Draghi fino al 2028? No, è troppo presto

[…] Mario Draghi deve essere presidente del Consiglio per sempre, possibilmente mentre fa il presidente della Repubblica. Problema: l’eventuale impossibilità di sommare i due ruoli (non poniamo limiti alla Provvidenza)…

(pressreader.com) – di Marco Palombi – Il Fatto Quotidiano – Ci sono due cose certe in questo Paese: questi poveri appena gli dai due euro si piazzano sul divano con la loro canotta macchiata e bloccano la ripresa economica; Mario Draghi deve essere presidente del Consiglio per sempre, possibilmente mentre fa il presidente della Repubblica. Problema: l’eventuale impossibilità di sommare i due ruoli (non poniamo limiti alla Provvidenza) in questi ultimi giorni sta facendo impazzire la meglio classe dirigente. Il Foglio, per dire, preferisce Draghi al Quirinale. Linea: Meglio una gallina oggi. C’è chi propende invece per la combo: Mattarella resta al Quirinale un annetto, Draghi finisce la legislatura e poi sostituisce Mattarella (Financial Times e molti altri). Linea: Uovo e gallina. Linkiesta invece del Colle se ne frega: Marione a Chigi fino al 2023 e poi candidato di tutti tranne Lega, Meloni e residui comunisti. Oscar Giannino, che sussurra al cavallo confindustriale Carlo Bonomi, è d’accordo: “Il vero tema è come tenere Draghi anni e anni dove sta adesso, non ingessato al Colle”. Linea: Il vero tema è come avere le uova senza la gallina. Enrico Letta a Rimini ha sostenuto che chiederà a Draghi “di essere il nostro premier almeno (sic) fino alla scadenza della legislatura”: Linea: Frittata oggi e domani. Matteo Salvini ritiene che Marione “sceglierà in autonomia” cosa vuol fare.

Linea: Tanto non mi fanno toccare né l’uovo né la gallina. Poi ci sono i “Draghi candidato del centrodestra” e i “Draghi candidato del centrosinistra” e una corrente minoritaria “Draghi fino al 2023 e poi qualunque assetto mi mandi a fare il segretario dell’Onu” (sì, è Matteo Renzi, ma piace pure a Enrico Letta e Paolo Gentiloni; linea: Io punto al pollaio). Renato Brunetta, invece, vuole Draghi al Colle così, in quanto ministro più anziano, potrebbe fare il premier per un mese o due. Linea: Magari ce casca. Noi del Fatto riteniamo invece tutte queste soluzioni di breve respiro e non all’altezza delle sfide del Paese: anche il 2028 è troppo presto.

Modesta proposta: sia lo stesso Draghi, indossata l’antica corona ferrea, a indicare il suo successore quando sarà comodo (magari uno dei figli, sennò veda lui). È l’unica via: quando quelli li fai alzare dal divano per votare non sai mai che ti combinano.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

20 replies

  1. Ma si dai mi sembra il minimo per un superdio…,si nomini (da solo ovviamente) Imperatore dell’Universo conosciuto e ancora da scoprire (pare che sia infinito…).
    Che classe politica di inutili pagliacci….,viene da vomitare solo a sentire le cacchiate di cui straparlano in continuazione,nel frattempo l’Italia affonda.

    "Mi piace"

  2. non c’è niente da fare, sono sempre alla ricerca di un DUX, e se qualcosa andrà male, ne abbatteranno le statue che gli avranno eretto, e ne cercheranno un altro,
    Parassiti, leccaculi!!!!

    "Mi piace"

  3. Non sei sola.
    Questo non ce lo togliamo dai cabbasisi fin che campa. Speriamo che Bengt Ekerot se lo porti via al più presto, senza nemmeno concedergli una partita a scacchi!

    "Mi piace"

  4. Sembra una battuta quella della monarchia e degli eredi al trono, ma in realtà ci stiamo arrivando.
    In USA già ora è facile che il presidente lasci al figlio, o alla moglie … la democrazia è una facciata di cartone, ma dietro le quinte un gruppetto di potere sempre più ristretto comanda il gioco ad insaputa dei cittadini e dell’opinione pubblica, che l’informazione si occupa di tenere in coma farmacologico.

    "Mi piace"

  5. cosi’ su due piedi proporrei di fare un decreto che preveda l’unificazione delle cariche di presidente della repubblica e presidente del consiglio, potrei sbagliarmi ma mi pare che in altri paesi europei una cosa simile sia stata fatta, forse in germania

    "Mi piace"

  6. Ma condannare Draghi per omessa vigilanza per MPS, no?

    Alessandro Profumo, invece, sempre a Leonardo malgrado la condanna MPS di 1 anno fa. Ma come è possibile?!!??!!?!?

    M5S totalmente ammutolito di fronte ad una banca di criminali che comandano senza limiti.

    "Mi piace"

    • Mi dispiace per te, sei proprio un Coso…

      Fai clic per accedere a New%20web%20announcement.pdf

      17 June 2016 EMA/422535/2016 Information Management Division New EudraVigilance website Announcement to EudraVigilance website users On Friday 17 June 2016, the public information on this website has been incorporated into the European Medicines Agency corporate website. The public pages of the current EudraVigilance website will be decommissioned in July 2016.
      Registered EudraVigilance users will continue to access the restricted area as usual. For the latest information, please visit the new dedicated webpages:
      • EudraVigilance
      − EudraVigilance: electronic reporting
      − EudraVigilance: how to register
      − Access to EudraVigilance data
      − EudraVigilance system overview
      − EudraVigilance change management
      − EudraVigilance training
      • Extended EudraVigilance medicinal product dictionary (XEVMPD) training

      "Mi piace"

  7. Non ti ricordi nemmeno il nome, non fornisci nemmeno l’indirizzo Web, nemmeno il link ai tuoi bumeri, getti il sasso e nascondi la mano?

    "Mi piace"

  8. Non hai argomenti, non hai prove, scappi scappi nel tunnel alla fine della luce.

    Sei Gatto, in realtá, sei un Coso. Puoi solo dissimulare poiché altrimenti evidenzi la mistificazione.

    Your fica is very misty.

    "Mi piace"