Capodanno ( FI): “Un’iniziativa per recuperare il rapporto tra elettori ed eletti”

Su Facebook l’evento: “Adotta un astenuto e portalo a votare“

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato valori collinari, candidato in Forza Italia, nella lista provinciale di Napoli, al consiglio regionale della Campania, in occasione delle elezioni amministrative di domenica 20 e lunedì 21 settembre, lancia sul social network Facebook l’evento “ Adotta un astenuto e portato a votare “  al link https://www.facebook.com/events/367224044605348/

            “ Sono già tanti gli invitati all’iniziativa ma confido che aumentino nei prossimi giorni, auspicando che si possa raggiungere anche un notevole successo operativo – afferma fiducioso Capodanno -. Sono partito da un dato preoccupante, vale a dire dal fatto che alcune indicazioni lasciano intravedere la possibilità di una percentuale di votanti bassa con un elevato tasso di astensionismo “.

            “ Da qui – continua Capodanno – è partita l’idea di lanciare questa iniziativa di “adozione”, immaginando che se ogni elettore che si reca alle urne se ne porta un altro, “adottato“ per l’occasione e poco propenso ad andare a votare, anche partendo da un 50% di partecipazione attiva, si potrebbe raddoppiare il risultato, arrivando addirittura al 100% dei votanti. Obiettivo dichiarato resta comunque il superamento delle percentuali di votanti registrate in passato. Già sarebbe un soddisfacente risultato una percentuale intorno all’80 per cento degli aventi diritto al voto “.

            Nella presentazione dell’evento lo stesso Capodanno afferma: “ Uno dei problemi più gravi della democrazia è l’astensionismo che affligge, per lo più, le grandi metropoli, dove i cittadini non vanno a votare facendo sì che il partito degli astenuti sia in molti casi il primo partito, anche se, ovviamente, non rappresentato nelle istituzioni elettive. Questo evento nasce per chiedere a tutti i cittadini attivi di “adottare” almeno un astenuto, vale a dire una persona che non andrebbe a votare, per invitarlo a esprimere democraticamente il proprio voto. Contribuiamo tutti al riavvicinamento tra istituzioni e  cittadini, che trova appunto uno dei momenti più significati, anche se non unico, in occasione dell’espressione del voto “.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.