, che in un mese è riuscito a rendersi meno affidabile di Renzi, ma sgomita per esserci: “L’agenda Draghi non deve cadere nella polvere, noi la prendiamo in carico” (parla al plurale maiestatico, come il divino Otelma). Strano, perché Draghi in Senato ha raso al suolo le due cose buone fatte da Di Maio in 36 anni di vita: Reddito di cittadinanza (“se non funziona è una cosa cattiva”) e dl Dignità (smantellato da Draghi, che alla richiesta di Conte di ripristinarlo non ha manco risposto). Eppure Di Maio adora l’Agenda Draghi che cancella l’Agenda Di Maio. Delle due l’una: o, nelle nuove vesti di pochette vivente di Draghi, è andato in estasi e non ha sentito nulla; o ha sentito tutto e ora si sta sul cazzo da solo.

    Piace a 15 people

    • Siamo tornati al 2017/18 quando i 5 stelle attaccavano il PD favorendo la destra più becera. Allora speravo in un’alleanza tra PD e 5 stelle in modo che la parte migliore dei due partiti potesse portare avanti una politica quanto meno seria e dignitosa. L’alleanza c’è stata alla fine sono state fatte cose buone e cose molto meno buone come il super bonus organizzato non so da chi (forse da Gualtieri) in quel modo assurdo che ha permesso frodi per 5 miliardi. Adesso siamo tornati a bomba. E sapete qual’è il vero motivo, ALTRO LE CHIACCHIERE DI TRAVAGLIO? Perchè Conte non sarebbe MAI dovuto entrare nel governo Draghi e allora, con la caduta del Conte 2 si sarebbe andati dritti ad elezioni. E dopo il Conte 2 le probabilità di vittoria dei giallo rosa non erano così minime. E sapete perchè Conte invece è entrato nel governo Draghi? Perchè Grillo ha detto che Draghi era un grillino e perchè la maggioranza dei parlamentari grillini NON AVEVA la minima intenzione DI MOLLARE LA POLTRONA, compreso l’onorevole FICO che è stato tra ai promotori dell’ingresso dei 5 stelle nel governo draghi

      "Mi piace"

      • Il superbonus ha contribuito solo per il 3% di quei 4,4 mld di truffe, come comunicato dal ministro Franco, non da un “grillino”.
        Il costo del superbonus è stato ripagato di n volte, come certifica lo studio Nomisma.

        "Mi piace"

      • Il superboìnus è stato ideato dal M5S e non da un pidiota qualsiasi e su circa 34 miliardi di euro investiti da parte dello stato ha prodotto un ritorno di circa 125 miliardi di euro quindi un effetto moltiplicatore di 1 a 3 come certificato da NOMISMA, studio visibile al seguente link:
        https://www.edilportale.com/news/2022/07/normativa/superbonus-nomisma-dai-387-miliardi-di-euro-investiti-ritorno-economico-di-1248-miliardi_89794_15.html
        Per gli stolti, che ancora lo denigrano, ogni euro investito ha prodotto un ritorno economico di 3.
        Riguardo alle truffe solo circa il 3% di quei 4,5 mld circa sono attribuibili al superbonus quindi circa 135 milioni di euro, il resto sono relativi agli altri bonus non istituiti dal M5S.
        Il superbonus prevedeva già una serie di vincoli e controlli che impediscono truffe. Ed infatti le proporzioni sono 3% su superbonus, 97% su tutti gli altri bonus. Alla faccia dei competenti degli altri partiti ma la vulgana menzognera per fessi ed allocchi boccaloni, per bocca dello stesso Draghi (“il Migliore”) che ha mentito spudoratamente e poi è stato smentito dallo stesso suo ministro Franco, ha fatto intendere che fosse colpa del superbonus.
        Non ti smentisci mai, devi essere un ignorante in malafede per scrivere certe scemenze e menzogne.
        Ma i fatti, come sempre, ti smentiscono.

