Uno Stato digitalmente inefficiente

(Roberto Saviano) – Una cosa dovevate fare: mettere su una piattaforma che permettesse in maniera efficiente e veloce di prenotare i vaccini per le persone over 80 nel Lazio. Invece, nonostante foste a conoscenza il numero di persone che avrebbe provato a prenotare dal primo giorno, nonostante i mesi per testare la piattaforma e per far fronte a qualsiasi inconveniente tecnico, avete comunque reso praticamente impossibile un’operazione basilare. Tanto più che per giorni si è parlato dei tagli di distribuzione che verranno fatti alle dosi del vaccino.

Pagine web non trovate, bug che segnalano errori, caricamenti pagine infiniti, server saturi, crash del sito. Infine il numero di assistenza disattivato. Per ore migliaia di persone hanno tentato di prenotare il vaccino senza successo. E qualcuno dovrà rispondere di questa inadeguatezza, di questo degrado, di questa inefficienza totale. La cosa più terribile in assoluto è che ci aspettavamo tutti che sarebbe andata così. Ogni volta sembra un lamento. Sembra un cedere a una compulsione: quella d’essere certi di vivere in un paese allo sbando, inefficiente e dove nulla è in grado di funzionare come deve. Ma no – proviamo a darci fiducia – non può sempre essere così! Basta lamentarsi, guardiamo con pazienza oltre il luogo comune. E invece la prova la otteniamo ogni volta che dobbiamo ricevere un servizio e otteniamo confusione, rabbia, intrallazzo e ansia. Ce lo aspettavamo. Questo Stato da anni arranca nel diventare digitalmente efficiente e chissà quando mai lo diventerà. Inutile: l’approssimazione è la regola. Ora saldate questa regola sul binario di una pandemia… e provate a immaginare cosa accade, anzi no, non avete bisogno di fantasia, basta osservare cosa accade intorno: il disastro.

7 replies

  1. Come si fa ad essere in disaccordo?
    Il fatto che l’abbia detto quell’antipatico di Saviano non rende meno vere le sue parole.
    È come se io, per repulsione a Berlusconi che adora la passera (non potevo scrivere altro perché “donna” è un insieme complesso che a lui sfugge, o da cui intende sfuggire), mi facessi piacere gli uomini.
    È la stessa cosa.

    "Mi piace"

  2. La burocrazia è potere.
    Per questo il potere marcio costituito in primis dalla partitocrazia e dalla sindacatocrazia, la rende farraginosa, lentissima e poco trasparente, per renderla DISCREZIONALE.
    Per dare al loro compare col timbro in mano, un potere enorme.
    Se le pratiche sono digitalizzate, ad esempio, ognuna avrà un numero di protocollo, assegnato dal sistema. Arriva una email, non si scappa. Ben più facile prendere una pratica da sopra il mazzo e metterla sotto.
    E tutte queste incerte procedure rendono l’arbitrio ancora più discrezionale perché sono più soggette ad interpretazione.
    È in gran parte una burocrazia fine a se stessa che non serve per tutelare territorio e persone
    Ultimo motivo: la digitalizzazione, oltre aumentare la trasparenza e l’efficienza, riduce il personale necessario facendo risparmiare le casse dello Stato, col risultato vantaggioso per i comuni cittadini che potranno così usufruire di uno di questi due vantaggi, uno alternativo all’altro:
    – riduzione delle tasse
    – aumento della qualità dei servizi a parità di costo.
    Ma vuoi che questi cazzo di partiti e sindacati non ambiscono a creare un altro cazzo di baraccone col culo nostro in cui infilare militanti e parenti?
    Un posto fisso che non conosce crisi, che è a vita, si è inamovibili qualsiasi cosa si faccia, anche mettersi una scatola in testa e timbrare per i colleghi. Insomma un posto della serie “nun famo un cazzo e s’abbuscamo la mazzetta” (ve lo giuro, uno mi disse così), vuoi che il sistema marcio non lo regali alla sua cerchia?

    Dobbiamo liberarci dal clientelismo e anche dalla militantocrazia che è la forma più detestabile di clientelismo, perché barano pure sui presunti ideali di cui ciaciano per apparire credibili. I militanti in genere sono dei piccoli Renzi in fasce.

    Il vostro fottutissimo Era Spammer parlava anche di questo, non ve ne siete accorti?
    PREMIARE I PROPRI MILITANTI A DANNO DI QUELLI DEGLI ALTDI PARTITI.

    Parola di Er Spammer.

    "Mi piace"

  3. Non : “soddisfare” le richieste degli elettori (e già questo sarebbe poco perché una forza politica seria si occupa dell’intero Paese, del bene comune) ma “premiare” i propri “militanti” a danno di quelli degli altri “partiti”.

    Complimenti, vi siete bevuti sta roba con estrema voluttà, quasi fosse fresca acqua di sorgente dolomitica.

    Ma dimenticavo, qui molti sono sottili strateghi, guardano lontano, sarà per questo che non vedono le merde che pestano?

    "Mi piace"

  4. Sorprende che sull’argomento non avete alcuna idea da esprimere.
    Un argomento serio, concreto, fondamentale per i comuni cittadini che subiscono questa burocrazia inefficiente che annichilisce diritti e permette abusi.

    Ma voi volate alto, siete strateghi, questa è robetta, i problemi sono ben altri signora mia.

    E’ difficile riconoscere in molti di voi una autentica passione politica.

    "Mi piace"

  5. @AndreaEx
    hai altro da esporre?
    posso essere sicuro che, se non torno qui, non mi perdo una ulteriore perla
    come quelle da lei esposte sopra?
    sa, ci rimarrei male se me la/le perdessi.

    "Mi piace"

    • @Marco

      Sbagliato o giusto che sia il mio punto di vista, l’ho espresso.

      Il tuo qual è nel merito dell’articolo?
      Perché sarebbe interessante una opinione su quello che ha scritto Saviano, se non trovi condivisibili le mie.

      Non trovi strano che questo argomento sia così disertato?

      "Mi piace"