Confsal funzioni locali : “Quanto costano oggi gli amministratori comunali di benevento”

CONFSAL      FUNZIONI       LOCALI    :   ”    QUANTO      COSTANO       OGGI  GLI            AMMINISTRATORI          COMUNALI         DI                 BENEVENTO (Determina  Dirigenziale   Segreteria    Generale    n. 26    del   04   luglio 2022 Registro  Generale n. 726  del  07  luglio  2022  pubblica all’Albo Pretorio l’08 luglio 2022 impegno di spesa anno 2022  pari ad EURO 232 mila/211,65) “.!

La CONFSAL Funzioni Locali, rappresenta e osserva, ” che con DETERMINA DIRIGENZIALE SEGRETERIA GENERALE N. 26 del 04 luglio 2022 Registro Generale n. 726 del 07 luglio 2022 pubblicata all’Albo Pretorio online l’08 luglio 2022 è stato fatto un impegno di spesa nel bilancio comunale pari ad EURO 232 mila/211,65 per l’ANNO  2022 per le Indennità di funzione a SINDACO, VICE SINDACO, ASSESSORI E PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE AI SENSI DELL’ ART. 1 COMMA 583  DELLA LEGGE n. 234 del 30 dicembre 2021 “.!  

Da quanto richiamato nella tabella della  Determina Dirigenziale Segreteria Generale n. 26 del 07 luglio 2022 di cui in epigrafe, si rilevano qui di seguito come da prospetto,  le nuove Indennità di funzione per SINDACO, ASSESSORI e PRESIDENTE DEL CONSIGLIO  che riteniamo opportuno riportare, come segue : 

– SINDACO :  ” Indennità mensile attribuita 4.509,00  – nuova  Indennità differenziale 45 % dal 01 gennaio 2022 al 31 dicembre 2022 pari ad EURO 6.826,95 – nuova Indennità dal 01 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023 pari ad EURO 8.011,68 differenziale 68% – nuova Indennità dal 01 gennaio 2024 pari ad EURO 9.660,00 .   N.B.: ” Si premette secondo quando riportato dal prospetto della Determina Dirigenziale n. 26/2022 il Sindaco con nota del 22 febbraio 2022 prot. n. 18944  ha manifestato la volontà di percepire una Indennità annua nella misura massima pari ad EURO 46.325,00 ripartita mensilmente ad EURO 3.860,42 ” .

 VICE SINDACO : Indennità mensile attribuita 3.381,75 – nuova Indennità differenziale 45% dal 01 gennaio 2022 al 31 dicembre 2022 pari ad EURO 5.120,21 – Nuova Indennità differenziale 68%  dal 01 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023 pari ad EURO 6.008,76 – Nuova Indennità dal 01 gennaio 2024 pari ad EURO pari ad EURO 7.245,00 .

ASSESSORI :  ” Indennità mensile attribuita pari ad EURO 2.705,40 – Nuova Indennità differenziale 45% dal 01 gennaio 2022 al 31 dicembre 2022 pari ad EURO 4.096,17 – Nuova Indennità differenziale 68% dal 01 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023 pari ad EURO 4.807,01 – Nuova Indennità dal 01 gennaio 2024 pari ad EURO 5.796,00 ” .

ASSESSORI 50% : ” Indennità 1.352,70 – Nuova Indennità differenziale 45%  dal 01 gennaio 2022 al 31 dicembre 2022 pari ad EURO 2.048,09 – Nuova Indennità differenziale 68% dal 01 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023 pari ad EURO 2.403,50 – Nuova Indennità dal 01 gennaio 2024 pari ad EURO 2.898,00 ” .

PRESIDENTE CONSIGLIO COMUNALE : ” Indennità pari ad EURO  2.705,40 – Nuova Indennità differenziale 45% dal 01 gennaio 2022 al 31 dicembre 2022 pari ad EURO 4.096,17 – Nuova Indennità differenziale 68% dal 01 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023 pari ad EURO 4.807,01 – Nuova Indennità dal 01 gennaio 2024 pari ad EURO 5.796,00 ” .