        "Mi piace"

      • Il superbonus è stata una manna data ai traffichini, maneggioni che si sono rifatti la casa a danno del popolo minchione. Solo un deficiente può pensare che alla fine lo Stato, cioè tutti noi, ci ha guadagnato. Ma se questa misurA era così buona, addirittura con un ritorno economico per le casse dello Stato, perché non è stata resa strutturale? Si sarebbe riammodernato il patrimonio edilizio sia dal punto di vista energetico che strutturale. Solo i maneggioni benestanti che hanno potuto usufruire del bonus ne parlano bene. Tutti gli altri dicono peste e corna e sarà motivo, anche per me, per non votare 5 stelle, nonostante la cosa buona e giusta di non abbandonare la regola dei due mandati. Incredibile come ci siano i soliti maneggioni, che evidentemente lo hanno utilizzato, che possono pensare che tutti gli altri, inculati senza vasellina, e sui quali ricadranno i costi di questa misura criminale, debbano essere contenti per essere stati fatti cornuti e mazziati!
        Chi dice che questo incredibile regalo, manco la mafia, fatto alle classi più agiate e benestanti a danno degli ultimi è stato fatto addirittura con un ritorno economico da parte dello stato dice una enorme falsità,sapendo di dire il falso. E che questo splendido regalo ai maneggioni è una panacea che i brutti e cattivi hanno voluto cancellare, perché fatta dai 5 stelle, dice ancora una falsità ancora più grande. Aggiungo che se una misura la misura era buona gli elettori lo avrebbero capito, specie quegli 11 milioni. La misura è criminale e le urne lo certificheranno.
        T9 AFFANCULO, Basta ME NE FOTTO DI QUELLO CHE FAI!!!!!!!!!!!!

        "Mi piace"

  2. Qualcuno sa cosa c’è scritto sull’agenda Draghi?? Ne esiste un papiro da incorniciare e diffondere casa per casa in versione fotostatica come prezioso manifesto elettorale?? “Ne siete voi partiti, pronti a riceverlo uniti?? Sappiate che dovete rispondere non a me ma al Popolo che ne ha chiesto l’esecuzione!” ebbe a dire il Divino (ormai anche lui convertito al populismo) in Senato. Sì ma che cacchio c’è scritto?? Temo che contenga un solo rigo: “D’ora in poi comando io! Prendere o lasciare! Se rifiutate, io non sarò più disponibile e andrò via! Punto”. Come risposta, io sicuramente non avrei resistito a usare ciò che Eduardo De Filippo confeziona con estrema cura e arte nel film “L’Oro di Napoli” di De Sica.

    Piace a 5 people

  3. Invece l’avv. Gonde si presentera’ alle elezioni con l’agenda Dibba autografata da Putin: l’Itaglia riconosce la Crimea e ricompra er gas dal mafioso russo, poi esce dall’EU e dalla Nato e si allea con Maduro e la Bielorussia.

    Intanto Travagghio si associa con Bruttopietrosky e insieme fondano la Pravda Quotidiana, con le corrispondenze di Dibba-Orsini-Mini-Borgonovo dalla redazione di Mosca.

    "Mi piace"

    • Caxo!!! Sei un esperto in tre o quattro mesi che sei qua hai imparato tutto bravo!
      Vai a ca.are sulle ortiche anche se sono quasi secche dalla siccità.

      Piace a 4 people

    • @Silvio Biden
      Wow che umorismo!
      Cos’è…….ti sei iscritto alla scuola di cabaret di Crozza?
      Beh…..mi sa che devi impegnarti un pò di più.
      Per capire quali battute avrebbero dovuto far sorridere ho dovuto rileggere 3 volte le minchiate che hai scritto.
      Una sola domanda…..
      Se ti sta così a cuore zelenski perché non ti arruoli volontario per andare a combattere il cattivone Putin?
      Altrimenti sembra che tu stia parlando a vanvera.

      "Mi piace"

    • Silvio B. Ogni tanto leggo i suoi ” parti ” mentali per riflettere sul livello di disonestà intellettuale e di povertà lessicale cui può arrivare un poveraccio acefalo che, per offendere gratuitamente, riesce solo a storpiare i nomi senza mai motivare e spiegare il suo pensiero. Spero per lei che il tutto sia dovuto all’ alta temperarura.

      Piace a 2 people

    • L’ironia, la storpiatura dei nomi, la satira (peggio me sento), proprio non sono roba tua.
      Peccato, perché col tuo nick eri partito bene.

