Cremaschi, prove di vacsismo

(Anna Lombroso per il Simplicissimus) – Pensavamo di averle viste tutte. Landini in piazza il Primo Maggio con Confindustria? Fatto. Sindacati allineati sul Job’s act? Fatto. Quelli del Manifesto in ammirazione dei bicipiti nerboruti del ragazzone della Plaka, intenti a riformare l’Europa in senso socialista? Fatto. Antichi dirigenti del Pci che redigono leggi repressive di ordine pubblico per tutelare il decoro minacciato da straccioni e immigrati? Fatto.

Credevamo di averle viste tutte. Macché, doveva capitarci di molto peggio. La combattiva ragazza rossa numero 2 che insieme a altri venerabili maestri depositari  dei valori della sinistra che firma in calce  l’appello del “quotidiano comunista” in appoggio al miglior governo che potesse toccarci durante una emergenza, per esempio. O l’ex sindacalista resiliente e impenitente che su twitter con la stessa burbanza rozza e  spericolata di quelli che mettono sullo stato la frequenza alla street university, se la prende con chi non vuole assoggettarsi al green pass: chi vi si oppone, scrive, dovrebbe coerentemente opporsi a patente di giuda, tessera sanitaria, carta d’identità, certificato di residenza, ogni altra simile diavoleria della dittatura comunista. Svalvolati di sicuro, ma anche semplicemente fascisti allo stato brado”. Ah, dimenticavo, “hastag Potere al Popolo”.

Ecco qua. Non è un caso che certi apparenti voltafaccia nascondano una coerenza militata per anni nelle file della resa incondizionata la pensiero liberista, della felice constatazione che è un sollievo che come diceva la signora Thatcher non ci sia alternativa allo status quo, così si è legittimati a non fare nulla, se non qualche candidatura nelle file del voto “inutile” grazie a loro,  qualche comizio e qualche sciagurato tweet per sentirsi giovani e nativi digitali.

Il fatto che si tratti di defezioni di vegliardi famosi, consegnati a quella autorevole forma di demenza,  ridanciana come nel Cavaliere o minacciosa come in Biden, fa pensare che l’attaccamento alla vita delle personalità in vista e prossime a far pace con Dio e guerra con la gente comune, e dunque l’attribuzione del primato assoluto alla salute del corpo secondo un diritto concesso a chi gode di laute pensioni intoccate dalla professoressa Fornero, come se fossero un tesoro esclusivo e un patrimonio che va salvaguardato per i posteri altro non sia che la normale evoluzione di un egoismo narcisista che si manifesta una volta caduti, come accade, certi freni inibitori.

Perché di una cosa possiamo stare certi, dei posteri, delle generazioni a venire, a certe figurine del nostro album di famiglia, non gliene deve mai essere importato un bel niente guardando le loro carriere, il festoso assoggettamento ai poteri forti, denunciati in pubblico ma adulati e frequentati in privato, l’annessione senza remore all’ideologia totalitaria che combina modernismo  futurista “incontrastabile” e antichi sfruttamenti, l’acquiescenza mostrata nell’accettare i più indegni teoremi e i più vergognosi paradigmi: la mobilità fa bene al lavoro, il sacrificio della dignità è doveroso in tempi di crisi, o, perché no? la bandiera delle nazionalizzazioni cara appunto al nostro eroe dell’antifascismo vaccinale, come se Draghi, il marinaretto del Britannia potesse essere una garanzia del nuovo ruolo dello Stato in economia.

Sarà l’età, o Freud che lavora durante il sonnellino pomeridiano, che gli ha fatto citare le diavolerie da dittatura comunista: voleva farci pensare a una sottile ironia alla Woody Allen, ma il sospetto è che, ultimo insieme a Berlusconi, ci creda e da quando è in pensione dal ruolo conservatogli dalla nomenclatura sindacale tema, succede che si manifestino manie di persecuzioni prodotte da un certo isolamento, dal fatto che nessuno ti stia a sentire,  che davvero i “rossi” se non gli “opposti estremismi” gli tolgano prerogative e privilegi.

Certo siamo proprio malmessi se il green pass è diventato il patentino dell’antifascismo al suono di Bella Ciao dal balcone, quando chi è morto per la libertà e il riscatto da sopraffazione e sfruttamento oggi si ribellerebbe a un “documento” che condanna all’emarginazione, alla discriminazione, all’ostracismo una parte dei cittadini meritevoli di uguali diritti e doveri. Se si confonde la giustizia con sentimenti di conformismo legalitario, se si spaccia la tutela di interessi personali per responsabilità, se il senso civico viene esibito per autorizzare rivincite, vendette e repressione.

Pensavamo di averle viste tutte, ma ci mancava il rovesciamento della parabola di Arbasino, con i venerati maestri che si rivelano per soliti stronzi.

