Ricapitolando

(di Andrea Zhok) – Il paese guida dell’Occidente è alle prese con le sue elezioni più importanti.Si fronteggiano un signore senile e insignificante, tenuto insieme dalla mascherina, e un guitto trash cui nessuno sano di mente affiderebbe la gestione di una bocciofila.

Entrambi si sono esibiti in dibattiti di sconcertante volgarità, politicamente e culturalmente imbarazzanti.Le elezioni stanno procedendo sull’arco di due mesi, con voti postali che sembra arrivino col piccione viaggiatore o a dorso d’asino; e peraltro non si sa bene se abbiano valore legale o meno.

Anche durante l’apertura delle urne i contendenti hanno continuato a fare campagna elettorale e a tenzonare, alternando colpi bassi a colpi infimi.

In ogni caso non vince chi riceve più voti, ma chi ha più fortuna nella combinatoria dei ‘grandi elettori’.

Mentre avviene tutto ciò, i commentatori ci spiegano, come fosse la cosa più ovvia del mondo, che poi comunque si ricorrerà al giudizio del sommo organo giudiziario del paese, la Corte Suprema, che ha un’ampia maggioranza repubblicana (6 contro 3).Cioè, i rappresentanti del massimo organo di garanzia legale del paese sono di nomina presidenziale (dunque POLITICA), e gli equilibri politici nella corte sono decisi dalle congiunzioni astrali, a seconda di quanti giudici tirano le cuoia durante un certo mandato.

Ora, va bene tutto, ma almeno, la prossima volta che qualcuno sbamba della “Più grande Democrazia del Mondo”, o pretende che qualche polizia internazionale a guida americana “Esporti la Democrazia” in paesi che, poverelli, ne sarebbero carenti, ecco almeno, per piacere, inceneriteli con una risata.

8 replies

  1. Sappiate che il tono apodittico di questo coso qua nasconde il fatto che non dice il vero nel mettere sullo stesso piano le prestazioni televisive dei due, mai nominati, Omm ‘E Nient e Amico Dei Ricchi.

    Il primo ha fatto peggio pure di B., il secondo – logicamente – ha fatto tutto il contrario di OEN per cui invito a dubitare del concetto espresso dalla frase “Entrambi si sono esibiti in dibattiti di sconcertante volgarità, politicamente e culturalmente imbarazzanti”. E poi: “un guitto trash cui nessuno sano di mente affiderebbe la gestione di una bocciofila.” Stica, OEN rappresenta il fasciume dei fasci, altro che guitto. Delinquente, e poi delinquente ancora, e poi farabutto, e poi razzista. Non ne ha azzeccata una che e’ una in quattro anni.

    Questo coso qua che scrive, non voglio nemmeno sapere chi sia.

    Note a margine:
    – questa volta han votato per OEN piu’ mentecatti/e che nel 2016

    – il fatto che ADR non venga citato se non per forza di volonta’ (infatti in questi ultimi giorni si e’ quasi nascosto, mandando avanti il Vecio e la Bocia) indica che la sua importanza come presidente consistera’ nelle due opposte fazioni che lo sostengono: la Bocia (per storia personale molto meno “progressista” di quanto si pensi, pure lei ADR) e AOC, donna finora fantastica e dotatissima.

    – io proprio non faccio a meno di cascarci sempre, come successo nel B. III che mi convinse a scappare in Olanda: come fai a votare, ancora!, per una chiavica del genere. Eppure… (risposta: la feccia bianca e la feccia classe media/mogli di commercialisti).

    Sono triste, il cilindro della schiuma da barba e’ venuta fino in soggiorno a chiedermi perche la lascio sola sola sola. Non le ho risposto, ho aperto l’ultimo flacone di Acqua Velva di quelli rubati nel Natale 1982, quando a mio fratello regalarono cose belle e a me cinque portachiavi e basta, e ho bervuto, quardandola in silenzio.

    "Mi piace"

  2. Il signore senile e insignificante da senatore rookie fu mandato a trattare coi russi il trattato SALT II perché nessun politico di lungo corso voleva farsi carico del pressoché sicuro fallimento della trattativa. Il giovanotto, nel suo primo decennio da senatore, la spuntò.
    Certamente negli anni 70 ha avuto posizioni attualmente inaccettabili, ma non è né uno sprovveduto né tantomeno insignificante. La storia non si fa coi “se” e coi “ma”, in ogni caso io resto convinto che quattro anni fa “se” Biden fosse stato al posto della Clinton gli americani non avrebbero avuto il peggior presidente della storia.

    Piace a 1 persona

    • Avrebbe perso, come “prodotto politico” Biden, nel 2016, non aveva strumenti ideologici capaci di battere OEN.

      Certo, non aveva neanche le “mail”, e quindi il capoccia del FBI che, per evitare di sembrare un leccaculo, e – come tutti – dando scontata la vittoria della Clinton, decise di far vedere che ce l’aveva duro.

      Io resto convinto che Hillary Clinton negli anni 70 fosse molto meglio, molto “progressista” e capace di elavorare posizioni e idee preziose per i movimenti per i diritti civili, contro la ghuerra in Indocina, eccetera.

      Poi, s’e’ venduta. Ma come capacita’ ed intelletto ha – da sempre – dato le piste a tutti. E quindi pure a Biden.

      Ed ora a nanna. Tot morgen…

      "Mi piace"

  3. Sono però d’accordo coi lui su quel che dice a proposito della “più grande Democrazia del Mondo”. Gli USA purtroppo non sono né la più grande, né la più piccola. Sono un’oligarchia che si finge democrazia.

    Piace a 2 people

    • È un professore di Antropologia filosofica e filosofia etica.
      Puoi non essere d’accordo con lui, ma chiamarlo “coso” e dire che scrive come un ragazzetto, per niente originale, senza sapere chi è e senza aver letto altro, non è corretto. Anche a me, qui, non è piaciuto più di tanto, a parte il concetto che ha della democrazia americana, che condivido totalmente.
      Ti consiglio di leggere il suo editoriale precedente, sempre qui, su infosannio.
      È da incorniciare e credo che ti farà cambiare idea.😉

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.