Al Maestro della Pizza Franco Pepe, il Premio PulciNellaMente 2022!

Sabato 18 giugno 2022, ore 11.00

Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”– Sant’Arpino

Franco Pepe, tra i maestri della pizza più famosi al mondo, il Premio PulciNellaMente 2022. Il riconoscimento sarà conferito nell’ambito di una cerimonia che si terrà sabato prossimo, 18 giugno 2022, a partire dalle ore 11.00, presso il Salone dei Busti di Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” a  Sant’Arpino.

Quella di Pepe, è una favola moderna che dimostra come attraverso la vera passione e dedizione, il sacrificio e il coraggio, la bravura e la caparbietà, si possono realizzare sogni all’apparenza impossibili. Lui, un artigiano sulla rotta dell’innovazione, concentrato in uno studio continuo, sperimentatore di impasti e cotture, ma al contempo legato alla tradizione, quella regionale e della sua famiglia (l’arte della pizza è ereditata da nonno e papà), è riuscito a vincere la sua sfida portata avanti con umiltà e competenza. Nel 2012 , in un vicolo del centro storico di Caiazzo nasce il suo progetto Pepe in Grani, dove la pizza esprime i sapori di un territorio e la volontà di un “moderno artigiano” di promuovere la rinascita e lo sviluppo della sua terra. In pochi anni il progetto cresce e produce grandi risultati: a Caiazzo arrivano oltre 14mila visite al mese, da persone desiderose di assaggiare quella che è stata definita dal Premio Pulizter Jonathan Gold la “pizza più buona del mondo”. 

Tanti i riconoscimenti, molti dei quali davvero prestigiosi, che confermano la bontà del progetto. Ad Amsterdam, ad esempio, ai The Best Chef Awards 2021, che decreta annualmente i 100 migliori chef al mondo, nella categoria “Pizza”, Pepe si piazza primo. Per raggiungere questi obiettivi il pizzaiolo casertano ha lottato, rinunciato, messo in gioco sé stesso: la passione con cui lo ha fatto è tutta riassunta nelle sue pizze, autentiche nel senso etimologico della parola, ossia autorali, personalissime, che non assomigliano a nient’altro se non a Franco Pepe. Queste, dunque, le ragioni del Premio PulciNellaMente che sarà consegnato a Sant’Arpino nel corso di una iniziativa promossa da PulciNellaMente, Pro Loco e Comune di Sant’Arpino.

Nella stessa mattinata, in concomitanza con lo svolgimento della XXVIII edizione della Sagra del Casatiello, si svilupperà una riflessione anche sul valore della medesima sagra come volano di crescita socio – economica.

Questo il programma della mattinata, coordinata dal direttore di PulciNellaMente, Elpidio Iorio, dopo i saluti istituzionali del sindaco di Sant’Arpino, Ernesto Di Mattia, e del presidente della Pro Loco, Aldo Pezzella, interverranno: Giuseppe Dell’Aversana, presidente onorario della Pro Loco, Diamante Marotta, dirigente scolastico e giornalista, Nicola Caputo, assessore regionale all’agricoltura.

In conclusione la consegna del Premio PulciNellaMente a Franco Pepe che, tra l’altro, spesso fa incontri nelle scuole esortando le giovani generazioni a credere nei propri sogni e, con caparbietà, a realizzarli.