Conte leader e basta sconti a Draghi. La rivoluzione 5S senza Rousseau

(Carmine Gazzanni – lanotiziagiornale.it) – Che il periodo non sia dei più rosei per il Movimento cinque stelle l’ha fatto intendere chiaramente l’ex sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo: “Credo sia doveroso chiedersi se sia ancora realmente necessario sostenere un governo Draghi. Forse non più e porrò questo tema a Giuseppe Conte e ai ministri del M5S”.

Quel che pare è che Tofalo non sarà l’unico a porlo. Tanto che l’ex presidente del Consiglio ha tutta l’intenzione di anticipare lamentele e critiche: “La certezza è che non appena Conte prenderà ufficialmente in mano la leadership del Movimento, la linea politica cambierà radicalmente”, spiegano fonti interne al Movimento. Insomma, la tesi – per quanto ad oggi sia ascrivibile alla fantapolitica – di un Movimento pronto a far cadere il governo Draghi in pieno semestre bianco nel caso in cui la linea politica (specie in tema ambientale e infrastrutturale) non dovesse cambiare, non è così peregrina.

L’obiettivo di Conte a riguardo è chiaro a tutti i parlamentari, anche a quelli più critici: appena ci sarà la riorganizzazione dei Cinque stelle, l’atteggiamento nei confronti di Mario Draghi sarà molto più rigoroso e “rispettoso” dei temi originari a Cinque stelle. La sensazione, in effetti, è che nelle ultime settimane il Movimento stia toccando poco palla. E le critiche nelle chat dei parlamentari sono sempre più frequenti: “L’attività parlamentare non esiste”, scrive qualcuno. “Ora basta occuparsi solo di pandemia”, ribatte qualcuno.

Entro lunedì attesa la consegna dei dati degli iscritti

Problematiche, queste, ben note a Conte. E anche a Rocco Casalino, pronto a tornare in auge. I rumors disegnano l’ex portavoce di Palazzo Chigi scalpitare per prendere il posto di Andrea Cottone a capo della comunicazione della Camera, considerando che invece il posto di Ilaria Loquenzi pare blindato. Il punto, però, è che il direttivo del gruppo parlamentare sembra non voler cedere alla nuova “imposizione” dall’alto. Per due ragioni.

Innanzitutto per una questione economica: Casalino vorrebbe uno stipendio pari a quello che riceveva a Palazzo Chigi, ma la cifra è semplicemente impensabile per le casse del gruppo parlamentare di Montecitorio. In più, i parlamentari non vorrebbero rinunciare a chi – come Cottone e i suoi – hanno finora gestito in maniera impeccabile la comunicazione sull’attività di Aula e delle varie commissioni.

Solo dopo l’ex premier potrà riorganizzare il Movimento

Nel bailamme complessivo, però, il risultato è che lo stallo politico si riverbera anche in uno stallo comunicativo. Ecco perché, Conte in primis, c’è tutta la volontà di accelerare: “Un Movimento così a lungo senza una leadership chiara rischia di far affondare il Movimento tutto. Non mi stupierei se a breve dovessimo assistere ad altri fuoriusciti”, osserva un senatore tra i più critici. Ecco perché il primo step è risolvere la grana con Davide Casaleggio: “Lunedì Rousseau dovrà consegnare la lista degli iscritti, altro che trenta giorni”, fanno notare dal Movimento.

E se non dovesse farlo? “Si va in causa e vediamo che succede”. In effetti in quel caso Casaleggio si porrebbe non solo semplicemente contro il Movimento ma contro una decisione del Garante della Privacy. Alcuni parlamentari M5S ancora in rapporti con gli ortodossi, però, danno un’ulteriore lettura alternativa: “Casaleggio è alla canna del gas, vuole provare ad arrivare a una mediazione economica per ottenere almeno una parte dell’ammanco che a suo dire gli devono i Cinque stelle”. Vero o falso che sia, lo scopriremo a giorni. Prima di assistere al nuovo Movimento anti-Draghi.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

53 replies

  1. Non si capisce con quale arbitrio conte si dichiri capo politico del mv5 *
    dall’elenco degli iscritti il suo nome non appare ne la sua nomina a capo politico

    "Mi piace"

    • OK Cogliostro
      proponiti vediamo quanto seguito avresti
      se ti palesi e mi presenti un programma condivisibile farò campagna per te

      "Mi piace"

    • Lo ha designato il garante in persona. Il problema è che il garante non potrebbe farlo, perché lo statuto dice che il capo può essere deciso solo attraverso una votazione degli iscritti.