      Cazzuolatore, insegnagli come si fa!

      "Mi piace"

  4. Ma parliamo anche delle comunicazioni politiche della RAI, che ben sono riassunte a tutt’oggi dai Paleddi che negli USA si chiamano Guantanamo (2003):

    Piace a 3 people

  5. Hahahaha, maggico Travaglio!!

    PS: La foto dell’aticolo è incredibile: tutto il peggio della politica italiana escluso il nano bavoso MdF e la Balilla della Garbatella (cit.) con le vene del collo tutte belle gonfie mentre erutta merda urlando rauca le sue tipiche bojate ai suoi comizi iberici!
    Neppure al Corriere della Serva con la fuga di notizie e l’aiuto del Copasir erano risciti a fare di meglio con le loro foto segnaletiche! Davvero incredibile!!

    Piace a 1 persona

  6. PICCOLEZZE
    redfabiuz
    Salvini al Tg1 aveva sullo sfondo tutte le madonne tirate da Mattarella.
    .
    Il rutto sovranista
    Tanto lo sanno tutti che, una volta terminato il collegamento TV, Salvini toglie le madonne e appende salami e salsicce.
    .
    Carmelo Di Paola
    Hanno detto che i soldi dell’Europa, senza Draghi, sono a rischio. Ma perché, L’Europa li dava a Draghi a titolo personale? BUFFONI.
    .
    giuliana sparano
    Programma elettorale del Pd: continuare con l’agenda Draghi. Il suicidio neanche assistito
    .
    Invece di capire che avrebbe dovuto fare sua l’agenda sociale dei 5s con i nove punti, il Pd, per bocca di Marcucci, apre a Gelmini e Brunetta. Il meglio di Forza Italia, dopo aver marchiato con la lettera scarlatta i 5s. C’è del genio quanto all’autidistruzione.
    .
    Se cerchi su google “Ma chi minchia me l’ha fatto fare?” spunta la foto di Mattarella
    .
    Il rutto sovranista
    Dal milione di posti di lavoro al milione di alberi, in trent’anni le promesse elettorali non mantenute di Berlusconi hanno subito solo una transizione ecologica.
    .
    HannoStatiICurdi
    Il PD è talmente privo di idee che se le è fatte prestare da Draghi.
    .
    Il boss
    L’immagine di Berlinguer nella sede del Pd comincia a versare lacrime di sangue.
    .
    @SfigaCatrame
    Berlusconi: “Sconcertato dalle dimissioni di Coso”.
    .
    @stacce2021
    Letta: mai più coi 5S. Non possiamo allearci con chi ha nominato temi di sinistra.
    .
    rostokkio
    I tassisti sono talmente felici per la caduta di Draghi che qualcuno di loro ha perfino azionato il Pos.
    .
    Silvia
    Se la Meloni vince le elezioni non sarà perché è caduto il governo Draghi, ma perché c’è stato un governo Draghi.
    .
    Gianluca Castro
    La Grecia diventa il terzo Paese europeo, dopo Spagna e Portogallo, a non accettare la proposta della Commissione Europea di ridurre del 15% il consumo del gas.
    .
    Alex Bazzaro
    Anche Mara Carfagna lascia Forza Italia En plein!
    .
    @carloranier
    Ma davvero pensate che il pd sia l’erede del partito di Berlinguer?? Berlinguer sfilava a braccetto con gli operai, Letta invece a braccetto con Elkan!!
    .
    Monica Casaletto
    Draghi ha rappresentato il periodo più buio della Repubblica, ha governato con una cattiveria, una tale violenza psicologica, anche dei suoi ministri, da far impallidire chiunque. Non dimenticheremo mai.
    .
    @AnitaCecolin
    Esattamente cosa avrebbe fatto Draghi di così tanto stupefacente per cui dovremmo rimpiangerlo?
    .
    @MaurizioAlba
    Intanto la Cristoforetti ha chiesto di rimanere in orbita un po’ di più pur di non tornare.
    .

