Toti, i vecchietti “improduttivi” e quel qualcosa di tagliato male

(di Selvaggia Lucarelli – Il Fatto Quotidiano) – “Per quanto ci addolori ogni singola vittima del Covid 19, dobbiamo tenere conto di questo dato: solo ieri tra i 25 decessi della Liguria, 22 erano pazienti molto anziani. Persone per lo più in pensione, non indispensabili allo sforzo produttivo del Paese che vanno però tutelate”.

Ha scritto così, ieri, su Twitter il “governatore” della Liguria Giovanni Toti. Giusto il tempo di essere insultato da tutta la parte produttiva e improduttiva del Paese, per poi tentare di riparare come segue: “La frase è stata estrapolata da un concetto più ampio e mal interpretata a causa del taglio erroneo su Twitter di un mio post”.

Che il tweet di Giovanni Toti fosse l’inevitabile conseguenza di un qualcosa tagliato male, in effetti, era un sospetto che avevamo in tanti. Ma anche leggendo il testo integrale su Facebook il concetto non cambia molto e gli anziani sono definiti “persone spesso in pensione, che non sono indispensabili allo sforzo produttivo del Paese”. Ora, ci sarebbero molte cose da dire a Toti. La prima è che potrebbe fare lo sforzo di ricordarsi che governa la Liguria, seconda regione più anziana d’Europa. Ergo, l’ha senz’altro recentemente ri-votato una larga fetta di inutili che fino a un mese fa erano utili al voto. Potrebbe poi rammentare che un inutile vecchietto di 84 anni, per giunta sopravvissuto al Covid, è non solo colui che l’ha creato professionalmente in Mediaset e politicamente in Forza Italia, ma anche chi paga lo stipendio a sua moglie, direttore di Video News. Infine, fossi in Toti, io in Liguria mi preoccuperei dei più giovani. Penserei per esempio a isolare domiciliarmente il cinquantenne Matteo Bassetti, così da impedirgli di dire di nuovo: “Questo è un paese di catastrofisti ma i numeri parlano chiaro: l’emergenza ospedaliera è finita” e di farsi selfie in ospedale con la mascherina al contrario. Intanto, nella Rsa Santa Caterina di Varazze, in provincia di Savona, sono stati individuati 81 ospiti positivi sui 100. Tutti, per fortuna, improduttivi. Curioso, infine, che un mese fa Toti avesse firmato il manifesto Pro-vita assieme all’Associazione Nonni 2.0 per il diritto alla morte naturale. Nonni che ora, immagino, si staranno produttivamente grattando.

9 replies

  1. In effetti ,se si dovesse andare avanti con ricoveri in modo progressivo come nell’ultima settimana, intasandosi gli ospedali e le terapie intensive, il dilemma di chi tentare di salvare si porrebbe.L’uscita cinica di Toti rappresenta solo la punta dell’iceberg.

    "Mi piace"

    • Problema che la Svezia, a suo tempo, e ora la Svizzera hanno già risolto.
      Il loro concetto di triage non consiste, come da noi, nel dare la precedenza ai più gravi, ma ai più GIOVANI.
      Ne consegue che l’accesso alle terapie intensive viene bloccato agli ultrasessantacinquenni.
      Auguri!

      "Mi piace"

    • @Gianluca Tarabella
      Dipende! Dipende da cosa s’intende per produttività.
      Se s’intende capacità e competenza nel governare una regione nell’interesse dei suoi cittadini e non
      delle lobby di ogni genere che l’hanno portato e mantenuto al potere, allora il sig. Toti risulta più
      improduttivo di tutti i vecchietti (io per primo) che affollano la Liguria.
      Ma se parliamo di chiacchiere al vento, di appropriarsi di meriti altrui, di fandonie e false promesse,
      allora il sig. Toto può addirittura essere considerato uno stakanovista.

      Piace a 3 people

  2. Toti ha commesso, se i giornali dicono il vero, il peggior errore di un manager: ha dato la colpa a un subordinato. I capi VERI si assumono SEMPRE la responsabilità dell’operato dei collaboratori e dipendenti. Se no, si diceva dove lavoravo, sono dei Pulcinella e vanno cacciati. Se qualcuno fa uno sbaglio, lo correggi, ti scusi perché hai vigilato male e ti organizzi meglio. Dopo e solo dopo, verrà la ricerca delle responsabilità e delle eventuali sanzioni disciplinari. Che personaggio!

    Piace a 2 people

  3. Primo) lo hanno votato.
    Secondo) le cazzate le dicono e le fanno tutti.
    Terzo) ha detto una cazzata, in un mare di cazzate.
    Terzo bis) Magg scassat’ o cazz.

    "Mi piace"

  4. L’ho già scritto, pensavo che fosse uno scemotto con la scaletta sotto il braccio. Ora scopro, e mi indigno , una persona cinica, malvagia, vigliacca. I Liguri che l’han votato dovrebbero reclamarne in massa la sparizione in piazza

    "Mi piace"

  5. A sinistra è in uso travisare le frasi degli avversari politici (per loro, i nemici).
    Toti stava semplicemente dicendo, che chi è in età DA LAVORO, rischia molto poco.
    A rischiare molto, sono gli anziani, e infatti, Toti dice che sono quelli che VANNO TUTELATI.
    L’elettorato del centrodestra, è fatto per lo più da gente che si rimbocca le maniche anzichè ciuccirare alla tettina dello Stato. Questa, che è poi la parte PRODUTTIVA del paese, è quella che garantisce ai “succhia mammella” il lattino caldo. Ed è anche quella ingrado di capire, che senza lavoro l’Italia è fottuta, l’Italia TUTTA, non solo loro.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.