L’ultima cena dell’occidente

(Daily Mail) – La Cina ha attaccato i leader del G7 con un’inquietante vignetta sull'”ultima cena” dell’Occidente dopo che l’Australia ha ricevuto sostegno nella sua spinta per una nuova inchiesta sull’origine del virus Covid-19.

Il cartone animato, intitolato “l’ultimo G7”, è una parodia del dipinto di Leonardo da Vinci e raffigura Stati Uniti, Regno Unito, Italia, Canada, Giappone, Germania, Francia, India e Australia con le sembianze dei loro animali nazionali intenti a tramare per «governare il mondo».

Nell’illustrazione, pubblicata dall’artista ‘Bantonglaoatang’ su Weibo e successivamente ripubblicata dai portavoce del Partito Comunista tra cui The Global Times, gli animali sono seduti attorno a un tavolo con una torta a forma di mappa cinese. 

La vignetta, diventata virale sui social media cinesi domenica dopo che i leader mondiali si sono incontrati in Cornovaglia, nel Regno Unito, per il vertice del G7, raffigura l’Ultima Cena di Gesù e dei suoi apostoli prima della sua crocifissione.

Il titolo dell’immagine recita «così possiamo ancora governare il mondo» e mostra i leader circondati da pile di denaro.

Gli utenti dei social media in Cina hanno condiviso la vignetta su Weibo e hanno deriso i leader del G7. 

Il nuovo attacco arriva dopo che il primo ministro australiano Scott Morrison ha ottenuto il sostegno chiave dei leader mondiali al vertice, con un impegno multilaterale per affrontare la distorsione economica cinese e le repressioni autoritarie a Hong Kong. 

Nel fumetto gli Stati Uniti sono ritratti come un’aquila calva al centro del tavolo, mentre il Regno Unito è un leone, l’Australia un canguro, la Francia un gallo, l’India un elefante, il Canada un castoro, l’Italia un lupo, il Giappone un cane e la Germania un falco.

Nella vignetta satirica, il canguro – che rappresenta l’Australia – si allunga sul tavolo per raggiungere i soldi che gli Stati Uniti hanno stampato.

«Il canguro simboleggia l’Australia dalla doppia faccia che collabora attivamente con gli Stati Uniti nel contenere la Cina, ma è anche desiderosa di guadagnare denaro dalla Cina, il suo più grande partner commerciale», ha affermato il Global Times.

Categorie:Cronaca, Mondo, Politica

Tagged as: , ,

2 replies

  1. manca la descrizione della stampante dollari su carta igienica, ovvero quello che ha appena fatto Biden,
    e dire che è proprio li davanti, e i soldi che il canguro tenta di arraffare sono quelli
    non quelli degli investimenti mancanti dalla Cina (per ritorsioni specchio)

    inoltre l’India, defilata e prostrata sulla destra, è sotto flebo e ossigeno, l’immagine sopra è tagliata, qui quella intera

    ovvero chiede vaccini a tutti e non si schiera con nessuno ma questa politica porta problemi

    meglio non fidarsi delle letture di un quotidiano dell’anglosfera

    "Mi piace"