    Piace a 4 people

  7. La vocazione della politica sembra essere il suicidio
    Suicidio di Draghi che si dimette pur avendo la maggioranza
    Suicidio del Pd che si vende a Draghi
    Suicidio del M5S che aspetta 17 mesi per dare segni di vita
    Suicidio degli elettori che non votano o votano male.

    Piace a 1 persona

  8. Se vogliono salvarsi, il movimento si presenti solo alle elezioni, con Conte candidato PdC ed un altro capopolitico, ricordandoci cosa hanno fatto nei loro due governi e dicendoci cosa faranno, rispettando il doppio mandato (ossia a casa chi è già stato eletto o sul territorio a fare campagna elettorale e a selezionare i nuovi). Solo così forse farò finta di aver dormito negli ultimi 17 mesi ed aver avuto un incubo dove loro erano al governo con quasi tutta la feccia politica italiota che volevano combattere e che li hanno praticamente distrutti, comandati da un banchiere migliorissimo messo lì dai poteri marci e dalla mummia sicula.

    "Mi piace"

  9. Su una cosa dissento sempre da Marco Travaglio. Quando può sminuisce sempre e banalizza solo da gaglioffo Bettino Craxi. Affiancarlo a Mangano, Previti, Gelli, Cosentino, Cuffaro etc. ( pur nelle frequentazioni berlusconiane) è una forzatura ingiusta. Non nego molte responsabilità dell’ex leader socialista sull’istituzionalizzazione del Sistema corruttivo e tangentizio, ma ridurne la figura politica a personaggi del genere è inaccettabile. Craxi fu molto altro e molto meglio. Un uomo dell’intelligenza di Travaglio non dovrebbe cadere in questi errori, dettati da un’antipatia pregiudiziale.

    "Mi piace"

    • Gentile Paolo, ha ragione lei. Bottino Craxi di molto di più. Travaglio si è dimenticato di dire che lo statista morì da latitante per farla franca. Cordialità.

      "Mi piace"

    • “Caro Bettino grazie di cuore per quello che hai fatto. So che non è stato facile e che hai dovuto mettere sul tavolo la tua credibilità e la tua autorità. Spero di avere il modo di contraccambiarti. Ho creduto giusto non inserire un riferimento esplicito al tuo nome nei titoli-tv prima della ripresa per non esporti oltre misura. Troveremo insieme al più presto il modo di fare qualcosa di meglio. Ancora grazie, dal profondo del cuore. Con amicizia, tuo Silvio”.

      Lettera del pregiudicato da Arcore per ringraziare il fido amico bettino dopo il varo del cosiddetto “decreto del governo craxi sulle TV”.

      Piace a 2 people

  10. NON È VERO che Draghi ha raso al suolo il reddito di cittadinanza. Il suo governo lo ha rifinanziato per un miliardo e in Senato ha detto: “il RdC è una buona cosa (questo in realtà lo ha sempre detto) ma se non funziona è una cosa cattiva”.
    Più che radere al suolo, mi pare una frase alla Catalano.
    Un giorno, se vorrete, ci diremo le cose buone MA ANCHE quelle cattive, del RdC, senza dati Istat di mezzo.

    P.s. Domanda fuori tema. Ma non doveva esserci la votazione sul doppio mandato? O era solo un’arma di ricatto contro Di Maio?

    "Mi piace"

    • “Un giorno, se vorrete, ci diremo le cose buone MA ANCHE quelle cattive, del RdC, senza dati Istat di mezzo.”

      Ecco, appunto, SENZA dati Istat di mezzo.
      INVENTANDO. Così, pregiudizialmente.
      Stile Draghi, Confindustria e destra tutta.

      "Mi piace"

      • No. Basandosi sull’esperienza diretta.
        Ma con te tanto, che parli per slogan ammuffiti, è inutile parlare.
        “… Confindustria e destra tutta” dici. Cioè tutti quelli che grazie alla grande strategia politica di Conte e del tuo idolo De Masi andranno al potere tra due mesi?

        "Mi piace"

      • Ah, ecco… Perché tu, che non parli per slogan ammuffuti, essendo la MUFFA in persona, conosci e rappresenti, per ESPERIENZA DIRETTA, tutta la realtà del RDC.
        E l’Istat lo sa? E la Saraceno?
        Tutto quel lavoro sprecato, quando bastava chiedere A TE!

