Casaleggio nega ancora la lista degli iscritti a Conte

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – “Rousseau per legge non può assolutamente comunicare gli elenchi di iscritti a persone diverse dal legittimo rappresentante legale o addirittura, come richiesto, a persone neanche iscritte al Movimento”.

Così l’associazione in un post in cui aggiunge: se comunicasse i dati “ad un soggetto terzo”, violerebbe il “Codice Privacy che prevede fino alla pena della reclusione per comunicazione e diffusione illecita di dati personali oggetto di trattamento su larga scala. Per questo non è possibile neanche comunicare la lista ad una neo forza politica che abbia una diversa associazione con un diverso Statuto e un diverso simbolo”.

Rousseau, M5s non ha un capo politico 

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – “Oggi l’Associazione Movimento 5 Stelle, non ha alcun rappresentante legale politico né un soggetto legittimato ad amministrare e/o rappresentare il Movimento ossia, in altre parole, l’Associazione Movimento 5 Stelle non ha oggi alcun Capo Politico”.

Lo ribadisce Rousseau in un lungo post pubblicato sul blog delle Stelle dove punta l’indice: “il componente anziano del Comitato di Garanzia Vito Crimi, coadiuvato dagli altri componenti del Comitato di Garanzia Roberta Lombardi e Giancarlo Cancelleri, nel redigere le modifiche dello Statuto non ha inserito all’interno dello stesso una norma transitoria che prevedesse il mantenimento della figura del Capo Politico, o di altra figura legittimata, fino all’insediamento del Comitato direttivo.

Oltre a questa mancanza strutturale nella modifica statutaria, il Comitato di Garanzia ha deciso di non dare seguito alla decisione degli iscritti, omettendo di aprire le candidature per il Comitato Direttivo necessarie per il voto. Tutto ciò ha determinato, come detto e confermato dal Tribunale di Cagliari, l’assenza di un rappresentante legale”. (ANSA).

M5s: Rousseau, proteggiamo iscritti, niente dati ai “No Lex” 

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – “Ci perdonerete l’ironia, ma la vicenda dei dati degli iscritti del Movimento 5 Stelle sta assumendo dimensioni grottesche. E’ nata addirittura una nuova categoria di persone: I NO LEX. Persone che negano l’esistenza delle leggi”. Così l’Associazione Rousseau in un post sul blog dove spiega: “nelle ultime settimane siamo stati letteralmente inondati da comunicazioni di iscritti preoccupati che ci hanno diffidato dal comunicare i loro dati a persone non legittimate a gestirli e noi, ovviamente, vogliamo rassicurarli. Ogni passo, a dispetto di quanto richiesto, sarà strettamente aderente alla legge e alla volontà degli iscritti”. (ANSA).

Rousseau, dare dati iscritti sarebbe come darli a Pd o Lega 

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – Consegnare i dati degli iscritti al M5s a chi non ha diritto di riceverli “paradossalmente sarebbe come comunicare tutti i dati degli iscritti del Movimento a soggetti politici diversi come Italia Viva o il Partito Democratico o la Lega”. Lo scrive l’associazione Rousseau in un post sul blog. (ANSA)

M5s: Rousseau attende ancora promessa saldo debiti 

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – “Continuiamo ad attendere che la promessa pubblica di saldare i debiti venga onorata visto che ad oggi continua ad essere solo un annuncio sui social. I dipendenti di Rousseau sono in cassa integrazione. Inoltre, la gestione dei dati degli iscritti e la responsabilità del trattamento comportano costi notevoli che sono sulle spalle” di Rousseau visto che “chi ritiene di essere il gruppo dirigente del Movimento ha deciso di non pagare più i servizi che devono essere comunque attivi perché previsti dalla legge e che noi, con profondo senso di responsabilità, continuiamo a erogare a nostre spese”. Lo scrive Rousseau

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

18 replies

  1. Sicuramente i miei dati non dovranno essere consegnati a chicchessia e tantomeno a conte,
    Non riconoscendo nella sua persona ne al suo partito gli ideali e gli intenti del mv5 * x cui mi sono iscritto.

