Ruby ter: Pm, Berlusconi aveva schiave sessuali, è storia

RUBY TER: PM, SENTENZA DOPO 8 ANNI, SISTEMA HA FALLITO

(ANSA) – “Se un processo può arrivare ad una pronuncia di primo grado dopo 8 anni vuol dire che il sistema ha fallito”.

Lo ha affermato il procuratore aggiunto di Milano Tiziana Siciliano nella parte iniziale della requisitoria nel processo sul caso Ruby ter a carico di Silvio Berlusconi e altri 28 imputati, tra cui una ventina di ex ospiti delle serate di Arcore e la stessa Karima El Mahroug che sarebbero state ‘stipendiate’ con versamenti e regalie per portare nei processi sul caso Ruby la versione delle “cene eleganti”. Le indagini si chiusero nel 2015.

RUBY TER: PM, BERLUSCONI AVEVA SCHIAVE SESSUALI, È STORIA

(ANSA) – “I fatti sono stati già consegnati alla Storia, indipendentemente dalle nostre valutazioni e da quella delle difese, questo fatto non è già più nostro ma consegnato alla Storia: il presidente del Consiglio in carica usava sistematicamente allietare le proprie serate ospitando a casa propria gruppi di odalische, schiave sessuali a pagamento”. Lo ha spiegato il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano nella requisitoria del processo milanese sul caso Ruby ter iniziando anche a parlare del “pagamento delle testimoni”, ossia delle cosiddette ‘olgettine’, al centro dell’accusa di corruzione in atti giudiziari.

RUBY TER: PM, BERLUSCONI GRANDE ANZIANO, PRIMA AMICO PUTIN

(ANSA) – Silvio Berlusconi era un uomo “che poteva avere il mondo ai suoi piedi, che si accompagnava con amicizie come quella con Putin, colui che ora sta mettendo in ginocchio il mondo” e oggi “quello che processiamo è un grande anziano, un uomo malato”. Lo ha detto il procuratore aggiunto di Milano Tiziana Siciliano nella requisitoria del processo milanese sul caso Ruby ter

7 replies

  1. va bene tutto,
    ma affermare in una requisitoria
    “che poteva avere il mondo ai suoi piedi, che si accompagnava con amicizie come quella con Putin, colui che ora sta mettendo in ginocchio il mondo”

    caxxo c’entra con la faccenda?

    Piace a 2 people

  2. Le ragazze sapevano benissimo cosa le aspettava e facevano la fila. E poi state ben ripagate: quello cercavano.
    Le “schiave” sono altre, purtroppo, ma siccome non conviene fare polemica politica su di loro,( si rischierebbe di scoperchiare il calderone “migranti” che arricchisce tanti) se ne cercano altre.
    Due piccioni con una fava: si attacca per l’ennesima volta Berlusconi e si fa un po’ di pruriginoso “, Sognora mia, sapesse…!”
    Ma ormai anche tutto l’ambaradan delle “cene eleganti ” è fuori dal mito. E fuori età, come il GT azzurro dei Nomadi. C’è bel altro in pentola.

    "Mi piace"

  3. La cosa insopportabile del mercimonio consapevole e ” elegante” a villa Arcore è che B. Organizzatore di una specie di bordello casalingo si permetteva di sproloquiare sulla sacralità della famiglia,baciava gli anelli dei cardinali si permise di sostenere che Eluana poteva diventare .andre,si opponeva a elementari diritti civili,come le coppie di fatto,i matrimoni gay,di accompagnare a una morte dignitosa persone ridotte a appendici di macchine sanitarie.E cercava d i limitare perché abrogare gli era impossibile leggi sul divorzio e sull’aborto.Una faccia tipo lato B

    Piace a 2 people

    • Tanti politici “di successo” sono sempre stati così. A cominciare dai Kennedy, “santificati” assieme a Giovanni XXIII nei piattini-ricordo. Col Berlusca non ci siamo ancora arrivati.
      Inutile cercare Santi e Madonne, lassù
      . Se non avessero il pelo sullo stomaco alto tre dita , un assoiluto menefreghismo ed un continuo doppiopesismo non ci sarebbero arrivati. E il sesso tra consenzienti sarebbe il meno: lo so che ci attizza tanto, ma c’è molto di peggio da quelle parti…

      "Mi piace"

  4. Si accompagnava ad amicizie come quella con Putin’. Cioé al presidente della Russia? E sarebbe da quando una nota di demerito?

    O forse è meglio andare al ranch di Crawford a farsi dare pacche sulle spalle dal criminale di guerra (impunito) G.W.Bush?

    E poi Berlusconi è un ‘grande anziano molto malato’? COSA? Ma se sta sempre a rompere le 00, inquinando la politica da quasi 30 anni solo conteggiando la sua ‘discesa in campo’?

    Piace a 1 persona

  5. Direi che l’ amicizia con Putin – che era ed è pur sempre il Presidente eletto di una grande potenza – sia stata una delle cose migliori che il B. abbia fatto. Ricordiamo sempre Pratica di Mare.
    . Avevamo ( e abbiamo) bisogno di distensione, turismo, commercio con la Russia e gas di buona qualità, abbondante e a buon prezzo.
    Ora infatti saremo anche diventati “più buoni” ma vedremo i sorci verdi. E tra l’ altro compreremo il gas ( più caro, di qualità peggiore e prodotto e trasportato con metodi più inquinanti) da Paesi che non sono certamente “democratici”.
    Fino al prossimo dictat US: poi schiferemo anche quelli…

    "Mi piace"