        "Mi piace"

      • Ma se è lo stesso M5S ha parlare di MIGLIORAMENTI! Di cosa parli?
        Tutta la parte legata al LAVORO, ha funzionato, SI o NO? Sarà da MIGLIORARE o no?
        Al di là degli aspetti positivi, di reale ASSISTENZA alla povertà, ci sono TRUFFE indicibili. È consentito chiedere un MIGLIORAMENTO circa questo vero e proprio latrocinio, oppure no?

        "Mi piace"

      • Perché, tu parlavi di miglioramenti?
        Ahahah. Ma piantala.
        Se ti è rimasto un briciolo di onestà intellettuale, saprai bene che NON POTEVA PARTIRE la seconda fase, durante l’esplosione della pandemia, col sovrappiú della relativa carenza di posti di lavoro.
        Comunque, una cosa è certa.
        Non affiderei mai a elementi come TE, che sanno solo criticare a vuoto, il “miglioramento” di una misura così essenziale.
        Basta solo vedere come parli di TRUFFE INDICIBILI: BUUUUM! 💥
        Magari, se le conosci è perché sono state scoperte, o no?
        Eliminiamo le pensioni di invalidità allora… Quelle di cui non si parla PIÙ, per far notare ai boccaloni e agli egoisti di m. solo le carenze del RDC, ingigantendole.
        Arrivando anche ad IGNORARE i dati Istat e il report della Saraceno, pur di buttare fango sui 5s e i loro provvedimenti.

        "Mi piace"

      • LOL 😀 😀 😀
        Questi vivono proprio fuori dalla realtà non si rendono nemmeno conto delle scemenze che scrivono.
        Loro non hanno bisogno di statistiche e dati alla mano che dimostrino, incontrovertibilmente, che le loro opinioni sono cazzate che vanno bene al bar sport fra uno spritz ed un rutto, NO, loro hanno il polso della situazione, loro si basano sull’esperienza diretta. 😀 😀 😀
        Loro conoscono tutti i percettori del RdC non hanno bisogno di statistiche.
        Se non esistessero bisognerebbe inventarli, bisognerebbe fare una statistica su questi fenomeni.
        In parte lo studio di Tullio De Mauro dimostra che la maggior parte degli italiani, circa il 70% con punte fino all’80% soffre di analfabetismo funzionale quindi ha difficoltà a comprendere un semplice testo scritto.
        Con tutti questi fenomeni non si capisce come mai il mondo sia ridotto in questo modo o, come credo, è proprio a causa di tutti questi fenomeni.

        Piace a 1 persona

    • La parte legata al LAVORO è andata a rilento. In periodo di pandemia e crisi economica con le Regioni e Comuni che hanno ostacolato la ristrutturazione dei centri per l’impiego proprio per boicottare il RdC cosa puoi pretendere e comunque il RdC non ha l’obiettivo di trovare lavoro; il lavoro viene creato dalla situazione economica e dalle imprese. I centri per l’impiego dovevano essere ristrutturati dalle Regioni e invece sono stati ostacolati. I comuni dovevano assumere i beneficiari attivi del RdC da impiegare in lavori di utilità sociale ma solo quelli condotti dai 5S hanno attivato questo percorso gli altri hanno boicottato.
      Circa 300.000 beneficiari di RdC hanno trovato collocazione grazie alle politiche attive ed ai “Navigator”
      Qui il comunicato ANPAL al 1/09/2020
      “Di fronte a questi numeri non si può negare – ha dichiarato Mimmo Parisi, presidente Anpal – che
      il Reddito di cittadinanza abbia avuto un impatto positivo, anche grazie all’intervento diretto dei
      navigator”.
      https://www.anpalservizi.it/documents/20181/127819/CS+1+SETTEMBRE+2020.pdf/be3ae98c-5ce6-4eb9-9964-ce91c6e27e4a
      I dati aggiornati trovateli da te visto che non hai bisogno di numeri e statistiche ma ti basta l’esperienza diretta.

