Pronti per il lockdown?

(corriere.it) – L’Rt medio nazionale, l’indice di contagiosità del Covid (qui come viene calcolato), raggiunge quota 1,06. È, secondo quanto si apprende il dato all’esame della cabina di Regia che sta analizzando i dati del monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute che sarà presentato nel pomeriggio.

La scorsa settimana il valore era a 0,99. Nella settimana 10-23 febbraio dunque l’Rt è aumentato, come si temeva, non solo rispetto alla settimana precedente: è la prima volta dopo sette settimane che torna sopra all’uno.

Covid e situazione negli ospedali: i dati

Il tasso di occupazione in terapia intensiva a livello nazionale è complessivamente in aumento (26% vs 24% della scorsa settimana). Il numero di persone ricoverate in terapia intensiva è in aumento da 2.146 (23/02/2021) a 2.327 (02/03/2021); anche il numero di persone ricoverate in aree mediche è in aumento, passando da 18.295 (23/02/2021) a 19.570 (02/03/2021).

Aumento dei nuovi casi di Covid «non associati a catene di trasmissioni»

La Cabina di Regia osserva «un forte aumento nel numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (41.833 vs 31.378 la settimana precedente) e scende la percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti (28,8% vs 29,4%). Scende anche la percentuale di casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (35,2% vs 36,1% la settimana precedente)».