Napoli, piazza degli Artisti: ripristinato l’attraversamento per i diversamente abili

Capodanno: “Una battaglia che ho portato avanti, senza soste, da marzo scorso”

            ” Finalmente  una nota positiva dal quartiere Vomero, a dimostrazione che, quando si persegue pervicacemente un obiettivo giusto, che contempla il rispetto di norme e regolamenti, il risultato prima o poi arriva. Bisogna solo non mollare mai e saper attendere, combattendo anche contro l’inerzia e la scarsa considerazione dell’amministrazione comunale partenopea, segnatamente per i problemi delle persone con problemi di deambulazione, come testimoniato da quest’ennesima vicenda. Stamani finalmente, dopo una battaglia che mi ha visto impegnato, senza soste, da marzo scorso, a seguito della constatazione dell’abolizione degli scivoli in piazza degli Artisti nel quartiere partenopeo del Vomero, a distanza di ben otto mesi dal mio primo intervento sulla questione, l’impresa incaricata era al lavoro per ripristinare l’attraversamento per i diversamente abili “. A dare la notizia è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione Vomero, che ha caparbiamente lottato per la soluzione del problema.

            ” Nel marzo scorso – ricorda Capodanno –  lanciai la denuncia attraverso i mass media, chiedendo l’immediato ripristino degli scivoli all’improvviso e inopinatamente scomparsi, per consentire l’attraversamento dell’importante piazza posta a confine tra i territori del Vomero e dell’Arenella, dove sono tra l’altro ubicati importanti uffici pubblici e privati. Non avendo avuto riscontro e perdurando il pericolo per i pedoni, dal momento che erano state eliminate anche le strisce pedonali, a maggio di quest’anno inoltrai una nuova richiesta indirizzata all’allora ministro per la disabilità oltre che al sindaco e agli assessori competenti del Comune di Napoli. Continuando il silenzio sulla vicenda, a giugno decisi di rivolgermi all’avv. Paolo Colombo, garante dei diritti delle persone con disabilità  della Regione Campania , il quale a sua volta, a mezzo Pec chiese chiarimenti, inoltrando tutta la documentazione da me allegata, agli assessori al welfare, alle infrastrutture e alla polizia municipale del Comune di Napoli. A luglio scrissi anche al difensore civico della Regione Campania, il quale, sempre a mezzo Pec, chiese chiarimenti in merito, da far pervenire entro 30 giorni, al sindaco di Napoli e al presidente della municipalità 5. Il mese scorso, avendo però riscontrato che nulla era cambiato, inoltrai una nuova richiesta all’avv. Colombo, il quale, a sua volta, indirizzava un’altra Pec al sindaco di Napoli sollecitando i chiarimenti richiesti sul mancato rifacimento delle strisce pedonali e degli scivoli in piazza degli Artisti. Finalmente, dopo questo lungo iter, in data 22 novembre 2022 mi perveniva la comunicazione, inviata a riscontro del sollecito dell’avv. Colombo, con la quale si annunciava il rifacimento delle strisce pedonali e degli scivoli per diversamente abili in piazza degli Artisti con i successivi lavori iniziati in data odierna “.

            ” In questa occasione – sottolinea Capodanno – voglio esprimere, anche a nome delle tante persone mi hanno chiesto d’intraprendere quella che si è rivelata una vera e propria battaglia contro l’inefficienza e la malagestione oltre che contro l’insensibilità e l’incultura verso le persone diversamente abili, un sentito ringraziamento al garante regionale dei diritti delle persone con disabilità, avv. Paolo Colombo che ha sposato la mia battaglia e ha costretto l’amministrazione comunale a ripristinare l’attraversamento, con scivoli e strisce zebrate, la qual cosa consentirà a tutte le persone, con particolare riferimento ai diversamente abili, di poter attraversare piazza degli Artisti, una delle piazze più trafficate di Napoli, in sicurezza. Per coloro invece che, pur avendo responsabilità al riguardo, non si sono attivati con la sollecitudine necessaria esprimo l’auspicio che trovino tanto ma tanto carbone nella calza dell’Epifania “.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...