Sallusti vs Beppe Grillo

(Alessandro Sallusti – il Giornale) – L’ altro giorno Beppe Grillo ha maltrattato, spintonato, minacciato e mandato al pronto soccorso un giornalista di Rete4 che, su suolo pubblico, aveva osato porgli alcune educate domande di attualità politica. Auguri al collega, vittima di un incidente sul lavoro evidentemente non riconosciuto dai protocolli degli addetti all’ informazione e alla politica. La notizia, infatti, è stata riportata dai giornali con poche righe che mettevano addirittura in dubbio che il fatto fosse realmente successo.

Questo accade per due motivi. Il primo: picchiare o insultare un giornalista che lavora non solo per Mediaset (presumendolo quindi non di sinistra, in base a uno schema peraltro errato nella sostanza e nei fatti) ma addirittura per Paolo Del Debbio non è reato. Il secondo è che picchiare o insultate un giornalista non è grave in assoluto e neppure in base alle parole usate o al referto medico, ma bensì all’ identitá del picchiatore.

Se l’ insulto o lo spintone, faccio per dire, arrivasse da Trump o da Salvini ecco che scatta l’ allarme democratico da titolone in prima pagina con commento sdegnato di Gad Lerner, Roberto Saviano, Marco Travaglio, monito del presidente della Repubblica e dibattiti in tv. Se il fetentone è invece il leader del partito che regge la maggioranza di sinistra, che regge un governo nato per impedire al centrodestra di vincere le elezioni, ecco che la cosa non ha alcun risalto, anzi deve essere rimossa il prima possibile per non disturbare il manovratore.

Povera, e serva, la categoria dei giornalisti, e povero Grillo, un teppistello che una volta faceva ridere e oggi fa pena. La pena che si prova per gli ipocriti e gli arroganti.

Per quanti giornalisti meni Grillo non è pericoloso, è solo un piccolo uomo che con la forza del ricatto gode di grandi protezioni.

È possibile che a oltre un anno dai fatti, ancora la magistratura non abbia deciso se suo figlio ha violentato o no una giovane ragazza finita nel suo letto in una delle sue tante ville? Dove sono i giornalisti d’ inchiesta, i commentatori giustizialisti e moralisti, i difensori dell’ onore e della dignità delle donne?

Per la presunta violenza del figlio di Grillo (mi auguro sia in grado di dimostrare la sua innocenza) non c’ è fretta di giudizio, per la violenza di Grillo padre su un giornalista non c’ è inchiesta giudiziaria (dove è l’ obbligatorietà dell’ azione penale per fatti noti?) né distanziamento politico.

Dimenticavo: il ministro della giustizia si chiama Bonafede. Bona o Mala?

36 replies

  1. Senza entrare nel merito della vicenda, mi sembra che tanto per cambiare il vispo Sallusti mischi pere con mele. Grillo non ha cariche pubbliche né politiche, è il cofondatore del movimento 5 stelle. Un po’ come se lo stesso gesto lo avesse fatto Fedele Confalonieri (che Sallusti conosce bene) cofondatore di Forza Italia.

    Piace a 1 persona

  2. Giusto sallusti per non parlare del suoi rapporti con ambienti mafiosi, compravendita di parlamentari, frodi fiscali, corruzione di giudici, sterminio attraverso canali televisivi di neuroni italioti, festini a luci rosse con minorenni con l’aggravante di essere nipoti di statisti stranieri, societa’ offshore a scatole cinesi per depistare indagini su frodi internazionali, possesso illegittimo di frequenze televisive e tante, tante leggi ad personam… io non so cosa si aspetta ad arrestare Beppe Grillo seduta stante per tradimento e vilipendio dello Stato, sono con te, forza italia!

    Piace a 5 people

  3. sallusti: “…Spiccata capacità a delinquere”. Questa la motivazione della sentenza 41249 (se non erro del 2012) con cui la Suprema Corte (Cassazione n.d.r.) conferma la condanna al carcere per Alessandro Sallusti. “Capacità a delinquere” dimostrata da tanti precedenti e dalla “gravita” della “campagna intimidatoria” e “diffamatoria” condotta nei confronti del giudice Giuseppe Cocilovo quando nel 2007 dirigeva Libero…”!!!

    e, nonostante la sua “spiccata capacità a delinquere”, graziato da napolitano in qualità di presidente della repubblica…!!!

    serve altro…?

    Piace a 3 people

  4. Il fatto viene messo in dubbio solo perchè, al momento, l’unica prova è la parola di Selvi contro quella di Grillo, in assenza di registrazioni, filmati o altre testimonianze.

    “Povera, e serva, la categoria dei giornalisti”: tardiva presa di coscienza?

    “Dove sono i giornalisti d’inchiesta?” dovrebbe chiederlo a sè stesso, avendo contribuito fattivamente, per lunghi decenni, all’eliminazione pressoché totale della categoria. Considerato il concetto di giornalismo d’inchiesta di Zio Mortimer, è ipotizzabile che gli eventuali superstiti si stiano dannando per scoprire il colore dei calzini di Grillo (hai visto mai che fossero turchesi). Certamente è un compito arduo dato che, essendo il fatto successo in spiaggia, l’insabbiamento è quasi inevitabile, ma l’inchiesta continua.

