Montella (AV), convegno sulla parità di genere e violenza di genere

Il M.A.P.S. (Movimento attivo politico e sociale ) e il Forum dei giovani di Montella organizzano per mercoledì 22 Dicembre dalle ore 17:00 presso la sede del Forum dei Giovani a Montella un convegno sulla parità di genere e violenza di genere dal titolo “Politiche di contrasto alla violenza contro le donne e di promozione delle pari opportunità tra i generi”.
Nel convegno di mercoledì si discuterà delle politiche di contrasto alla violenza sulle donne e di promozioni delle pari opportunità.
I progressi in tema di pari opportunità sono lenti e i divari di genere persistono nel mondo del lavoro e a livello di retribuzioni, assistenza e pensioni; nelle posizioni dirigenziali e nella partecipazione alla vita politica e istituzionale. 
La parità di genere come elemento imprescindibile per lo sviluppo e la crescita del Paese. 
Si discuterà delle varie forme di violenza di genere: domestica, fisica, sessuale, psicologica ed economica.
Un momento di ascolto, ma anche di confronto. Dove poter proporre soluzioni, progetti, idee per migliorare una situazione che ci vede agli ultimi posti in classifica in Europa.
Saluti ed introduzione : Gerardo Varallo (Coordinatore del Forum dei Giovani di Montella).
Intervengono: Louis Stanco (Segretario di M.A.P.S.), Dott.ssa Domenica Marianna Lomazzo (Consigliera di Parità della Regione Campania), On. Luigi Famiglietti (Già Deputato della Repubblica), Avv. Giuseppina Volpe (Assessore al comune di Montella), Dott.ssa Alessia Capone (Psicologa e Psicoterapeuta).

L’accesso sarà consentito ai soli possessori di Green Pass, secondo le normative vigenti. 

5 replies

  1. Quando sentirò parlare di violenza e basta, non di “violenza sulle donne “, con ciò presumendo che gli uomini diano tutti violenti e le donne tutte povere piccole fiammiferaie, incapaci di agire violenza come e più degli uomini ??
    Quando mi sono rotta il caxxo!!!quanto!!
    Non ne posso più’!!!

    "Mi piace"

  2. https://www.lecceprima.it/attualita/galatone-casa-accoglienza-padri-separati-divorziati-17-dicembre-2021.html

    E dobbiamo sciropparci pure i “monologhi”sulle donne che devono essere sempre credute anche quando sono delle impostore, di quella ranocchia della Littizzetto, che anche suo figlio ( in affido)se ne è andato di casa perché lei era insopportabile !!

    E ora insultatemi pure, posso sopportarlo.

    Non posso sopportare questa asimmetria valutativa misandrica che è controproducente proprio per le donne realmente maltrattate.

    "Mi piace"

      • Probabilmente la mandrilla si stupirà che io non abbia dato della bonoba pure a Maristella.

        CMQ: certo, ci vuole ‘parità di genere’.

        Per esempio, i 3 operai morti ieri erano tutti maski.

        E lo sapete? Ho discusso una volta con una nota femminista, alla quale ho fatto presente che i morti sul lavoro sono 1.000 all’anno e 97% di loro sono maski.

        risposta della tapina: ‘non mi interessa. Sono maski sfruttati da altri maski’.

        Il fatto che con quello stipendio ci mantengono anche le donne oppresse non la turba, ovviamente. Del resto, quando dirigi un centro antivviullenza, lautamente sussidiato, non hai interesse a pensarci.

        MA scommetto che i convegni sulla violenza sul lavoro contro i maski non verrà mai fatto, tanto i sindacati se ne infischiano da anni di questi particolari.

        "Mi piace"