      "Mi piace"

    • È pari pari il contrario di ciò che scrivi, tanto per non perdere le tue sane abitudini.
      Vuole chiedere a voi iscritti se lo volete. Se tu da iscritto non lo vuoi vota NO, mi raccomando non confonderti col SÌ.

      "Mi piace"

  2. @Adriano58
    Se a te piace supportalo
    A me non piace ed essendo un 5* che a creduto nella DD ed essendo uno dei 160 000 iscritti e votanti non riconosco conte come un 5*
    Pertanto, conte e il suo manipolo di cortigiani si faccia il suo partito ma non rompa i coglioni con la pretesa di essere chi non è.

    Piace a 1 persona

    • Ancora????
      il Mov 5 stelle, o quello che pretenderesti di rappresentare (ma sei solo un nick qualsiasi)
      è morto!!! non c’è più, è finito col Conte2
      Conte era il Mov e il Mov si riconosceva in lui, ora sono persi nel limbo: chi si guarda l’ombelico, chi aspetta il nuovo recipiente (Casaleggio Junior permettendo), chi cerca di riposizionarsi e chi guarda al 27 del mese.
      Quando ve ne renderete conto, compresi i troll, sarà sempre tardi.

      "Mi piace"

      • “Conte era il Mov e il Mov si riconosceva in lui”: AHAHAHAH, ma vai a cagare mangia polenta a tradimento! Tornatene tra i trulli, ma avvisa prima, ché devono prendere le precauzioni contro la sfiga…

        "Mi piace"

      • Il Maso-sociopatico quotidiano
        ho scritto troll e lui subito arriva
        che ci volete fare se non fa il trollone non esiste
        spara offese a destra e a manca come un cieco ubriaco pensando di “Ndo cojo cojo!” in un colpo di fortuna

        "Mi piace"

      • “spara offese a destra e a manca”: ha parlato Biancaneve58!

        PS: le mie offese, sono indirizzate “a manca” esclusivamente, ciccio… “a destra”, sono quelli che sono, almeno non si nascondono

        "Mi piace"

      • Adriano
        Io sono un nick qualsiasi, vero, ma è anche vero che faccio parte di quegli 11 milioni e rotti che gia dalle europee non hanno votato, e faccio parte di quella stragrande maggioranza di ex votanti 5* che in conte non si riconosce, e qualora, vista la diatriba con il principe ereditario. Si riuscisse a votare il mio sarebbe un voto contrario, com’è stato contrario all’ingresso del governo draghi,
        Il mv5 * in base alle ultime votazioni su Rousseau si sa gia chi sarebbe il vero capo politico.

        "Mi piace"

      • ‘Azz e chi sei?
        una dependance dell’ISTAT che li hai contati uno per uno?
        Cogliostro tu non hai mai votato 5S, vieni qui solo per provare a rompere lo scorrere dei commenti,
        poichè non fai altro che copiare ed incollare, tanto i tuoi sono tutti uguali, letto uno……..
        ricevere il gradimento del maso-sociopatico è un già un avviso che le tue sono solo fanfaronate, lui le annusa lontano kilometri, non sbaglia un colpo.

        Piace a 1 persona

      • @adriano58
        Io non so se gatto sia un sociopatico o meno, ma quello che ho capito è che sei uno stronzo presuntuoso e un talebano inbottito di captagon,
        Adesso puoi andare a leccare il culo a conte e a draghi,
        Visto che la metti sull’isulto insulto ricevi, stronzo pidiota.

        "Mi piace"

      • Detto molto seriamemte senza storpiature alla Travaglio: Adriano58 sei un essere REPELLENTE, fai veramente SCHIFO!

        "Mi piace"

      • Maso-sociopatico quotidiano e cocorito
        ricevere offese da te è come una medaglia
        hai perso le staffe!!

        "Mi piace"

      • Maso-sociopatico quotidiano e cocorito
        manco il coraggio di scriverlo per intero
        sei ridicolo e sciocco
        fai ridere

        "Mi piace"

  3. Eh Adriano, il SCN sta vivendo una vita nuova, pisciando fuori dal vaso anziché no: siccome in tanti abbiamo ridotto la nostra presenza (direi Jerome e Calciolari soprattutto, di loro si caga proprio sotto) lui imperversa, rispondendo a tutti, attaccando pipponi infiniti e ridicoli, spaccando il significato di parole assolutamente inequivocabili, tipo ‘pariolino’ , standoci 3 giorni e volendo pure l’ultima parola.

    Capito come? Senza Travaglio si sente figo. Ah ah ah!