La CONFSAL Funzioni Locale, rappresenta che”  il COMUNE DI BENEVENTO E’ STATO DICHIARATO ENTE DISSESTATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 1/2017 “.!

La CONFSAL Funzioni Locali, inoltre rappresenta, “ che con Determina Dirigenziale n. 29 del 01 luglio 2022 Segreteria Generale Registro Generale n. 1283 del 01 luglio 2022 pubblicata all’Albo Pretorio online il 01 luglio 2022, ” E’ STATA MESSA IN LIQUIDAZIONE L’INDENNITA’ DI RISULTATO DEI DIRIGENTI E SEGRETARIO COMUNALE RELATIVE ALL’ANNO 2020 PARI AD EURO 122mila714,19 (come da prospetto allegato alla Determina Dirigenziale n. 29/2022) “.!

La CONFSAL Funzioni Locali, tiene a rilevare e ribadire ” che con Nota prot. n. 69444 del 02 agosto 2018, a firma dell’ex Segretaria Comunale, in riscontro alla richiesta sindacale della FLP Funzioni Locali, la stessa Segretaria Comunale, comunica che il PEG anni 2016 e 2017 NON SONO STATI APPROVATI “.!

La CONFSAL Funzioni Locali, osserva che ad oggi a causa del COVID 19 e la guerra in UCRAINA che ha causato centinaia di miglia di vittime, si sono rialzati  anche i costi della vita sui consumi (luce, gas,  benzina, alimentari, tributi locali etc..), e addirittura si pensa di aumentare le Indennità di funzione degli Amministratori Locali previsto dalla Legge n. 234  di Bilancio 2022, in via definitiva dal Parlamento il 29 dicembre 2021, la quale prevede, ai commi da 583 a 587, ” UN INCREMENTO DELLE INDENNITA’DI FUNZIONE DEI SINDACI DEI COMUNI CAPOLUOGO SEDE DI CITTA’ METROPOLITANA E DEI SINDACI DEI COMUNI DELLE REGIONI A STATUTO ORDINARIO IN UNA MISURA PERCENTUALE PROPORZIONATA ALLA POPOLAZIONE, AL TRATTAMENTO ECONOMICO COMPLESSIVO DEI PRESIDENTI DELLE REGIONI “.

La CONFSAL Funzioni Locali, NON potrà mai accettare in un momento così grave di crisi economica e sociale che l’ITALIA sta attraversando per COVID 19 e guerra in UCRAINA, di vedere aumentare di gran lunga le INDENNITA’ DI FUNZIONE PER SINDACI, ASSESSORI E PRESIDENTE DI CONSIGLIO COMUNALE, quando poi, gli stessi Cittadini contribuenti,  fanno grandi  sacrifici per portare avanti le proprie  famiglie con GIOVANI che dopo tanti sacrifici di lungo percorso e anni di studio,  NON hanno un sicuro futuro,  emigrando in Paesi del centro EUROPA e del mondo in cerca di lavoro, spopolando i nostri territori abbassando di molto anche  le natività . 

Certamente ci vuole coraggio ancora oggi a cercare voti anche ai GIOVANI per le prossime elezioni politiche del 25 settembre 2022 dopo la caduta del Governo Draghi .!

I DIRITTI DEI LAVORATORI, CITTADINI, DISOCCUPATI, PENSIONATI E PERSONE FRAGILI DEVONO ASSOLUTAMENTE ESSERE RISPETTATI GARANTITI E TUTELATI DALLA CARTA COSTITUZIONALE E DAI TRATTATI E COSTITUZIONE DELL’UNIONE EUROPEA .!

Il Coordinamento Provinciale Federazione CONFSAL Funzioni Locali Benevento e provincia