34 replies

  1. Semplicissima spiegami, una volta per tutte, come intendere sti affrontare la gestione della pandemia in atto.
    Concretamente, con un approccio pragmatico.
    E senza infilarci in mezzo la critica a questo, la sinistra, o a quello, la sinistra.
    Cosa caxxo dovremmo fare per evitare che la gente possa morire?
    Perché di covid, se non te ne fossi accorta, si muore.
    Mascherina? No.
    Vaccino? No.
    Green Pass? No.
    Lockdown? No.
    Zone gialle, arancioni, rosse? No.
    Gli insegnanti dovrebbero vaccinarsi?
    A scuola, dopo quasi due anni, gli studenti dovrebbero tornarci?
    Ma alla fine, per te, il Covid19 ESISTE?

    Piace a 2 people

      • Rob, il cojone demmerda pensa, e anzi spera che tu mi tratterai come tratti lui perché io amo la Lombroso.
        Cioè il cesso crede di spifferarti dei segreti, così tu schiferai la tua amica. Ah ah ah!
        La cosa patetica è che lui pensa di fare schifo alla gente per le sue idee, è il suo modo per non sputarsi da solo, e per fare finta di non sapere che la gente lo schifa perché è un sociopatico demmerda.

        Ah ah ah!

        Piace a 1 persona

      • Toh, è arrivata quella che non mi caga, che spiega all’orbe il senso della vita… perché lui pensa, che io dico, che tu hai detto, che lei mi piace, che ha (tastiera con le h) Nerone b. (ahahah) un po’ meno, e allora ERGO, come sono bella, brava e cojona, perché capisco al volo che lui voleva dire, che tu dicevi, ma l’altro non l’ha detto e l’ultimo chiuda la porta!… ahahah… Ma vattene affanculo svitata (minuscolo)… ahahah…

        "Mi piace"

      • @Gatto, a Roma si dice: “Non te la pijà cosi… pijatela under culo!!” … certo che sei davvero un gran cogl10ne sociopatico.

        "Mi piace"

      • Per smentire alla radice le idiozie dei veri cicisbei (quando fa comodo), postiamo qui il commento della Lombroso in risposta al sottoscritto:

        “gentile Gatto, dopo le prime battute ho scelto di non farmi il sangue amaro, non per gli insulti che mi sono stati rivolti – non li ritengo un onore, ma francamente non hanno alcun effetto su di me – ma per LA BELLUINA POCHEZZA DEI DIALOGANTI… Mi spiace per il ruolo di parafulmine che ha dovuto assumere, POSSO GARANTIRE PER ANTICHI LEGGERI DISSAPORI CHE LEI NON È IL MIO CICISBEO. Anche se sempre di più c’è da rimpiangere i salotti illuministi. Ma soprattutto gli esiti successivi”.

        Ad Maiora, cogli0ni (minuscolo)! Ahahah…

        "Mi piace"

  2. AHAHAH…Io cicisbeo della Lombroso (CONGIUNTIVITE storna i vizi degli altri e copia le battute… ahah…)? Pensate coglioni (stavo per scriverlo in maiuscolo, ma non vale la pena), una vostra amica intima la vorrebbe in 5 – dicasi 5 – Ministeri; e quell’altro amico vostro, il pagliaccetto dei Paesi Bassi, venderebbe anche la mamma pur di ospitarla, e io poi sarei il cicisbeo della Lombroso… ahahah… sc3mi (minuscolo)… ahah…

    "Mi piace"

    • Rob Erto > GATTO 23 h fa
      Alessandro Cagliostro 1 g fa “Giuseppi giuseppi perche non ti fai il tuo partito e lasci stare il mv5 *,
      Mi sembra che tra te gigino e grillo di danni ne abbiate fatti abbastanza, ”
      @Gatto coglionstro cicisbeo lombrosino: qualche appunto sulla punteggiatura del tuo amichetto??
      https://infosannio.com/2021/07/18/lultimo-m5s-di-conte/

      Rob Erto > GATTO 23 h fa
      La LOGLIO-ZIZZANIA è farina del TUO SACCO! COgl10ne sociopatico

      Rob Erto > Gatto 1 h fa
      @Gatto, a Roma si dice: “Non te la pijà cosi… pijatela under culo!!” … certo che sei davvero un gran cogl10ne sociopatico oltre che un cicisbeo della lombrossissima che è spesso e volentieri presente nel “suo ma non suo” blog di sociopatici cogl10ni e di rincogl10niti sulla bella via della sociopatìa. Ciaommerdaccia

      Piace a 1 persona

  3. Numero con i nuovi positivi al Covid ogni 100.000 abitanti in una settimana, suddivisi per regione.
    Con il sistema dei colori usato finora al superamento di quota 50 scatterebbero le limitazioni da zona gialla.
    E già ci sono 5 regioni a superare tale limite.