    "Mi piace"

  2. Se qualcuno 5 anni fa ci avesse detto che a parlare a nome del M5S ci sarebbe stato un non iscritto, che mandava messaggi di apprezzamento a Renzi per le sue riforme, lo avremmo preso per pazzo.
    Non voglio discutere su Conte come politico, se sia valido o meno, ognuno ha il diritto di pensarla come vuole, ma mi chiedo cosa c’entra con il M5S.
    Sul TAV se ne uscì con un assurdo video/comunicato dove, in base a presunte promesse europee di più fondi, disse che conveniva farla.
    A parte che i costi lieviteranno rispetto al preventivo, ma qualche “spicciolo” di eventuale convenienza non giustifica un’opera inutile e secondaria rispetto a tutto ciò che si dovrebbe fare prima, e cioè modernizzare e ampliare i collegamenti interni. Non è roba da M5S.
    Sugli F-35 nessuno stop. Qualcuno dirà che erano accordi già presi precedentemente e non stralciabili, ma non è vero. Solo sulla prima tranche di aerei c’è stato un accordo, non su tutti quelli da acquistare.

    Io seguo il M5S dagli esordi, ed oggi faccio veramente fatica a riconoscermi nel partito di Conte, Di Maio, Crimi, Cancellieri e altri che prima dicono una cosa e poi ne fanno un’altra.
    Non mi asterrò perchè il non votare è più inutile del votare; ma non sarà un voto di speranze rivoluzionare, ma un “salviamo il salvabile”.

    Piace a 2 people

  3. certo che tenere in ostaggio un’associazione per il carattere rancoroso e malmostoso del figlio di uno dei fondatori, è tipico delle tragedie italiane che finiscono in farsa. Quello non molla finchè non avrà soddisfazione o non sarà costretto da qualche tribunale.
    Per intanto ricomincia la denigrazione della persona di Conte, vuol dire che è temuto come concorrente politico.

    "Mi piace"

    • @Adriano58

      Quando parlavi del figlio stronzo di uno dei due fondatori, pensavo parlassi di Ciro.

      Del figlio che mentre il padre ci invitava – perculandoci – alla decrescita felice, lui andava al Billionaire ad ordinare bottiglie da centinaia di euro.

      Quello che scriveva sui social “ti stupro bella bambina, attenta”?

      Quello accusato di stupro e coperto da un padre ricco e potente e arrogante che antepone i cazzi suoi familiari agli interessi della collettività.

      Casaleggio jr mi sta sul cazzo ma fa un figurone rispetto al figlio di Grillo.

      Grillo sr è un FIGLIO DI PUTTANA!
      Ed il figlio in un certo senso è anche incolpevole perché ha imparato proprio da quella merda di padre l’arte della PREVARICAZIONE!

      Chi non lo capisce o è un perfetto idiota o un leccaculo in cerca di un incarico o crede ingenuamente che Grillo rappresenti ancora il male minore.

      "Mi piace"

  4. Egregio Adriano 58 scrivi tenere in ostaggio?
    Io penso sia tutto il contrario
    Qui c’è un figlio che ha visto il padre morire per realizzare un sogno di società, cresciuto osservandolo, che si presta a proseguire il suo percorso, che si tira su le maniche per far quadrare i conti contro persone che quei valori e quei sogni, li stanno calpestando senza rimorsi
    Anzi godono a non mantenere i patti e farti passare per fesso!!!
    Tu invece vedi rancoroso e malmostoso casaleggio???????
    Boh, avrò letto e visto un’altro film
    Saluti

    "Mi piace"

    • Ciao Fabio, ben trovato.
      mi spiego meglio, te lo devo, e con te lo faccio volentieri.
      l’esperienza dei Meet Up e del Movimento Cinque Stelle versione 1 è finita,
      è finita con la morte di Casaleggio Senior, con il progressivo allontanamneto di Grillo, dovute all’età ed a altri problemi (sul video inopportuno mi sono già espresso, e non voglio speculare su una vicenda in cui ancora la procura non ha formalizzato nessuna accusa, e i media cercano spettatori).
      Casaleggio Junior non è il padre clonato, ha ragione a pretendere il pagamento di quanto è stato concordato, hai ragione nel dire che molti non si sono dimostrati all’altezza delle speranze, ma tenere in ostaggio in quel modo un eventuale rinnovamento con persone che ancora credono in quei valori, ma che vogliono partire da basi nuove e diverse, meno rigide ma anche meno titubanti e meno polemiche sterili, vuol dire cercare la vendetta, oppure cercare di prenderne la guida. Casaleggio junior non ha il carisma e la visione del padre.
      Quella prima fase è definitivamente finita.
      Ci sono ancora molti deputati e senatori che ancora mandano avanti le istanze originali, ogni giorno, tutti i giorni, circondati, a volte confusi, senza una chiara guida, ma ci sono e combattono ancora, vogliamo dargli un futuro?
      Solo Conte ha questa possibilità coagulando attorno a sè una forza omogenea e orgogliosa di sè e dei suoi propositi, ed è già intervenuto, bloccando sul nascere il tentativo fagocitante del PD (la vecchia DC) di Letta alle prossime amministrative.
      Con stima, bentornato Fabio