    "Mi piace"

    • Secondo la ZGA sarei io quello della “vita nova”, non gli orfani del CAZZARO ARCOBALENO, che, a parte il PORTINAIO DEL FQ (di cui, insieme a CALCIOINCULO68, sarei terrorizzato a morte 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣…) che già aveva ridotto da prima la sua presenza (ma per la cojona 2+2 fa sempre 5…), per il bene di Infosannio potrebbero prendere la palla al balzo e, attaccandosi alle sottane di Mrs Mahatma, andarsene definitivamente. Io, come pria continuerò a rispondere a chi mi pare, né più né meno di pria, spaccando le parole, e i coglioni, in quattro quando e come riterrò giusto farlo, standoci anche un mese se mi piacerà, senza pretendere l’ultima parola e senza che la GRADASSA possa alcunché.

      Capito come? Senza Travaglio si sentono morti. Ah ah ah!

      PS: state tranquilli, come Conte “là”, anche Trabajo qui, non tornerà più: una prece…

      "Mi piace"

      • ZGA e pure c0j0na, levati dar cazzo! CHI è che viene a cercare CHI? No, no, ma sono io ossessionato, perché il numero di telefono, la cena andata buca, la tristezza, il rimorso, la rabbia, l’invidia… Ma vai tu a cagare: esci il cane e piscialo, ‘MB3SCILL3!

        "Mi piace"

      • Ah ah ah . Io l’ho cercato, ma vattene affanculo! Ma chi te s’è mai nculato!

        “No ma “pariolino” nel senso metafisico della retorica presocratica si riferisce a una qualità dello spirito immanente, non all’essere nella sua consustanzialità.
        “Ah ah ah, Ma vattene affanculo, cojone sociopatico!

        "Mi piace"

      • “Eh Adriano, il SCN sta vivendo una vita nuova…”: strano modo per non incularsi le persone. Qualcuno aveva chiesto un tuo parere ZGA? No, ERGO te ne puoi andare bellamente a fare in Travaglio!

        "Mi piace"

  4. Li gusti so’ gusti, disse er gatto leccandose er culo. 😉

    Però armeno dovreste ammettere che ‘n’eventuale retorno de Sor Conte con anche solo ‘na manciatina de’ 5stelle scappati de casa, li fa già caca’ sotto a tutti, “a destra” e “a manca”.

    "Mi piace"

    • “Li gusti so’ gusti, disse er gatto leccandose er culo.”: almeno i gatti sanno che il culo è dalla parte opposta dei baffi!

      "Mi piace"

      • Mortacci ma di chi è ‘sto gatto. Sempre in mezzo ‘sta. 🙂

        CARITÀ CRISTIANA
        Er Chirichetto d’una sacrestia
        sfasciò l’ombrello su la groppa a un gatto
        pe’ castigallo d’una porcheria.
        — Che fai? – je strillò er Prete ner vedello –
        Ce vô un coraccio nero come er tuo
        pe’ menaje in quer modo… Poverello!… —
        — Che? – fece er Chirichetto – er gatto è suo?
        — Er Prete disse: — No… ma è mio l’ombrello!
        (Trilussa)

        Piace a 1 persona

      • Che ce sentiamo offesi?
        Me sembrava che in ‘sto blog se doveva fa’ così. Quanno quarcuno scrive quarche cosa, se deve risponne cacandoce e sputandoce sopra.
        Me so’ solo adattato.

        Armeno credo, magari me sbaglio, ma me sembra che Lei, sistematicamente, scorreggia’ e rutta’ su ogni argomento senza mai dire quale sarebebbe er modello Suo.

        Comunque nun è grave, capisco, c’ho un fijo adolescente e l’ho so che a quella età s’è un po’ cojoni.

        Piace a 2 people

      • Offesi da chi, dar Monnezza! Suvvia, Commissa’… Ribadisco; che cazzo vòle, Trilussa de noantri? Io sputo e cago sempre dentro ar cesso, mai sulle persone: chiaro commissa’? Se poi qualcuno qui c’ha la forma ovale, è facile che ti confonni. Vedo che lei, cacchio, cacchio, se la prende solo coi gatti, mai coi sorci. Quelli possono parlare di water intasati che per loro non c’è mai un Trilussa a fargli le pulci… Capisco, commissa’, lei in fondo si crede un’aquila, vero?…

        L’Aquila disse ar Gatto: – Ormai so’ celebre,
        cór nome e co’ la fama che ciò io
        me ne frego der monno: tutti l’ommini
        so’ ammiratori de l’ingegno mio!