    Piace a 1 persona

    • +3.558 nuovi casi
      +10 morti
      +1.760 guariti
      +1.785 attualmente positivi

      +11 ingressi in terapia intensiva
      +6 ricoveri covid
      +3 terapie intensive
      +1.776 isolamenti domiciliari
      +218.705 tamponi

      Prosegue anche oggi il trend di aumento dei nuovi casi rispetto allo stesso giorno della scorsa settimana, visto che martedì 13/7 le diagnosi furono 1.534 (+131,9%)
      Salgono i tassi di positività, sia considerando solo le prc (3.2% vs 1.5%) sia contando tutti i test (1.6% vs 0.8%)
      Per quanto riguarda gli ospedalizzati abbiamo i ricoveri ordinari che oggi salgono di 6 unità mentre martedì scorso scendevano di 21, le TI oggi salgono di 3 unità mentre martedì 13/7 scendevano di una unità
      Ingressi in terapia intensiva in aumento, ma 4 su 11 sono tutti in Veneto (11 vs 7)
      Decessi in calo (10 vs 20)

      Bollettino di oggi del Ministero della salute e dell’ISS:

      "Mi piace"

      • Variazione dei casi per giorno tra questa settimana e la scorsa:

        – 05/7 lunedì +23%
        – martedì +34%
        – mercoledì +30%
        – giovedì +58%
        – venerdì +75%
        – sabato +50 %
        – 11/7 domenica +72%

        – 12/7 lunedì +87%
        – 13/7 martedì +69%
        – 14/7 mercoledì +113%
        – 15/7 giovedì +76%
        – 16/7 venerdì +109%
        – 17/7 sabato +122%
        – 18/7 domenica +124%

        – 19/7 lunedì +133%
        – 20/7 martedì +132%

        Per ora, grazie ai vaccini somministrati agli over 70,non aumentano i decessi.
        Ma è presto per trarre conclusioni.
        Solo a Roma oggi registrati più di 600 nuovi infetti, primi risultati dei festeggiamenti per la vittoria della nazionale.
        Si prevede un’impennata violenta.
        E il 90% dei nuovi ingressi in TI riguardano soggetti NON VACCINATI.

        SEMPLICISSIMA, COSA CONSIGLIERESTI DI FARE? COME AGIRESTI?
        SARESTI CAPACI DI SPORCARTI LE MANI, ASSUMENDO TI DELLE RESPONSABILITA’?
        O PREFERISCI CONTINUARE AD INTINGERE LA PENNA NEL FIELE??

        Piace a 1 persona

      • ahhh… be, se lo dice il ministero della salute e l’iss (noti ambienti indipendenti, trasparenti e democratici che – letteralmente – vietano cure alternatve ai vaccini che, notoriamente, provocano “reazioni” varie, financo la morte…) allora possiamo dormire su una ventina di cuscini… pieni di aghi…!!!
        big-pharma ringrazia per la solerzia degli imbecilli che fanno il tifo per il loro facile arricchimento ingrassato, da ultimo, dall’obbligatorietà dei green pass!
        buona fortuna italia depredata dal naziliberismo…!

        "Mi piace"

  4. Nerone b. I gatti e i cagliostri hanno evidentemente il cervello foderato.di prosciutto.Anchevwursto Di Maio.Felici di avere al fianco nei loro rutti la confindustria i cementificatori le lobby delle armi e il bullo di Rignano.Sono soddisfazioni

    "Mi piace"

      • @SOMARO CRIMINALE E NEGAZIONISTA
        Fatti una vita, se ci riesci.
        Oramai vivi perennemente in questo blog a fare sfoggio di saccenza.
        Ma sei ridotto al gallo che canta sulla monnezza, fuori tempo, fuori luogo e senza senso del ridicolo.
        Mi vanto di aver contribuito a prosciugarvi ‘acqua dello stagno in cui tenevi le terga in ammollo. Un colpo durissimo per uno squilibrato narcisista che ha bisogno di platee sempre più vaste per far sfoggio di esibizionismo.

        Trovati qualcuno che ti si inq.li, in ogni senso.
        Fai vita da balordo solitario, sottofeccia da fogna evitato pure dalle pantegane.
        Ma te lo meriti.
        E aumenta la tua acredine, il disprezzo e i risentimento verso un mondo che ti tratta da paria quale sei. Ecco perchè invochi le sciagure come il covid, negandolo, compiaciuto nel veder crescere il numero di vittime, ma propagandando stxonzate che possano negarlo.

        Notte sfigato, ti mollo a roderti il fegato. Io una vita fuori di qua ce l’ho,
        TU NO!

        "Mi piace"

    • @Vitaliano
      Rispondimi pure, limitandoti a contestarmi i numeri esposti.
      No prediche, ne anatemi, tantomeno pippe mentali.
      E cerca di non scadere al livello del SOMARO CRIMINALE E NEGAZIONISTA.
      Oltre 130.000bmorti meriterebbero RISPETTO.

      "Mi piace"

  5. Jerome b.Scusa gli errori di battitura.Non ho nulla da contestati.La penso come te.Detesto i rutti negazionisti dei gatti e dei cagliostri

    "Mi piace"

  6. Certo siamo proprio malmessi se il green pass è diventato il patentino dell’antifascismo al suono di Bella Ciao dal balcone, quando chi è morto per la libertà e il riscatto da sopraffazione e sfruttamento oggi si ribellerebbe a un “documento” che condanna all’emarginazione, alla discriminazione, all’ostracismo una parte dei cittadini meritevoli di uguali diritti e doveri.
    NON PREOCCUPARTI TUTTI ABBIAM DETTO CAZZATE …..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...