    Inoltre è strano vedere proprio Sallusti scartare a priori l’ipotesi che quelli del figlio di Grillo fossero dei dopocena eleganti.

    Piace a 4 people

  5. Sallusti, ma non hai TU nessun giornalista “d’inchiesta” che vada a scovare le malefatte degli altri? Oltre a riportare fedelmente l’osso al Padrone, e scrivere le cazzate che ti detta, in che altro consiste il TUO mestiere di giornalista?

    Piace a 1 persona

  6. Mentecatti allo sbaraglio,. Difensori di un clown sboccato, intollerante, non democratico, interessato solo al denaro e condannato in via definitiva per un reato grave.
    Inoltre sponsor ed ideatore insieme al bullo fiorentino del peggior governo possibile ed immaginabile.

    Piace a 1 persona

  7. Ed aggiungo che questo governicchio nasce anche per questo, per stoppare un’inchiesta per presunto stupro.
    L’ho detto subito e lo ribadisco.
    Do ut des, il PD è specializzato in queste vergogne.
    Con una magistratura eterodiretta da questi beltomi, il gioco è fatto e l’impunità è servita.
    Se si fosse trattato del figlio di un avversario del PD, sarebbe stato già ghigliottinato.
    Per un giro in una moto d’acqua della polizia, un bimbetto è stato messo al centro di uno scandalo ed il padre inseguito come un criminale.
    Buffoni, pagliacci e grillini. Il terzo epiteto è il peggiore di tutti!

    "Mi piace"

  8. Sono portato a credere a Grillo, così per istinto, piuttosto che a Selvi. Ma è divertente il mischione che tenta di fare Sallusti a Napoli viene definita “ammuina” Trump con Salvini, che non fu riconosciuto dal presidente Usa, Del Debbio accostato a giornalisti veri. Grillo non fosse entrato in politica avrebbe continuato a vivere benissimo come come faceva prima. Berlusconi non fosse entrato in politica….la risposta è chiarissima a Mediaset e li innervosisce.

    Piace a 1 persona

  9. Evviva!
    Il salace, pungente, spiritoso Ludwig ci ha degnato ancora una volta della sua prosa
    tanto colorita quanto efficacemente dissacratoria.
    Ne sentivamo la mancanza.🖕🖕 🖕

    "Mi piace"

  10. Mi stupisco che Sallusti non abbia redatto un editoriale sulla morte di Willy ammazzato a calci e pugni con un pestaggio di 20 minuti da 4 fascistoidi esaltati. Probabilmente non faceva brodo per la campagna elettorale….🤡💩🤡💩🤡💩

    "Mi piace"

    • Ludwig e Sallustri compagni di merende o meglio fratelli di sangue !!!
      Considerata l’acrimonia e l’astio vomitato contro ill mov5s , il PdC e Di Maio ho la ragionevole certezza che derivi
      solo a una sua inconscia frustrazione : o per …., o per……, o per…… che qui mi risparmio indicare : tanto sarebbe inutile perdita di tempo ; direbbe : ben altre le mie idee politiche ! Comunque sputare tanto velenoso disprezzo per chi non la pensa come Lui non trovo giustificazioni ! Maaa. …siii! C’è n’è una : di Sallusti possiamo immaginare , ma lui quanto viene pagato per fare lo stesso lavoro???

      "Mi piace"

  11. Un ultasettantenne così violento e percoloso non si vedeva da tempo. Qui ci vogliono provvedimenti severissimi. Ma quale celere, squadre speciai o altro. Qui ci vuole l’olio di ricino di zio Benito ! Viva Sallusti evviva la libertà !

    "Mi piace"

  12. Ludwig e Sallustri compagni di merende o meglio fratelli di sangue !!!
    Considerata l’acrimonia e l’astio vomitato contro ill mov5s , il PdC e Di Maio ho la ragionevole certezza che derivi
    solo a una sua inconscia frustrazione : o per …., o per……, o per…… che qui mi risparmio indicare : tanto sarebbe inutile perdita di tempo ; direbbe : ben altre le mie idee politiche ! Comunque sputare tanto velenoso disprezzo per chi non la pensa come Lui non trovo giustificazioni ! Maaa. …siii! C’è n’è una : di Sallusti possiamo immaginare , ma lui quanto viene pagato per fare lo stesso lavoro???

    "Mi piace"

  13. Il veleno lo spargi tu, piccolo miserabile essere.
    Io sono stato retribuito per fare un lavoro che un vigliacco, frustrato ed imbecille come te, non avrebbe potuto fare nemmeno in sogno.
    Mi hai rotto gli zebedei, torna nella fogna da voi sei uscito, lurido verme!

    "Mi piace"

  14. In un mondo serio, altro che acrimonia.
    In primis non sarebbero mai stati eletti in parlamento ma anche ammessa questa follia, dopo i brillanti risultati sarebbero stati inseguiti sino in Patagonia, buffone!

    "Mi piace"

  15. Una prece al nurone e mezzo di Ludovicuccio, purtoppo per lui il M5S ha la maggioranza relativa in questo Parlamento e la legislatura arriverà sicuramente alla sua fine naturale, giusto il tempo perchè intrallazzoni, mafiosi e teste di legno del CDX e anche di una piccola parte della maggioranza attuale finiscano di sciorinare sui media la loro miseranda e cronica pochezza di idee e ideali disperdendo il loro consenso.
    Ad majora….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.