      Piace a 1 persona

      • Giuseppe Conte, 22 settembre 2019:
        “Bisogna lavorare perché il RdC non sia solo assistenziale”.
        Il reddito di cittadinanza ”è stato criticato perché è stato presentato come una misura meramente assistenziale. Ora però dobbiamo continuare a lavorare perché sul piano attuativo la forza di questo strumento è cercare di recuperare persone che sono emarginate dal mercato del lavoro”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante il dialogo con Maurizio Landini al Teatro Apollo a Lecce nell’ambito delle Giornate del lavoro della Cgil.
        “Una misura meramente assistenziale – aggiunge Conte – lascia il tempo che trova, noi dobbiamo riqualificare i lavoratori e trovare un lavoro a chi non ce l’ha”. Il premier insinua così dubbi sul funzionamento della misura.

        Lette le parole di Conte, cara Serena? Io la penso come lui.

        Quante persone hai conosciuto che percepiscono il RdC? Io parecchie. Molte che il reddito ha salvato da una vita senza dignità. Molte altre che hanno letteralmente rubato i soldi nostri, con trucchi e trucchetti di ogni genere.

        Sai quanto costa il RdC? Lo sai. Miliardi. Ricordi l’attenzione maniacale sulla spesa di soldi pubblici imposta dal M5S? Quella bella regola dei costi e dei benefici?
        Ecco.

        "Mi piace"

      • Giuseppe Conte, 29 dicembre 2019.
        Il Reddito di cittadinanza «lo ritengo una misura di cui sono orgoglioso – ha detto in conferenza stampa – e mi batterò con tutte le mie forze per conservarla». Aggiungendo però, subito dopo, che «dobbiamo migliorarlo in fase applicativa: è molto efficace per contrastare la povertà assoluta, ma dobbiamo migliorare la prospettiva occupazionale. I centri per l’impiego hanno bisogno di un coordinamento. Non mi rassegnerò fino a quando non avremo un progetto di Reddito di cittadinanza che non sia solo assistenziale, ma anche per la formazione e la riqualificazione dei lavoratori». La cosiddetta “fase 2” del Reddito. Così com’è, non funziona – ammette lo stesso premier – ed è lì che si dovrà intervenire: sui navigator, sul ruolo dell’Anpal e su quello degli enti locali nel fare rete per la formazione e la ricerca del lavoro.

        "Mi piace"

  11. L’agenda draghi” che sia una cosa venuta da cielo in terra a miracol mostrare”. una reliquia chiusa in una teca a disposizione degli adoratori del “Migliore” Alcuni dicono di averla vista ascendere al cielo e mostrasi così piacente a chi la ammira, che dà agli occhi e al cuore una dolcezza ,che nessuno sa descrivere .Altri dicono che si muova come un spirito soave leggero diffondendo ovunque amore altri dicono piu prosaicamente che sia un foglio di appunti caduto dalle mani del Migliore.. che poi trasportato dal vento abbia calmato
    i belligeranti raffreddato il clima ma soprattuto rilanciato economia mondiale ma che dico mondiale europea ed italiana ma si roviniamoci economia della famiglia draghi e dei suoi consociati

    "Mi piace"

  12. Dante avrebbe descritto Sua Eminenza il Migliore nelle Rime nuove

    “Tanto gentile e tanto onesto pare
    il Migliore mia quand’Ella altrui saluta,
    ch’ogne lingua deven tremando muta,
    e li occhi no l’ardiscon di guardare.

    Ella si va, sentendosi laudare,
    benignamente d’umiltà vestuta;
    e par che sia una cosa venuta
    da cielo in terra a miracol mostrare.

    Mostrasi sì piacente a chi la mira,
    che dà per li occhi una dolcezza al core,
    che ’ntender no la può chi no la prova:

    e par che de la sua labbia si mova
    un spirito soave pien d’amore,
    che va dicendo a l’anima: sospira”

    Piace a 1 persona

  13. “Qualcuno sa cosa c’è scritto sull’agenda Draghi??”

    C’è tutto un disegno a penna piuttosto complicato (sembra di mano dello stesso SuperMario armato della sua SuperPenna) che spiega esattamente dove andrà a finire il cetriolo (o SuperCetriolo).

    E alla fine la domanda che ormai è già storia: siete pronti?

    Piace a 1 persona