        Er Gatto je rispose: – Nu’ ne dubbito.
        Io, però, che frequento la cucina,
        te posso di’ che l’Omo ammira l’Aquila,
        ma in fonno preferisce la Gallina…

        "Mi piace"

  5. Gatto è un nik name riferibile a un certo max stiner alias davide.c…Milano cap 20121.Noto Aristo…o.Si diverte così. l trucco c’è ma non si vede. https://www.ilblogdellestelle.it/2018/08/autostrade_cosi_una_ricchezza_pubblica_e_finita_nelle_tasche_di_alcuni_privati_intervista_a_mario_giordano.html Secondo voi la CASALEGGIO & C con il pubblicare l’intervista a questo soggetto (noto “nemico” m5s) e ben tre anni fa, da che parte stava?Come mai tutti questi casini nel movi-mento? . Sono stati creati ad arte? Soldi?Fatevi la domanda e datevi la risposta.Perché tutta sta “pappardella” sui dati degli iscritti? Non vorrà per caso avvantaggiare una certa destra misogina e becera alla casapound?Quando vinceranno le destre vinceranno pure loro.Davide. È un fan di casapound.Riflettere(è troppo impegnativo?) Il”rivoluzionario” non sa nulla di questo fango?Strano? Per un introdotto e così e amico (personale) del direttorio Rousseau.Max stiner ti dice nulla?Che gioco giochi dibba?Lo sfascio totale?

    "Mi piace"

    • “Gatto è un nik name riferibile a un certo max stiner…”: te l’ho già detto scerloc’olms, vai a rischio de ammazza’ la persona sbajata!

      "Mi piace"

  6. Vedo che siete di ottimo umore.
    Vi stare dando il bacetto della buonanotte?

    La diatriba si fa misteriosa, un nick non è un nick, c’è sempre dietro qualcuno che opera per secondi fini.
    Si fanno delle ipotesi ma sono invadenti.
    Se voglio l’anonimato devo poterlo ottenere.
    Altrimenti mi si può precludere la libertà di espressione.
    Se voglio confessare di essere gay sul web perché non ho il coraggio di parlarne nella vita reale, devo poter essere certo che al nick nessuno si permetterà di associare la mia persona in carne ed ossa.
    L’ho trovato scorretto con Jerome, lo trovo scorretto con Gatto.

    Sono sempre più convinto che bisognerebbe ingabbiare la discussione in regole per liberarla dalla polemica sterile.
    Almeno nei commento politici.
    Ci vuole una moderazione progettata come si progetta una infrastruttura.
    È un po’ che ci penso.
    Basterebbero pochi soldi e tanta volontà.
    Io offro l’idea e voi fate il resto?

    "Mi piace"

  7. andreaex:(Se voglio confessare di essere gay sul web perché non ho il coraggio di parlarne nella vita reale).Io non sono gay per tua informazione l’ho solo fatto solo credere…Ma sei troppo furbo…non ti si può nascondere niente.Il mio “esserci” in questo e altri blog aveva un unico obbiettivo.D…La cosa è andata a buon fine…The end.(In quanto a. Casaleggio lascia il M5S): “Non è più il mio Movimento. Casaleggio ti sei mai posto la domanda…?Il movimento è il mio?Ho forse era il nostro?O DI CHI LA VOTATO”magari.”Noi” non abbiamo votato Davide Casaleggio. Ma delle “idee”. Tra l’altro non Sue. Tu sei il nulla fatta persona (a mio parere).Domanda:Hai tu Casaleggio & C. Cercato di rovinare la mia vita? Si?Non porgo l’altra guancia(mai) ribatto colpo su colpo.Tu rovini la mia io rispondo.Stop. Buon oblio a te e hai quattro morti di “sonno” che ti seguiranno.La storia finisce qui.

    "Mi piace"

    • A proposito di scerloc’olms de noantri: passi il nick, ma quante mail farlocche usa (e getta) per cambiare ogni volta avatar ad ogni messaggio che pubblica? Sarebbe questa la trasparenza di cui si fa garante e che esige dagli altri?

      Piace a 1 persona

  8. Chissa’ se qualcun ci ha mai pensato… Io mi prendo tutte le iniziative politiche “di prima”, me ne frego del logo e delle liste abbonati, vado su Diaspora [od altro contenitore] e le metto tutte in fila con gli annessi ruolini di marcia. Poi ci si iscive se si vuole.

    I “loghi” sono marchi registrabili, le idee no. Se io dimostro di poter mettere in atto i risultati di [scegli la tua battaglia politica progressista favorita] chiedendo le relative modifiche agli apparati interessati dalle meccaniche del progetto, allora si tratta del classico “o di qua o di la’”.

    Di questi tempi sarebbe un successone, no? Da far morire d’invidia Il Fregbacciaro Verde e La Non Abortita.

    Piace a 1 persona