A Sanremo solo l’assaggio di Drusilla

(Pietrangelo Buttafuoco) – Tutti a parlare di Drusilla Foer per via di Sanremo. Ma che andasse ‘affanbagno il Festival e tutto il cucuzzaro, il vero spettacolo di Drusilla Foer è stato Histoire du Soldat, musica di Igor Stanvinskij, libretto di Charles-Ferdinand Ramuz nella versione di Giancarlo Marinelli. A dirigere, sul podio, il direttore Beatrice Venezia, la messa in scena – e scusate se è poco – al Teatro Olimpico di Vicenza, con la doppia scenografia del Palladio e la multivisione di Francesco Lopergolo. Un privilegio quel 23 settembre 2021 essere lì. Manco potete immaginarlo che cosa vi siete persi. Aggrappatevi a Sanremo.

2 replies