      Piace a 1 persona

      • @Adriano58

        Video “inopportuno”?
        Semplicemente “I N O P P O R T U N O”?

        Ma non fatemi ridere?

        Utilizzi la stessa lingua felpata quando parli di quelli che ritieni i tuoi oppositori politici?

        Quando penso al decadimento della politica italiana mi vengono in mente proprio i commenti come questo tuo e non, che so, i commenti di GROSSA MINCHIA. Perché quest’ultimo è stupido, non c’è malafede. Sono balle che non seducono, male argomentate. Così come quelle di Bruna.

        Le tua faziosità invece è ben più pericolosa.

        Se penso alla de

        "Mi piace"

  5. Ma che roba è?

    Ma che difficoltà potrebbe avere un militante ancora iscritto su Rousseau ad iscriversi alla piattaforma di Grillo e Conte?

    Sono decretati gli iscritti a Rousseau?
    Sono considerati decerebrati da Grillo e Conte coloro i quali simpatizzano per loro.

    Cazzo ci vuole a iscriversi ad una nuova piattaforma?
    Che senso ha chiedere una lista di iscritti divisi tra chi vuole stare con Casaleggio jr&compagni e chi vuole stare con Grillo.

    Ha ragione quello stronzetto di Casaleggio jr.

    "Mi piace"

  6. @Redazione

    Gentile Redazione, perché il mio commento deve attendere la moderazione?

    Io ho espresso un giudizio estremamente negativo contro Grillo ma non credo proprio di averlo diffamato.
    Non gli ho attribuito colpe che non ha.
    Voglio dire che gli insulti a B si sono sprecati in questo blog.
    Se dico che B è una schifezza d’uomo posso dirlo?
    Se sostituisco la B con la G quell’espressione forte non posso più usarla?
    Come funziona?
    Avete ricevuto una segnalazione da parte di un utente?
    Posso sapere eventualmente chi è stato?

    Vorrei capire.
    Grazie.

    "Mi piace"

  7. io una volta l’ho copiata e postato in risposta a un altro utente , e stata subito pubblicata, prova se vuoi a rispondere a qualcuno copiando e incollando

    "Mi piace"

    • Sì, ora l’hanno pubblicata.
      Sì comporta in modo strano il software che gestisce il blog.
      H
      A volte ho qualche difficoltà nelle repliche… per la gioia di molti 🙂

      "Mi piace"

  8. Quando leggo certe repliche stizzite, o enfasi divagatorie speculatorie, mi viene in mente la mia prof di italiano che scriveva sotto i temi di qualcuno:
    forma corretta, tesi ben supportata, ortografia da migliorare, calligrafia stancante, eccessivamente prolisso
    voto 2: non era l’argomento da sviluppare, ritenta.

    "Mi piace"

    • andreaex scrive bene ma è un supercazzolaro con scappellamento.

      Ora ha la fissa CONTRO grillo, il MALE del mondo e delle galassie. Ci fa passare pure per SUOI difensori, quando non lo siamo perchè ce ne sbattiamo beatamente i coglioni.

      Ancora non l’ho sentito parlare, cioè ZERO TITULI, contro quel cialtrone di draghi, il vero vagabondo del bigoncio dei migliorissimi, il VERO FANCAZZISTA dello spazio infinito. Che diciamocela TUTTA, NON STA FACENDO UN CAZZO. Altro che strupro al 50%, cioè a metà.

      Ma aspettare il treno che non passa logora. A cominciare dal macchinista.

      "Mi piace"