Profilassi di governo

(Pietrangelo Buttafuoco) – Con la campagna vaccinale in corso, dunque con una soluzione che lo scorso anno non c’era – con dati neppure peggiori dell’estate scorsa – il mettere delle restrizioni senza senso svela un metodo di governo più che una profilassi sanitaria. Con Rimini, Riccione ma anche Valguarnera Caropepe chiuse alle 22:00 il turismo – quella industria da cui ricavare ossigeno per l’economia – è già gambe all’aria. Sarà tutto un ascolta si fa sera ma questo scivolare nell’assurdo, un senso, ce l’ha. Aveva previsto tutto Eugene Ionesco nel 1970: Jeux de massacre. Prossimamente in scena.

7 replies

  1. con un decesso ogni 4 minuti, sulle 24 ore con i dati odierni,
    mi pare che il problema gigantesco siano i vacanzieri
    Buttafuoco, apparentemente pagato dal sistema vacanze,
    piange i loro problemi.

    "Mi piace"

    • Zio Girino! Zio Girino! Ma questo lo dovevi mettere nei commenti all’articolo di Massimo Fini, o fai metacomunicazione massapica?

      "Mi piace"

  2. “… con dati neppure peggiori dell’estate scorsa …” Ma questo cosa diavolo s’è bevuto?? Forse è semplicemente ignorante, o fazioso…

    "Mi piace"

  3. Buttafuoco è sempre incapace di essere propositivo. È sempre contro…..cioè a favore dell.status quo

    "Mi piace"

  4. Come sempre: fanno gli “sboroni” (scusate) fino a quando tocca agli altri.

    Ma li capisco, col gruzzoletto in banca grazie esclusivamente all’ appartenenza politica, si pensa che la politica possa tutto , anche contro la pandemia. Insomma che, stando dalla parte giusta, in un modo o nell’ altro ci se la cavi. E a quanto pare non si è ancora capito ( massì, chissenefrega, ci pensano le giravolte di Bassetti) cosa sia una pandemia di questo genere e che fino a quando rimarrà l’ economia non ripartirà mai.
    Ma dato che il “vento” tira da una parte, ci si lascia trasportare: tanto non tocca a noi prendere l’ autobus superaffollato alle 7 del mattino ed alle 7 di sera, ogni santo giorno.

    Quello di cui hanno paura è la (giusta) rabbia delle persone per la loro disorganizzazione (eufemismo). Temono di dover andare a casa o di essere costretti a dare ristori (pardon, sostegni, vuoi mettere: ora i ristoratori sono tutti ricchi di “sostegno”) togliendo risorse alla spartizione del malloppo ai soliti noti.
    Visto la ripartizione del Recovery? Cemento, cemento, cemento, e una miseria alla Sanità (tanto loro vanno al San Raffaele). Ma il governo precedente non era caduto anche per i pochi soldi alla Sanità? E non si parla più dell’ ineludibile, salvifico MES? (Oggi al Governo c’è quel Giorgetti che diceva che la medicina territoriale non serviva più…)

    "Mi piace"