Spallata fallita, l’80% di vaccinati resta lontano

(Maria Elena Cosenza – lanotiziagiornale.it) – “Entro fine settembre sarà vaccinato l’80 per cento della popolazione”, tuonava così il commissario all’emergenza covid, il generalissimo Francesco Paolo Figliuolo, quando parlava del grande piano vaccinale messo a punto per fronteggiare il SarsCov2. Ebbene oggi i nodi vengono al pettine: l’obiettivo non è stato raggiunto. Al 30 settembre, infatti, solo il 71, 8 per cento della popolazione ha completato il ciclo vaccinale (qui il report).

ANNUNCITE

Ma non c’è da stupirsi. Di annunci, infatti, il generalissimo ne aveva fatti parecchi. Avremmo dovuto raggiungere il 60% delle vaccinazioni entro luglio, il 70 ad agosto e l’80 a settembre. Una tabella di marcia che avrebbe dovuto tenere un ritmo spedito – almeno 500mila – ma che ha subito una frenata a inizio agosto senza più tornare a regime.

Infatti quando tra fine luglio e inizio agosto il ritmo delle somministrazioni è iniziato a calare, Figliuolo aveva lanciato, anche in vista della riapertura della scuola, “un’attività mirata per i più giovani”, un modo per accelerare nuovamente con le prime dosi e far passare in secondo piano i ritardi sugli over 50, la fascia più a rischio di ricovero, anche in terapia intensiva, in caso di contagio.

Una resa in piena regole sul fronte delle fasce più a rischio. “Li andremo a cercare e li vaccineremo”, aveva dichiarato frettolosamente il generalissimo. Ma neanche la determinazione e la campagna di informazione messa in atto in quel momento sono riuscite a far raggiungere gli obiettivi prefissati.

“A breve arriveremo all’80%” ha ribadito, anche ieri, il commissario Figliuolo durante una visita a Saluzzo ricordando che quando è stato nominato c’erano “4,5 mln di somministrazioni” ora “siamo a oltre 85 mln di somministrazioni”. “Abbiamo superato le 42 mln e 650mila seconde dosi – ha aggiunto il generale -, e questo vuol dire, come ha detto Brusaferro, che abbiamo una curva dei contagi in discesa, un calo drastico delle ospedalizzazioni, delle terapie intensive e dei decessi e questo mi rincuora”.

10 replies

  1. dipende a quale totale si riferisce il %
    se dei vaccinabili (all’italiana) o della popolazione (valutazione internazionale)

    come sempre, il giornalista, non ha capito cosa stava leggendo nel link che propone
    ad oggi è vaccinato completamente il 79,10 % della popolazione over 12
    se si valuta rispetto al totale della popolazione la percentuale s’abbassa al 69.1%
    ma lui in proposito scrive della popolazione.

    comunque si è ben lontani dalla mitologica immunità di gregge (che purtroppo non funziona per questo virus)
    che stimavano già al 90% quando qui si parlava ancora del 70%

    e mi spiace di averlo detto che non ci si sarebbe arrivati, indipendentemente dal generalissimo,
    come non ci sono arrivati in EU anche se un “troglodita” di francese,
    tal Breton (Commissario europeo per il mercato interno) dichiarava, sprezzante del ridicolo,
    “entro il 14 luglio avremo l’immunità di gregge in Europa” ecco, a uno così,
    gli affidereste mai qualcosa che sia più impegnativo di in orto lungo un fiume?
    invece controlla il mercato UE…

    Piace a 3 people

  2. A dire la verità, per quello che ci è stato detto e mostrato in questi mesi, temo come non mai … una prossima guerra… In teoria di questo Figliuolo dovrebbe occuparsi, mica di vaccini…
    Se questi sono i “capi” figurarsi le truppe (per di più ora mercenarie…)
    Io penso sempre a quel film di Kubrik con Kirk Douglas… e la collina da conquistare, ad ogni costo…

    Piace a 1 persona

  3. Parlare di fallimento mi sembra eccessivo.
    Con tutti i cazzoni no vax in giro (sobillati da certa politica) arrivare all’80% di vaccinati over 12 non mi sembra un fallimento.
    Se questo risultato lo avessero raggiunto Conte e Arcuri, alcuni giornalisti del FQ parlerebbero di successo.

    "Mi piace"

    • Non è un articolo del FQ ma la notiziagiornale è un vorrei ma non posso, ha tutti i limiti del FQ senza averne I pregi.
      Sul FQ ho letto articoli analoghi, molto perculati dai lettori stessi del FQ.

      "Mi piace"

  4. Che ci si aspetta da un militare?
    Che l’immunità di gregge fosse una chimera lo dissero in tanti virologi appena comparvero i vaccini: la protezione dall’infezione può essere sterile oppure no.

    "Mi piace"

  5. Francesco Paolo Figliuolo alias colonnello Buttiglione
    nel nostro paese ne nascono continuamente
    la gravità della cosa è che danno credito a questi personaggi

    "Mi piace"

    • Adrià, Figliolo vien dal Mare è un Buttiglione che ha fatto carriera.

      In più sospetto che sia anche parente stretto di Luca Laurenti.

      "Mi piace"