Andrea Scanzi: “Qualcuno nel Pd ha ancora nostalgia di Matteo Renzi”

(Andrea Scanzi) – Le dimissioni di Zingaretti sono una “vittoria” innegabile di Renzi, che dopo avere accoltellato politicamente Conte ha lasciato con sommo piacere che i tanti (quasi tutti) parlamentari renziani del Pd sfibrassero una leadership certo poco carismatica, ma anche coraggiosa nel credere fermamente nell’alleanza con M5S e sinistra radicale.

Se i 5 Stelle sono in pieno dissesto interno, il Pd sta messo pure peggio. E anche qui, a godere, è anzitutto Renzi (e il centrodestra, cioè la stessa cosa).Ora si tratta di capire chi uscirà vincente dalla snervante lotta che ci sarà da qui alle Primarie piddine. Se vincerà la linea “dialoghiamo con Calenda e Berlusconi”, il sogno di Renzi (spero non di Bonaccini), i 5 Stelle avranno praterie di consensi davanti, ma torneranno al ruolo di “oppositori di maggioranza”. E il paese andrà in mano alla destraccia nostrana.

Se invece vincerà la linea del “campo progressista”, non so se ancora con Zingaretti o un altro nome, l’alleanza del Conte 2 ne uscirà rafforzata. Ma a oggi pare quantomeno improbabile.

Di sicuro Renzi ha creato deliberatamente un disastro politico dentro una pandemia, confermandosi la più grande sciagura politica mai abbattutasi nel centrosinistra. E adesso è lì che gode come un riccio. Buona catastrofe.

16 replies

  1. renzi il distruttore sta riuscendo nei suoi intenti, non mi meraviglierei che renzi giornalista “l’intervistatore” sia il mandante dell’invio dei proiettili all’ intervistato a palazzo madama. è sbagliato pensare male ma parecchie volte ci si azzecca.

    "Mi piace"

  2. Non potete cambiare la foto dell’articolo? Se uno c’ha un pochettino de voja de leggerlo, je passa…

    "Mi piace"

  3. Ho appena acceso su bulimia mentana e la sentenza è: non è Renzi brutto e cattivo, è che Conte toglie punti al PD (verbatim).
    Ma io sarei anche più decisa, Menta’: vogliamo ammetterlo che il travaglio della sinistra dal giugno 1984 dipende da Peppino, o no?

    Piace a 1 persona

    • …però ce le hai dentro. E ora critica il dibba e gigino, tu che hai il farabutto da rignano e verdini che scrive il programma.

      VERGOGNATI, BUFFONE!

      "Mi piace"

    • Se la pensa cosi ,che si vergogna,il segretario del pd .Pensate come la penso io di quei traditori ,tutti.

      "Mi piace"

  4. In un partito di pappamolli e poltronari come il pd, bastava un truffaffatore con pedigree a metterli tutti nel sacco ! Una banda di poltronisti che non hanno mai vinto un elezione ma sono sempiterni al potere combinando le peggio nefandezze per un partito di sinistra! Si meritano di andare tutti a casa, ma sono incistati nel potere da 40 anni ! Vedi il capo!!

    "Mi piace"

  5. Secondo me se il pd di Zingaretti e il movimento sono veramente, politicamente, intelligenti questa è l’occasione buona per togliersi dai c… il senatore di rignano con tutta la sua corte saudita.

    "Mi piace"

  6. Ma che cacchio significa “Buona catastrofe”? Come se lui vivesse su Marte! La catastrofe tocca pure lui, eh!
    Della “politica politicante”, pur ci vive, questo scemo, ma la odia e la denigra da mane a sera. Epperò ci vive, e ci vive bene, tra libercoli pruriginosi estivi da sdraio sotto l’ombrellone e cagate di post su Facebook che vorrebbero far ridere, ma fanno piangere. Che coglione, il grande “saggista” de sto cazzo! Mi sta tremendamente sulle palle, specie nella misura in cui le sue grandi analisi politiche (?!) di recente siano divenute retoriche e ovvie, che ci arriva qualunque bischero del paesello. Roba da bar del tifoso in periferia. Che pena…

    "Mi piace"