Accordo nel centrodestra sul nome di Gasparri per il Campidoglio?

(Valerio Renzi – fanpage.it) – Da quanto appreso da Fanpage sarebbe quasi fatta al tavolo del centrodestra sul nome del candidato sindaco di Roma. Oggi sono infatti tornati a incontrarsi i leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani, sul piatto in primo piano la scelta dei candidati per le prossime elezioni amministrative.

In mancanza di un accordo tra gli alleati su un nome della società civile, Fratelli d’Italia e Lega sarebbero pronti a dare il semaforo verde al senatore azzurro Maurizio Gasparri. L’ex ministro ed esponente di Forza Italia, è anche il commissario romano del partito di Berlusconi e sarebbe pronto a correre per il Campidoglio sfidando Virginia Raggi, Carlo Calenda e il candidato che sarà indicato dalle primarie del centrosinistra, con tutta probabilità Roberto Gualtieri.

Fratelli d’Italia, primo partito del centrodestra nella capitale, ha sondato negli scorsi giorni l nome dell’avvocato e speaker radiofonico Enrico Michetti. Giudicato troppo debole, avrebbe prevalso la scelta di una candidatura politica trovando così la disponibilità di Gasparri e l’intenzione da parte di tutti gli alleati di mantenere unita la coalizione

Il sondaggio: centrodestra avanti ma Gualtieri vince al ballottaggio

Secondo un sondaggio realizzato da Tecnè per AdnKronos il centrodestra sarebbe la prima coalizione in termini di voti a Roma, ma perderebbe al ballottaggio contro il candidato del centrosinistra. La rilevazione attesta il centrodestra al 43%, il centrosinistra al 40%, il M5S al 15%.

L’istituto di sondaggi ha testato anche il nome di Maurizio Gasparri insieme a quello di Michetti, Bongiorno e altri esponenti del centrodestra di cui si è fatto il nome nelle scorse ore. In questa evenienza, il sondaggio Tecnè per Adnkronos piazza Gualtieri al 35%; Gasparri al 30%; Raggi al 20%; Calenda al 15%. Secondo la rilevazione la candidata del centrodestra con maggiori possibilità di battere Gualtieri al ballottaggio sarebbe l’avvocata della Lega Giulio Bongiorno (che si è detta indisponibile in più occasione).

Categorie:Cronaca, Interno, Politica, Roma

Tagged as: , , ,

15 replies

  1. “In mancanza di un accordo tra gli alleati su un nome della società civile, Fratelli d’Italia e Lega sarebbero pronti a dare il semaforo verde al senatore azzurro Maurizio Gasparri”.
    Uahaahahahahah.
    Rivogliamo Neri Marcorè!

    Piace a 1 persona

  2. “Secondo la rilevazione la candidata del centrodestra con maggiori possibilità di battere Gualtieri al ballottaggio sarebbe l’avvocata della Lega Giulio Bongiorno”

    Perfino una siciliana sarebbe preferibile a Gasparri, perfino mia nonna lo batterebbe.

    Piace a 1 persona

  3. Gasparri, la faccia intelligente di Sforzitaglia. Anche se, naturalmente e come al solito, il problema non e’ chi si candida, ma chi vota il candidato in oggetto.

    Repetita iuvant: Gasparri e’ meglio di chi lo vota. E ho detto tutto.

    Piace a 2 people

  4. Aiuto solo me stesso.Forse anche qualcun altro…ma non è importante.Gasparri? perché no a Vito Crimi? O quello dei tam pax viceministro “famoso” di cui non ricordo le generalità.No meglio una donna che, so quella dei condizionatori?No forse è meglio quella che scatarra… “La scelta è vasta”.Pillon?

    "Mi piace"

  5. Non vedo l’ora de fa’ colazione domani mattina ar bar, co’ li colleghi che votano Lega o Fratelli d’Italia, pe’ vede’ le facce quando, cercando de sta’ serio, nomineró er nome de Gasparri.
    Me sa che per l’occasione me metto la sveglia un’ora prima per prolungare sto momento.

    Piace a 2 people

    • @ Nico Giraldi

      Ti sa che ti fai delle illusioni se pensi che i colleghi che votano “quelli lì” si facciano dei problemi nel digerire
      il nome, e la faccia, dell’immarcescibile Gasparri.
      D’altra parte perchè mai non dovrebbero schierarsi compatti dietro uno dei loro “migliori” rappresentanti?

      Piace a 1 persona

  6. ””L’istituto di sondaggi ha testato anche il nome di Maurizio Gasparri insieme a quello di Michetti, Bongiorno e altri esponenti del centrodestra di cui si è fatto il nome nelle scorse ore. In questa evenienza, il sondaggio Tecnè per Adnkronos piazza Gualtieri al 35%; Gasparri al 30%; Raggi al 20%; Calenda al 15%. Secondo la rilevazione la candidata del centrodestra con maggiori possibilità di battere Gualtieri al ballottaggio ””

    SEGNATEVI QUESTI NUMERI.

    Poi vediamo se davvero i Romani avranno lo stomaco di dare la vittoria a Gasparri.

    "Mi piace"

  7. Al tg5 un servizio strappalacrime su una vecchietta di 95 anni che il Comune di Roma vorrebbe sfrattare dalla casa popolare in cui risiede da 50 anni.
    Alla fine del lungo servizio strappalacrime, negli ultimi 2 secondi, il giornalista afferma: il Comune fa sapere che non è uno sfratto, ma una richiesta di documenti, che pero la signora dice di aver già dato.
    Spero che i telespettatori, che avranno imprecato contro la Raggi, abbiano prestato attenzione anche nei secondi finali.

    "Mi piace"